Lun

07

Lug

2014

io 16 anni e lui 25?

Sfogo di Avatar di sheyshey | Categoria: Altro


Da circa 7 mesi ho conosciuto un ragazzo fantastico. Non c'e ancora niente di sicuro fra di noi,ma entrambi ci piacciamo e lui molte volte mi parla e mi dice che mi ama e vorrebbe avere una storia con me. Anche lui a me piace ma ho paura di iniziare una storia di questo tipo la differenza di eta mi ferma ho paura di rimanere delusa da questa storia ma nello stesso tempo mi sento molto attirata da lui. Mi trovo molto bene con lui mi tratta magnificamente come nessun ragazzo ha mai fatto con me, voi cosa ne pensate ne vale la pena affrontare questa storia e metterci insieme o finirei per fare un enorme sbaglio e rimanerci male? Avete mai avuto storie di questo tipo e come le avete affrontate? 

47 commenti

Tu sei giovane, tanto giovane. Ma a qualsiasi età non bisognerebbe mai lasciarsi scappare l'occasione di essere felici.

Provaci, lui ti piace, tu piaci a lui, anzi dice di amarti, è vero ci sono 9 anni di differenza, ma è meglio avere rimorsi che rimpianti. Meglio averci provato che non averci provato affatto. Sono sette mesi che ci girate attorno.

 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 16:20 del 07-07-2014
eh gia sono 7 lunghissimi mesi

E vero lui mi rende la persona piu felice al mondo. Seguiro i tuoi consigli e ci provero meglio cosi poise  e destino funzionera. Grazie 

Avatar di sheyshey alle 16:25 del 07-07-2014

hai provato in questi 7 mesi a confrontarti con lui riguardo i tuoi giustificatissimi timori?

Avatar di echenesoecheneso alle 16:27 del 07-07-2014

anche io ti consiglierei di provarci, però magari intanto parlagli anche di cosa ti spaventa, la sua reazione e lui stesso magari ti aiuterà a farti un'idea più chiara riguardo certi dubbi che puoi avere ;)

Avatar di echenesoecheneso alle 16:31 del 07-07-2014

La differenza d'eta e in ostacolo per me e una grande paura 

Avatar di sheyshey alle 16:49 del 07-07-2014
Alex

Io credo che a cinquant'anni la differenza di età non è un problema, anche se sono dieci o quindi anni di differenza, ma a sedici anni ti può servire solo fare un'esperienza e basta, pensa solo che tu alla sua età attuale sarai un'altra persona.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 17:05 del 07-07-2014

lo immagino,ed è normale,  ma ne hai parlato con lui?

Avatar di echenesoecheneso alle 17:11 del 07-07-2014

Si una sola volta lui mi ha detto che per lui non conta l'eta basta piacersi e amarsi per lui l'eta e solo un numero e dice che non e una grande differenza la nostra eta 

Avatar di sheyshey alle 17:20 del 07-07-2014

immagino la tua paura non sia semplicemente paura per una differenza numerica ma sia la solita che chiunque ha all'inizio di una storia (la paura di prendere una delusione)  accentuata però dalla differenza d'età e di esperienze etc etc,,,,prova a pensare a lui e al tipo di persona che è e l'impressione che ti ha fatto..se ti sembra una persona affidabile e che non vuole solo prendere in giro allora vai provaci, con calma ma provaci ;) poi comunque intanto approfondite la conoscenza e se vedi che non è aria puoi sempre lasciar perdere .. tanto non si può essere certi di nessuno anche quando si conosce da molto più che 7 mesi, però a meno di non voler lasciare perdere del tutto (e non mi pare sia il tuo caso :)  ) il consiglio è di provarci. con calma e attenzione e condivisione con lui dei tuoi dubbi e paure e da li poi vedi come va

Avatar di echenesoecheneso alle 17:29 del 07-07-2014

Dopo quanto ti ha detto che ti ama?
Non so, fossi io al suo posto non credo starei con una di 16 anni, dovrebbe essere almeno maggiorenne, probabilmente anche qualcosa di più, ma in effetti, io che ne so... Alla fine se dimostra di essere abbastanza matura...
In effetti 9 anni non è una differenza enorme, però a quell'età si percepiscono le cose molto diversamente.
Fossi in te magari ci proverei, ma mooooooooooolto lentamente.

Mooooooooolto lentamente.
E dopo aver scoperto tutto il possibile su di lui.

Avatar di farnightfarnight alle 17:58 del 07-07-2014

Dopo sei mesi per la prima volta ha detto che mi ama. Ha detto che anche se abbiamo questa differenza d'eta io non dimostro la mia vera eta dice che mi vede abbastanza matura per lui e ci tiene un sacco a me come non ha mai tenuto a nessun'altra ragazza. 

Avatar di sheyshey alle 18:19 del 07-07-2014
Alex

Perdonami, io non voglio ne offendere te, ne screditare lui, ma dall'alto della mia età non ho mai visto nessuno maturo a sedici anni. A quella età si pensa che si può spaccare il mondo a metà, senza sapere che la realtà è molto diversa. Piuttosto a venticinque anni bisognerebbe essere leggermente più maturi e consapevoli che in fondo una ragazza di sedici anni è piccola per lui.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:07 del 07-07-2014

Come vi siete incontrati? Lui sta a posto di famiglia, niente problemi? Non vorrei generare più preoccupazioni del necessario, eh, però...
Lavora? Tu vai bene a scuola?
Avete un rapporto equo?

Avatar di farnightfarnight alle 19:07 del 07-07-2014

Ci siamo incontrati a una festa tra amici. Lui va all'universita studia ingegneria e si pure io vado a scuola. Abita da solo i suoi sono lontani da lui e non me ne ha mai parlato di lui 

Avatar di sheyshey alle 19:52 del 07-07-2014

Di loro**

Avatar di sheyshey alle 19:52 del 07-07-2014

In effetti uno di 25 con una di 16 mi suona strano anche a me non è che vuole solo portarti a letto ? Attenta a non bruciarti 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 20:59 del 07-07-2014

In amore rischi di essere delusa anche da un coetaneo o di essere felice con uno che è' più grande di te. Nessuno può sapere come andrà a finire.Ti pare? Altrimenti nessuno soffrirebbe...

Avatar di AnonimoAnonimo alle 21:24 del 07-07-2014
Oh mamma mia...

Non "ascontare" tutti questi baccherttoni, lasciati andare e fallo nel modo più schietto, più libero... nel modo più viscerale.

Emozionati, innamorati, godi delle vibrazione che sentirai, consuma tutta l'energia che il tuo cervello produce, ma fallo pensando che l'amore è eterno finche dura. (cit.)  

Avatar di petripetri alle 21:31 del 07-07-2014

Io non sto dicendo di non farlo, dico solo di usare cautela. Oh.

Avatar di farnightfarnight alle 21:39 del 07-07-2014

Mio marito ha nove anni più d

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 21:52 del 07-07-2014

Di me e siamo felici.

Scusate ho il cellulare impazzito 

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 21:53 del 07-07-2014

infatti nessuno sta dicendo di non farlo, ma solo di andarci piano..tutto qua..

Avatar di echenesoecheneso alle 23:16 del 07-07-2014

Si infatti ci provero ma andro molto lentamente e con molta cautela 

Avatar di sheyshey alle 23:44 del 07-07-2014
siete impazziti?

Provare una bella sega!!!

Qui si sta parlando di un adulto che fa dichiarazioni d'amore a una ragazzina delle scuole superiori!!!

Ma I tempi moderni vi hanno fuso il cervello?  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 07:25 del 08-07-2014

Cerca però do ricordare e ricordargli che sei giovane,che hai molte esperienze da fare,che deve portare pazienza e amarti senza forzare la tua naturale crescita.

Essere giovani non è vergogna,è una fase importante e viverla serve per crescere equilibrati..quando alle volte si dimenticherà (perché capita,considerandosi coppia,quindi dimenticando la questione "età") ricorda gli che hai 9 anni in meno e chiedigli lui che faceva alla tua età .

Per il resto viviti serena il tuo amore,un ragazzo a 25 anni è ancora un ragazzino,ne più,ne meno di te ;) 

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 07:36 del 08-07-2014

Suvvia ragazzi, quando mai si è potuta fare l'associazione "stupenda storia d'amore" con "cautela". Se deve impegnarsi ad informarsi, a prendere appunti e cercare di indagare sul passato di lui, credo possa perdere di vista l'essenza di quella prima fase rivoluzionaria. Andandoci cauta e attenta, significa non essere se stessa, non dire quello che pensa e quindi non viversi la storia come la vorrebbe veramente.

Poi magari sarà opportuno andarci cauta, dipende anche dalla personalità di una persona, io per natura, nei rapporti di coppia, sono molto viscerale, da qui il mio ragionamento. 

Avatar di petripetri alle 09:33 del 08-07-2014

Anonimo 07:25 allora mio marito è stato un pedofilo?eppure prima di me le sue donne avevano la sua età.

L'amore va oltre l'età..ci si ama,punto. 

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 10:00 del 08-07-2014

l'unica cosa che non mi convince è che lui le abbia detto di amarla ancor prima di stare insieme... Magari è vero e hanno trovato l'incastro perfetto, però a 25 anni in genere un "ti amo" ad un ragazzo glielo devi estirpare con le pinze!

Avatar di logicalogica alle 10:12 del 08-07-2014

Be sono 7 mesi che hanno questa...vicinanza intensa diciamo...Può darsi che si sia innamorato in 7 mesi...no?

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 10:19 del 08-07-2014

Si, certo e lo spero tanto, mi piacciono le belle storie d'amore :D Ma sembra davvero un film, però di quelli piene di melassa e un po' indigesti tipo "tre metri sopra il cielo" e roba simile

Avatar di logicalogica alle 10:47 del 08-07-2014

Ahahaha io non li reggo...leggo solo trattati storici e libroni da mille e passa pagine,ma in TV non reggo più di una puntata dei Simpson!!

Avatar di Cherryred85Cherryred85 alle 11:24 del 08-07-2014

Si, a chi lo dici! Comunque questa storia sembra uscita davvero dalla "fantasia" di Federico Moccia e i suoi dannatissimi lucchetti!

Avatar di logicalogica alle 11:39 del 08-07-2014
É vero...

però credo valga sempre la pensa viverla con tutte le proprie forze.

Avatar di petripetri alle 12:00 del 08-07-2014

Io sono sempre per il buttarsi, il non avere rimpianti... Il rischio che lui la stia intortando e lei si innamori, c'è, ma forse c'è sempre, a qualunque età. E i 16 anni di oggi sono nettamente diversi da quelli che ho avuto io!

Avatar di logicalogica alle 12:19 del 08-07-2014

petri, onestamente tra un 25enne ed una minorenne 'cautela' a me sembra proprio la parola giusta :|

Avatar di farnightfarnight alle 18:05 del 08-07-2014

ragazza, com'è il tuo aspetto fisico?  sei alta e già molto formata?

sai, perché è facile dirti che ti vede più matura, se sei come tante belle ragazze, che a 15 anni sembrano di 20.  

ma tieni presente che dentro hai tante cose che devi vivere come corrisponde alla tua età.  Sono certa che sia emozionante trovare l'amore in un uomo più grande; anzi, un ragazzo, perché 25 non è che siano poi gli anni di matusa.

ma sono anni che alla vostra giovane età contano tanto! 

non possiamo dirti di non farlo.  Alla fine prevale l'emozione, l'entusiasmo, e soprattutto il fatto che sei presa di lui, che vorresti vivere questa storia con tante cose che ti può portare. Ma sicuramente possiamo dirti di accendere la tua intelligenza, di attivare tante cose per evitare di soffrire.  

Credo che tutti concordiamo sul fatto che gli amori sono belli, e quando si è così giovani, sono veramente intensi e ti segneranno per sempre!  li ricorderai finché vivi!  

Quello che stai per iniziare altri l'hanno già vissuto, ma di solito si fa con ragazzi più vicini alla tua età.  Un uomo che è già in percorso di carriera, non solo è più grande anagraficamente, ma molto più grande strutturalmente parlando a livello intellettuale, culturale e forse anche sociale. 

Anche se c'è tenerezza oggi, fra poco tempo lui richiederà di altre cose che tu non sei in grado di dare e ti sentiresti inadeguata; tu avrai anche per conto tuo delle necessità, desideri, sogni, spensieratezza, che lui difficilmente potrà seguire. Lì ci sarà un divario veramente.

sono tante cose che vorrei dirti, perché sia tu stessa che ragioni, rifletta  e prenda una decisione. Non è facile però parlare a un cuore che è pieno di speranze e che si è lasciato abbagliare dal ragazzo che si è presentato a te, facendoti sentire più donna.

Ragazza cara, sta attenta, hai diritto di vivere, ma devi fare molta attenzione perché un passo del genere potrebbe farti soffrire in maniera che alla tua età non saresti in grado di gestire.  Non sarebbe poi neanche giusto, perché dentro sei cucciola, anche se fuori sei una ragazza molto formata, ti devi proteggere e vivere ogni passo come si deve.

Avatar di LuceSerenaLuceSerena alle 18:45 del 08-07-2014

Farnight, ti rispondo con una frase di Cooper che mi piace moltissimo: la comparsa dell'amore è sovvertitrice di ogni buon ordinamento sociale della nostra vita.

Come si fa a vivere un amore, come quello che sta vivendo lei, con cautela? Dando per scontato che lo sia ovvio. Ma come si fa a stare accorti? Sarebbe molto utile riuscirci... non solo alla sua età, ma ci si può riuscire?

Io credo ogni sforzo sarebbe vano, tanto vale vivere di pancia tutte le emozioni e se non dovesse andare, le spiacevoli sensazioni che lei proverebbe, sarebbero alla stregua dei rimpianti dilazionati in tante comode rate che sentirebbe se dovesse rovinare tutto con negativi pensieri.

Avatar di petripetri alle 21:26 del 08-07-2014

Lo so che è difficile gestire certi sentimenti. Credo che non avrei nulla in contrario a contatti dal collo in su, ma un 25enne potrebbe ("potrebbe") avere altre pretese. Saranno abbastanza adulti da capirsi? Non son sicuro di crederci, dipenderà anche dalle esperienze accumulate.
A 25 anni pensi già al lavoro, poi questo abita pure da solo! A 16 anni pensare al proprio futuro significa scegliere quale diario prendere per l'anno prossimo, se cambiare la cartella... Fosse già 20 e 29 sarebbe differente.
Perciò o almeno uno dei due riesce a imporre il cervello sulle emozioni, o la loro riuscita sarà forse più un miraggio che una realtà.

Avatar di farnightfarnight alle 23:22 del 08-07-2014

Poi bisogna dire che si conoscono da 7 mesi... Anche se secondo me non bastano, non son pochi. Se lei si sente abbastanza matura... Alla fine devono comunicare. Si può comunque avere un rapporto più leggero. E ancora una volta: minorenne.

Avatar di farnightfarnight alle 23:29 del 08-07-2014

Penso sia eccessivo tale divario, da come scive non mi sembra affatto una ragazzina che non gliela fa. Cioè, io penso che sia come ha scritto logica, i ragazzi di 16 anni oggi, sono diversi da quando li avevamo noi, sono più maturi, poi dipende sempre dalla personalità, però anche sul sesso per esempio, l'età media della prima volta si è abbassata notevolmente.

Avatar di petripetri alle 01:48 del 09-07-2014

Ricordo come in tempi meno moderni si davano in sposa ragazzine di 14 anni ad uomini di 30, la storia "degli sregolati tempi moderni" mi sembra solo ipocrisia di cattivo gusto. Nove anni sono tanti rapportati alla situazione ma non troppi per non provare a fare comunque, con la giusta cautela, esperienza, che poi a vivere sotto una campana di vetro si finisce a quarant'anni a mandar in vacca matrimoni semplicemente per "recuperare il tempo perduto".

Ciò detto se non erro e qui non erro a 16 anni, almeno per quel che concerne la legge italiana si possono avere rapporti sessuali consenzienti senza incorrere in rischi penali di alcun genere. 

Avatar di SetantaSetanta alle 03:03 del 09-07-2014

Sì ma mi pare non debbano girare soldi, per nessuna ragione: non le deve pagare niente, neanche la cena, neanche una caramella.

Avatar di farnightfarnight alle 15:47 del 10-07-2014

Se non fanno giochetti con terzi non c'è bisogno di tale accortenza. 

Avatar di petripetri alle 20:39 del 10-07-2014

Non ti seguo farnight

Avatar di SetantaSetanta alle 21:37 del 10-07-2014

Intendo dire che mi è stato raccontato i rapporti tra 16enne e maggiorenne ci possano essere, solo che il maggiorenne non deve in alcun modo 'comprarli', direttamente o indirettamente. Se lui pagasse lei o comprasse qualcosa per lei e dopo avessero un rapporto, questo sarebbe illegale.
Ma è solamente ciò che ho sentito. 

Avatar di farnightfarnight alle 21:43 del 10-07-2014

In realtà la legge fissa l'età del consenso all'età minima di 14 anni e fino ad i 16 è considerabile reato solamente se questo è il suo tutore o genitore adottivo, oppure convivente nella medesima abitazione. Quello che viene mal interpretato è lo stralcio in cui viene attivamente spiegato che sono reato i rapporti sessuali avvenuti in cambio di denaro o altra utilità economica, reato che si configura in prostituzione minorile. Dunque, se ipoteticamente Tizio di 25 anni, paga la Cena a Guglielmina, di 16 anni e dopo si consuma un rapporto sessuale completamente slegato dal fatto che Tizio abbia pagato per lei la cena, non sussiste alcun reato. Se invece Tizio, offre la cena a Guglielmina in cambio di una prestazione sessuale, in tal caso si configura il reato di prostituzione minorile.

In altre parole, l'atto di comprare qualcosa per una minorenne non è in se e per se punibile, lo è il comprare in cambio di un rapporto. 

  

Avatar di SetantaSetanta alle 23:43 del 10-07-2014

Mi s ache siamo un pò trascesi, scusatemi.hanno avuto 7 mesi per incontrarsi e innamorarsi. E' un dato di fatto che siamo tutti diversi e quindi un uomo di 25 anni che non ha paura a dire "ti amo" ci sarà, se i vostri partener si tenevano la bocca cucita o glielo avete dovuto estorcere, son caratteri.Se ancora non stanno insieme è perchè i problemi sull'età se li stanno facendo. Anzi conosco una coppia che di anni di differenza ne ha ben 18 (lei 20 e lui 38).Non ci vedo nulla di scandaloso, in due persone che si sentono attratte o innamorate o quel che volete, mi fan più ribrezzo uomini di 40 che per motivi religiosi prendono in moglie ragazzine di 12 -13. Come è stato fatto presente non bisogna andare molto lontano nel tempo per scoprire come le ragazze venissero date in spose con appena aveva raggiunto l'età fertile e spesso si ritrovavano mariti molto più vecchi di loro.Siamo arrivati a parlare delle conseguenze legali...mah!RAGAZZA MIA ASCOLTA PETRI! Vivitela, tu ha sedici anni è vero, e lui 25, ma avrete sempre 9 anni di differenza.Provaci, digli che tu vuoi andarci piano, se lui ti ama come dice asseconderà i tuoi tempi.Auguri!  

Avatar di AnonimoAnonimo alle 09:09 del 11-07-2014

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti