Mar

09

Apr

2013

Nostalgia e tristezza...

Sfogo di Avatar di fan82fan82 | Categoria: Altro

Cagliaritano, ormai abito in Veneto da quattro anni... mi sono fatto buoni amici, un buon lavoro, il Veneto mi piace tanto e mi trovo bene anche con la gente. Inoltre convivo con una ragazza che adoro e non mi sento solo. Però sento la mancanza micidiale di casa, una mancanza che a volte arriva addirittura a guastarmi l'umore. Mi mancano gli amici, le giornate di sole e mare, i miei genitori, che sono sempre più anziani. Mio padre ormai ha 82 anni, mia madre 76... ho una paura folle di essere lontano quando verranno a mancare e rimpiango già ora il tempo che non passo con loro... Ogni volta che posso prendo l'aereo e vado a casa, ma non è consolante.

Vorrei tanto tornare e riprendere la vita di prima... solo che questo andrebbe contro la direzione che ho consciamente dato alla mia esistenza e agli impegni presi con la mia ragazza e con le persone con le quali lavoro. Mi sento parecchio diviso, quasi lacerato.  

2 commenti

non e' consolante perche' la tua realta' e' in veneto, la tua vita e' lontana dai genitori. Conservane il ricordo perche' non sara' piu' come prima.

Le persone cambiano, la vita va avanti lo stesso.

Scusa, non voglio sembrare acido ma ho vissuto lo stesso in prima persona.

Avatar di topogigiotopogigio alle 15:04 del 10-04-2013

no no che acido... è ragionevole

Avatar di fan82fan82 alle 17:21 del 15-04-2013

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti