Mar

12

Giu

2018

Fuori piove

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Scrivi.

Su, lasciati andare.

Non seguire alcuna regola, oltrepassa i limiti che ti sei posto da solo, metti su carta ciò che provi senza avere paura, senza filtri.

Scrivi frasi scollegate, parla dei tuoi sogni. Urla al mondo quanto vorresti un ragazzo, rifletti a lungo su come la tua vita cambierebbe se avessi qualcuno con cui condividerla.

Smettila di nasconderti e urla al mondo quanto vorresti una ragazza.

Di' a tutti che l'unico organo per cui provi attrazione in una persona è il cuore. Fregatene se ti dicono che stai solo cercando attenzione.

Non essere permalosa, non puoi collezionare ferite per parole che sono state dette senza pensarci. Sono quelle che fanno più male, sì, ma concentrati sul fatto che chi le pronuncia non sempre ne è consapevole. Non sempre ha cattive intenzioni.

Non rinunciare ai tuoi sogni, rinuncia al fisico perfetto della tua compagna di classe. Siamo tutti diversi.

Piangi se vuoi sfogarti ma non farlo perché hai visto la tua immagine riflessa nello specchio.

Non avere paura di te stessa.

Credi con tutta la tua anima che riuscirai ad andartene da questo luogo sperduto dove nessuno è realmente se stesso, dove essere diverso è una condanna. Riuscirai a raggiungere quel posto dove hai già lasciato un pezzo del tuo cuore; all'inizio sarai sola, ci saranno momenti in cui vorrai abbandonare tutto ma ti prometto che anche quei momenti passeranno.

Non pensare a come sarebbe più semplice se tutto finisse qui, in questo momento. Meriti di vivere anche tu.

Se le persone ti fanno sentire inutile, stupida o inferiore non credere che quella sia la realtà dei fatti. Non farti ingannare.

Dimostra che sei in grado di affrontare questo lungo breve cammino. Dimostralo agli altri ma soprattutto a te stessa.

E quando avrai 70 anni e sarai seduta su una sedia a dondolo ad ammirare il verde paesaggio con qualcuno di speciale ed un bellissimo bassotto, quando questo succederà ti prego, pensa a me, pensa a questa sottospecie di lettera e ringraziami.

So che lo farai.

11 commenti

fuori piove

dopo due anni passati a guardare il cielo sperando che qualche goccia cadesse e che potesse far terminare questo caldo che è tutto fuor che normale. Oggi finalmente piove, quest'anno finalmente la natura respira. Quest'anno, se le cose andranno per il verso giusto, ci saranno tanti frutti sotto terra. Io che inseguo ormai questo sogno da diversi anni, costato fatica, delusioni infinite e qualche piccola soddisfazione.

ora Piove, è arrivato il momento veramente di darsi da fare, è arrivato il momento tanto sperato, è arrivato il momento di riscuotere per tutto il lavoro svolto, la tenacia, la speranza oggi sento che sarà ripagata.

Qui si parla di emozioni e qualsiasi esse siano ci scatenano dentro qualcosa, ci arrivano fino al cuore per poter frustare questo corpo che colpe non ha.

l'emozione nel vedere un muso che ti guarda mentre cerca il prelibato frutto sotterraneo. Vedere che lo trova, si eccita e si sente completo. Lui lo fa per te! lo fa solo per amore nei tuoi confronti, e tante volte per lui il premio è vedere la tua felicità. E cosi avanti. Per chi ha abbastanza sensibilità da comprendere questo piccolissimo mondo infinito che sta dentro di noi. Per chi è in grado di far diventare le proprie emozioni un punto di forza invece che una debolezza. Questo dovrebbero insegnarci!

Lo specchio è i pianti sono finte emozioni, sono emozioni costruite. Sono emozioni che si basano infondo sul giudizio degl'altri e la loro accettazione. Apriamo gli occhi per non farli piangere. Capiamo prima di soffrire. E avremo sempre un grandissimo magazzino di abbracci per chiunque.

grazie 

Avatar di otelloboyotelloboy alle 09:09 del 13-06-2018

Per quanto bello sia lo sfogo ha un qualcosa di strano nell'uso del genere usato, maschile, femminile, non si capisce a chi viene rivolto.

Avatar di BambolassassinaBambolassassina alle 14:50 del 13-06-2018

Meglio no? E' unisex

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 14:53 del 13-06-2018

Forse...io ci leggo un messaggio sibillino o forse no?

Avatar di BambolassassinaBambolassassina alle 15:06 del 13-06-2018

Tanto ti aspetterò.

sei li fuori.

Aspetto che tu mi trovi. È che io trovi te.

O che tu smetta di avere paura...

parabatai 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 22:19 del 13-06-2018
anonimo 22.19

cosa intendi per parabatai?

Avatar di AnonimoAnonimo alle 12:29 del 18-06-2018

Parabatai è il nome dato ad una coppia di Nephilim che combattono insieme come partner per tutta la vita, uniti da un giuramento, indifferentemente dal loro genere. Il loro legame non si riflette solo nella loro vicinanza e nella volontà di dare la vita per l'altro, ma anche nel giuramento, espresso di fronte al Concilio, tramite lo scambio reciproco della runa Parabatai. 

Fonte: Nerds Wikia

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 13:27 del 18-06-2018

Non mi chiedere che cazz'è un Nephilim che non lo saccio, presumo un cacciatore di ombre o roba simile.

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 13:28 del 18-06-2018

La domanda è: perché parabatai? L’anonimo/a cerca il suo compagno? Lo ha trovato? E, visto che non possono innamorarsi, si tratta di amicizia? 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:16 del 18-06-2018

Si, essere parabatai in amicizia equivale all'essere anime gemelle in amore.

Avatar di FucktotumFucktotum alle 15:29 del 18-06-2018

Totem vuoi essere la mia parabataia? XD In amicizia eh... non ci sbagliamo :p

Riuniamo il Concilio e ci scambiamo le rune, sulle dune, sotto le 2 lune, va bene verso un quarto all'une?

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 16:06 del 18-06-2018

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti