Novità: Nuova grafica per Sfoghiamoci.
Per favore: se notate incongruenze, errori, inesattezze segnalatecele utilizzando il form di contatto, grazie! Massy

Ven

11

Gen

2008

Odio il mio ragazzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Aiuto! Sto insieme al mio ragazzo da un po' di anni e ormai viviamo anche insieme da un po'. In questi anni però ho cominciato a notare in lui cose che mi davano fastidio: modi di fare, atteggiamenti, anche l'aspetto fisico, che nel tempo ha smesso di curare. Insomma, adesso ci sono momenti che arrivo proprio a non sopportarlo più; mi sta davvero antipatico, lo trovo presuntuoso e non vi nascondo che molte volte gli faccio i gestacci quando lui non mi guarda. Devo lasciarlo direte voi, ma è troppo difficile, ormai. Forse sono solo io che dovrei imparare ad essere meno rigida.,.bho!

Intanto, LO ODIO!!!!

101-195 commenti di 195 totali

Disastri

CIAO A TUTTE IO LEGGEVO I VOSTRI COMMENTI E MI HA COLPITO UNO IN CUI SI PARLAVA DI DROGA ABBIATE PAZIENZA

 

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:48 del 02-06-2011
bisogna avere dei compromessi

salve sono una ragazza di 22 anni e sto con il mio ragazzo da 5 anni... mi ha corteggiata in un modo molto bello mandandomi sms, fiori, uscite varie, e cene.. poi dopo un pò ha incominciato a mettere i puntini sulle "I" dicendo di limitarmi ad uscire con le miei amiche che non c era bisogno ke le vedessi tutti i giorni.. all' inizio mi incazzavo come una bestia pretendevo di uscire perkè non facevo niente di male e lui allora mi "minacciava" di lasciarmi poi un altro difetto ke ha e ke è geloso, non posso uscire con una maglia scollata ed ecc ecc premetto ke questo non mi pesa molto perkè fondamentalmente sono una ragazza abbastanza semplice e non mi sn mai vestita in un modo provacante anzi.. ora a distanza di anni e con la fiducia riesco ad uscire con le mie amiche prima non lo facevo piu per paura di litigare e di perderlo.. Lui è veramente una persona SPECIALE anche se alle volte arrivo ad odiarlo per delle cose del suo carattere.. pretende sempre di aver ragione e crede di non sbagliare mai.. però come tutti noi ognuno ha i suoi difetti e purtroppo se noi ci sn compromessi in una storia e soprattutta se nn è la DONNA a sacrificarsi al ragazzo non gli interessa nulla purtroppo non hanno senso del sacrificio non sanno ke significa aver un ciclo maledetto ogni santissimo mese e non sanno ke dolori si prova ad avere un figlio è per questo ke noi siamo molto sensibili e ci facciamo calpestare.. apparte tutto questo ke ho sempre e sempre pensato di un UOMO.. Mi ritengo fortuna ad essere fidanzata con il mio ragazzo nonostante ke sia un bellissimo ragazzo non si è mai permesso di essere farfallone anzi le amiche donne da quando ci siamo messi insieme non le saluta neanke piu, se ho bisogno di andare da una parte è lui sempre il primo a dirmi ti accompagno? usciamo spessissimo mi porta spesso a cena fuori.. ogni volta ke andiamo in qualche locale non mi fa mai pagare e alle volte ci devo litigare.. quando facciamo l amore mi dice spesso e volentieri ke sono bellissima.. allle volte mi manda dei messaggi in aspettati dicendo ke ha voglia di me o mi invia delle frasi dolci..poi la cosa ke adoro di lui e ke skerzando mi prende sempre in giro e mi fa morire dal ridere.. ovviamente all inzio ke stavamo insieme erano molto di piu queste cose però ke vogliamo non si può pretendere troppo.. Poi cmq rispetta sia me che la mia famiglia se qualcosa gli da fastidio subito me lo dice, naturalmente ne abbiamo avuto di litigate pesantissime ma in fondo ki è ke non c è le ha?  Però RAGAZZE non vi fate mettere i piedi intesta dai propri ragazzi infondo l AMORE dovrebbe essere una cosa bella anche se fa soffrire però deve essere BELLA..

Ora vi lascio... spero di esservi stata d aiuto..

un bacio 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:04 del 14-06-2011

ragazze gli uomini sono tutti uguali,sono indifferenti alle emozioni,pensano solo con il secondo cervello...sono tutti stronzi....non troveremo mai uno che ci stara' vicino nel momento giusto...vivono dl per gli amici e per la mamma e stop...se ne salva uno su mille...quindi come recita quella famosa canzone una su mille c'e' la fa :) in bocca al lupo e buona ricerca..ciao donneeeee

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:48 del 15-06-2011
Lo guardo e mi sto già annoiando

Ciao a tutti mi chiamo Giorgia, ho digitato su Google "il mio ragazzo non mi piace più" e ho letto tutti i commenti. Ci sono comportamenti di cui avete parlato in cui mi ci ritrovo totalmente. Gli aspetti comuni sono:

- aver rinunciato alle amicizie

- non fare mai niente di speciale col mio ragazzo

- avere un ragazzo geloso

- lui ha l'ossessione per il sesso 

- guardarlo e pensare che non mi piace più

Ecco io non so come sono finita in questa situazione, credo che abbiamo passato troppo tempo insieme, 1 anno, ma 24h su 24h convivendo. Ho 25 anni e pensavo che lui fosse il "ragazzo della mia vita", lo amo e non so neanche se esista qualcun altro così. Eppure quando sono con lui appena lo guardo sento NOIA. Premetto che questo mi è successo in tutte le mie storie passate, arrivata più o meno a un anno di storia.

Non so quale sia la cosa giusta: lasciarlo o andare avanti? E pensare che non voglio lasciarlo perché so che è un figo pazzesco ma a me non fa più nessun effetto la sua bellezza..forse perché è molto narcisista..bu ragazze sono annoiatissima.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:59 del 18-06-2011
anche io lo odio

anche io odio il mio ragazzo per il semplice motivo che ogni volta che faccio una cosa io nno va mai bene quando lo fa la sorella o la madre va sempre bene lo odioooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:49 del 06-07-2011
ho tanta tristezza nel cuore

oggi per l'ennesima volta ho passato la giornata senza sentire il mio ragazzo...ci litigo continuamente,m fa stare male...circa2anni fa,all'inizio della nostra storia,si è avvicinato ad un altra ragazza,e io l'ho scoperto l'anno scorso vedendo delle foto su facebook...all'epoca gli chiesi anche se in mia assenza fosse stato con qulcuno,poteva dirmelo perchè non c'erà nulla di chiaro nel nostro rapporto e una distrazione non sarebbe stata una catastrofe all'epoca...ma lui ha deciso d mentirmi,cosa che fa ogni volta che decide d fare qualche cosa che secondo lui io non condivido...senza nemmeno chiedermi se è davvero così...lo odio,odio le bugie in generale...odio il modo in cui in una litigata in cui gli rinfaccio l'episodio(non ho un bel carattere)lui mi risponde che io neppure sono una santa perchè sono molto affezionata alle mie amiche e le vedo spesso...non si rende conto che nn c'è paragone...si sente con la sua ex e pretende che io non mi arrabbi perchè anche io mi sento con la mia migliore amica,ma non capisce che sono 2 cose che tra loro non ci azzeccano manco con la colla...senza contare che per lui ho avuto anche dei grossi problemi con la mia migliore amica con la quale avevo un rapporto viscerale che adoravo e che si sta sgretolando perchè lei si è un po' ingelosita con tutto che io abbia fatto di tutto per non trascurarla...lo dimostra il fatto che ho avuto grossi problemi con lui perchè cercavo di non metterla in secondo piano...lo detesto,l'ho lasicato e quello che ottengo è stare al pc alle 2 di notte a pensare a quanto è bello stare abbracciata a lui dopo aver fatto l'amore,vederlo sorridere e  viziarlo...ho tanto rancore dentro di me...e lo odio perchè mi ha ingorata,non mi ha protetta da una grossa delusione che lui stesso ha provocato,lo odio perchè mi ha reso un mostro petulante e geloso,e si è anche raffreddato con me perchè sono diventata pesante e lo sono diventata per colpa sua...lo odio perchè ha sbagliato e non fa ammenda,non si fa sentire,fa pure l'offeso,lo odio perchè è  bugiardo...lo odio...lo odio perchè io lo amavo tanto e lui ha distrutto tutto...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 02:40 del 02-08-2011
Anonimo alle 20:48 del 15-06-2011

Io non voglio pensare che gli uomini siano quasi tutti stronzi, però una cosa che ho notato è che, ad un certo punto, vogliono essere solo lasciati in pace... non fanno niente per sorprenderci o comunque rompere la monotonia del rapporto

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:47 del 20-08-2011
voglio lasciarlo

lo odio

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:02 del 27-08-2011
sto iniziando anche io...

Ho 21 anni e sto con uno 7 anni più grande di me da ben 3 anni. Lavora all'estero e spesso è via. Quando c'è è fantastico e si vede che si impegna ma io non posso parlare.

Per il solo fatto che per venti giorni all'anno pensa a me non posso dire che la situazione è pesante.

Non posso essere gelosa anche se lui è ossessivo, e per la maggior parte delle volte sono io che devo tralasciare tutto per andare a trovare lui, per mesi interi, a non poter fare nulla perchè non conosco nessuno, a non poter uscire perchè non si sa mai che qualcuno mi parli e ci provi con me, insomma a stare chiusa in casa ad aspettarlo. Che poi gli orari di lavoro non sono mai quelli previsti. 4 giorni su 6 fa straordinari non previsti fino a dieci minuti prima. Eppure sono innamorata. Perchè quando c'è è fantastico, perchè mi ama, mi chiama , mi scrive...insomma lo so che mi pensa!!!... ma farò bene a restare e a rischiare di rimanere "intrappolata così? Dovrei forse scappare da lui e lasciare perdere prima che il suo odiatissimo lavoro  faccia svanire i miei sogni accademici e il mio amore per lui???

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:12 del 27-08-2011
idem

Lo odio soprattutto perché mi sento sfruttata da lui. Ogni occasione è buona per chiedermi di aiutarlo e io l'ho sempre fatto, ma ultimamente sta esagerando. Se mi amasse mi eviterebbe le situazioni complicate anziché volermici sempre trascinare dentro. Inoltre è una persona estremamente negativa, non vede mai il bicchiere mezzo pieno, ma sempre mezzo vuoto, non si rende conto di tutto quello che ha e per cui dovrebbe essere felice e grato. E' una vera palla e se solo potessi lo lascerei, è vita sprecata stare con una persona che si detesta. Non è giusto neanche per lui. Ma la verità è che non so dove andare, non ho una casa mia.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:54 del 30-08-2011
ma siete troiee

non capitee nulla io sono fidanzata da 9 anni e sto benissimoooo KAXXOO MMMMH

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:16 del 01-09-2011
L'arrotino

Donne !!! 

Amore, odio, noia, gelosia, sacrificio, rinuncia, ossessione, attaccamento, paura...
Non viene mai menzionato il desiderio di conoscere e la libertà (ovvio, nel completo rispetto).

Per chi ne vuole sapere di più ed ha le capacità di farlo consiglio questa lettura:

 http://www.benessere.com/psicologia/coppia/distacco_amore.htm

 

Tutti cerchiamo l'amore, in pochi (io non sono tra quelli) riusciamo a realizzarlo, ma non per questo bisogna arrendersi o accettare situazioni che creano solo dispiacere.

Buona fortuna XXX !!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:30 del 01-09-2011

odio e amore sono la faccia della stessa medaglia. Prima di lasciarsi per difficoltà perlopiù ridicole come quelle che leggo, cercate di comunicare, tutti quanti, al vostro partner, le cose che non vi vanno di lui/lei e cercate di crescere insieme migliorando il vostro rapporto nella comunicazione.

Solo se fallisce la comunicazione una storia naufraga.

Cercare altri lidi se i sentimenti esistono non ha molto senso perchè se la convivenza non funziona con uno non funziona neppure con l'altro.

Bisognerebbe sentire poi cosa ha da dire di voi il vostro partner, quali gli aspetti che detesti di voi e quali cambierebbe.

Crescete, ventenni, e iniziate a parlare fino alla nausea prima di mollare alle prime difficoltà. Dopo la passione si vede davvero se una storia è degna o meno e qui i meno gloriosi cadono come fantocci.

Buona fortuna,
Filippo (psicoterapeuta ma prima di tutto uomo).

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:42 del 02-09-2011
lo amo... ma forse lo odio anche

penso che se ami... una parte di noi può anche odiare... inftt alcune volte ucciderei il mio boy altre volte lo adoro ma sn fasi che poi passano... La nostra storia è di 6 anni ma l'amore ch eprovo è sempre lo stesso... Quindi nn vi disperate perchè la risposta che cercate dagli altri l'avete soltanto voi... Basta che ascolatate il CUORE... un bacio a tutti...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:01 del 03-09-2011

Secondo me sarebbe meglio provare ad avere un dialogo con lui esprimendo tutto quello che non sopporti di lui, ma comunque ascoltando quello che lui magari ha da dire su di te.. e dargli tempo in modo che lui abbia l'opportunità di dimostrati che se veramente ti ama, cambierà atteggiamenti o perlomeno migliorarli..
Se proprio va male... beh, lì fuori c'è tantissima gente che cerca te da sempre!

Buona fortuna!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 04:26 del 06-09-2011
più che altro devi capire te stessa !

...Magari un pò di anni fà la presunzione e la sicurezza in se stesso era quello che ti aveva fatto innamorare di lui... ci sono persone che semplicemente usano e danno a vedere la propria presunzione e personalità per fare presa sugli altri, ma in realtà non la hanno per nulla...è solo un modo per fare presa sugli altri e per nascondere le proprie fragilità...quello che conta nelle persone sono i CONTENUTI, quello che una persona ha dentro, non chi si atteggia per far sembrare agli occhi degli altri ciò che non è... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:04 del 07-09-2011
NON voglio lasciare il mio fida ma nn è come lo sognavo.

Ho 13 anni e mezzo e sto col mio fida da 4 mesi ... è carino e non lo voglio lasciare anche perchè ci baciamo spesso e se lo lascierei dovrò aspettare tanto per poi poter baciare un altro ragazzo. Lui però non è come lo voglio io non ha mai soldi nel cell esce con gli amici e non mi vi invita e invece io si, non mi scrive "buongiorno" o "NoTTe" e non è romantico. MAnco su FB mi dedica qualche post o link d'amore... non so che fare AIUTO !

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:27 del 02-10-2011

Non dico mai "lol" ma per il commento qui sopra ci sta un LOL grande quanto casa mia e del mio vicino! 

Avatar di GattinaGattina alle 18:32 del 02-10-2011

ditemi che il commento della tredicenne è uno scherzo vi prego

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:24 del 13-10-2011
LOOOOOOOL

LOOOOOOOOOOOOL l'ho scritto io per te.. ahahah xD appena letto mi sono piegata in 2 per le risate... ahahahah xD quanto è cariiiinaaaa xd ahahahahahahah 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:48 del 23-10-2011
LASCIALO

é sicuramente un idiota, il fatto che non si cura più vuol dire che ti da per scontata. e tu non sei scontata!

Lascialo!! subito e rinfacciagli tutto l'odio che hai covato fino ad oggi.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:52 del 26-10-2011
CONSAPEVOLEZZA

Se si ha la consapevolezza di nonsopportarlo, si sa pure che non lo si ama, quindi siete legati da altre cose: interessi (per esempio economici), abitudine o paura di restare soli. Fatevi forza e cercate la persona giusta. Non rovinatevi la vita che e' solo una!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:34 del 27-10-2011
io lo amo e ce la...la mia migliore amica

io sono innamorata di un mio amico di scuola che e fidanzato con la mia migliore amica e lei lo sa che io lo voglio e lui sa anche che lo amo e forse lui anche mi vuole...perchè un giorno mi a inviato un messaggio che mi amava e che non lo dovevo dire a nessuno..la mia odiosa amica a sentito che lui mi diceva che mi aveva mandato un messaggio su facebook e diceva che ancora non gli avevo risposto e lei glie la detto alla mia migliore amica che anchelei la odia e gli o dovuto dire tutto per adesso infatti lui non mi parla come mi parlava prima di questo discorso ora loro a scuola scherzano e io da sola con una mia compagna che li guardavo scherzare...comunque io so che sono anche la piu bella della classe e anche lui lo e.... so solo una cosa sara mio e se lui non vuole non mi arrendero... baci baci M....  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:11 del 05-11-2011
guavda

Io puve, solo che sto con lui da tve mesi. Il pvoblema è che ce l'ha puve piccino evgo non viesco più a favci nulla di sto alcolista. In più a me di lui mi fvega poco, punto più che altvo a un anello di cavtiev e al castello dei suoi genitovi. Comunque tanto ova pvendo e me ne vado un po' in givo e me ne faccio due o tve così tanto pev passave il tempo. Petasse power!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 04:54 del 06-11-2011
vorrei il romanticone conosciuto anni fà

Io, sono insieme al mio ragazzo da 4 anni, abbiamo provato una specie di convivenza, anche se dall' ultimo anno è diventato un incubo...capisco, che in una coppia ci siano alti e bassi.Ma il rispetto ci deve essere sempre. Premesso che nonostante la sua famiglia non sia il max. ho sempre avuto rispetto nei loro confronti, cosa che non è avvenuta da parte loro nei miei confronti. questo è stato l' isberg delle nostre discussioni, perchè non lo trovavo mai vicino.Ho capito, che sia la sua famiglia, ma se si commette un errore lo si ammette, non si dovrebbe vedere da chi viene commesso e poi intervenire. questo è un mio parere....Comunque, ha iniziato addirittura a rinfacciarmi i regali che mi faceva alle festività....a non volere più uscire il sabato e la domenica...quando gli ho fatto notare, che non era più la persona romantica che avevo conosciuto, lui che fà nulla.....non crea nulla, per farmi cambiare idea.......sembra che tutto ciò che gli dica gli sia indifferente....inoltre lo scorso san valentina sapete cosa ha fatto prima di darmi i regali, mi ha detto"quest' anno ho speso troppo per questa festa"....dico vi rendete conto?....se litigo con lui, vuole avere ragione urla che sembra un pazzo..Penso a volte di lasciarlo, ma mi assale un morso allo stomaco...perchè io lo amo tanto, ma lui davvero è diventato troppo insopportabile, cosa dovrei fare?..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:35 del 13-11-2011
O.O

ma cosa diavolo dite???? se si sta cn una persona si sta xk la si ama e non perchè la odiate.. altrimenti se nn si sta più bene se ne parla direttamente cn il diretto interessato invece di perdere tempo a scrivere qua.. anche xk nn si risolve nulla... 

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:54 del 30-11-2011
:(

Secondo voi... un ragazzo che si è innamorato di me a prima vista, che non appena mi ha "conquistato" l'ha gridato al mondo intero, romantico, che non ha mai tradito neanche in passato, che per TRE ANNI mi ha fatto sentire amata, rispettata, parlando di convivenza, matrimonio, figli... e soprattutto, che nei piccoli momenti di crisi è sempre stato quello più tranquillo tra i due, sicuro che tutto si sarebbe risolto per il meglio perché non aveva mai dubitato di voler stare con me... come può improvvisamente rendersi conto di non condividere più i progetti che avevamo fatto insieme e di desiderare uno stile di vita completamente diverso?! Ora si sente incompleto, infelice... e vorrebbe una sorta di relazione aperta, ma continuando a dirmi che mi ama e che sono perfetta? E questo prima ancora di aver incontrato qualche altra persona che gli faccia girare la testa!!! Io non accetterei mai una cosa del genere e così lui ora ci sta già pensando, ma a me è già crollato il mondo addosso...

Pare che questo fosse il modo di vivere che aveva in mente prima di conoscere me, pur non avendolo mai messo in pratica. In questi anni ha fatto delle sporadiche allusioni al suo passato, ma senza mai entrare nei particolari e dipingendolo come qualcosa che si era lasciato definitivamente alle spalle grazie a me... ed invece ora io sento come di non avere più questo magico potere, ed è ancora peggio sapere che non c'è un motivo preciso. Mi sento morire.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:06 del 12-12-2011
....

anche io spesso non lo sopporto, e anche lui dice di non sopportarmi però alla fine rimaniamo insieme io non so più che pensare

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:35 del 17-12-2011
anonimo

ank'io a volte nn sopporto il mio rag,vorrei lasciarlo così su 2 piedi ma ci penso e dico meglio di no,ma sn le sue abitudini ke dopo ti mankeranno,cerkiamo di trovare difetti x odiarlo e lasciarlo ma alla fine perdiamo le forze x farlo.,nn affrettiamoci sulle decisioni.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:27 del 23-12-2011
...

cavolo come vi capisco...

io sto insieme al mio ragazzo da 2 anni quasi... a volte lo amo.. a volte nn lo sopporto proprio... ha la testa di un bambino delle elementari e so ke putroppo tt qst e colpa dei suoi genitori ke lo hanno abituato a vivere una vita piatta... senza essere davvero felice.. a pensare solo ai soldi e al potere... ke poi in fondo si riduce a fare un lavoro faticosissimo a prezzi bassissimi "per volere di suo padre"... qst cose nn posso nemmeno dirgliele xke si tratta dei sui genitori... xro lo stanno davvero rivinando con la testa nn ce piu.. vorrei aiutarlo ma nn posso e intanto continuo ad odiarlo... qnd nn ce m manca qnd arriva vorrei farlo sparire.. x fortuna nn conviviamo ancora e penso ke un giorno o l'altro lo lascerò... xke sta dirando scema anche me 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:21 del 24-12-2011
capisco

Bene! Io sto insieme ad un ragazzo conosciuto in internet, i primi tempi rose e viole, poi lui ha un vizio: fuma. Per di più quando usciamo non ha mai iniziative, non si lava i denti, è rozzo. Però dico anche una grande carogna: quando va dagli amici è tutto tirato, quando è con me non si lava neanche i denti. Mi rendo cconto che sono masochista, infatti lo sto per lasciare. Fare l'amore con lui un incubo: violento a morte urlavo dal male, quando lui credeva che io avessi l'orgasmo. Ho finto sempre. Ragionando da sola mi sto prendendo la vita in mano, e so che lo lascerò, non di brutto logicamente allontanandolo semplicemente. Premetto che in amore è un grande imbranato....quindi. Non dite che gli uomini sono orsi, gli orsi sono simpatici! Ma i rozzi, puzzolenti e eccessivamente terra terra no. Ultimissima? Andavamo sempre in giro in macchina fra i monti mai in un centro commerciale a fare shpping....per fortuna che ha durato poco! Buon Natale!

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:07 del 24-12-2011
il mio ragazzo che lo detesto

io mi dico mi domando io e il mio ragazzo stiamo due anni insieme ma in questo ultimo anno e' cambiato e' camon ne voglio piu' sapere biato completamente , come adesso lui e' ad festeggiare il capodanno dai suoi zii e si diverte invece io devo stare a casa che so' gia che verso le 8 ho gia' sonno ha veramente dei atteggiamenti che certe volte anzi spesso piu' che tradire di ragazzi non ne voglio piu' sapere , oggi par la sua deficenza avro' fumato mille sigarette come cena di capodanno preferisco vomitare che festeggiare e sapere che quel povero tizio si diverte ed io invece io mi devo fare il paraculo io avrei pensato che l' anno che viene vorrei avere delle avventure nascoste perche' ho troppo sopportato ma questa e' l' ultima , io come povera cretina che me ne devo stare a casa che mi viene il tenta suicidio perche' sono sola con mia madre visto che i miei sono separati al pensiero che lui si diverte fino al ultimo io invece non riusciro' a dormire tutta la notte , ma per voi  andra' avanti questo rapporto verso l' anno che viene ? io so' che cambiarrano tante cose e l' unica cosa che vorrei dire prima cosa ho spento il cell perche' non voglio i suoi auguri e spero che pensi che io sono a casa con un grande dispiacere e lui se ne frega completamente io spero che qualcuno lo castighi perche' il suo modo di aver fatto di avermi lasciato da sola e il capodanno scorso mi ha portato dietro invece quest anno no deve imparare un po' di lezioni si deve spaventare che mi puo' perdere io guarda la cosa che penso che non lo vedo piu' e' troppo egoista menefreghista e tutte le brutte qualita del mondo io adesso fra poco ceno ma la voglia di mangiare non ne ho a me non me frega di avere i soldi ho cagate varie io voglio avere un ragazzo che non abbandoni la sua ragazza nel giorno importante del anno ed io so che facendo cosi' il nostro rapporto on funzionera e forse e' meglio cosi' perche' dal quanto lo odio oggi e' troppo eterna

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:20 del 31-12-2011
Lo odio per amici e famiglia

Ciao... sto da un anno con un ragazzo e all'inizio sembrava una cosa da favola mai successa prima. Però dall'inizio qualcosa mi disturbava. Tipo il fatto ke lui preferisse la palestra, fosse fissato col fisico e dedicasse a me i ritagli di tempo. Poi preferiva stare + con la sua famiglia anke se avevano grossi problemi e scontri... ma era sempre la sua famiglia. Poi mi ha presentato il suo amico ke x fortuna abita lontano x lavoro. Ogni volta ke tornata sto tipo gli presentava nuovi amici e amike... x cui lui voleva stare sempre con queste persone e io dovevo zupparmi gente ke non mi calcolava e non mi andava proprio. Gente poco di buono... totalmente l'opposto dei miei amici coi quali invece lui si annoiava. Abbiamo avuto molte discussioni x i suoi amici e la sua famiglia. Poi lui non ha mai pensato a noi nel futuro ma a solo porgettato x sé. L'altro giorno ha iniziato a ipotizzare convivenza o addirittura un rapporto a distanza xkè il suo amico vuole ke vada a vivere e lavorare dove sta lui. Io non intendo avere una relazione a distanza...né posso spostarmi convivere con lui visto ke ho lavoro fisso qui e oltre me i miei genitori non hanno nessuno. Era un pretesto x litigare infatti adesso ci siamo lasciati da una settimana e lui non mi parla più. Ho capito ke x un anno mi ha solo usato x i suoi comodi e non stava con me x amore. Io x lui ho mollato e trascurato amici e famiglia e sono stata insoddisfatta. Gli facevo pure da autista xkè i suoi nn gli davano la makkina e gli pagavo spesso tutto xkè ancora non lavorava. Ha scelto di stare coi suoi amici e con la sua famiglia per la quale con me faceva la vittima e il martire ma gli andava bene così. Questo non era sicuramente amore. Adesso ho troppa delusione e rabbia verso di me in primis xkè avrei dovuto mollarlo molto tempo prima e non fare cose x lui ma solo cose ke piacevano a me.

Ho detto NO:

AL SUO AMORE LIMITATO E CONDIZIONATO

AU SUOI COMODI

AI SUOI AMICI MORBOSI

ALLA SUA FAMIGLIA DI CESSI COME LUI

HO DETTO SI' ALLA MIA VITA E ALLA MIA LIBERTA' E SERENITA'. 

Ragazze ascoltatemi: NON DEDICATEVI A NESSUNO ANIMA E CORPO PERCHE' SIGNIFICA MORIRE E FARSI SCHIACCIARE SOTTO I PIEDI. Soprattutto x certi stronzi non ne vale la pena! 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:19 del 28-01-2012
non so cosa fare...

ciao a tutti nn sono molto grande ma sono fida ho bisogno di aiuto oggi il mio raga mi ha inivato un mess con scritto ti lascio. i suoi amici dicono che la convinto il migliore amico "che mi ama " a lasciarlo. mi rimetto con il mio fida ? mi ama ancora ? che faccio aiutoo! grz .. in anticipo

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:40 del 01-02-2012
come devo fare?????? aiutatemi

salve a tutti m kiamo giuliaed ho 22 anni..ho problema un pò grosso x la mia età(penso)..sono fidanzata 7 anni quasi 8(ad aprile)..volevo dirvi ke da qnd sono fidanzata..nn sò cosa signifiaca fare un wee.kend o una vacanza solo cn il mio fidanzato..c'è sempre la sorella tra i piedi..viene sempre con noi..ecc..e nn c'è la faccio più!!! Stiamo paxando un periodo un pò negativo io e lui..no x la sorella(ci mankerebbe)..ma anke dai suoi atteggiament e dal suo modo d fr..nn lo vd pù come ai vekki tempi..in qst ultim periodo avevamo decis d iniziare a progettare un futuro insieme..ne abbiamo parlato un pò..ma nn lo vedo csì convinto d qst decisione..pensa ankora alle vacanze..wee.kend(sempre cn la sorella e il fid)..cm dv fr???????...lo vd anke un pò annoiato di me...nn lo sò..nn riesco nemmeno ad asprimerm..lui a maggio compie 22 anni..mi potete dire cm devo fare???? io sinceramente lo volev lasciare xkè sono stufa d tt..di lui,della sorella,di tt..ma nn sò se faccio bn..se m potreste aiutare..grazie in anticipo poi v farò sapere

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:20 del 04-02-2012
Anch'io lo odio...

...per svariate ragioni. L'elenco sarebbe troppo lungo. Spesso mi fa sentire inadeguata sia fisicamente sia intelleattualmente benché il livello di istruzione di entrambi sia identico. Preciso inoltre che pur essendo grasso si sente e si comporta come fosse un figo. All'inizio ero molto coinvolta. Con l'andare del tempo mi sono "raffreddata" a causa dei suoi comportamenti. E' teledipendente, ma il peggio è che guarda solo programmi spazzatura, il moto gp o quelle maledettissime partite di calcio la domenica pomeriggio. Pretende massima trasparenza da parte mia (vuole sempre visionare il mio telefono, il mio pc ecc.) ma non si può dire che lui sia altrettanto trasparente. Ogni tanto si rinchiude al cesso per delle mezz'ore con il suo tablet pc... Inizialmente non capivo come facesse a starsene chiuso in bagno seduto sulla tazza per tutto quel tempo. Poi ho scoperto che su questo tablet ha scaricato dei filmini porno e che pertanto se ne sta rinchiuso in bagno a farsi le pippe... Che tristezza ragazzi...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:56 del 22-02-2012

Cara anonima ....per prima cosa impara a scrivere...capisco che oggi si pensi che la cultura sia legata agli sms...ma cosi' é veramente terribile...ti dovrebbe lasciare lui solo per il pessimo uso che fai della lingua italiana....Come scrivi sarà moderno ma é un flagello per le palle....

Avatar di VangoghVangogh alle 22:06 del 24-02-2012
...

Mi domando se state tutte bene o se queste storie non siano delle bufale colossali. oO'

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:54 del 24-02-2012
...

sto troppo male

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:29 del 24-02-2012
LO DETESTO..

sto con questo ragazzo da circa due anni..

inizialmente stravedevo per lui..passavamo giorno e notte insime, ci divertivamo era proprio amore lui me lo dimostrava io lo dimostravo a lui..adesso non c'è più quella vecchia scintilla! Io boh, sento quasi di odiarlo!!! Cavolo, mi fa sentire sola persino quando stiamo insieme non mi dona più le attenzioni che mi regalava in passato ogni tanto bè, mi dimostra il suo amore e qualcosa in più ma poi svanisce tutto in un secondo io se sto insieme a lui mi sento sola se non sto con lui mi sento sola so che se lo lascio mi sento sola.. Io non ce la faccio più! Ho paura che si tratti solo più di abitudine..e non è questo quello che voglio perchè io lo amavo veramente tanto..non mi va di perderlo, vorrei che le cose tornino come prima vorrei che mi amasse come una volta...non mi sento più importante per lui...vorrei solo stare bene e stare con lui io lo odio non voglio più essere trascurata non vorrei nemmeno più starci con lui..ho paura sia abitudine mio dioooooooooo che odio è una cosa massacrante cazzo!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:08 del 27-02-2012
Aye

Come ti capisco...

Avatar di GattamiagolosaGattamiagolosa alle 21:39 del 02-03-2012
eh già...

già: perché continuare a stare con qualcuno che non si sopporta più - all'inizio...poi il tutto degenera e si arriva all'odio -? 

Si è attaccati alle abitudini e ci si abitua a tutto, anche all'insopportabile, buttando via tempo ed energie. 

Meglio troncare le agonie, prima che sia troppo tardi, per non doversi guardare un giorno indietro e pentirsri troppo.

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:51 del 04-03-2012

E tutte le manie che prima ti facevano sorridere e adesso non sopporti? Il modo in cui si soffia il naso, il modo che ha di lavare i piatti... mamma mia!
Ti consiglio questo sito: http://tutti-uguali.it : gli uomini non possono entrarci e tu puoi sfogarti di brutto!!! (ed è anche ironico e costruttivo)

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:48 del 13-03-2012
sono un ragazzo

La mia stella mi ha lasciato 4 giorni fà...
il motivo è stato che con me passava le serate chiusi in camera.
la colpa è mia perchè nn sono contrario ad uscire è solo che siamo di due paesi diversi e lontani io stando nella sua zona non conosco nessuno quindi o usciamo con i sui amici "ke a me stanno su i coglioni" troppo stupidi ed infantili, o usciamo da soli.
cmq io ora ho capito che avrei dovuto lasciarla più libera di uscire e di andare a ballare perchè lei a 20anni io 23 pero io quelle fasi le ho fissute e nn mi interessano più. ma sarei felice di accompagniarla in questo.
ora non mi vuole sentire e nè vedere.
io la amo veramente...
e lotterò per riaverla.
ora nn mi farò sentire per 2settimane circa per farla sbollire e svagare.
poi gli chiederò di vederci per parlare.
poi la scelta starà a lei...
comunque nn riesco a capacitarmene di tutto questo perchè si c'erano delle discussioni ma io nn credevo così gravi.

l'unica cosa che consiglio a tutte spiegatevi bene con il vostro uomo perchè noi non possiamo cogliere perfettamente il vostro problema, quindi il problema trattatelo e se riuscite si sorpassa perche l'amore vero è forte e vi fa abbattere tutti i problemi

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:45 del 14-03-2012
come si puo'

e come si puo' continuare a convivere con una persona che non si ama piu? ti sembra normale la motivazione che ''ormai e' troppo tempo??.....mahhhh io non ci penseri un minuto a volar via.....

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:42 del 14-03-2012
Nessuna di voi o quasi non sa cosè l'amore

Voi cercate una persona che vi vada bene per qualsiasi fase della vita ma non esiste...
Voi avete provato solo l'innamoramento.
cioè la fase che è tutto bello perfetto ecc...
quando poi questo finisce vedete:difetti,problemi...
ogni genere di cosa che fi fa ripensare se è realmente la strada e la persona giusta quella che state percorrendo/vivendo.
la persona la si ama anche se ha dei difetti e la si accetta in tutto per tutto...
questo non vuol dire che bisogna farsela andare bene ma che bisogna incontrarsi.
perche se amate quello che in realtà ed in profondita dentro voi sapete che volete quella persona...
nel bene e nel male.
poi l'amore non va e viene in giornata...
ricordatelo!!!
se no non è amore...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:18 del 21-03-2012
sono il ragazzo di prima...

la mia amata mi ha concesso di vederla per dargli delle sue cose che erano rimasti da me...
io ho colto l'occasione per chiedergli del reale motivo di questa sua decisione.
il giorno che mi ha lasciato ne ha sparate tente e grosse e l'ho lasciata fare perchè era calda.
ma dopo quasi un mese penso che si sia riflettuto e ci si sia calmati.
bè quando mi ha lasciato il motivo era l'incompatibilità.
io le ho chiesto di farmi un esempio ma non ha saputo farmelo.
ha solo detto litighiamo,hai la mentalità da vecchio e tante tante altre cose...
ma dopo quasi un mese ci siamo rivisti e le ho confutato la sua affermazione facendo esempi di cose che ci facevano scontrare ma che sono cose di poco conto e che l'essere compatibili è guardare ed andare nella sessa direzione.
"il progetto della vita".
allora lei mi risponde che non è quello è che lei in me non ha trovato il tipo di persona che cerca.
allora giu con la domanda...
e che persona cerchi?
risposta?
se la si può definire tale?...ok
mi ha detto che cerca una persona "alla buona" ribattendo che non è che io non fossi alla buona.
allora?
come la sua famiglia...
come suo papà...

"che per disgrazzia ha perso da bambina"

bè io a tutto questo le ho semlicemente risposto che io spero che lei un giorno trovi quello che cerca ma non è detto che lo trovi...
non è detto che se ne innamori...
non è detto che lui cerchi una come lei...
e sinceramente penso che a volte voi donne "non voglio fare di tutta l'erba un facio"
cerchiate una persona che vi calzi a pennello, cercate il "principe azzurro"...
ma non esiste!!
siamo realisti anche voi non siete perfette e non ci andate a pennello...
qui si tratta di un problema vostro

"in un caso simile"

voglio dire...
secondo me che sono solo un uomo.
da una persona con qui si voglia costruire un futuro bisogna chiedersi cosa è veramente importante che abbia questa persona.
es...
dolcezza,sincerità,lealtà,rispetto,amicizia, tutto legato ad un senso di stabilità, dove le paura spariscono perche non sei più sola ad affrontare tutto.
e viceversa per l'uomo...
ogniuno ha i sui periodi... belli e brutti.
ma se si ama non si abbandona.
e lei non mi ama e gliel'ho fatto dire con la sua bocca.
io lo sentivo...
ci sto male perchè ho datto tutto ma veramente tutto...
ed ora sono vuoto,sono solo un involucro senza niente.
io le ho detto che non posso farci niente e che lei deve conoscersi veramente.
e deve farlo da sola...
io non c'entro più.
vorei aiutarla a prescindere se tornerà o no con me.
le ho detto che non è colpa sua.
io me la caverò.
però le ho chiesto di lavorare su di sè perchè non troverà mai nessuno altrimenti.
il problema è suo e se non lo risolve affrontandolo continuerà ad esserci...
con me o con chiunque.
io sto male e sinceramente sono sfinito...
ma la speranza è l'ultima a morire.
io ti aspetterò "vivendo la mia vita" ma terrò sempre conto che dentro di me ci sei tu.
sempre...
queste sono state le mie parole.

la paura c'è...
il rischio anche...
ma io sono certo che senza fatica e senza dolore nessuno andrà mai da nessuna parte.

ora svagati, divertiti, lavora su testessa.
bacio...

il mio aneddoto è terminato.

ma ho sottolineato una cosa con lei...
questo è un ciao...
non un addio...

non sò ditemi se sto sbagliando...
qualsiasi cosa,gesto o pensiero...
mi aiuterebbe a capire tante altre cose.
grazie.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 03:24 del 02-04-2012
Sono una Cretina

Sto con sto tipo da 5 anni ormai, ora ne ho trenta,lui non ha mai lavorato, sta a casa tutto il giorno ad imbruttirsi, si lava poco è arrogante e ha un carattere di merda, intrattabile. Non facciamo mai sesso, o meglio io non ho più voglia di farlo, mentr una volta ero piena di passione... Mi sento morta....

Vorrei lasciarlo, ma è un fallito e non ha un posto dove stare ne soldi x mantenersi, sono in gabbia, credo che presto o tardi mi faró fuori pur di uscire da questa situazione. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:52 del 02-04-2012
Risposta a "sono una cretina"

Capisco he non vuoi fare del male a lui ma non puoi nemmeno far del male a te.
lui non sa cosa sia la vita.
si è adagiato li.
sfrattalo e digli di cominciare a fare l'uomo e poi...
se tu lo vorrai e lui anche ci si contatterà per vedere come procedono le due vite e se si potrà unirsi davvero.

nessuno dei due deve essere un peso morto.
i problemi ci sono e ci saranno anche quando le cose sembrano andare bene.
Dei però essere drastica e lo cacci fuori per il tuo e suo bene.

Dovrà avrere la forza di rinascere come uomo e come persona.

è brutto ma ti tocca...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:28 del 12-04-2012
mi consolo, non sono l'unica!

ciao a tutte, anch'io come voi odio il mio fidanzato, cioè in alcuni momenti non lo sopporto proprio, ma poi ne parliamo e spesso mi accorgo che non ha fatto niente, o niente di grave, abbiamo entrambi 20 anni, stiamo insieme da 6 mesi, è una storia serissima, semplicemente siamo due persone molto dirette e ci diciamo quello che non va, a volte forse troppo, per l'università ci vediamo tutti i giorni, e con gli esami abbiamo poco tempo per noi due e siamo spesso stressati. Non lo lascio, non voglio, abbiamo provato a stare per 1 mese lontani, ma non riusciamo proprio e quando ci siamo riavvicinati abbiamo capito che non possiamo stare l'una senza l'altro, secondo me l'amore è questo è amarsi pazzamente ma in certi momenti non sopportarsi proprio, ogni essere umano ha dei difetti ed è impossibile trovare quello che sia perfetto per noi.  in bocca al lupo a tutte noi!

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:57 del 26-05-2012
stessa barca...non lo sopporto piu

anche io non sopporto piu il mio ragazzo.ho 28 anni e siamo fidanzati da 5 anni.all" inizio cioè il primo anno era tt bellissimo,mi portava a pranzo le domeniche 'uscivamo con i nostri amici..sabato domenica e anche durante la settimana. tutto è cambiato....oggi mi ritrovo qua in piena estate,nn scendo da una settimana...lui non mi porta mai da nessuna parte dice sempre che non ha soldi ( quando si tratta di me..invece per la madre...)...scendiamo a stento qualke sabato a mese e subito inizia a toccarmi..nn vuole andare da nessuna parte vorrebbe sol fare sesso per poi ritornare a casa digiuna d" altronde!!!cosa devo fare? cosa posso dirgli per rimediare alla tristezza ke mi fa provare? gli ho parlato tante volte ke mi da fastidio ke scendiamo solo per fare l" amore ma va su tt le furie ,dice che se io non ho voglia di lui è perkè non lo amo....aiutatemiiiiii

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:25 del 25-08-2012
mah...

Sottoscrivo i commenti di chi rimane stupefatto da chi dice di odiare il proprio ragazzo. Come si fare a odiare la persona con cui si sta insieme? Comportatevi logicamente: se odiate una persona state lontano, se lo amate tenetevelo stretto. Perchè siete così contorte?

Oppure chiamate "odio" il fastidio per situazioni specifiche? Perchè in questo caso state proprio sbagliando termine.

Avatar di fan82fan82 alle 16:34 del 13-09-2012
Il mio modesto parere

Io finora ho avuto sfortuna con gli uomini, ma sono certa che non sono assolutamente tutti uguali! Ne ho conosciuti di tutti i colori, dall'estremo di quello promiscuo che quasi si entusiasmava all'idea di essere tradito dalla propria ragazza, a quello possessivo che non ammetteva neanche amici maschi. Non è vero neanche che ragionano con il "secondo cervello", anzi, badano alla personalità (piuttosto che al fisico) molto più di quanto il luogo comune vorrebbe. Secondo me è più realistico dire che noi donne siamo tutte uguali... almeno noi vogliamo più o meno tutte le stesse cose da un rapporto... loro proprio NO!

Vi appoggio nell'affermare che sono loro i complicati che non si fanno capire... non noi!

Avatar di dandyfairydandyfairy alle 19:43 del 19-10-2012
ragazze

Cervate si google dipendenza affettiva ...io sono nella vostra stessa situazione da 4anni.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 03:07 del 21-10-2012
io

Sto da 4 anni cn lui ..e non vi sto a raccontare tanto ci sentiamo tutte allo stesso modo,meno male che non sono l unica.cercate su google dipendenza affettiva vedrete che vi ritroverete tutte..ci dobbiamo svegliare ragazze

Avatar di AnonimoAnonimo alle 03:09 del 21-10-2012
Vergogna

La persona che dite di odiAre e la stessa a cui chiedete innumerevoli cose e senza saperlo si fa in quattro x voi se vi dareste un po piu da fare anzi che ammazzare il tempo a cercare sempre di piu le cose andrebbero meglio non so perche molta gente idiota la fanno ancora scrivere che pena ... 

Da parte di uno che x colpa delle vostre st.  Ate avete rovinato 4 anni di storia  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:52 del 21-10-2012
Importante

A parere mio si chiama non malattia affettiva ma amare dio e fottere il prossimo svegliatevi che siamo nel 2012 ogni volta che dite di essere ferite non sapete che avete ferito qualcuno prima voi 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:59 del 21-10-2012

Io leggo solo di persone STRA insoddisfatte di se stesse e della propria vita che scaricano la propria insoddisfazione (nella maggior parte intendo ma non faccio di un'erba un fascio, in alcune situazioni avete ragione). L'unica cosa che non avete capito secondo me è che stare con un ragazzo non potrà mai togliervi quel senso di vuoto che solo la realizzazione personale può darvi. Invece tutte a cercare il difetto a odiarli e mollarli per il primo stronzo. Chi fa così secondo me è solo vuoto piu del vuoto dentro, ciuccia energia dal povero stronzo di turno finchè questo non ce la fa più, a quel punto avanti un'altro. Ho 32 anni, sono single, ho un sacco di ragazze sotto al culo ma sapete che c'è? col cazzo che mi metterei assieme xchè la maggior parte si comporta allo stesso modo e  persone davvero "realizzate personalmente" ne ho forse incontrate due o tre.  L'amore, secondo me, può esistere solo quando questo tipo di soddisfazione personale, per quello che si è e che si fa, esiste.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:15 del 30-10-2012
O__O

Io sono basito.. meno male che generazioni di oggi dovrebbero essere più sveglie..

Ma che mollaccione, ma le avete un po' di palle, aveste 50 anni, capirei i rimorsi, ma avete 20 anni, cioè.. 20 anniiii!!!!

Avete la vita davanti, e vi sentite così vecchie, chiuse in casa a far le faccende e sposarvi? che tristezza.. che spreco! Ma pensate a voi, ma VIAGGIATE, uscite con gli amici, fate esperienze, e se una persona non vi rende felici... abbiate coraggio, CAMBIATELA, in modo che non solo voi potrete essere più felici e fortificate da quelle esperienze, ma anche chi lascerete capirà i suoi errori e crescerà emotivamente! MA chi ve lo ordina di stare insieme per forza a 18/20 anni??? il medico??? parlate come se foste sposati da 20 anni con 5 figli! Ma se a 18 siete messe così.. se non li mollate.. sti ragazzi.. a 30 cosa fate? vi uccidete a vicenda? Ma svegliaaaaa!!!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:38 del 07-03-2013
@Anonimo alle 12:38 del 07-03-2013

no non si uccidono, semplicemente qui a sfogarsi come me e te coetanei di 50 anni

Avatar di NervosismoNervosismo alle 14:53 del 18-03-2013
Non lo sopporto più!

Non ci voglio più fare l'amore..Ho capito quanto sia bugiardo e voglio sbarazzarmi di lui...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:59 del 19-03-2013
Non dico di odiarlo, ma cavolo a volte sembra che mi ha rovinata..

Ciao a tutte, da quando ho 15 anni sto con un ragazzo un po' più grande di me... Ne no 19 adesso.. Comunque a parte che si qualche volta lo reputo anche io insopportabile per il fatto che vuole sempre avere ragione e ha degli atteggiamenti schifosi e delle volte mi vergogno di lui perché si veste malissimo e fa il figo ma si spara solo grandi figure di merda!! La cosa che me lo fa odiare più di tutti però è che da quando sto con lui non ho più amiche!! In pratica quando ci siamo messi insieme ho provato a passare del tempo sia con lui che con le mie amiche ci sono riuscita ma il risultato è stato che sono stata bocciata!! -.- l'anno dopo ho cominciato a perdere tutte le amiche e dopo due anni in pratica le uniche persone con cui parlavo erano la mia famiglia, le miei compagne di classe e lui non esco più con nessuna non mi diverto più e il prossimo anno terminando le superiori avrò solamente lui che ovviamente non facendo nulla dalla mattina alla sera ha ancora tutti i suoi amici a fianco!! Sto malissimo sono sola :'( tutta colpa sua.. Mi sento sfigata

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:56 del 21-03-2013
Anche il mio

si veste di merda e fa il figo!Ha un caratteraccio orrendo..E' simpatico solo quando gli fa comodo e crede che lui sia il migliore rispetto al resto del mondo..che tutti sono mediocri!Non capisco cosa devo fare perchè gli voglio bene e voglio starci assieme ma per lui ho perso tante amicizie (perchè i miei amici per lui sono merde)... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:34 del 22-03-2013

Anche la mia ex faceva così, poi è diventata lesbica....

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:26 del 28-03-2013
è cosi..

io dopo tutto quello ke ho letto qua sopra capisco di non riuscirmi più a relazionarmi donna,ce solo il bene il ti amo le rose e i fiori ma, la vita, è fatto di altro alti e bassi, e dove ci sn i bassi che si vede davvero quant è forte un amore ma è facile alzarmi insieme deve essere tanto facile anche rialzarmi insieme e nn lascere uno o l altro a terra..

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:40 del 02-04-2013
Ma in che lingua scrivi?

Non ho capito nulla di quello che hai scritto :/

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:51 del 05-04-2013
Siete un disco rotto

"Lo detesto ma ho paura a lasciarlo...blablabla..." Poi magari vi sposate pure, fate figli tanto per farli e succedono disastri familiari. Cazzo, almeno non procreate, altrimenti a soffrire saranno solo i vostri figli. Le"donne" italiane poi sono proprio patetiche, non riescono a fare meno di un uomo, credete di essere emancipate e libere ma in realtà non capite un cazzo. Non che gli uomini siano meglio, anzi. Poi non siete Donne, non siete Uomini, siete solo maschi e femmine. Dio quanto le odio le persone! Ma quando arriva l'Apocalisse?!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:28 del 14-04-2013
Ma perchè non

la fai finita e ti impicchi?

Se la gente non ti piace vuol dire che sei tale e quale a tutti quindi vai via..Ma ciao però 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:40 del 15-04-2013
Ma dai che cosa stupida!

Ma ti ha dato di volta il cervello?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:24 del 24-04-2013
Scemo che hai

parlato di Apocalisse?

Ma sei malato o cosa???Cazz non sapevo esistesse ancora gente così...Ma crepa 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:45 del 30-04-2013
Tutte vittime...

Meravigliose...tutte che si lamentano, tutte vittime, poverelle loro...sbagliano solo i maschi, non e`vero? Solo loro, sempre loro, e voi siete sante...porelle. Come gia`scrivevo altrove, vendicatevi, no? Altro che corna. Fate come ha fatto quella merda di una mia (ex)amica, deforme e obesa isterica di merda. Questa qua non stava bene col ragazzo, scene isteriche da mattina a sera. Lui ovviamente era un santo. E io lo so perche`ci uscivo. Noi single a divertirci e lui sempre al palo. La stronza mica lo lascia, no. Insiste che vuole il matrimonio, anzi. Lui invece di sputarle, la sposa. Povero pirla.E dopo il matrimonio  idem. La stronza sempre sudaticcia, magnava come `na scrofa e nemmeno si lavava, e pero`come tutte voi sempre a lagnarsi. Ueeeee! Non mi tocca piu`. Ueeeeh! Mi trascura! Ueee...Mi critica! E mi faceva pure gli occhi dolci, la obesa di merda. Piuttosto che andare con una cosi`me lo taglio...ma che ti fa la stronza? Si fa sposare, e il povero idiota ci casca. Appena nasce una bimba la elefantessa deforme fa quello che fate tutte: Si lagna. In piu` lei continua a fare schifo, suda, puzza, magna come `na vacca: appena il marito si lamenta piglia, lo molla, e il tribunale da`tutto a lei. Fatelo anche voi, ragazze! Ormai e`prassi! La societa`e`cosi`maschilista che vi potete permettere di fare queste vaccate senza mai pagarla! Il maschio oppressore e`cosi`potente che ci rimette sempre! Ovviamente la deforme obesa sudaticcia non perde occasione per proclamarsi femminista. Ueeeeeh....uehhhh....sempre colpa dei maschi...ueeehhhh.... chi sa, con tutti i cancri che le ho mandato magari e`schiattata e non si lamenta piu`...

Avatar di VaffanculoVaffanculo alle 02:21 del 25-05-2013
Ma era la tua donna?

Pare di si data la tua indignazione verso questa "obesa"

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:27 del 25-05-2013
No...che tu ci creda o no

"Ma era la tua donna?

Pare di si data la tua indignazione verso questa "obesa"... "

No, caro anonimo...che tu ci creda o no non era la mia donna. Le sarebbe piaciuto, come ho scritto, almeno per una ingroppata. La detesto perche`rappresenta una categoria di esseri umani che amerei bruciare, tutto qua, e del resto...come ti spieghi che non sia piu`una mia amica? Semplice, abbiamo cozzato riguardo a...quello che hai letto su di lei. 

Avatar di VaffanculoVaffanculo alle 19:13 del 25-05-2013
OK..Non avevo chiaro il fatto che

volesse stare anche con te perchè in realtà non l'hai scritto!

Per me puoi dire tutto quello che vuoi anche perchè probabilmene è solo una stronza approffitatrice come tante persone al mondo!Però non dire che sono solo le donne così perchè non è giusto!

Ci sono tanti uomini e tante donne che si comportano come lei.. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:48 del 26-05-2013
caro anonimo

"Ci sono tanti uomini e tante donne che si comportano come lei"

Caro anonimo, certo, l`umanita`e`lercia tutta, non solo un genere. Ma qui sottolineo l`attitudine vittimistica del genere femminile, sempre pronto a discolparsi di tutto e puntare il dito sui maschi cattivoni, vedi recente convenzione di Istanbul sul femminicidio. In Occidente e`passata questa tesi, e infatti se una donna commette un atto efferato tutti la giustificano, la incensano, la comprendono. Un uomo mai.Tutti a dire che tutti i difetti, gli atti efferati, gli orrori del mondo sono solo maschili, con buona pace dei bambini affogati nel vomito dalle maestre, lanciati dai balconi o soffocati o quotidianamente umiliati e pestati dalle "mamme", sempre innocenti, poverelle. Oramai "femminicidio"e`anche dire alla propria ragazza che si e`vestita male, ma se lei mi sgozza il bambino non posso nemmeno sputarle. Che civilta`di merda. Spero in una guerra termonucleare globale. 

Avatar di VaffanculoVaffanculo alle 23:02 del 26-05-2013

Vaffanculo, a me dispiace dover dire così,  e so già che sono a rischio ban. Ma se l'umanità ti fa così schifo,  perché sei ancora vivo? Sembra che tu stia solo lamentando, invece di migliorare le cose nel tuo piccolo. Se io pensassi quello che pensi tu del mondo, mi sarei già sparata! Ma dai!

 

 

 

 

 

 

Avatar di CriseideCriseide alle 00:22 del 27-05-2013
Cara Criseide...

Grazie, Criseide...ti amo

Avatar di VaffanculoVaffanculo alle 19:52 del 27-05-2013
IN effetti

potresti farla finita e farti un favore!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:57 del 29-05-2013
Odio

lui e il suo passato...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:56 del 08-06-2013
minkione

L ODIO I RAGAZZI SN TUTTI UGUALI INSOMMA DEL CAXXO:D

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:45 del 16-10-2013
non so cosa pensare

non so cosa pensare...sto attraversando una settimana nera....premetto che il mio raga non è qui ma è fuori per lavoro...in questa lontananza sono state poche le volte in cui abbiamo litigato, ma questa settimana mi risponde sempre in modo freddo, distaccato come se non fossi importante...mi sento sempre in colpa...perché chi sa com'è ma la colpa ricade sempre su di me...qualsiasi cosa accada...alcune volte mi viene di mandare tutto al quel paese e godermi una libertà con le mie amiche...ma so che in questo modo perderei una persona importante...alcune volte mi sento trascurata...io gli mando sempre il buon giorno e la buona notte da ben 6 anni e lui pochissime volte....penso solo una cosa: nella maggior parte dei caso siamo noi donne a farli abituare alle nostre attenzioni e a tutto quello che c'è attorno....non so cosa fare!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:50 del 21-10-2013
NON NE POSSO PIU'!!!!!!!

Ciao a tutte, in molte delle vostre storie, leggo un pò di me. Non avrei mai pensato di cercare aiuto su internet digitando "problemi" su google, però ahimé ho bisogno di un parere di qualcuno che non mi conosca: l'occhio esterno. Sto insieme al mio ragazzo da 3 anni e qualche mese, io ho quasi 22 anni e lui quasi 23; non ho mai avuto una storia così duratura, conviviamo ma in casa ci sono sia mio fratello sia il suo perché tutti e 4 andiamo all'università della città in cui ci siamo trasferiti. Il mio problema è che lui passa troppe ore al pc, giocando a qualsiasi gioco possibile online (di quelli con i maghi, arceri e merda varia) io sto genere di giochi li odio a morte perché fottono il cervello, rendono una persona zombie, uno schiavo di quella cosa. Ho provato e riprovato a dirgli di regolarsi, sono arrivata ad avere crisi isteriche perché litigavamo di brutto quando ne parlavamo. Io sono molto impegnata all'università, prendo gli studi molto seriamente e vorrei laurearmi in tempo per avere un bel futuro, lui invece? Parla.. parla.. e parla, di concreto però..NIENTE. E' come se fosse una specie di ragazzino nel corpo di un 22enne, è immaturo, permaloso, saccente (ma non sa un cazzo), presuntuoso. Ovviamente qualche lato positivo lo possiede altrimenti l'avrei mandato a cagare anni addietro! Però, io davvero non so più che cosa fare. Ogni volta che ne parliamo si arrabbia non vedendo come stanno realmente le cose! Ex. Studia mezz'ora e gioca 6 ore, lui vede che studia 6 ore e gioca mezz'ora. Io non vorrei togliergli il piacere di giocare ma dovrebbe essere uno svago, non il pensiero per cui la "mattina" si sveglia. Stavo pensando di dirgli la fatidica cosa "O me o i videogiochi" ma così mi sentirei troppo cattiva. Aveva fatto progressi però ora che il fratello, un tipo decisamente asociale che si sveglia il pomeriggio e da quando si sveglia a quando va a dormire, gioca in continuazione con pausa bagno/cucina, l'ha trascinato in un altro gioco del cazzo, lui ha ripreso; peggio di prima!! Quindi forse dovrei dirgli di scegliere? Io a questo punto non so più cosa fare. Mi tirerà sicuramente fuori che "questa è l'unica cosa che li unisce" e bla bla bla. Ma io con mio fratello ho un legame stupendo che non si basa sui videogiochi, si giochiamo insieme ma facciamo tante altre cose come uscire, cucinare, guardare programmi insieme e tanto altro. Per farvi capire il loro rapporto è accendere il pc giocare e mandarsi a fanculo se l'uno non salva l'altro dal mago cattivo nel gioco. -.-" Sono esasperata, non ne posso più!! Se hanno problemi loro per il loro rapporto, non me ne può fregare di meno ma con me.. beh.. non so più che fare. Qualcuna di voi ha un'esperienza simile? 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:16 del 27-01-2014

@Anonima: non osare dire che gli MMORPG (che sarebbero i giochi online con arceri maghi ecc... nella maggior parte dei casi) fottono il cervello! Quando ancora ero all'universita alcuni dei miei momenti di maggior genio sono stati sui modelli matematici che realizzavo per trovare la miglior combinazione di equipaggiamento e mosse del mio personaggio di world of warcraft che facevo poi risolvere ai server dell'ateneo!

Avatar di rosenrosen alle 15:49 del 27-01-2014
@rosen

Probabilmente studiavi informatica o matematica o qualcosa di scientifico e questi giochi ti hanno regalato momenti di genio, mi fa piacere ma il mio ragazzo studia tutt'altra cosa (studia...tz..) e da più importanza ai giochi che al resto del mondo. All'epoca tu eri fidanzato? te lo chiedo solo per sapere come ti comportavi con la tua ragazza, non ti sto giudicando assolutamente. Anche a me piace giocare al nintendo, pc, xbox e playstation però non confondo la vita reale con i maghetti.. capisci che intendo?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:13 del 27-01-2014

i mmorpg fottono si il cervello, sono una bestia che se ti prende difficilmente riesci a staccartene.

io non asseconderei questa passione, che è effettivamente deleteria. fargli un discorso del tipo "questa non è vita, o ne esci o mi trovo un'altro" ha effettivamente senso. probabilmente non si accorgerà che rimarrà da solo, dovrà passare ancora prima qualche fase ma ti consiglio nel frattempo di vivere la tua vita.

un tizio che ho conosciuto per giocare a diablo 3 ha lasciato la ragazza. ti friggono si il cervello.

Avatar di sgambettosgambetto alle 16:31 del 27-01-2014
@Sgambetto

Sai è proprio quello che avevo paura di leggere. Dentro di me so che devo dirgli di scegliere però avevo paura ad ammetterlo, avevo bisogno che qualcuno che non sa niente di me me lo dicesse. Ti ringrazio.. Appena riesco ad essere un pò razionale e non presa dall'ira.. glielo dirò. Non so come finirà, sicuramente lo so già ma non voglio pensarlo.. beh.. grazie ancora!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:58 del 27-01-2014

@anonima: sisi, in effetti la mia e' una laurea scentifica! E si all'epoca ero fidanzato (con la stessa con la quale sto tutt'ora da ormai quasi 11 anni). Non nascondo che anche per me e' stata fonte di qualche litigio (anche se di poca roba) piu' perche' giocanda in una gilda hardcore sembrava quasi avessi un lavoro (orari, chiamare se ero in ritard o non potevo partecipare ecc.) ... e la mia ragazza ogni tanto si lamentava perche  ritenva dessi troppa importanza alla cosa (nonostante giocassi 4 ore al giorno 4 giorni la settimana sono riuscito a prendere laurea e dottorato). Anche lei studiava (e studia tutt'ora) quindi cercavamo di organizzarci per passare del tempo insieme (tipicamente passavamo insieme tutto il weekend notti incluse, durante il quale o si studiava o si faceva qualcosa insieme e null'altro... tempo dedicato o allo studio o a lei)

Come per tutte le cose ci vuole controllo (io non sono uno che si modera... tendo agli eccessi... ma controllati, pianifico le mie giornate al minuto per poter fare tutto e non devio mai dal piano... cosi' evito di farmi rapire troppo dalle cose)... bisogna imporsi limiti e non superarli!

@sgambetto: non sono d'accordo... é unicamente una questione di controllo! Fintanto che é divertimento e non ossessione va bene! Anche se uno ci passa molto tempo molte ore... l'importante é che sia in grado di smettere in qualsiasi momento! 

Avatar di rosenrosen alle 17:01 del 27-01-2014

parlo per esperienza, un mmorpg ha poco senso quando cresci, avere una vita parallela in cui devi scavare le miniere, studiare le magie, ecc... inizia ad avere poco senso quando non vai alle superiori ed hai anche una vera vita con una ragazza.

oltretutto quei giochi richiedono azioni ripetitive, facendo diventare ossessivi-compulsivi, e difficilmente se ti fai prendere riesci a staccarti. anzi, lui è fortunato che ha una persona che almeno ci prova.

poi che sia bello possiamo anche essere d'accordo, ma effettivamente sprecherei il mio tempo in altra maniera, e qui va a gusti. e ti parlo da nerdone.

Avatar di sgambettosgambetto alle 17:13 del 27-01-2014
Grazie di cuore

Ho appena discusso si è un pò arrabbiato ma ha detto "va bene" ed è andato via dalla mia camera. Non so che piega prenderà la cosa però adesso mi sento leggera, mi son levata un pesone dal cuore. Grazie a tutti per la comprensione, non avrei mai pensato che gente che non mi conosce, sarebbe stata in grado di capirmi così a fondo.. :') speriamo riesca a capire la "fortuna" che ha altrimenti.. dovrà aspettare che inventino le patate usb! XD

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:19 del 27-01-2014

@sgambetto: anche io parlo per esperienza... quando ho smesso di giocare a wow (principalmente perche' mi aveva stufato) il mio account aveva piu' di 250 giorni di gioco effettivi (il che vuol dire che avevo passato 250 giorni reali della mia vita a giocare a wow)... pero' le quest giornaliere o quelle settimanali non le ho mai potute soffrire... a parte quelle indispensabili per sbloccare un particolare oggettto o incantesimo (che comunque raggiunto l'obiettivo puoi smettere di fare) le ho sempre evitate... mi son sempre dedicato unicamente alle attivita di gilda da fare in gruppo (anche perche' il tempo a disposizione che avevo per giocare era unicamente la sera dopo cena quando eran pianificate le attivita con la gilda)!

E ti diro... quando ci ripenso nessuna di quelle ore mi é parsa sprecata! 

Non trovo invece che sia un'attivita senza senso... ho stretto legami di amicizia con molti membri della gilda! Epiche riunioni 2 volte l'anno dove si prenotava un agriturismo per un weekend intero e si faceva baldoria 2 giorni di fila!

I MMORPG di solito sono pericolosi unicamente per quelle persone che insoddisfatte della propria vita cercano rifugio in un mondo immaginario dove possono finalmente essere qualcuno! 

Avatar di rosenrosen alle 17:32 del 27-01-2014

per anonima: se il tuo fidanzato tende a dimenticare OGNI altro aspetto della sua vita per giocare UNICAMENTE online allora presta attenzione allúltima parte del mio commento precedente... potrebbe essere un sintomo di un disagio psicologico, togliendoli il rifugio nel gioco non sistemeresti la causa che troverebbe un nuovo modo per manifestarsi!

Avatar di rosenrosen alle 17:37 del 27-01-2014

puoi girarmela come ti pare ma tra tutti gli hobby non puoi sicuramente dire che sia il più salutare. poi ognuno fa quel che vuole con i propri soldi e il proprio tempo ma col senno di poi avrei fatto altro con persone vere anzichè 250 giorni per un videogioco. 

Avatar di sgambettosgambetto alle 17:39 del 27-01-2014

beh, ma le attivita sono state fatte con persone vere... il mezzo di interazione era un computer ma a movere tutti i personaggi eran persone vere! Mi mancano anche adesso le serate tutti insieme su teamspeak (una specie di skype di gruppo) a divertirsi insieme! Paradossamlente ritengo che a livello di interazione con altri esseri umani siano state ore molto piu' significative di molte delle attivita fatte nella vita "reale"

Avatar di rosenrosen alle 17:45 del 27-01-2014

Ma come si fa a stare con una persona e odiarla io non ci starei e basta cavoli....e comunque gli hobby sono hobby a mio marito piace la play e la formula uno a me fare biscotti e ognuno ha diritto di divertirsi come vuole...

Che poi per amore si partecipa se si vuole *ad esempio lui mangia i miei biscotti mentre li faccio e io gioco con lui a Ken Shiro fino anche alle 2 di notte alle volte*

Un punto di incontro se si vuole si ama e si è seri si trova.

Se no ognuno per sé!!!! 

Avatar di ChoppyChoppyChoppyChoppy alle 18:12 del 27-01-2014

ragazze perchè dobbiamo sempre essere solo noi donne a mollarli questi ominidi? perchè invece di sparire o farti arrabbiare facendo cazzate o con la menzogna non sono capaci di dirti in faccia che si sono rotti di noi? perchè far giungere noi all'esasperazione per prendere una decisione? perchè tutti senza gli attributi?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 15:48 del 09-04-2014

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

5.00

4 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti