Sab

06

Ott

2012

Autopunizione?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Fino a vediamo... un'ora fa?

Fino a un'ora fa pensavo di dover andare a casa del mio ragazzo. Per stare con lui, cenare, vedere un film, fare l'amore e svegliarci insieme il giorno dopo: per essere felice e contenta, insomma.

Poi è successo qualcosa. O niente, dipende dai punti di vista.

Un brutto ricordo, una crisi d'ansia, un pianto dirotto. E una telefonata per dirgli che no, non venivo più da lui. Per non rovinargli la serata, così gli ho detto. Ma forse l'ho fatto per autopunirmi. Perché sono una smidollata, non so fare niente, non ho forza di volontà e non merito una persona così al mio fianco.

Non volevo farlo star male, invece ci sono riuscita in pieno.

 

3 commenti

Beh prova a rimediare alla situazione, invece di piangerti addosso.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:09 del 07-10-2012
DAI!!!!! SU CON LA VITA!!!!!

Cara!!! Sgombera la testa dai cattivi pensieri e pensa positivo. La vita è bella e non va sprecata neanche un'occasione per stare bene con le persone che ami!!!! E anche nei momenti no... chi ti ama davvero preferirebbe starti vicino piuttosto che rimanere a casa da solo...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:24 del 08-10-2012
Ciao

Che cazzo stai aspettando. Stai qui e parli a te stessa.

Non è questo al diavolo fai corri, attenta la vita è come un treno se non lo prendi al volo lui parte e tu rimani li con te stessa e nient'altro 

Avatar di NervosismoNervosismo alle 10:44 del 17-11-2012

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

5.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti