Sab

09

Feb

2019

La coscienza della giustizia

Sfogo di Avatar di OzymandiasOzymandias | Categoria: Altro

Non ti ho mai visto, non ti ho mai conosciuto, le nostre vite non si sono intersecate e non potranno mai farlo proprio a causa degli eventi che hanno portato il mio pensiero su di te.Sono qui a fare i conti con un malessere che torna a farmi visita ad intervalli regolari dal momento in cui ho letto, in cui ho saputo.


E' stato un fulmine a ciel sereno dall'effetto inizialmente sottovalutato, poi via via crescente sino ad insinuarsi nella mia testa come fosse un'ossessione.In questi giorni mi sono ritrovato a pensarti, ho immaginato i tuoi occhi curiosi e avidi di scoprire il mondo,i tuoi sorrisi e i tuoi sguardi specchio dell'innocenza e della purezza che in alcun modo potevano ancora esser state scalfite.


Un pensiero fugace mi sfiora spontaneamente ogni volta che torno a casa e abbraccio il mio bimbo, lo accarezzo e mi fermo ad osservare i suoi piccoli e continui progressi con un amore che mai avrei immaginato provare.Mentre osservo i suoi primi passi nel lungo e difficile percorso della  vita riesco a stento a trattenere le lacrime, pensando che eri proprio come lui quando sei stato portato via da quello che riesco a definire solo come il folle operato del male assoluto.


Mi piace pensare che esista un posto in cielo dove tutte le anime innocenti come la tua possano gioire in eterno di  tutto ciò che è stato loro sottratto ingiustamente e prematuramente. Purtroppo però non ho mai creduto in queste cose e il pensarci  non fa altro che rendermi più triste.


Ma in tutto questo, lo shock peggiore è quello della vergona, dell'immensa vergona che provo come cittadino di un sistema del quale faccio parte. Un sistema che ritiene sia stata fatta giustizia, una giustizia priva di qualsiasi formadi coscienza.


Ciao Samuele

2 commenti

😔 Semplicemente vergognoso. Vorrei aggiungere al nome  di Samuele anche quello di Marco. Se questa è giustizia...😥😯

Avatar di SiLaDoMaQuiNoSiLaDoMaQuiNo alle 20:46 del 09-02-2019
È il regno dell'uomo

Viviamo perennemente nell'ingiustizia ,alcuni uomini ci sguazzano avidi e protetti da un sistema che solo alcuni ritengono ANORMALE. Questo è quello che ci tocca sopportare ,essere coscienti di vivere nel regno dell' ingiustizia.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:36 del 09-02-2019

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti
{*tag google per webperformance*}{literal}