Mar

11

Set

2018

I miei genitori non capiscono

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Lavoro da un anno in questo posto e ho sempre avuto problemi di denaro. Siamo a settembre e devo ancora avere lo stipedio di luglio.

Io sono molto amareggiata ma per i miei genitori non è questa tragedia epica. 

So che ci son persone prese peggio di me, ma cribbio non lavoro gratis. 

Som delusa e vado a lavoro mal volentieri.. Il titolare dice che prossima settimana mi pagherà ma io non posso ogni volta umiliarmi e chiedere dei soldi. 

Mi sento sfruttata come una 15 enne. Solo il mio ragazzo e i suoi genitori mi capiscono. 

Ma i miei genitori invece sono tranquilli . Vivo con loro non capisco come possano essere così rilassati. 

E quando litighiamo e glielo dico mi dicono che ho ragione ma di portare pazienza.  E mi fanno la ramanzina che i miei cugini son senza lavoro ..a me non interessa di loro che son senza lavoro anche perché io mi son sempre data da fare per trovarlo, ho fatto studi diversi dalla loro 3 superiore. Mi merito i miei soldi come tutti. 

1 commento

Esperienza personale

Fatti sentire per bene dal datore di lavoro,fatti pagare tutti gli arretrati e trova il modo di mandarli a quel paese senza preavviso,ovviamente  non prima che tu abbia trovato un altro lavoro. Io nella tua stessa situazione ho finito nel non aver visto nemmeno 1 euro dell'ultimo mese di lavoro..nemmeno con l'avvocato posso concludere molto..e li maledico a vita sti Stronzi che fanno la bella vita sfruttando la gente!

Avatar di AnonimoAnonimo alle 00:31 del 12-09-2018

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti