Sab

25

Nov

2017

il mio compagno da mance ai suoi genitori

Sfogo di Avatar di sweetmarysweetmary | Categoria: Ira

Suo padre ha una pensione e due case. Lui invece separato con figli e ness casa di proprietà... Ha un'attività che l'aiuto io faccio 10 ore al giorno .. Un'ora fa metto i panni in lavatrice; due scontrini di ricarica telefonica . Controllo e sn i suoi genitori . Non ne posso + l approfittazione. Sn cinque figli e chiedono semp a lui xk è piu' legato. Nn si vergognano? Che gli hanno rovinato un matrimonio ?? In questi casi cosa è meglio fare? Lasciarlo fare, che prima o dp avrà grattacapi con loro ? O pretendere lo stipendio io e mettermeli di lato.. 

18 commenti

Lascialo stare prima che ti riempia di botte.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 19:48 del 26-11-2017

sweetmary, ma ci sei o ci fai? Ti lamenti che la tua vita di coppia è uno schifo, lui ti mena e ti sfrutta a lavoro, i suoceri lo difendono, e continui a starci insieme?

Datti una svegliata!

Avatar di CriseideCriseide alle 10:27 del 27-11-2017

le ricariche telefoniche si regalano ai figli della colf

che diamine

engioi 

Avatar di acerbisacerbis alle 11:45 del 27-11-2017
giĆ 

difatti dalla scorsa settimana ho deciso di non acconsentirlo sempre, sabato e domenica sono voluta stare sul divano.. E sarà anche questa settimana che farò  così... Arriverà il Natale , avevo sempre la felicità nel prepararlo , ora non so....ma non ci tengo....ricordo lo scorso anno per pranzo di Natale i suoi che si litigavano davanti a noi e gli altri suoi fratelli e sorelle ... prese l'albero sua madre e lo buttò a terra.. Io ero l'unica rimasta con lui a raccogliere gli addobbi per terra.. Le sorelle e il fratello erano andati via... Poi dopo un mese sono ritornati a mangiare come se fosse nulla accaduto. A CASA mia non era mai successo una cosa simile. Non sono indipendente altrimenti sarei già andata mi sarei affittata una stanza per me e lavoravo tranquillamente.. Lavoro nel suo negozio per tenerglielo aperto, a nero, stipendio non c'è perchè serve per coprire le spese per mantenerlo. Il lavoro è difficile qua, ho tentato sempre. Ti danno 300 o 400€ per 9 o 10 ore.

Avatar di sweetmarysweetmary alle 10:40 del 28-11-2017

Se non altro un piccolo passo avanti lo hai fatto. Spero che col tempo arriverai a capire che è ora di lasciarlo.

Avatar di CriseideCriseide alle 10:45 del 28-11-2017
sto incominciando a scrivere un libro

sulla mia storia, d'infanzia nell'orfanotrofio sino all'adozione... Dovrei dal punto di vista sintattico farlo bene e con calma... Magari chissà anche pubblicarlo potrebbe darmi un guadagno.... ci devo lavorare bene...

Ho anche nervoso come possono aver fatta i miei "anormali" , vendere a mia insaputa la  casa che stiamo a due passi da loro e andare a Milano con l'altra cretina di sorella "non di sangue", ha già due bimbi e i dispiaceri ne hanno passate loro per quella cretina.. Eppure l'hanno sempre difesa, a me mai... Ero brava a scuola , mi davo da fare, lavoravo, e loro psicologicamente sopratt lei mi bestemmiava di continuo "che se ero qua è grazie a loro e che quella cretina voleva una sorella", " devi ringraziarci che ti abb preso dalla merda", "rumena schifosa" e altre cose.. Mia madre aveva sempre un invidia su me non lo capivo mai.. I signori che conoscevano loro dicevano : "che bella bambina che avete", si intrometteva mia madre "eh anche l'altra è bella", è brasiliana e la proteggevano molto.. Non ne potevo più veramente. A 14 ANNI le fanno il patentino, poi in seguito la macchina. A me no.. Finche a 21 anni dissi è giusto che la prendo anche io però.. L'ho presa ed è rimasta lì nel cassetto.. Mi stavano rovinando veramente.. Lavoravo al ristorante 12 ore fino alle due di notte per 30 € al giorno.. Un giorno mi dissero: stiamo per partire per sbrigare delle cose a Milano deciditi vieni o ti affitti qualcosa qua.. E io : ma sto lavorando, a Milano il lavoro già l'avevo cercato vi ricordate che chiedevano tutti esperienza?" . Mio padre: tu questo chiami lavoro?. Assurdo, è così che mi ero levata dai coglioni da loro..  Gli dissi pure : devo andare sempre in un altro paese al lavoro con mezzo dei colleghi, come se non mi potete dare una mano e pagarvi piano piano .. E loro... quando trovi un lavoro fisso la macchinina spunterà. Per la cretina c'era però... Vedete che ne ho passate molto con loro assai... Quando ho deciso di convivere con lui, li frequentavamo magari a pranzare o qualche pizza la domenica... Quando lavorai al supermercato rimasi in gravidanza, cosa che io a 26 anni ormai non più 17 anni come ha avuto i figli quella cretina. Ero rimasta sbalordita, io incinta cosa che non credevo di poter avere figli.. Lavoravo lo stesso, lui era contento di dirlo a loro, ma i miei : "eh aguri, richiede tanta responsabilità ", ma non erano mai venuti a trovarmi avevano sempre i nipotini in testa non pensavano che avevano un ' altra figlia. Lavoravo facevo molti sforzi mi sono trovata con le minacce d'aborto due mesi in ospedale. Rottura delle acque... EQuello che ho passato al quinto mese.. Loro non hanno voluto venire a trovarmi.. Dicendo che mia madre soffre di spazi chiusi ecc... Booo vedete che ne ho passate.. Ho sempre pensato perchè questo sfregio, il mio compagno me ne sta facendo passare pure tante, che devo stare alle sue condizioni... Scusate per lo sfogo... Ma deve capirlo una volta per tutte, che mi sono stancata di sopportare..... tutto........ 

Avatar di sweetmarysweetmary alle 10:59 del 28-11-2017
scusate per l'ortografia

ho scritto velocemente quello che pensavo senza stare attenta alla punteggiatura. Mi trovo quindi... sola ....con il mio gatto......E mi do da fare a gratis per lui..... non dico in casa quello che trovo.. Io sistemo e lui disfa. Vabeh in tante case è così.... però.... sono vero stanca........Forse se fossi stata come la sua ex , disordinata , che si veste con la minigonna e portare i figli maleducati che ha in giro, e fumare due pacchetti di sigarette, tingermi bionda .  A lui piaceva forse.. Non ai suoceri perchè non la sopportavano proprio. Io non esco, ti faccio 10 ore al giorno , veramente ho sempre lavorato, la sua ex non ha mai lavorato in 12 anni con lui. Non ho più parole , preferisco dimenticare..

Avatar di sweetmarysweetmary alle 11:12 del 28-11-2017

Sì, ma tu non sei il tuo passato. Ormai quello è andato, è ora che cambi vita adesso. Non puoi usare il tuo passato come scusa per non prendere in mano la tua vita!

Avatar di CriseideCriseide alle 11:12 del 28-11-2017

Se vuoi un consiglio spassionato, non perdere tempo a scrivere un libro.

Te lo dico proprio con il cuore.

Avatar di fatadelporto2fatadelporto2 alle 11:35 del 28-11-2017

Scrivere un libro????? Più che il "punto di vista sintattico" dovresti  preoccuparti di trovare qualcuno in grado di tradurre quello che scrivi!

Avatar di dariodario alle 14:57 del 28-11-2017

Io il tuo libro lo comprerei. E se vuoi ti scrivo la prefazione.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 15:10 del 28-11-2017

Soldato sono curioso.....scrivi la prefazione  !!!!

Avatar di dariodario alle 15:18 del 28-11-2017

Beh, deve essere d'accordo Sweetmary. Previa lettura libro.

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 15:20 del 28-11-2017

Direi che Dickens ha giá dato molto alla letteratura. Occorrerebbe scrivere la storia da un punto di vista diverso, puntando a molto altro.

Avatar di mmHgmmHg alle 15:41 del 28-11-2017

Ciao,

ascolta, la tua situazione la conosciamo o, almeno la conoscono chi ha avuto la pazienza di leggere i tuoi sfoghi.

Innanzi tutto sono contenta che cominci a vedere il tuo compagno per quello che è. Fino a pochi mesi fa speravi di farci un figlio, ora almeno ti rendi conto che ti ha resa totalmente dipendente da lui.

Io proverò a darti una dritta, starà poi a te seguirla.

A te serve un lavoro ed un alloggio, ebbene, vai nelle agenzie della tua zona che si occupano di assistenza domiciliare agli anziani, non tutti quelli che si rivolgono a queste agenzie vogliono qualcuno specializzato. Se non ti fai troppi problemi e sei un po' fortunata risolvi in un colpo solo il problema di casa e lavoro, perchè solitamente cercano persone che siano disposte a vivere con l'anziano o il malato.
So che magari aspiri ad altro ma potrebbe essere una soluzione per tirarti fuori da quella situazione, perchè, cara sweetmary, guardiano la realtà dei fatti:

- tu non hai nessuno a cui rivolgerti 

- lui ti tiene a lavorare 10 ore gratuitamente ( dopo una bella vertenza ci starebbe tutta) e quindi non hai la possibilità di crearti un fondo di risparmio per poter ricominciare altrove

- alla tua famiglia adottiva non vuoi chiedere nulla.

 Almeno prova a chiedere in queste agenzie o a cercare sugli annunci di lavoro dove cercano badanti

Tieni a mente che il contratto per badanti non prevede anche le pulizie domestiche ma solo l'assistenza alla persona anziana o malata, quindi se dovrai svolgere anche le pulizie e fare la spesa dovranno pagarti di più. Non farti fregare, la gente deve smettere di approfittarsi del bisogno altrui. Ecco perchè è sempre meglio fare tutto tramite agenzia perchè ti farebbero un contratto. Senza una specializzazione non puoi ambire a chissà che stipendio ma avendo vitto e alloggio tutto lo stipendio rimarrebbe a te.

Ti auguro il meglio. 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:36 del 28-11-2017
grazie...

Agenzie nella mia zona non esistono. C'è il comune o cgil . Sn qualificata cm O.S.S. mettermi in casa h24 e dormire dall anziana sicuramente nn sarà una soluzione x il mio malessere. So cosa significa badare e ti ammali stando lì. Poi se muore tu dove vivi. Se  si tratta di turni (sn umana anche io) lo farei di sicuro. Non posso togliermi la dignità per annullarmi badando h24 che nn è un mio caro parente. Ci vorrebbe concorsi. Mi hanno chiamata fino a ieri per insegnare cm supplente di un mese o due a Verona poche ore alla settimana , mi trovo in Sicilia e lì ho bisogno di alloggio e un mezzo. Cmq grazie x il consiglio. Penso d mettermi di lato i risparmi.. Ho anche un gatto non lo abbandonerò mai. Questo compagno deve capire che nella vita oltre la sua famiglia , debiti, lavoro esiste anche la convivenza cn me. È servito in casa, nn sn una ragazza che molla oer dormire in strada, o cm tanti che si separano ad ogni litigio . Sn una che aspetta, studia per capire la sua mente se c'è o ci fa. La soluZione è una. Indifferenza, senza dagli attenzione.. e condividere nulla. Finché nn ci arriva che mi sn stufata. (Per fortuna nn ci sn tradimenti, altrimenti vero la situaz era grave)

Avatar di sweetmarysweetmary alle 10:45 del 08-12-2017

Ciao,

speravo in un miglioramento della situazione, addirittura speravo che dopo i validi consigli ricevuti avvessi acceso il cervello e dato un taglio al malsano rapporto che ti lega al tuo compagno. Invece mi tocca leggere che nulla è cambiato. Addirittura mi tocca di leggere dei ragionamenti che mostrano una pochezza d'animo non indifferente.  "Non posso togliermi la dignità per annullarmi badando h24 che nn è un mio caro parente"... Ma cosa vuol dire? Che tutte le persone come badanti, infermieri, personale degli ospedali sono persone senza dignità?

Poi credi di risolvere la situazione col tuo compagno che ti sfrutta e ti picchia, semplicemente ostentando indifferenza. Non ho più parole e qui mi zittisco.

Sweetmary, sei un caso umano senza speranza. Addio.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 18:05 del 08-12-2017

Ha ragiobe l'anonimo sopra. Sei senza speranza.

Lui non ti ama, ti maltratta, lavori gratis nel suo negozio e tu aspetti? Aspetti cosa? Cosa altro vuoi capire dai suoi comportamenti?

Almeno un po' d'onestá intellettuale: ti fa comodo la situazione! Hai un posto dove vivere e cibo in tavola e poi parli di dignitá! 

Sappi che ha più dignitá una badante (che ha giorni liberi e ferie) che una come te.

Ma la cosa più assurda è che una persona con gravi lacune grammaticali (la fretta non c'entra un cazzo) venga chiamata per insegnare.

Rimani con il tuo compagno, cullandoti nell'illusione che tu sei una che non lascia dopo ogni litigio (dovresti rileggere i tuoi sfoghi) ma sei destinata ad una vita triste e misera. Potresti farmi pena ma leggo arroganza nelle tue parole.

Addio 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:40 del 09-12-2017

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti