Lun

13

Nov

2017

un amante che ci crede ancora...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho 32 anni...sono bella, solare. Ma la vita per me è stata sempre dura. Quest'estate dopo diversi mesi da disoccupata mi innamoro di un collega di 12 anni più grande e sposato. Ero in crisi con il mio convivente e lui con la moglie da tanto tempo. Nasce un'amicizia, ci sfoghiamo, ci avviciniamo e ci innamoriamo. Lui ha avuto una sola fidanzata prima della moglie e gli mancano molte esperienze che ha con me. Entrambi non facevamo l'amore da un anno eravamp cosi innamorati..imbarazzati la prima volta. Lascio il mio convivente volevo farlo già prima. Poi perdo il lavoro a causa di questa relazione e delle voci in giro. E ora devo ricominciare daccapo l'ho fatto tante volte e ho una paura fottuta perché sono fprte si ma negli ultimi tempi ho perso tutto...lui mi ha lasciata un paio di volte per cercare di ecuperare con lei che ha scoperto dei messaggi e sua figlia ha detto che non vuole che si separino e lui dice che ha avuto paura di perdere tutto e forse è troppo codardo per andarsene mai. Vorrei aver evitato tutto questo sto soffrendo molto perche ci credo ancora che possa scegliere me in fondo è qualche mese che va avanti e credo al suo amore. So che molti se ne approfittano ma non è questo il caso so che mi ama ma so anche che quasi mai l'uomo lascia la moglie. Vi chiedo questo...perché ci sposiamo?sono seria...dalla vita ho avuto tante delusioni ho sempre pensato che non mi sposerò mai perché non voglio fare del male a nessuno sapendo che un giorno lui o io potremmo restare assieme perché conviene cosi. L'ex convivente mi avrebbe sposata ma mon ci amavamo più e lui non ammetteva...magari non avrò nemmeno figli per ora manco il lavoro fisso. E in mezzo a tutto questo lui...mi faccio coraggio e vi dico che capita di innamorarsi nella vita ma possiamo scegliere di reagire con forza per meritare di più.  Vorrei sapere che qualcosa di bello mi aspetta... spero ancora che lui scelga me dice che non lo sa se riesce a recuperare con la moglie. Mi ha lasciata ed è tornato perche pensava a me...parliamo apertamente di tutto e il motore non è il sesso.Ma l'amore sembra non bastare...

  

4 commenti

Lasciare moglie e figlia per poi rovinarsi a vita? Innamorato forse coglione no! Meschina invece te per avere delle mire su un uomo con famiglia e soprattutto figli...a voi rovinafamiglie non vi ferma proprio nulla!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:54 del 14-11-2017

@Anonimo (o anonima?) 15.54: le famiglie si "rovinano" in due, in primis da chi ha famiglia. 

@autrice: "  ci credo ancora che possa scegliere me in fondo è qualche mese che va avanti e credo al suo amore"

Campa cavallo che l'erba cresce. I mesi diventeranno anni, e gli anni diventeranno l'eternità. La figlia è la scusa perfetta, non lascerà la moglie nemmeno quando la figlia avrà 40 anni.

"  non mi sposerò mai perché non voglio fare del male a nessuno sapendo che un giorno lui o io potremmo restare assieme perché conviene cosi" 

Ci si sposa per tradizione? Perché si crede nell'amore? Per accalappiare la vecchia ereditiera? Per avere  la sguattera in casa? Non so, ma fede o non fede al dito, l'amore può finire lo stesso e le relazioni vengono trascinate per convenienza anche senza matrimonio.

"  possiamo scegliere di reagire con forza per meritare di più"

Ecco, devi pensare a questo. Sembri una bella persona, non meriteresti qualcuno che voglia stare al tuo fianco? Che voglia amarti senza se e senza ma? Che voglia costruire qualcosa con te? 

Avatar di XyzXyz alle 10:04 del 15-11-2017

Cara sfogante, ti capisco, sono sposata e per qualche mese ho avuto una relazione con un uomo sposato. A differenza vostra non sapevamo molto di noi, era il nostro patto, eravamo innamorati l'uno dell'altra, forse da lì a poco sarebbe successo se non fosse che anche sua moglie ha beccato dei messaggi. Da allora non ci sentiamo ovviamente più, né parliamo pur lavorando nello stesso posto. Non la lascerà mai, credimi.. non scelgono mai l'altra soprattutto se ci sono dei figli di mezzo che possono essere usati contro di loro o se come nel tuo caso sono già abbastanza grandi da comprendere e chiedere ai genitori di non separarsi, capirà troppo tardi quanto avrà sofferto con due genitori che non si amano più, sempre che sia vero. Non sei (come non sono stata io) una rovina famiglie, ognuno semmai rovina la propria, il loro problema non sei tu, ma loro.

Non aspettarlo, cara. Hai la tua vita in mano, un nuovo lavoro arriverà e anche un uomo che saprà amarti davvero e per cui sarai la vita vera. Un abbraccio! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:32 del 16-11-2017
NON eravamo innamorati l'uno dell'altra

modifica necessario al commento anonimo delle 15.32 del 16/11 :p

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:34 del 16-11-2017

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti