Gio

21

Lug

2016

Ex... datata.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Avete presente le cozze? Ecco, l'ex del mio ragazzo è esattamente questo. Non tanto per la bellezza, quanto per il fatto che dopo 3 anni (saranno stati insieme si e no un mese) in cui si è fatta i cazzi suoi, appena mi metto col mio attuale ragazzo (con cui sto da un anno) comincia a "stalkerare" senza ritegno. Ok, magari sono paranoica, ma eccola! Mi ha visto con lui e subito è partita la richiesta d'amicizia su facebook! E vabè, direte voi, l'ho detto anche io. Poi ad una festa mi sento osservata, mi giro e la tipa mi osserva come se fossi uno strangolatore di cuccioli. Ok, altra impressione. Festa di paese con amici e me la ritrovo dietro ogni secondo. Sarà un caso. Poi scrive al mio ragazzo perché gli vuole parlare. Dopo tre anni on cui lei si è fatta cani e porci vede il mio ragazzo felice e contento con me e ci vuole parlare? Lui declina l'invito e la cosa apparentemente finisce lì,  se non fosse per il fatto che i mesi successivi ce la ritroviamo in ogni posto finché, casualità, entra nello stesso bar in cui io e delle amiche siamo andate a far colazione. Si parla del più e del meno e mi "esce" un bel " Certo che ossessionare la vita di una persona dopo molto tempo che una non è più nella sua vita mi sembra assurdo." Che diventa una vera e propria conversione con le ragazze, tanto che lei esce dal locale. 

Sarò stata anche acida, questo è vero, ma le ex lo sono per un motivo, se non ti vuole falla finita, non stargli addosso, rifatti una vita e lascia libere le persone. Non ci si deve intromettere nelle relazioni altrui!

Che poi se ci penso i pretesti per una denuncia per stalking ci sarebbero. 

22 commenti

>Che poi se ci penso i pretesti per una denuncia per stalking ci sarebbero.

 

Ora non esageriamo.. il tuo ragazzo ha detto di no...ed è quello che importa...non pensare a lei,pensa a stare bene con lui...questa è la cosa principale. 

Per quanto riguarda lei,le passerà dalle tempo....probabilmente si è accorta del suo ex quando non l'aveva più certe persone sono così...prima danno per scontate tante cose ...poi...

ma non è il caso di parlarne ,dopo il bar non credo che te la trovi ancora affianco ma se succede credo sia meglio parlarle direttamente di lasciarti stare .....altrimenti le cose si fanno serie....ma non partire subito in quarta...e se lei non sa di cosa stai parlando...:) dille che tu lo sai bene, di lasciarvi stare e questo è quanto.

Avatar di veronica0veronica0 alle 08:50 del 21-07-2016

io mi sono messa con il mio compagno 5 anni fa (lo conoscevo come amico già da prima). Si erano già lasciati da anni e non più cagati... e dopo poco TRAAACK si è rifatta viva con l'amicizia (per lui) su facebook... qualche chiacchiera qua e là. Io sono e continuo ad essere dell'opinione che gli EX sono EX (sia miei che suoi) e non credo personalmente all'amicizia post relazione. Non ci credo, soprattutto quando ci sono queste mosse di "rivalsa" quando vedono che lui/lei si è ri-fidanzata/to. Anche io ho auvto ex. Non sono mai andata a disturbare la nuova quiete. Detto questo, mi sono fissata con questa tizia perché indubbiamente mi sa di una che comunque anche a distanza di tempo controlla... guarda.. si fa i cavoli suoi e appena può si mostra pavoneggiandosi. Quindi sono entrata in paranoia e ora la stalkero io sperando che lei non stalkeri noi. Ma se gli ex in generale si facessero una vita...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:10 del 21-07-2016

Lo so, il mio commento finale era una semplice battuta, non voglio certamente denunciarlo, anche he se tra il fatto che alle feste me la ritrovo dietro, mi fissa e parla con le sue amiche, esco dal pub e mi siedo su una scalinata e lei esce e resta in piedi a fissarmi, poi mi alzo e vado qualche passo più avanti e si siede nello stesso punto a fissarmi, sempre con aria molto poco contenta. Nei bar me la ritrovo, a capodanno e natale, mentre eravamo con amici in un bar lei arriva e fa avanti e indietro dietro di lui per prendere caramelle. Il giorno del compleanno del mio ragazzo la troviamo in piedi, tutta truccata e ben vestita che lo aspetta, poi mi vede e se ne va, mandandogli gli auguri su facebook in chat privata. Andiamo nel nostro posto speciale, una collina isolata e... Arriva anche li! E urla il suo nome! Ma no, non voglio certo denunciarlo. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:31 del 21-07-2016

Certo che il fatto che lei lo cerchi solo quando vede che è tornato sentimentalmente appagato è di una pochezza incredibile.

La possessività e l'egoismo di certe persone è davvero deplorevole. Spero proprio che questa ex del cazzo venga ripagata con la stessa moneta (più interessi). 

Avatar di OzymandiasOzymandias alle 09:32 del 21-07-2016

È quello che dico anche io! Non lo cerca per amore, ma perchè si è accorta di non essere indispensabile! La gente così dovrebbe sparire

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:50 del 21-07-2016

Applausi per sempre.

Avatar di LottascudoLottascudo alle 13:37 del 21-07-2016

Concentrati su te e lui. 

Se pensi a lei, sei insicura, in fondo a lui non interessa, no? Avrei evitato anche la battuta. Ognuno è libero di fare ciò che vuole. Anche di provarci con chi è impegnato, sì!

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:48 del 21-07-2016

"gli EX sono EX"

Non si può generalizzare.   

"Quindi sono entrata in paranoia e ora la stalkero io sperando che lei non stalkeri noi."

Pensa alla tua vita, non ad interferire in quella altrui. A parte che, dallo sfogo, non vedo veri esempi di stalking da parte sua, si denota solo il tuo fastidio.  

"Ma se gli ex in generale si facessero una vita..." 

Ma se le donne non fossero così insicure...

Non sarà questo il caso, ma secondo me, se uno provasse un sentimento vero, non dovrebbe fermarsi neanche se l'altro fosse impegnato. Poi certo se dall'altra parte non ce n'è, finisce lì o se lo si capisce prima, si evita anche la "figura" di provarci, che poi figura non è.  

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:06 del 21-07-2016

Comunque lo stalking è ben altro. La stalking è passibile di denuncia. Scrivere su facebook, urlare il nome di lui, trovarsi negli stessi posti ecc. è altro dallo stalking!!!

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:08 del 21-07-2016

evidentemente pensa che la relazione sia ancora la sua :D

Avatar di farnightfarnight alle 10:00 del 22-07-2016

Secondo me Roxane ti sbagli! L'ex è un ex, fine. Si può generalizzare eccome! Perché una dovrebbe dar fastidio ad un ragazzo IMPEGNATO? L'amore è un'altra cosa, è anche sapersi mettere da parte per il bene di chi dici di amare. È farsi da parte quando vedi l'altro felice veramente con qualcuno che, mi dispiace, ma non sei tu! Se una relazione finisce e non ricomincia c'è SEMPRE un motivo.

La colpa non trovo che sia delle donne insicure, ma di quelle che con la scusa "ma sono ancora innamorata! Ma lui era mio! Lei non può dargli quello che io gli ho dato" si permettono di andare ad interferire in una coppia! Non ti sentiresti insicura se l'ex del tuo ragazzo ci provasse spudoratamente o non con il tuo ragazzo? Ok, puoi dire che è fedele, che non cederà, ma davvero diresti che, alla fin fine, non c'è nulla di male se lei che prova questo "sentimento vero" (che poi ripeto, il vero sentimento è altro. Ci sono modi e modi di comportarsi!) ? Io non credo proprio. 

Non giustifichiamo  i comportamenti da "ottuso che non sanno chiudere porte che altri vorrebbero sbarrare" con i comportamenti di una persona innamorata seriamente. 

Dico questo per ESPERIENZA, fidati che è facile parlare se la situazione non si vive.

-Ginevra. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:41 del 22-07-2016

Ognuno è libero di fare ciò che vuole, anche provarci con chi è impegnato.

Si, anche i tradimenti si giudicano bene così.  Ma non sarebbe meglio che gli ex si rifacessero una vita? mah, sarò strano.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:45 del 22-07-2016
Ginevra e Anonimo 19:45 (sul finale)

"L'ex è un ex, fine. Si può generalizzare eccome!"

Guarda che credo che ci siano degli ex che poi siano tornati insieme, eh! 

"Non ti sentiresti insicura se l'ex del tuo ragazzo ci provasse spudoratamente o non con il tuo ragazzo?"

Sì, però la cosa giusta sarebbe vedere come si comporta lui e non fare scenate a lei! Prendere atto della realtà.   

Parlando in generale, al di là del vostro caso:

se ci si mette "dalla parte dell'amore", dichiarare i propri sentimenti ad uno impegnato, non è così terribile, anzi, doveroso! Specie se l'altro ha lanciato dei segnali. O se si ha il dubbio. E se nascesse un grande amore, non paragonabile alla storia vissuta prima? Non è meglio mettersi dalla parte dell'amore piuttosto che della storia iniziata prima, cronologicamente?  "L'amore è per i coraggiosi, tutto il resto è coppia", B.Alberti.

Anonimo: Diverso è il discorso del tradimento, uno poi si dovrebbe muovere a carte scoperte, senza prendere per il culo nessuno. 

Ho parlato in generale di una persona innamorata che si dichiara ad una impegnata.

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:36 del 22-07-2016

"si permettono di andare ad interferire in una coppia!"

Se c'è l'amore, non c'è interferenza che tenga. E comunque ognuno è libero di dichiararsi a chi vuole, se ne ha il coraggio.  

"davvero diresti che, alla fin fine, non c'è nulla di male se lei che prova questo "sentimento vero" 

E se lei ("terza incomoda") non avesse mai provato in vita sua quello che prova per quel tizio? Diverso è il discorso di chi ha ricevuto un chiaro NO. In quel caso dovrebbe prendere atto della realtà e vedere che dall'altra parte l'amour nun ce sta!

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:43 del 22-07-2016

Se lui non è interessato, la cosa andrà a scemare, tranquilla. Lui la ignorerà, lei smetterà e stop.

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:45 del 22-07-2016
Stalking

Scusate se mi permetto.  È punibile per stalking chiunque pedini, assilli o infastidisca pesantemente- ricercando contatto o con telefonate e messaggi- una persona, tanto da causarle ansia o da costringerla a cambiare abitidini- come in questo caso potrebbe essere il cambiare bar, ristorante, giro d'amicizie, smettere di frequentare feste...  credo che affermare con assoluta certezza che in questo caso questa ragazza non sia denunciabile non sia esatto. Sicuramente il suo comportamento  (considerato anche il fatto che è passato molto tempo) è ossessivo e puo' essere causa di forte stress o di un cambiamento di abitudini da parte di chi è costretto a doversi ritrovare STRANAMENTE una ex dietro ad ogni festa, specialmente dopo che il ragazzo ha ricevuto un messaggio da parte sua al quale non ha voluto dar retta. Pedinare una persona è stalking, assillante una persona è stalking, comportarsi ancora così dopo 3 anni che non ci stai (e ci sei stata anche poco) è da pazzi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:25 del 23-07-2016

Infatti in questo caso mi sembra molto chiaro il No, dal momento che il ragazzo ha rifiutato anche di parlarle e mi sembra che in queste situazioni non le parli. No, per me non è "mettersi dalla parte dell'amore" ma mettersi dalla parte di chi vuole rovinare un rapporto. Per me non c'è cosa più sbagliata che andare a dar fastidio a due persone che si amano e riuscire a mettersi con l'ex per SFINIMENTO, perché si, funziona così, uno viene tartassato e, serio o meno, alla fine è portato a tradire. Poi scusami eh, dove sarebbe diverso il caso del tradimento? Se una ci prova col tuo ragazzo per cercare di "rubartelo" ad ogni costo lo chiami amore? Sicuramente non viene a dire a te "oh guarda, sono ancora innamorata di lui, ti prego fammi vedere come va" e certamente se una ti dicè così non le dai campo libero (SPERO). Come già ho detto l'amore è altro. È sapersi mettere da parte quando ci si accorge che l'altro è più felice e dal racconto penso che il fatto che questa ex si sia ripresentata solo DOPO aver visto che il ragazzo sta bene con la ragazza è il fatto che lui non la è il fatto che lui non la considera, sia una prova sufficiente per affermare che questa intrusa debba farsi da parte!

Alcuni ex si sono rimessi insieme: si, la minestra riscaldata è un piatto che piace a molti si vede. Anche molti tradimenti sono stati perdonati, io francamente credo che, a meno che non ci si sia lasciati per una cazzata o non ci si sia lasciati da poco (massimo 1 anno) rimettersi insieme sia solo un "non restare soli" . C'è un motivo che spinge due persone a separarsi.

Secondo il tuo aforisma tutte le coppie del mondo non sono innamorate, qui si che non si dovrebbe generalizzare.

Anche tu hai ammesso che ti darebbe fastidio e come ti ho già detto, no, non ti metteresti da parte per "l'amore vero" che poi scusa chi lo dice se quello è o no amore vero? Magari uno torna con l'ex, ci si sposa e dopo 4 anni corna a go go, non era amore vero? Magari due sconosciuti si innamorano e si mettono insieme e dopo 3 anni si lasciano, non era amore vero? Non è possibile stabilire quale amore sia vero, perché ognuno di non affronta nella vita certi ostacoli e ama in modo diverso a seconda di ciò che ha subito. E inoltro vi sono molte variabili durante la vita. Ti lascio anche io con un aforisma: "solo perché  una persona non ama come hai amato tu non vuol dire che non ami con tutta se stessa."  

Se molti ex si fossero messi da parte molte relazioni sarebbero state approfondite. Esistono molti casi infatti in cui la cattiveria dell'ex  (telefonate, voci, artefizzi) non solo hanno fatto finire storie, ma non ne hanno neanche fatte iniziare con l'ex. 

-Ginevra- 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:21 del 23-07-2016

Ok, io parlavo in generale.

"serio o meno, alla fine è portato a tradire." 

Senti, se due si amano, uno può far ciò che vuole e non ce n'è. Mi sembra il vecchio discorso maschilista delle donne che non vogliono la terza incomoda che fa gli occhi dolci al loro marito, perché è un uomo e prima o poi... E' lei che l'ha provocato! Il maschilismo da una donna poi è bruttino. Capisco che ti dia fastidio, sii contenta, lui ama te, non lei. In questo caso l'amore sta dalla tua parte. Combinazione c'è uno sfogo opposto di una ragazza che ripensa all'ex e sente di amarlo...

"dove sarebbe diverso il caso del tradimento?" 

Se uno sta con una persona e intanto la tradisce non è leale. Deve chiarire con la partner e non stare con un piede in 2 scarpe. 

"Se una ci prova col tuo ragazzo per cercare di "rubartelo" ad ogni costo lo chiami amore?" 

Nessuno ruba nessuno. Non siamo oggetti. Se lei lo ama, lei prova amore, sì. E se lui ricambiasse il sentimento e capisse che la persona giusta è questa seconda e non la precedente, sarebbe giusto così. E' giusto che uno segua il cuore. Anche se certo una persona soffrirà, ma per lei cosa sarebbe meglio? Rimanere con uno che ama un'altra?

"non le dai campo libero" 

Uno non dovrebbe fare nulla, lasciare libero il proprio partner di scegliere. Vuoi che uno stia con te perché ama te o solo perché tu hai impedito a terze incomode di rompere le scatole? 

E' ovvio che se, nel tuo caso, lui non la considera, farsi avanti è anche mettere la propria dignità sotto le scarpe! Io ho parlato in un'ottica generale. Nel tuo caso però direi pensa a te e a lui, non a lei. 

Se una sa con certezza che lui non la ama, può solo accettare questa realtà. Il discorso di accettare la realtà vale da ambo le parti, ovviamente.  

MA, guarda, sul discorso degli ex, io dico dipende. Il mondo è vario, non possiamo catalogarlo sotto un'etichetta. Talvolta sarà stata una minestra riscaldata, come dici tu, in altri casi non sarà stato affatto così. Si cambia, si fanno degli errori, ci sono tante situazioni...  

"Secondo il tuo aforisma tutte le coppie del mondo non sono innamorate, qui si che non si dovrebbe generalizzare." 

Non è mio. E' di Barbara Alberti. Ovviamente non significa quello, povere coppie!! Ci sono coppie innamoratissime, certo. Credo intendesse dire che l'amore richiede coraggio, spesso invece ci sono persone che stanno insieme per abitudine, perché son passati anni, ci sono figli, progetti, amicizia ecc. anche se non c'è più l'ingrediente principe (o non c'è mai stato, ancora peggio!!). E, invece di rischiare per, magari, l'unica persona per cui si è provata un'emozione, si rinuncia e si sta al sicuro. 

Magari erano amori poi finiti oppure non lo erano, non lo so. Io non so nemmeno se esiste un amore eterno, che non sfiorisce nel tempo, che rimane anche quando si è vecchi, stile "Le pagine della nostra vita". Magari esistesse! Ecco, varrebbe la pena rischiare, se esistesse, no? 

"solo perché  una persona non ama come hai amato tu non vuol dire che non ami con tutta se stessa."   

Ma certo ognuno a suo modo, (altro aforisma, tra l'altro)! 

"Se molti ex si fossero messi da parte molte relazioni sarebbero state approfondite. Esistono molti casi infatti in cui la cattiveria dell'ex  (telefonate, voci, artefizzi) non solo hanno fatto finire storie, ma non ne hanno neanche fatte iniziare con l'ex."

Ma l'uomo generico in questione è un fesso?! Se uno vuol chiudere una porta, chiude, la ex può far ciò che vuole, se le storie non sono state approfondite è perché lui non ha voluto approfondire o perché è stato un fesso, mettila come vuoi. Cioè la responsabilità è sempre personale. Una può tornare e dichiararsi (se ne ha il coraggio e se ama sinceramente), o, come forse dici tu, essere cattiva e falsa (non lo ama, lo vuole usare, è un arrivista ecc., (che tristezza!)), ma poi è lui che si muoverà a seconda che l'ami o meno (primo caso), a seconda che sia fesso o meno (secondo caso). Una storia futura (d'amore) che non nasce non è certo colpa dell'ex ma di lui!!

Buona domenica.

Roxanne 

  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:44 del 23-07-2016
Aggiungo ancora questo

Non è tenendo lontane le altre da lui che farai vivere l'amore. L'amore deve essere libero. E ognuno liberamente sceglie di amare chi vuole. 

Non pensare a lei.

Ciao

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:55 del 23-07-2016
Non sono l'autrice.

Guarda che a me poco importa, non sono io l'autrice dello sfogo (te lo dico perché credo che tu abbia inteso questo da come scrivi). Capisco il tuo punto di vista pur non condividendolo assolutamente. 

Alla fin fine credo che non bisogna lasciar accadere le cose, se una ci prova bisogna intervenire, del resto l'amore è anche questo (anche da ciò che dici tu) non vivere d'inerzia, ma essere pronte a combattere per l'amore vero, giusto?  Allora il discorso vale non solo per l'ex ma anche per la ragazza.  

Tutto qui. 

-Ginevra- 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:36 del 24-07-2016

Ginevra, pensavo lo fossi, in effetti!!!

Non è esattamente la stessa cosa!! Se io amo uno, anche impegnato, glielo comunico se ne ho il coraggio. Se il mio lui riceve inviti dalla ex o da un'altra, io non posso fare nulla. L'amore è libero. Se sta con me lo fa perché mi ama, non perché io gli ho tolto davanti le altre!! 

Roxanne 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:06 del 24-07-2016
Che oche che girano

poro mondo! Ma la dignitá? E il rispetto? Sinceramente una ex del mio ragazzo che sta sempre tra i piedi senza ritegno l'avrei trattata ben peggio! Sta stronza! Io non mi permetterei mai davvero di rompere le scatole in questo modo al mio ex soprattutto quando sta con la sua nuova ragazza... Che faccia di tolla! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:30 del 28-09-2016

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti