Mer

11

Apr

2018

Dolore e rabbia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ancora non è finita e ancora non ho superato un dolore che mi accompagnerà sempre, ancora mi inginocchierei davanti a lui come davanti a una statua, ancora sono segnata, marchiata, sua. Non è altro che un incubo, rabbia, orgoglio, odio, tutto il male che un essere umano può generare nasce dalle mie catene e la chiave è lontana intangible, ineffabile. Voglio morire, ogni felicità provata mi sembra lontana. Vorrei morire sotto i suoi occhi solo per fargli del male ma no si va avanti a farsi altro male e a fare altro male che vita di merda.

1 commento

Mi spiace dirtelo ma facendoti del male farai sofrire solo chi ti vuole bene (probabilmente la tua famiglia e i tuoi amici), sicuro non il coglione-statua che è stato capace di ridurti così. Vuoi punirlo? Sii felice e rifatti una bella vita alla faccia sua.

Avatar di FucktotumFucktotum alle 21:39 del 15-04-2018

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti