Mer

18

Lug

2018

Dubbio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Le persone stanno insieme per paura di stare soli/abitudine? Se avessero la possibilità di lasciare il partner per qualcuno più bello/giovane/affascinante/sensuale e insomma, barra tutti quei fattori passionali ma non necessariamente sempre e comunque legati ad un sentimento più stabile e profondo, lo farebbero senza pensarci e dimenticherebbero l'altro? O l'amore esiste per ogni genere anche dopo la fase passionale di desiderio e innamoramento? O meglio il desiderio continua anche dopo l'innamoramento e la creazione di una stabilità nella coppia facendosi amore o l'infatuazione leggera e solo passionale degli inizi sarà sempre e comunque preferibile e dunque l'amore di una vita,che cambia e dove anche si cambia insieme,è una leggenda romantica? Il tradimento carnale/immaginato,mentale è inevitabile? La costante insoddisfazione, volere sempre qualcosa di nuovo e più fresco? Ho bisogno di saperlo perché sto perdendo fiducia nell'amore ma ne ho bisogno così tanto...ho l'impressione che saremo sempre tutti irrimediabilmente soli.

5 commenti

Sai, poco fa è morto mio suocero. Era sposato con mia suocera da quasi quarant'anni. La zia del mio compagno mi ha raccontato una cosa che mi ha fatta riflettere moltissimo. Quando erano insieme da poco, mio suocero andava a prendere mia suocera al ristorante dove lei lavorava. La zia del mio compagno le diceva spesso "mamma mia, ma non vedi quanto è brutto?". La risposta immancabile di mia suocera era "ma dove lo vedi brutto? Ma hai problemi?"

Si sono sposati, hanno avuto il mio compagno. Passavano tutto il tempo a baruffare. Lo facevano anche davanti a me, ma lo vedevi dai loro sguardi che si adoravano. Poi mio suocero si è ammalato ed è mancato nel giro di pochi mesi. La zia del mio compagno mi ha raccontato che, poco prima che lui morisse, mia suocera le aveva detto "guarda, è ridotto a uno scheletro, ma vedessi che bello che è!"

E ora mia suocera soffre molto per la sua morte. A volte arriva anche a dire che non le interessa più vivere. Mio suocero gli manca molto.

Sai, ero arrivata anch'io a chiedermi se davvero l'amore può durare. Per me credo sia presto per metterci la mano sul fuoco, ma l'esempio dei miei suoceri mi spinge a pensare che, in realtà, l'amore esiste e può durare nel tempo. Devi solo trovare la persona giusta.

Avatar di CriseideCriseide alle 14:01 del 18-07-2018

AAAAAAAAAAAAAAAAAARGH! Mio suocero LE manca molto!!! Mapporcogiuda, e pensare che avevo anche riletto!

Avatar di CriseideCriseide alle 14:06 del 18-07-2018

L'Amore esiste, ma è tale solo se ciò che provi per l'altro è completo, cioè se ciò che provi per quella persona non è solo attrazione fisica o mentale. Ci sono cose che nel tempo sono destinate a deteriorarsi, come un corpo. Ma se non era l'unica ragione che spingeva ad "amare" quella persona, si avranno sempre altri pretesti per restare con quest'ultima, anche per tutta la vita. Se invece era quello l'aspetto maggiormente apprezzato, è ovvio che con l'età l'interesse per la persona (invecchiata) si spenga. Personalmente, riconoscerei la mia partner dagli occhi, dalle sue espressioni facciali anche se fosse vecchia e raggrinzita: è quando incrocio il suo sguardo dolce che realizzo che sarà eterno al tempo.

Avatar di WarzoneWarzone alle 14:52 del 18-07-2018

Non solo esistono tante risposte quante sono le persone, ma esse (le risposte) cambiano nel corso della vita. 

Avatar di gagenoregagenore alle 14:57 del 18-07-2018

Ti porto l'esempio dei miei suoceri, mio suocero era un bellissimo uomo, di quelli che ti volti a guardare per strada, mia suocera invece non era bellissima, ma lui in lei ha visto la parte migliore, una donna dolce, compassionevole, piena d'amore per il prossimo, con un cuore grande e sempre pronta ad aiutare il prossimo. Pensa che lei era talmente sicura della loro relazione che ha voluto un figlio da lui a 17 anni, senza poterlo sposare nell'immediato, si sono sposati qualche anno dopo, appena il lavoro di lui l'ha consentito. Da allora sono passati più di 50 anni e non possono fare a meno l'uno dell'altro, pensa che quest'anno lui per il compleanno le ha regalato un mazzo di rose rosse.

Ma volendo di esempi così ce ne sono molti, i miei nonni, i miei genitori, i genitori di una mia amica, la moglie si è ammalata di tumore al seno, per lui è stato un bruttissimo colpo, la seguita ed aiutata in tutti i modi, ora lei sta meglio e lui è più innamorato di prima. 

Non demordere da qualche parte c'è la tua metà. 

Avatar di MillemortMillemort alle 17:30 del 18-07-2018

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti