Gio

12

Gen

2012

ho urlato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Stamattina ho urlato il mio disagio....penso che la cosa più triste che possa capitare è sentirsi sola in coppia. Mentre arrivavo a lavoro stamattina ho visto uan coppia di sudamericani con una bambina in un passeggino. Erano vestiti male e mentre spingevano questo passeggino si baciavano teneramente. Si vedeva che erano persone modeste ma mi hanno fatto uan grande tenerezza ....per me era l'immagine che si può essere felici anche con poco, basta l'amore e il voler fare le cose insieme.Io non faccio che fare tutto da sola...risolvo quasi tutto da sola, non credo lui abbia tanta voglia di fare le cose che in genere fa una famiglia. La sera a casa la passiamo lui sul divano io ad occuparmi della cena, della nostra bambina di 1 anno...quando la bimba si addormenta e provo ad avere un contatto con lui mi rifiuta. Non so quante volte gli ho fatto presente che sembra quasi che tra di noi i ruoli si siano ribaltati....io amministro i soldi, io devo cercare la casa da comprare, io devo capire come fare il mutuo, io devo tenere a mente le scadenze, io faccio il primo passo per fare l'amore. E questo non perchè l'abbia voluto io...mi piacerebbe tanto recuperare la mia femminilità, la mia debolezza di donna, il poter pensare che averlo accanto mi possa preservare da qualsiasi male. Vorrei sentirmi protetta e invece devo proteggere me e mia figlia dalla forza devastante che questa situazione mi ha buttato addosso. Scavo nel passato per recuperare quello che mi ha unito a lui e ne traggo solo grande confusione. Quando gli parlo del mio disagio, chiede scusa, inventa ogni volta una motivazione diversa poi si comporta bene per un po', facciamo l'amore, e poi torna tutto come sempre. Chi è davvero chi mi dorme accanto? Perchè non riesco a farmi amare completamente come io amato e credo di amare? Perchè non ha paura di perdermi? Sono sicura che ogni volta che lo perdona gli passo il messaggio che tanto io ho capito che in fondo lui sta attraversando un periodo e che è autorizzato ad avere questi momenti di grande slancio e di grande assenza emotiva. Non è giusto, non è l'Amore questo! Io mi sento sola e profondamente infelice....felice solo di incontrare gli occhi della mia bambina che assomigliando tanto a suo padre mi da quell'amore che non ricevo più da lui.

Tags: sola, infelice

4 commenti

prova a mettergli paura, ventola l'ipotesi di una separazione, ma con tono serio e minaccioso.

forse ha bisogno di essere messo sulle spine per svegliarsi. 

Avatar di rabarbarorabarbaro alle 00:25 del 14-01-2012

ha ragione andre,mollalo proprio.se ti ama cambia da solo,se se ne frega ti sei tolta una presenza inutile nella tua vita

Avatar di AnonimoAnonimo alle 23:16 del 16-01-2012
....

se per questo una volta ho anche fatto le valigie....mi ha fermato giurandomi di aver capito la lezione....ma sonoa ncora qui a scrivere...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:42 del 17-01-2012

allora fai le valigie e sparisci per qualche giorno, senza lasciare biglietti, senza dire dove vai... vai da un'amica, dai parenti, ma lui non lo deve sapere.

Avatar di rabarbarorabarbaro alle 22:43 del 17-01-2012

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti