Gio

10

Lug

2014

perchè mi sento così?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

È normale che a diciassette anni sono già stanca della mia vita? Genitori che non ti capiscono sanno solo urlarti dietro ma mai una volta che vengono da te e ti chiedono un semplice 'Come stai?'. Io soffro da mattina a sera e mai nessuno che mi dimostra che valgo qualcosa .mi sono sempre arrangiata da sola ma non si può essere sempre forti qualche volta è indispensabile l'appoggio di qualcuno.....

5 commenti

Molte volte mi son sentito anch'io così, ma pensa che anche loro hanno problemi e anche loro magari stanno pensando la stessa cosa perciò cerca di guardare agli altri prima, non pensare troppo ai tuoi problemi pensa che siamo tutti uguali e specialmente di questi tempi ci sentiamo tutti più soli

 

Avatar di ignavusignavus alle 20:22 del 10-07-2014

A quanto pare invece da sola non ce la fai, e non c'è nulla di sbagliato in ciò.
Amici? Insegnanti? Come vanno?

Avatar di farnightfarnight alle 20:25 del 10-07-2014
.

Si certo giustamente anche loro hanno i loro problemi ma essendo appena uscita da un periodo di forte stress per la loro separazione, ho bisogno di sentirli più presenti tutto qua... 

Purtroppo non ho molti amici o meglio ne ho pochissimi veri  faccio fatica a relazionarmi. Me la sono sempre cavata da sola quando stavo male me la facevo passare ma in questo periodo non so cosa mi prende non riesco ad essere forte come sono sempre stata ho bisogno di qualche sostegno...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:45 del 11-07-2014

I tuoi gneitori stanno passando un forte periodo di stress causato dalla separazione che non è mai semplice, neanche quando c'è il comune accordo di entrambe le parti.

Ciò però non giustifica il fatto che ti stiano trascurando. Essere genitori significa mettere da parte i propri problemi o comunque pensare anche a quello che stai passando tu. Però siamo tutti esseri umani e loro magari pensano che così facendo ti lascino fuori dalle loro beghe.

Un errore che tu fai è non parlare, se vuoi che la gente di ascolti devi aprire la bocca e dire a tua madre o tuo padre come ti senti. Almeno avrai provato. 

Come ti hanno detto tutti hanno problemi, chi grandi chi piccoli, alcuni amano proprio sguazzarci dentro, tu invece cerca di risolverli, di certo guardare prima agli altri, come se dovesse esserti di consolazione vedere che c'è gente che sta peggio mi sembra il classico "mal comune mezzo gaudio". Invece tu devi lavorare su te stessa, perchè se non ci pensi tu alla tua persona chi mai ci penserà? 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:02 del 11-07-2014

Hai ragione....

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:47 del 11-07-2014

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti