Mer

02

Mag

2018

Passato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Come vorrei tornare ai miei 20 anni, quando frequentavo l'universitá. A volte finite le lezioni, e facevo dei grandi giri a piedi in una bellissima Firenze. Mi fermavo in qualche panchina a guardare la persone che correvano di qua e di la. Poi facevo un giro alla libreria Marzocco che adesso non c'é piú e mi piaceva entrare in tutti gli anfratti e vedere i libri vecchi e polverosi. Adesso passo le miei giornate in un ufficio con altri 3 cadaveri. clicchiamo sui mouse e guardiamo in uno schermo. Non ho piú interesse nel lavoro. Ho casa moglie 3 bambini e dei mutui infiniti. Ieri mentre passavo a fare la spesa ho visto un ragazzo a sedere su una panchina, avrá avuto 20 anni, era li che guardava le persone. Avrei voluto dirli qualcosa, tipo salvati, scappa, ma poi ho pensato che non sarebbe servito a niente. É proprio il sistema studiato in modo da stritolarti e non c'é nulla da fare. 

3 commenti

Hai ragione, sfogo tristemente bello. 😢

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 23:15 del 02-05-2018

Se una famiglia una casa non ti riempiono la vita Il tuo problema è che da quella panchina , non ti sei mai alzato , bello sfogo comunque .

Avatar di BorromeoBorromeo alle 23:30 del 02-05-2018
panchine

attenzione

su quella panchina potresti tornarci prima di quello che credi

a dormire

engioi 

Avatar di acerbisacerbis alle 13:45 del 03-05-2018

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

7.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti