Ven

07

Set

2018

😠 Sono una Scoria 😠

Sfogo di Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia | Categoria: Ira

La mia esistenza è insignificante, futile, rognosa, avvilente, in vent'anni non ho fatto nulla di stupefacente o rivoluzionario per il mondo, ne mi sono accoppiato, 10 minuti fa mi è balzata in mente l'idea di riprovare con un altra escort che cercherò online, spero la voglia mi passi entro domattina.  

Essere vergini da maschi è una maledizione, praticamente non sono nemmeno un essere umano agli occhi del mondo. Anzi non me ne frega nulla di essere vergine, a me interessa solo avere una vita sessuale e amorosa appagante, se no che gusto c'è ad esistere? Probabilmente c'è, ma io non lo trovo, perché sento che mi manca un pezzo importante, mi mancano un paio di palle, mi servirebbero per dialogare con i miei simili senza sudare freddo o desiderare di morire sul colpo. 

E perché  non so parlare con le persone eh? Eh?  

Tutto questo per dire che i miei deficit linguistico-comportamentali non mi permetteranno mai di vivere  una realtà normale e appagante sul piano emotivo, sociale e sessuale, sono inferiore, ho un cervello marcio e lesionato, dovrei essere ucciso, fossi nato spartano mi avrebbero tirato dalla rupe appena eiettato dal grembo materno, la vita è come un pendolo che oscilla tra due estremi, noia e dolore, il piacere è solo transitorio, effimero, ti prego Dio dell'abisso, fa che domattina mi svegli in un mondo fatto su misura per gli esseri inferiori come me. Voglio scotennarmi, come ho potuto, come... 

 

 

 

 

 

36 commenti

er kierkegaard de' poveri

Avatar di farnightfarnight alle 07:43 del 07-09-2018

 

@scarsofeccia

hai ricominciato da capo la tiritera? 

Hai esaurito gli argomenti? 

 

Che palloso che sei... 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 08:06 del 07-09-2018

Che smaronamento, ma quale donna mai vorrebbe stare con un ragazzo che si ritiene inuitile a 360° lui stesso? Se vai avanti così rimarrai davvero vergine per sempre, almeno statte zitto ed evita di parlare se vuoi avere una possibilità.

Magari potrai anche risultare simpatico a qualcuna su questo sito ma finisce li, non la danno a chi si piange addosso, prima realizzi e meglio è

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:06 del 07-09-2018

Si, sei una scoria

Sei una scoria nucleare radioattiva.

Sei un prodotto di fissione presente in un reattore nucleare subito dopo il burn-up, sei un nuclide radioattivo dello Iodio, sei soltanto un atomo di Xeno-135

Sei un potente emettitore di particelle β, dal quale la gente deve stare lontano se non vuole prendersi la leucemia

Sei soltanto una barretta di uranio-238 esausta dopo il fuel-cycle, pronta a decadere in Radon e contaminare i polmoni di chiunque respiri la tua aria

Qualunque donna si avvicini a te rimane contaminata, in breve tempo contrae il tumore e dopo una lunga agonia muore di dolori e stenti

 

Ovviamente sto scherzando.....

Il fatto è che purtroppo TUTTI gli utenti del sito, dal giorno in cui ti sei iscritto, ti hanno dispensato TUTTI i più disparati consigli possibili e immaginabili per migliorare la tua condizione di vita, ognuno ha espresso il suo punto di vista e ha detto la sua, ma a quanto vedo non è servito proprio a nulla, visto che continui ad autocommiserarti, e il tuo nick si chiama ancora "ScarsoFeccia"

ti autocommiseri pure col nome che ti sei dato

 

Ora sinceramente non saprei/sapremmo neanche più cosa dirti per cercare di aiutarti e migliorare il tuo welfare

Credo che tutto quello che c'era da dirti sia già stato detto, e se ti dessi un ulteriore consiglio sarebbe soltanto un ennesima ripetizione di cose già state dette da altri utenti

Mi dispiace Scarso

Fin quando ti sentirai una scoria nucleare radioattiva, la gente continuerà a stare lontano da te, e ad ammalarsi di cancro

⚠⚠⚠⚠⚠

Un salutone, da WORM

<3 

Avatar di WormWorm alle 18:01 del 07-09-2018

Minkia @worm hai scritto parole quasi intelligenti. Bravo, stai crescendo.

Il cambogiano 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:16 del 07-09-2018
Cambogiano

Guarda che sappiamo chi sei....

Firmato:

L'anti-Worm

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:15 del 07-09-2018

E chi se ne stracicciola @anti-worm.

Quando mi garba sono cambogiano, anzi oggi sono vietnamita e domani laotiano. Sucaaaaaaaaaa

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:48 del 07-09-2018

Il fatto è che scrivere questo tipo di sfoghi mi aiuta a stare meglio, perché mi sento svuotato e in pace dopo averlo fatto, direi che è molto terapeutico. 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 20:00 del 07-09-2018

@farnight

Hai sbagliato filosofo però! 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 20:00 del 07-09-2018
mi sento svuotato e in pace dopo averlo fatto

Scarso, meglio di una sega, dunque?

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 20:03 del 07-09-2018

Quando inizi l'universita?

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 20:07 del 07-09-2018

Inizio il 17

Sì, mi sento molto libero. Questo l'ho scritto ieri notte verso l'una. A causa di molti fatti miei ero nervoso e non riuscivo a prendere sonno, nessun ammontare di seghe era capace di sedarmi. Quindi ho aperto sfoghiamoci e ho scritto. Mentre vomitavo parole sentivo l'ira e la frustrazione defluire dalle mie membra. Mi sono addormentato in 10 minuti, con il ventilatore puntato in faccia.

 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 20:24 del 07-09-2018
Anonimo alle 16:06 del 07-09-2018

"Se vai avanti così rimarrai davvero vergine per sempre, almeno statte zitto ed evita di parlare se vuoi avere una possibilità."

Ciao, mi spieghi questa frase? Io già non parlo, anzi il mio problema maggiore è che fatico a parlare con gli altri, più che altro dovrei fare il contrario, no?

 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 20:31 del 07-09-2018
@Worm

Lo so che ho ricevuto tutti i consigli del mondo, anzi molti li ho applicato direttamente.

Ultimamente faccio duecento cose al giorno e finisco per essere stressato e stanco, oh e se sapessi che mi è successo, se solo sapessi...

Quindi ho bisogno di vomitare il mio stupido dolore esistenziale, insultarmi e sminuirmi paradossalmente migliora il mio umore, mi sento molto bene dopo. 

Un attimo anonimi, il fatto che io mi pianga addosso qua, non significa che lo faccia nela vita reale. Infatti di solito sto muto e zitto, non piango. Però parlo con i miei subamici & co.

Ecco una cosa bella, sto facendo le guide per prendermi la patente. 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 20:40 del 07-09-2018

What If I knew what? What happened to you?

Ahiaaa, ahi ahiiiaaa, che male!!! NON TENERMI SULLE SPINE!! Mi fai male!

:D

Parti sempre dal presupposto che parlare con gli altri è la cosa più normale e naturale che ci sia

Uomini o donne che siano 

Lo stiamo facendo tuttora

 

Beato te che fra poco avrai una patente bella nuova con tutti e 20 i punti

Io ne ho solo più 8...e se li rivoglio tutti e 20 devo fare il bravo ancora solo fino a novembre

Avatar di WormWorm alle 22:09 del 07-09-2018

Una cosa orrenda e aborrente, magari mi sfogherò un giorno, oppure no.

In realtà non è così aborrente, ma i miei sentimenti sono scossi.

ç_ç 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 23:24 del 07-09-2018

Ho trovato un paio di sigarette che mi avevano regalato, ora provo a fumarle (non fumo, ma lo faccio ogni tanto se qualcuno mi offre, però non so fumare bene, una volta ero fuori con una ragazza e mi sono acceso la sigaretta dalla parte del filtro e lei ha riso della mia inesperienza, è successo verso maggio).

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 23:56 del 07-09-2018
Cronaca di una notte insonne

Giaccio sul tetto di una fabbrica, fumando in modo impacciato. Non si vedono le stelle. 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 01:05 del 08-09-2018
Per me tutte le notti sono insonni purtroppo

Refrain from smoking, you'd better enjoy the landscape

Sappi che

Quando smetterai di fumare in modo impacciato, oramai sarà troppo tardi per...smettere

Avatar di WormWorm alle 01:25 del 08-09-2018

Ma almeno qualche cannone ogni tanto te lo fumi?

Avatar di WormWorm alle 01:26 del 08-09-2018
Pipistrello cadavere

Ho appena trovato un enorme pipistrello morto nel cortile della mia ex scuola media! È la cosa più eccitante che mi è successa oggi!

Le fumo se me le offrono, cioè di rado. Una volta mi sono preso una dose di extasy con degli americani ma quella è stata una notte assurda e molto particolare. 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 01:36 del 08-09-2018

Ho conferito degna sepoltura alla salma del pipistrello

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 01:59 del 08-09-2018

E poi sono asmatico, divenire un fumatore accanito non è una buona idea

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 02:02 del 08-09-2018

In realtà non erano 2 sigarette ma mezzo pacchetto, ora posso dire di aver imparato a fumare, e incidenti imbarazzanti come quello verificatosi con la ragazza moldava non si ripeteranno più.

 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 02:16 del 08-09-2018
Non sai neanche come si scrive 'ecstasy' ;) ;)

Non so se crederti

Io l'ecstasy (i.e., MDMA) l'ho presa un sacco di volte, nel periodo della mia vita più "sbandato" e nefasto (dai 16 ai 18 anni), andavo ai rave party ogni 3/4 giorni, passavo le nottate nei prati strafatto con la mia ex compagnia di amici drogati che avevo ai tempi, la mia ex ragazza rasta e piercingata, mi ammazzavo letteralmente di sostanze e tutto il giorno non facevo un cazzo dal mattino alla sera, se non fumarmi le canne e ascoltare la musica e stare in giro 

Il periodo più bello della mia esistenza

Purtroppo per la vita che faccio adesso non posso più tanto fare questo genere di cose, devo essere lucido la maggior parte del tempo e pensare al futuro

ma mi mancano tanto quei tempi......

Vivevo perennemente in un'altra dimensione, qualcosa di extraterreno

Io tranne l'ero, la coca e la speed, ho provato veramente TUTTO (Lsd compresa, due sole volte, e niente bad-trip per fortuna, a differenza di una mia ex amica di allora che se la vide brutta)

La ketamina e l'MDMA le mie preferite

Mi ricordo quando pippavo la keta e poi mi mettevo a correre da solo strafatto giù dalle colline in mezzo ai campi...mi sembrava di volare..è un anestetico per cavalli alla fine, ma su di noi umani ha un effetto devastante, non senti il contatto della pianta del piede sul terreno, ti sembra di volare, è qualcosa di paradisiaco la keta

Peccato che faccia veramente malissimo la keta, sento tuttora a distanza di anni gli strascichi del periodo d'oro della mia vita... ricordo che una volta avevo un olfatto migliore, riuscivo a concentrarmi di più, e tante altre cose

 

Sentiamo Scarso, visto che dici di aver provato l'eXtasy, quella con la X che vendono solo a te...

Dimmi, come si assume? Che cosa si prova? Quanto dura in media l'effetto di una dose? Quanto costa al grammo? Di quanti grammi consta una dose, in media? Che effetto ha sulla libido l'ecstasy (la cosa più...bella?)? Che effetto ha sul senso del tatto, più in generale? Com'è temperatura corporea dopo l'assunzione, sopra o sotto i 37 gradi celsius? Che effetto ha sulla memoria a breve termine?

Rispondi correttamente a tutte queste domande e valuterò se dare credito alla tua storia

 

Sempre se ti interessa che io ti creda o meno 

Avatar di WormWorm alle 02:20 del 08-09-2018

Ok?

 

Ok. 

Avatar di WormWorm alle 02:20 del 08-09-2018

Non so bene perché sto narrando tutto ciò, ma ci ho preso gusto.

Ora giaccio per terra di fronte alla biblioteca, fumando alacremente. 

La batteria è al 2%

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 02:23 del 08-09-2018

Ok, adesso leggo il tuo commento. Cmq l'ho assunta a Marzo, mischiata con acqua, in uno spoglio motel bianco. Ne avevo già parlato sotto i commenti di un altro mio sfogo.

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 02:38 del 08-09-2018

La storia completa è piuttosto lunga, la sintetizzo.

Io e un mio amico volevamo andare in discoteca. Questo mio amico è l'opposto di me, molto estroverso e socievole. Per strada abbiamo incontrato un gruppo di americani che ci hanno chiesto indicazioni. Lui ha voluto a tutti i costi legare con loro, e io l'ho seguito strascicando. Sì sono comprati un tot di grammi di extasy per 120 euro, tramite un intermediario conosciuto sotto il cavalcavia. Siccome li avevamo accompagnati per tutta la città e avevamo socializzato, ci hanno proposto di condividerla. Ci hanno detto che eravamo gli unici in questo paese di merda ad averli trattati in modo amichevole (erano militari in trasferta, credo sia bene aggiungere, ed erano dei tossici poco di buono). Abbiamo accettato di seguirli. In bici. Loro erano in macchina. Ci siamo dati appuntamento al loro indirizzo. Non erano molto lontani dalla mia dimora condominiale (abito in periferia), circa mezz'ora di bici. Siamo entrati nell'attico in cui si annidavano, dove c'erano altre quattro persone sotto droghe pesanti. L'abbiamo un bicchiere a testa, non ho idea dei grammi io sono completamente ignorante su queste cose, ma ce l'hanno fatta mescolare con un bastoncino.

5 minuti dopo ho percepito un'alterazione delle mie facoltà mentali. mezz'ora dopo bruciavo dal caldo e mi sono spogliato rimanendo in boxer, così hanno fatto anche gli altri. Il mio amico però... ha reagito male. Diceva che gli scoppiava il cuore e credeva di morire. Anche l'americano che aveva assunto una dose maggiore ha iniziato ad impanicarsi. Entrambi sudavano freddo. Lui ci ha spiegato che a volte mescolano un'enzima con la "eXstasy", che cancella gli inibitori di panico e che non dovevamo agitarci o saremmo morti. Il mio amico l'ha presa male molto male...

 

 

Fine prima parte... 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 02:49 del 08-09-2018

Il mio amico che chiameremo Roberto, così non mi tocca ripetere duecento volte il mio amico, stava delirando e mi abbracciava spasmodicamente. Io stavo bene, vedevo tutto estremamente luminoso e luccicante, mi sentivo pieno di vita, ma per lui era il contrario. L'americano, lo chiamerò Bob (ovviamente tutte le discussioni erano in inglese), ha inziato a fargli discorsi rilasanti a parlare di quanto gli dispiacesse di ciò che aveva fatto, che saremo morti insieme, era il minimo per espiare la colpa di averci esposti a ciò.

Ci siamo riuniti in circolo mezzi nudi. Bob ha parlato dei demoni del suo passato. Ad un certo punto ho intravisto una donna morta nello specchio di fronte, mentre Bob parlava di una sua perdita. L'ho indicata e Bob è ammattito, ha iniziato ad urlare e abbiamo dovuto gettarlo sul letto e calmarlo. Qualcuno ha messo su una musica da meditazione rilassante per placare gli animi. Abbiamo discusso di tutto e di più come dei matti, due hanno preso a baciarsi (maschi). Roberto si era calmato e cantava in inglese, guadagnandosi l'apprezzamento generale. Io morivo dal caldo pur essendo mezzo nudo e volevo spogliarmi ancora di più. Siamo usciti in terrazza, le stelle erano eccessivamente luminescenti ma in senso buono. Bob ha distribuito delle canne, ma non ne ho neanche sentito l'effetto. 

L'ho assunta verso le 2 di notte e sulle 7 di mattina, quando siamo usciti dall'appartamento dopo un fraterno abbraccio di gruppo da mezzi nudi, l'effetto era diminuito considerevolmente. Ricordo che Roberto scriveva a sua madre che voleva sapere dove si trovasse, l'ha presa a insulti dicendole che non poteva controllarlo. Io dal canto mio, ho scritto che dormivo a casa sua. I miei mi lasciano fare come mi pare.

In quelle tre ore abbiamo parlato di tutte le nostre insicurezze, TUTTE, io mi sono lamentato di quanto fossi vergine, Bob di quanti chili avesse messo su e dei rimorsi per le vite che aveva strappato, Roberto di come fossi il suo migliore amico e che con nessun altro poteva esprimersi davvero. Mi hanno detto che non l'avrebbero mai detto che fossi vergine perché sembravo troppo bello per esserlo e ho avuto un orgasmo emotivo.

 

Sono sorte storie personali molto dark e oscure su tutti noi. Credo però di essere stato l'individuo più lucido nella stanza. Per quanto riguarda la libido non ho sentito nulla di nuovo eccetto il bisogno di denudarmi. Ricordo tutto in maniera abbastanza dettagliata.

Potrei andare avanti ma corro a casa perché potrebbe spognersi il telefono in qualunque momento, poi continuo a narrare. 

 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 03:05 del 08-09-2018

*ECSTASY

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 03:06 del 08-09-2018

 

Ci hanno parlato di guerra, del fatto che non si sentivano in pace con loro stessi e per le cose che avevano fatto, uno di loro era fisicato quasi quanto me (modestamente sono molto in forma), al punto che mi sono reso conto che i miei problemi erano effimeri e insignificanti, quindi ho iniziato a piangere a profusione, ma solo per qualche minuto. Bob mi ha chiesto di grattargli la testa, gli ho grattato la nuca per 20 minuti buoni, era delirante, io mi sentivo solo euforico e ardevo vivo, sentivo i miei sensi affinati, la realtà era più luminosa, evanescente, mi sembrava di poter squarciare a mani nude il velo di Maya, rimirando il mondo nella sua intima essenza. Ero libero, non c'erano più pensieri negativi o paranoie, ero depurato e fuori di me, ma non al punto di smarrire il raziocinio. Ho notato che ho una presa molto salda sulla mia ragione, anche quando sono sbronzo marcio non vado mai in black out, c'è sempre una parte di me che ragiona e sa cosa è bene fare e cosa no. Per smarrirmi completamente negli abissi della perdizione alcolica dovrei spendere minimo un centinaio di euro temo...

Se avessi le giuste conoscenze e sapessi socializzare, credo che mi imbottirei di droghe per far fronte ai miei complessi, e spero un giorno di averle, perché sento di essermi perso una parte importante della mia vita e voglio drogarmi e provare piacere.

 

 

p.s.

 

La ragazza di cui parlavo spesso in altri sfoghi, per la quale avevo una cotta, era una fricchettona che si tingeva i capelli ogni giorno, e nell'ultimo anno si era fatta rasta. Mi ci ero avvicinato un po'. E' stata lei la prima persona a farmi fumare una canna. Ora ci sto ripensando, ne ero cotto, cottissimo, mi ha fatto gli auguri per il mio compleanno giusto pochi mesi fa e ci chatto ancora ogni tanto, perchè sotto sotto sono ancora cotto cottissimo, è fidanzato con un ragazzo fattone stereotipato pieno di piercings.

 

p.s.

Roberto si è recentemente accoppiato con una ragazza che ha tradito il suo ragazzo per lui, me ne ha parlato qualche sera fa. Roberto studia psicologia quest'anno.

p.s.

Due notti fa ho sfasciato una botte sedendomici sopra, il mio culo si è preso una lavata, Roberto ci aveva messo sopra il tabacco e si è inzuppato tutto, gli ho fatto buttare dieci euro.

p.s.

Sentiti libero di consigliarmi l'accesso più veloce alle sostanze psicotrope da te menzionate.

p.s.

Essere uno studente modello è stata una perdita di tempo. 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 03:32 del 08-09-2018

p.s le tue domande le avevo lette velocemente, ormai avevo ingranato la narrazione, quindi le risposte a quelle che non ho toccato sono:

Tatto) non ne ho idea, se qualcosa è cambiato non lo ricordo.

T.corporea) Bruciavo dal caldo, volevo stare nudo, immagino sopra.

grammi) non ne ho idea, hanno fatto tutto loro.

M. a breve termine) non so non mi ricordo. 

costo al grammo) hanno pagato 120 euro, fai te i calcoli.

Per quello ho scritto che è stata una notte assurda e particolare, io non le faccio ste cose, sono un altro mondo rispetto a me. 

 

 

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 03:50 del 08-09-2018

Ora dormo, ma prima mi depuro dall'odore di fumo.

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 03:52 del 08-09-2018
(dai 16 ai 18 anni), andavo ai rave party ogni 3/4 giorni, passavo le nottate nei prati strafatto con la mia ex compagnia di amici drogati che avevo ai tempi, la mia ex ragazza rasta e piercingata, mi ammazzavo letteralmente di sostanze

Adesso si spiega tutto caro worm. È noto che le sostanze bruciano i neuroni ai ragazzini, perciò per le tue amenità si puo benissimo invocare la seminfermità mentale. 

Dai, ego te absolvo. 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 12:25 del 08-09-2018

Prima che vada a letto trovo sia giusto specificare che ho imparato a farmi le canne e ho passato gli ultimi due sabati sera con un mio amico a "rostarmi" (?), parlo di semplice cannabis naturalmente.

Sta di fatto che stavolta l'effetto l'ho sentito bene... ma non è stato ciò che speravo. Anzi amplificava la mia negativita', i miei trip sono stati strani, grotteschi e acuivano le mie paranoie. Ne ho avanzata un po', l'ho nascosta in una mia vecchia coppa del karate. Forse dovrei buttarla via e basta.

Avatar di ScarsoFecciaScarsoFeccia alle 01:24 del 03-10-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti