Mar

30

Lug

2019

Dopo quasi 30 anni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ancora penso a te. Al cuore non si comanda. Nonostante tutto non ti voglio dimenticare, non posso. Forse amo quel dolore intenso e la voglia di piangere pensando a te, che forse pensi ancora a me, ogni tanto. Struggersi nella notte di nascosto per chi ovviamente si vive beato la sua vita è da malati di mente. Ma certe notti mi faccio del male da sola, pensandoti e pensando alle scelte di vita che ho fatto. Abbiamo una sola vita e basta una scelta sbagliata per pentirsene per sempre. Si va avanti col sorriso, ma si è morti dentro. 

Tags: ex

3 commenti

Alle prime tre frasi immaginavo fossi uomo, poi nelle altre due ho capito che eri donna, alla sesta ne ho avuto la conferma.

 Valgono i commenti che ho scritto per l'altro sfogo.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 08:59 del 31-07-2019
Dopo quasi 30 anni

consolati

tra altri 30 non penserai più a niente

engioi 

Avatar di acerbisacerbis alle 13:47 del 31-07-2019

Mi sento di dirti una cosa, spassionatamente: togliti dalla testa che tu sia ancora presa e innamorata di questa persona dopo 30 anni; non sei legata ad una persona, ma ad un'idea, un'idealizzazione di un passato che non è mai esistito perché la mente inganna e modifica i ricordi. La persona cui sei legata e per la quale ti struggi non esiste! È la tua testa che ha creato una dipendenza ossessiva circa un'idea. C'è un'unica soluzione:evitare totalmente di pensarci e rimuginarci ancora sopra vivendo appieno la tua vita, che è appunto una sola. Trovati altri uomini, escici, scopateli... Se hai già una persona accanto goditela, non darla per scontata e non rimuginare sul passato!!! Non serve a nulla!!! Quel sentimento che provi non ha ragione di esistere più. Cerca di viverti il presente al meglio. Se non riesci a liberartene la psicoterapia può aiutarti. A volte si cercano "amori" impossibili solo perché non ci sentiamo degni oggetto dell'amore altrui o non riusciamo ad accettare la realtà e le persone reali come sono coi lori difetti e le loro piccole e grandi imperfezioni. L'amore perfetto e assoluto può esistere solo come idea astratta della nostra mente e sono sicura che se riveddi questa persona adesso o avessi occasione di ricrearci una storia, ti accorgeresti che è completamente diversa da com'era nella tua mente e da come è stata per questi 30 anni,probabilmente non ti piacerebbe affatto. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:28 del 22-10-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti