Dom

27

Gen

2019

Caro Diario,

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Si, scriverò questo "commento sfogo" come se stessi scrivendo su un diario privato, anche se probabilmente questa sarà la prima e l'ultima volta che scriverò, giusto il tempo di GRIDARE al mondo intero ciò che provo, ciò che sento, e poi tornerò alla solita vecchia realtà. Sapete, mi domando spesso: "in base a quale criterio le persone decidono di sposarsi, mettere su famiglia, con una casa carina, dei figli, se poi sono totalmente assenti?". Non ho molti ricordi felici della mia infanzia, forse sarà per il fatto che mio padre era talmente impegnato a stare zitto che non si accorgeva della presenza dei suoi figli. Ignorata per 21 anni, senza una parola di affetto, senza un "dai bimba mia giochiamo insieme", senza una spiegazione su come funzionasse il mondo la fuori e senza un sorriso. Oh ma non temete, c'era mio fratello, impegnato ad ignorarmi anche lui. Ad oggi non ho ancora ben capito il motivo per il quale non ci parliamo, visto che ero davvero piccola (5/6 anni) quando smise di parlarmi. Volete sapere come si è evoluta la storia? Ad oggi, mio fratello continua a non parlarmi, mia mamma credo veda un altro uomo, e mio padre è, come sempre, troppo impegnato a stare in silenzio e quelle poche volte che apre bocca le sue risposte sono intrise di rabbia,quindi credo sia meglio che continui con il suo "voto" di silenzio. Ho dovuto imparare a lottare fin da piccola, vittima di bullismo alle elementari e alle medie, i ragazzini mi ignoravano e ai miei non importava realmente come andassi a scuola e io iniziai a fare sempre meno. Oggi sono quì, ancora a lottare con gli artigli, ma sento di non farcela più, sono stanca di dover lottare sempre, voglio smettere di essere invisibile, vorrei solo per un giorno avere una famiglia serena, che mi ami e che mi dia l'affetto che un figlio merita. 

23 commenti

Parla con i tuoi genitori ,digli ciò che provi!

Non possono fare finta di niente davanti alle tue parole . 

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 10:29 del 27-01-2019

I figli dovrebbero farli solo coloro in grado di fare i genitori. Purtroppo la capacità di procreare è donata a (quasi) tutti e poi si vede i danni che fa.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:32 del 27-01-2019

parla co i assistenti sociali

Avatar di OldJoeOldJoe alle 12:39 del 27-01-2019

Letterascarlatta già provato, per ben due volte, di cui una con le lacrime agli occhi.. Ho ricevuto parole di affetto da mia mamma ma la situazione non è cambiata di una virgola. 

Avatar di RosesRoses alle 13:41 del 27-01-2019

Roses, purtroppo non scegliamo in quale contesto nascere,ma noi,singolarmente possiamo fare la differenza.Io ho avuto,come te,una famiglia di merda!Quindi appena ho potuto sono andata via,e a loro ho dato il giusto peso e le giuste distanze .Anche se,poi è morto mio padre,e avrei voluto viverlo diversamente,anche se ora che ho un fratello tossicodipendente non so come aiutarlo.

Forse non esiste una famiglia serena, perché ognuno di loro ha le sue problematiche ,e quindi cerchiamo di capire tutti anche se nessuno ci chiede mai come stiamo NOI... continua a lottare tesoro, perchè poi nel percorso della vita si è comunque soli .

 

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 13:52 del 27-01-2019

Letterascarlatta mi dispiace per la tua situazione, non sarà stato facile. Ma si, punto ad andare via anche io appena ne ho la possibilità, eh no, non smetterò mai di lottare. 

Avatar di RosesRoses alle 14:19 del 27-01-2019

Ultimi consigli:Non lasciare gli studi

Ricorda che al mondo ci sono tante belle persone che hanno molto da fare 

E che chi lotta fin da piccolo ha grande sensibilità e una marcia in più ...

In bocca al lupo 

 

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 14:52 del 27-01-2019

Da dare,non da fare

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 14:53 del 27-01-2019

Letterascarlatta grazie per i bei consigli. Hai proprio ragione, chi lotta fin da piccolo ha una sensibilità in più e me ne rendo conto. Auguro il meglio anche a te e spero che in questo mondo assurdo tu possa trovare il tuo posto e le persone giuste. 

Avatar di RosesRoses alle 15:32 del 27-01-2019

Cara Roses come Lettera anch'io ti capisco e ti sono vicina. Ti prego però non credere che l'amore sia tutto li: negazione, dolore, un buco nero che diventa sempre più grande, ad ogni sguardo negato, ad ogni parola crudele. Ti assicuro che c'è anche qualcuno in grado di darti quel calore e quell'amore che ti meriti. Un posto caldo e accogliente, in cui ti sentirai sempre ben voluta. Non smettere di cercare. Un abbraccio 

Avatar di RevyRevy alle 19:57 del 27-01-2019
Consiglio

Le persone anaffettive, fsmiliari inclusi, bisogna lasciarli perdere, sono solo una zavorra emotiva inutile. Non bisogna dipendere da nessuno, non amare nessuno e non aspettarsi niente da nessuno. Fonti: esperienza personale, dato che da quando ho lasciato perdere le persone reali sto molto meglio anche fisicamente. Amare una persona vera è quasi sempre un tormento, ascolta il consiglio anche se viene da una povera vigliacca inutile che ama solo personaggi immaginari e spiritualmente è già più di là che di qua.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:13 del 27-01-2019

Amare una persona vera è quasi sempre un tormento, ascolta il consiglio anche se viene da una povera vigliacca inutile che ama solo personaggi immaginari e spiritualmente è già più di là che di qua.

 

Hai visto il "Sesto senso?". 

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 21:05 del 27-01-2019
@Letterascarlatta

Sono semplicemente venuta al mondo per i motivi sbagliati e in mezzo alla gente sbagliata, e per questo sono stata condannata all'infelicità. L'unico modo per uscirne è ignorare chi non merita considerazione, tutto qui. Comunque sì, il film l'ho visto, ma non vedo il nesso con lasituazione sinceramente.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:39 del 27-01-2019

*la mia situazione

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:40 del 27-01-2019

No dai,credevo fosse un commento provocatorio.

Scusami. 

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 22:49 del 27-01-2019
chi lotta fin da piccolo ha grande sensibilità e una marcia in più ...

@Letterascarlatta e @Soldatojoker

chi lotta fin da piccolo ha grande sensibilità e una marcia in più ...

però si stanca prima 🤒

 * * * 

"Un ragazzo non piange mai, ma non ha neanche (mai) fatto uno scatto di 1000 Km" (Charles Bukowski)

Avatar di OldJoeOldJoe alle 23:21 del 27-01-2019

Revy ti ringrazio per aver lasciato un commento. Comunque per fortuna, nonostante tutto, in generale sono venuta su piuttosto positiva e ottimista come persona. Non vedo l'amore con occhi diversi, anzi, ho un ragazzo che amo alla follia e che mi fa sentire bene,felice,amata e libera di essere ciò che voglio essere. Non ti nego, però, che tutta questa situazione mi frena nei rapporti con altre persone, quali amici e sconosciuti. Non riesco a essere spontanea, sono rigida, tesa, mi vergogno e ho paura di essere presa in giro, giudicata o additata. Questo è un aspetto sul quale sto lavorando sodo ultimamente. Voi cosa mi consigliereste per migliorare questo lato?

Avatar di RosesRoses alle 02:06 del 28-01-2019

Anonimo, ringrazio anche te per il commento. Mi dispiace se anche tu hai vissuto esperienze negative. Io comunque ho bisogno di vivermi la vita a pieno, di amare alla follia, di ridere, mi basta già questa casa per stare di merda, quindi quando sono la fuori cerco di essere più felice e spensierata possibile, anche se come ho risposto a Revy poco fa, la situazione ha un pò condizionato il mio carattere e questo non giova sempre a mio favore.

Avatar di RosesRoses alle 02:13 del 28-01-2019

Ti consiglio,come lo consiglio a me stessa,di imparare a freg

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 06:41 del 28-01-2019

Fregartene, di non dare peso a chi vuol farti sentire e vedere peggio di come sei   Amati tu per prima.E vivi pienamente ,pensare sempre al giudizio degli altri è solo una schiavitù che limita solo te.

Avatar di LetterascarlattaLetterascarlatta alle 06:47 del 28-01-2019

Ti capisco, si soffre e si sta male perché non si ha o non si percepisce abbastanza l’affetto e l’amore di genitori e famigliari. Però puoi trarre insegnamento da questo e capire, renderti conto, purtroppo sulla tua pelle, di cosa avrà bisogno la famiglia che creerai tu un giorno. Avrai l’occasione, te lo auguro, di avere un’ottima famiglia e regalare ai tuoi figli ciò che non hai avuto tu.

Avatar di KirKir alle 08:22 del 28-01-2019

Letterascarlatta hai perfettamente ragione, devo iniziare a fregarmene.

Kir  Non commettere gli stessi errori della mia famiglia è la prima cosa che mi sono promessa di fare. Spero, un giorno, di dare ai miei figli tutto l'amore che ho. 

Avatar di RosesRoses alle 08:34 del 28-01-2019

Roses. Se questo ti è già chiaro e dalle tue parole capisco che Lo è allora non ti serve altro. Sei una ragazza forte, puoi solo fare bene. Vai avanti per la tua strada. 

Avatar di KirKir alle 09:02 del 28-01-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti