lucius

Mer

17

Lug

2019

Omaggio ad Arthur Rimbaud

Sfogo di Avatar di luciuslucius | Categoria: Altro

Una volta tutti erano poeti e si rivolgevano alle piante ai fiori ed agli animali tutti con parole che essi capivano e che li nutrivano.Questo accadeva perché parlavano lo stesso linguaggio e divoravano la stessa vita che uccidevano negli altri senza violenza e senza ira ma con tanta pazienza e rispetto.In realtà era un fluire di parole, di immagini, colori sapienti e profumi assordanti che tornavano esattamente da dove provenivano. Ogni cosa infatti apparentemente occupava il proprio posto e ivi veniva ricollocata sempre.L'uomo era felice anche quando era violento, presuntuoso, prevaricatore e ingiusto perché queste parole la Natura non sapeva ancora di che cosa trattassero, non erano ancora state inventate.Cos'è accaduto nel frattempo?Solo di tanto in tanto si trova qualcuno, nei secoli e nei millenni, anche a venire, che sa che ode e parla con lo stesso succo che i fiori secernono.Uno di questi, l'unico che conosca, è Arthur Rimbaud.

Tags: rimbaud

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti