Lun

09

Set

2019

Perchรฉ?

Sfogo di Avatar di SfinitaSfinita | Categoria: Altro

Sono rimasta sola senza amici. Due ragazze (che poi sono due sorelle)della comitiva che avevo quando erano incazzate per i cazzi lioro se la prendevano con me, perché mi vedevano come l'anello debole della catena. Poi un altra ragazza era sempre dalla loro parte incapace di essere obbiettiva solo perché loro hanno più prestanza fisica sono più spigliate e sicure di sé. Invece, io ho avuto tante situazioni difficili nella mia vita e alcune non le ho ancora superate che mi fanno essere insicura, debole e fragile. E avendo i miei momenti che entravo e usicvo dal gruppo (o detto tante volte che nel gruppo di whatt's app non ci volevo stare, perché poi si va a finre a litigare ciò che è scritto non ha intonazione e ognuno da la propria in base al suo umore e si creano fraintendimenti, invece, loro insistevano e allora facevo entra esci facebdo la figura della stupida e più in là, quando sono entrate queste e due nel gruppo, una che era quella con cui avevo più confidenza non faceva altro che prendermi in giro mandando vocali: "X... non ti predoneró hai fatto una cosa gravissima... no sto scherzando!" Come a dire: Vedete? Io non sono come lei! E per farsi bella e simpatica agli occhi degli altri. Prima di tutto ciò l'ho sempre invitata al mare, in psicina, ho cercato di aiutarla anche facendole guadagnare qualche soldino (quando ci sono state le elezioni, cosa che ho fatto più di una volta), volevo aiutarla con il tirocinio universitario....poi non faceva altro che inventarsi delle scuse, solo per giustificarsi che non era dalla mia parte.... promette e non mantiene mai.... una falsa!!! Ritornado alle due sorelle, una delle due ha sempre detto io non escludo nessuno mi dispiace che le persone rimangono sole....poi la sorella di questa aveva avuto un problema con un altra amica del gruppo per via del fidanzato... e la sorella diceva: no, il fidanzato se ne deve andare di sua spontanea volontà dal gruppo. Io non rimuovo nessuno. Invece, con me si è permessa di farlo! Perché io non merito lo stesso rispetto di quel ragazzo? Ad una ragazza del gruppo che è la più grande che tra me e questa ci separano solo 5 anni, ha sempre chiesto scusa anche per la minima stronzata. Mentre invece a me mai.  Perché non merito lo stesso rispetto e considerazione dell'altra?  Le dissi senti non dirmi questa cosa perché per me è offensiva risposta: no, io non ritirò ciò che ho detto. I miei zii paterni non fanno altro che giudicarmi tu sei così tu sei coli, tu vuoi avere sempre ragione, si sono convinti di sta sbronzata solo perché non concordo con le loro opinioni. Perché devo vederla per forza come loro? In diversi anni e momenti della mia vita mi sono iscritta a tanti forum su temi diversi, io avevo bisogno di sfogarmi, e di consigli, loro dicevano la loro e se non concordavi ti bannavano dal forum.... cosa che è accuduta anche su un forum di buddismo, risposi ad un utente: io, non ho il tempo di leggermi tutto quel papairo sul buddismo di cui so già, e una perdita di tempo inutile. Ho fatto questa domanda specifica perché non vi attenete alla domanda? E un utente si incazza, sentendosi toccato, nel suo credo, solo perché avevo detto che il link che mi avevano mandato era inutile.... tutti a prendermi in giro... in un altro forum dopo un mio sfogo risposi loro non ditemi così perché mi fate solo stare male.... casino pure lì.... moderatori che rispondevano: rispondi immediatamente all'1:30 di notte, quando volevo solo andare a dormire... conclusione bannata sul forum. Facebook, ero in un gruppo tra italiani e giapponesi... un italiano se ne esce con un tema (non dico quale o facciamo casini anche qui). Allora io dico la mia e dopo un po' sto deficiente fa: no, così avete più visibilità voi e le vostre stronazate! Facebdomi fare una figura di merda davanti anche i giapponesi... inoltre, dopo scopro che ero stata rimossa dal gruppo.... nel quale le amministratori erano anche giapponesi... ci sono rimasta malissimo. Cercai di spiegare ad una dei moderatori giapponese che era una signora, che quello era uno stronzo patentato.... ma sia per la barriera linguistica e per altro non riuscivamo a capirci.... poi un altro che non faceva altro che fare sondaggi e io commentavo dicendo la mia.... arriva un professore che la vedeva diversamente da me e inizia a,prendermi per il culo....tutti dalla parte del professore.... e io gli rispondo che un atteggiamento simile era degenerativo per uno che fa quel lavoro... tutti contro di me... lo sai che puoi avere una denuncia perché hai attaccato la professionalità dell'insegnante.... ma stiano scherzando? Se lui è una testa di cazzo sarebbe colpa mia? Avrei dovuto denunciarlo io per cyberbullismo....!!! Inoltre, sono andata da tanti psicologi ma nemmeno loro sono capaci di aiutarmi: non fanno altro che puntare il dito contro e farmi sentire sbagliata (come se non fosse già sufficiente tutto il resto....),  devi fare questo questo hobby... gli hobby me li scelgo io cazzo non sono loro che mi devono dire se fare canto, chitarra.... e nessuno mi avrebbe mai consigliato di fare il corso di giapponese...che mi sta piacendo un sacco.... chi psicologo me l'avrebbe mai consigliato? E se io avessi detto ad uno di questi: io vorrei fare il corso di giapponese... chi mai ti avrebbe incoraggiato e spinto a farlo? Ti avrebbero risposto non è una lingua difficile, non saresti in grado, lascia stare perché non provi a fare pilates... che non c'entra una mazza. Io ci metterei la mano sul fuoco che nessuno psicologo ti incoraggerebbe a perseguire i tuoi obbiettivi...ad un altra conoscendo il mio carattere che sono molto aggressiva chiesi.... non c'è qualche corso per essere assertivi? Chiesto in modo da trovare un equilibrio tra lo stato passivo e aggressivo.... e lei non volle. Perché devono decidere tutto loro? Se sei triste ti dicono pensa al motivo per cui sei triste... io dico il motivo è questo e quest altro e io lo so già il motivo....e loro no non è questo.... oppure se gli dico no, non c'è nessun motivo ti rispondono no, è impossibile. Ma è possibile che nessuno riesca ad aiutarmi? E poi perché mezzo mondo ce l'ha con me? 

Tags: rabbia

17 commenti

Sembra tu sia incappata in forum/gruppi di "sette" (in senso lato), più mettici che da come ho capito ti esprimi in modo aggressivo, il ban è assicurato.

" Perché devono decidere tutto loro?"

Perché sono dottori? Così a naso...

 

Non te la prendere più di tanto per le cazzate del mondo virtuale. 

Per le tue "amiche" reali... quello sìè sconfortante. Le chiami amiche ma non ti hanno proprio trattato benissimo

Avatar di XyzXyz alle 15:57 del 09-09-2019

Sลka Gakkai = fiera del disagio. Pure tu però devi farti delle domande serie, per questo ti consiglio di andare da un professionista capace, se no rischi di affogare nei complessi che emergono bene dal tuoracconto. Forza e coraggio.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:18 del 09-09-2019

Anonimo delle 17:18 non capisco che c'entra la sokka gakkai? So che è un ramo (non è la definizione più appropriata) del buddismo. Non capisco che intendi. Per quanto riguarda i professionisti ci sono già stata, e non fanno altro che puntare il dito contro...(lo fanno già troppe persone che lo fanno specie i miei zii...) e poi io so di che cosa ho bisogno non ho bisogno di qualcuno che me lo dica... ho solo bisogno di risposte e di soluzioni, che io ho già proposto, ma loro si rifiutano di aiutarmi... sono loro che devono seguire me e non io loro...a me sembra che vogliono allungare appositamente i tempi, solo per guadagnare. L'unico tipo di psicologia che con me ha funzionato è la psicoterapia breve strategica (ho solo seguito Lucca Mazzuchelli che è uno psicologo su youtube ed è l'unica che mi aiutava in qualche modo)ma ultimamente non funziona più neanche quella. Bho forse, sono cambiata. Tra l'altro ho altre spese economiche consistenti che sono più importanti forse ad ottobre inizio un corso di formazione privato e costano una cifra non posso permettermi di spendere in psicologi che tanto mi fanno stare peggio che meglio.... per quelli dell'asl non ho il tempo di andare, tra stufio, corsi, dottori ecc sono impegnata...e poi non andrei mai da persone che so che mi faranno stare peggio che meglio....ciò già provato mille volte e il risultato è stato solo quello... 

Avatar di SfinitaSfinita alle 19:29 del 09-09-2019

Ribadisco alla lettera quanto ti ho detto più in alto, tra l'altro la tua risposta non è molto rassicurante in diversi passaggi. Resta inteso che puoi fare il cavolo che ti pare e che in questa sede non si dice nulla di veramente utlile per problemi che io, te, tutti andiamo a risolvere nelle sedi più opportune e non a distanza (o con youtube).

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:51 del 09-09-2019
Non proprio

I dottori, se fossero tali, dovrebbero capire il paziente... solo perché hanno studiato delle teorie psicologiche... ma quelle teorie psicologiche da chi sono stati scritte e formulate? Da esseri umani!! Da quando gli esseri umani sono infallibili? Ci avete mai pensato? Bhe che siano dottori o meno con me hanno sbagliato! E poi su che basi sj possono provare le teorie psicologiche? Ci sono delle verifiche oggettive che provano le teorie e le teorie psicologiche? Io, se vado da uno psicologo non cerco uno che è al di là della cattedra e fa il maestro (sono già circondata di soggetti così...mi fanno solo sentire sbagliata...e non mi sono per niente d'aiuto... mi fanno solo stare peggio....alle volte mi viene persino il dubbio che lo facciano apposta per allungare i tempi della terapia e per intascarsi più soldi...), cerco un confronto un dialogo, qualche consiglio, come se fosse un amico. Io sono io e decido io cosa e come devo pensare perché deve essere qualcun altro a decidere al posto mio. L'altra persona può darmi consigli ma solo io decido se posso e voglio accettarli non deve essere l'altro a decidere. Può essere anche la regina Elisabetta a dirmi che cosa fare... ma decido sempre e solo io...se farla o meno. La psicologia mi sembra più che altro un placebo se fosse una scienza esatta guarderebbe tutte le persone invece, purtroppo, non è così perché a molte persone gli psicologi non sono d'aiuto. 

Avatar di SfinitaSfinita alle 20:12 del 09-09-2019

Anonimo stai scherzando spero...!!! In sintesi gli altri hanno il diritto di non accettarmi, gli altri hanno il diritto di non rispettarmi, gli altri hanno il diritto di rimuovere dal gruppo, gli altri hanno il diritto di non chiedermi scusa...e io devo accettare tutto e starmi zitta.... oggettivamente chi è che fa quello cazzo che gli pare io o loro? E in tutto ciò io non ho il diritto di decidere che cosa pensare....e come comportarmi....infatti,  fargli guadagnare qualche soldino, provare ad iutarli a trovare un tirocinio, farsi in quattro per loro significa appunto fare quel che mi pare....sembra che vado ad uccidere la gente ๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚  ma ti rendi conto della stronzata che hai detto? Avete un modo perverso e contorto di ragionare....Questo sarebbe il risultato della psicologia? Più ricevo risposte del genere e più è certo che in parte i rapporti sociali sono stati rovinati proprio dalla psicologia.... si sono persi i valori fondamentali della vita, altruismo, abnegazione, spirito di sacrificio e a alcuni sono liberi di fare quello che gli pare e altri devono cambiare, cambiare, assecondare e accettare e stare zitti in silenzio.... non protestare... e noi saremmo liberi? A me sembra di essere in una dittatura.... altro che uguaglianza!!!! Una cosa è certa non permetteró mai a nessuno di manipolarmi io decido cosa pensare e come pensare... o vi spaventa che qualcuno abbia una personalità tanro forte e vorreste renderlo più debole e vulnerabile, vorreste solo manipolarlo e renderlo innoffensivo??? 

Avatar di SfinitaSfinita alle 20:59 del 09-09-2019

Ma veramente a me sembra che le cose non ti vadano benissimo o almeno è quello che hai scritto per un chilometro. Se sei convinta di stare come una rosa di campo non ho nulla in contrario, anzi sono contento per te. Auguri.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 13:54 del 10-09-2019
Ma chissร  perchรฉ...

Mmm forse percu

Avatar di SfinitaSfinita alle 00:44 del 11-09-2019

Mmm forse ....perché c'è gente che ragiona come te che pretende di fare ciò che gli pare, che pretende tutte le libertà di questo mondo, libertà che poi negano agli altri, ma guai se vengono negate a voi... apriti cielo!!! Invece gli altri non possono pensarla a modo proprio, non possono decidere le proprie azioni, le proprie scelte, avere le proprie opinioni... risultato emarginazione! Complimenti!!! ๐Ÿ‘๐Ÿ‘๐Ÿ‘  Che dovrei fare annullare me stessa e la mia persona, giusto per trovare qualche amicizia con cui uscire la sera? Che poi chissà che amico ti capita a tiro, se uno falso, str... ecc... e io dovrei annullarmi per loro??? Ps: ribadisco tutto ciò, questa società marcia, è nata a causa della psicologia, che ha cancellato i valori di un tempo altruismo, abnegazione, spirito di sacrificio.... per ognuno fa quello che gli pare , il che vale solo per una parte della società, mentre l'altra deve assecondare, assecondare, assecondare, cambiare, cambiare, cambiare...e tacere....e non ha né il diritto di parola, né di pensiero, né di opinioni diverse dalla massa... che schifo!!! 

Avatar di SfinitaSfinita alle 01:07 del 11-09-2019

si si, hai ragione.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 01:10 del 11-09-2019

Della ragione non me ne faccio niente...probabilmente ti confondi con te stessa? ๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚๐Ÿ˜‚ Perché che volevi sentirti rispondere: si grazie mille cara, vado subito dalla psicologa? Volevi sentirti dire questo? Perché non accettate che qualcuno la pensi diversamente da voi?  Arrivate al punto di non ascoltarlo...tanto da rispondere, per presa per il culo, si si hai ragione.... Sapete che cos'è il confronto e il dialogo? ognuno si scambia le opinioni....io dico la mia tu la tua... e se sono diverse ognuno rimane della sua senza pretendere che l'alrro la veda come voi... COSA CHE TU PRETENDI E IL DRAMMA CHE NON TE NE RENDI NEMMENO CONTO ....che schifio.... Siete falsi, ipocriti, presuntuosi.... pensate solo a voi stessi e  degli altri non ven ne importa un corno....siete i finiti buonisti.... ed è preoccupante che la maggioranza delle persone siano come te.... capisco perché non ti trovavi bene alla sokka gakkai.... al corso ho trovato due ragazzi della sokka gakkai....che sono assolutamente bravi....e un ragazzo era riuscito ad andare oltre i miei problemi....arrivando a darmi addirittura a darmi consigli, un bravissimo ragazzo.... e una ragazza altrettanto brava.... diretta e schietta.... una brava ragazza.... ma le persone sincere e dirette a voi stanno sul cazzo, molto probabilmente ti hanno punto sul vivo...  e tu sei scappata come un coniglio perché ti hanno messo di fronte uno specchio e non vuoi sentire né ragioni e né opinioni diverse dalle tue.... 

Avatar di SfinitaSfinita alle 07:31 del 11-09-2019

Tanto a lavare la testa al ciuccio si perde tempo acqua e sapone....

Avatar di SfinitaSfinita alle 07:32 del 11-09-2019

Bravissima ci sei arrivata da sola, adesso sai perché la gente ti ignora. È un primo passo.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:07 del 11-09-2019

@Sfinita like bue che da del cornuto all'asino e gli insapona pure la capa.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:33 del 11-09-2019

interessante questo sfogo! forse questa sfogante è la più scoppiata dell'anno!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:16 del 11-09-2019

Certo però che sei pesante...

Avatar di XyzXyz alle 18:03 del 11-09-2019

Si si anonimo certo certo hai ragione. Vado dalla psicologa.... è questo che vuoi sentirti dire? Ora puoi vivere contento e felice, ti senti realizzato dopo che uno ti ha dato ragione? Contento tu!!! ๐Ÿ‘๐Ÿ‘๐Ÿ‘๐Ÿ‘ Le merde come te mi fanno esplodere... e prima o poi non so che fine farete... spero che qualcuno vi crepi a sangue così rinsalite...gente con la testa marcia che dice che il bue a dar cornuto all'asino. Siete solo persone inutili gente spazzatura e a delle merde come te non do retta. Xyz grazie ma anonimo è solo un gran cazzaro che non ha un cazzo da fare nella vita, essendo un analfabeta disfunzionale che non sa nemmeno leggere dato che ho scirtto dall'inizio che sono andata da diversi psicologi ma non mi sono trovata bene. Obbiettivamente: da quando è che ha iniziato a prendermi di mira? Da quando gli ho risposto che con con gli psicologi non mi sono trovata bene, e che ha interpretato a modo suo, nel suo modo contorto e perverso di ragionare, come un voglio fare quel cazzo che mi pare, infatti farsi il culo per gli amici facendogli guadagnare anche qualche soldino significa fare il cazzo che ci pare, il tutto perché, perché sono andata contro la sua idea degli psicologi che a me non sono stati d'aiuto, no perché cazzo devo essere per forza d'accordo con lui che gli psicologi sono d'aiuto? E sarei io che voglio avere per forza ragione? È proprio questo il problema se c'è un idea di massa che gli psicologi servono e uno ti dice a me non sono serviti non mi hanno aiutato, l'altro deve dare per forza ragione che gli psicologi servono, non può vederla diversamente deve concordare per forza con la sua teoria e poi sono loro che dicono che è l'altro che vuole per forza avere ragione, quando basterebbe concludere con ogni rimane della sua.  Oppure se si ha un minimo di cervello e maturità creare un dialogo e un confronto, uno scambio reciproco di idee io dico la mia e tu la tua senza che entrambi le parti pretendono di avere ragione, cosa che lui pretende e non se ne rende conto. E il dramma che il 99% delle persone sono così e poi attaccano gli altri dicendo che vogliono avere ragione quando sono loro i primi a pretenderla ma non se ne rendono conto.

Avatar di SfinitaSfinita alle 09:33 del 12-09-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti