Gio

05

Giu

2014

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di senzacielosenzacielo | Categoria: Altro

intanto ciao a tutti :) é da tempo che non entro nel sito e sono contenta di aver risentito vecchi amici di qui,e mi dispiace non ritrovare alcuni del sito(per esempio Brigantuccio,dove sei finito?).detto questo... guardando un programma tv oggi,mi sono imbattuta in un dibattito tra un signore ed una signora che é stata la sua amante per 25anni.rinunciando ad avere figli,una famiglia sua per amore di quest'uomo e poi é stata lasciata con un sms per una ventenne.ora io mi chiedo..si può?capisco che al cuore non si comanda,capisco tutto,capisco che le storie possano finire che siano clandestine o no ...ma possibile rinunciare a tutto?che nel frattempo si sia privata di conoscere qualche uomo libero con cui farsi un famiglia,abbia rinunciato ad avere dei figli per amore?rivaluto il ruolo dell amante,di quella innamorata,di quella che rimane sempre,che si accontenta.le mogli adesso mi si scaglierànno contro,so che non ci dovrebbe mettere con uomini sposati ma non si puo dire che queste donne non siano innamorate.

12 commenti

se c é un colpevole,é l uomo(o la donna,il discorso vale anche al contrario anche se meno comune)che seppur innamorato é cosi vigliacco da non scegliere una solo strada,una sola storia.ma basta con questo ruolo dell amante negativo.quello che ama sottolineo.

Avatar di senzacielosenzacielo alle 11:55 del 05-06-2014

Ma ciao senzacielo!!!! Quello che hai scritto è il risultato di chi approfitta dell'amore di una persona per trarre i propri interessi. Quando si decide di consegnare il proprio cuore a una persona sposata, il rischio di essere trattata come l'ultima ruota di scorta c'è. Forse in questo caso lei era talmente presa da questo individuo da avere non delle fette di salame negli occhi, ma un vero e proprio muro di Berlino!!! Dedicare tutti questi anni a un vero e proprio egoista non è rispettoso nei proprio confronti, ma è anche vero che non è giusto giudicare i suoi sentimenti. Lascia comunque l'amaro in bocca sentire che ci sono persone così squallide da trattare come uno straccio chi ti ama veramente!

Avatar di harleyharley alle 12:18 del 05-06-2014

'Sti cazzi. Ma era vero o era montato?

Avatar di farnightfarnight alle 12:34 del 05-06-2014

ciao harley :) harley non sono del tutto d accordo.secondo me anche la persona sposata si innamora(non é detto, ma per starci ad esempio 25 anni credo il sentimento ci sia stato che poi é finito é un altro discorso).che poi per vigliaccheria,per questioni economiche,per figli,per senso di colpa o altro rimanga con la moglie o il marito é sbagliato ma é umano.montato o vero che sia,non credo sarei riuscita a rinunciare ad avere figli,una famiglia per un uomo,e penso che deve aver avuto un amore molto forte

Avatar di senzacielosenzacielo alle 12:41 del 05-06-2014

e chissa quante altre donne o altri uomini,sono in situazioni simili.

Avatar di senzacielosenzacielo alle 12:42 del 05-06-2014

Rivalutare il ruolo dell' amante mi sembra eccessivo!! Chi va con un uomo o donna sposati sa già a cosa va incontro. Ovviamente i sentimenti ci stanno, dopo un po' che frequenti la persona mi sembra scontato che nasca del sentimento... Qui non ci piove!! La colpa è dell'amante, ha rinunciato a tutto ... !! Non si fa mai !!! dare completa fiducia ad uomo e rinunciare a se stessi è la cosa peggiore che si possa fare. 

Avatar di luna83luna83 alle 13:33 del 05-06-2014

Senzacielo se c'è realmente il sentimento, quello forte non tieni i piedi in due scarpe per 25 anni. Se realmente provi dei sentimenti forti verso la tua amante, significa che non ami più tua moglie e quindi è il caso di fermarsi, capire bene cosa si vuole veramente e affrontare le decisioni con tutte le responsabilità che ciò comporti. Non si prende in giro per 25 anni una persona che ti ama e tua moglie. Non è giusto per nessuna delle due. E poi lasciare dopo tutti questi anni una persona via sms mi sembra il gesto più ignobile e vigliacco che si possa fare. E questo penso che sia lo specchio della reale persona che è lui.

Mi dispiace non lo difendo e non lo capisco. Sicuramente lei avrà avuto l'amore dalla sua parte che la resa cieca davanti a questo minuscolo essere umano. Ma lui merita di essere cornificato ma, a differenza sua, la sua bella mogliettina chieda il divorzio. Così si ritroverà solo come un cane a leccarsi le ferite.....

Anche se temo che, come la stragrande maggioranza di uomini insignificanti come lui, prenda il telefono e torni a fare mille promesse da marinaio alla sua vecchia amante.......tanto lui ha la convinzione di tenere tutti sul palmo della sua mano.  

Avatar di harleyharley alle 14:59 del 05-06-2014

E poi ci stupiamo quando qualcuno mette in discussione il significato profondo della parola "amore" o chi crede che il vero amore non esiste. Finchè c'è gente come questo uomo, sarà sempre difficile ottenere fiducia da una persona a cui le sono stati calpestati i sentimenti senza alcun ritegno e rispetto. Ogni volta che questa persona sentirà dirsi "ti amo" in lei emergeranno sempre i ricordi tristi di quando questa frase le era stata detta tante e tante volte. Quando si sentirà dire "io non ti lascerò mai" o "sei la donna più importante della mia vita" per lei sarà sempre difficile crederci veramente e potrà solo ringraziare una persona per questo......quello stronzo che per 25 anni l'ha presa in giro!!!

Avatar di harleyharley alle 15:10 del 05-06-2014

Hola Senzacielo 

Avatar di vaiserenovaisereno alle 18:19 del 05-06-2014

A mio modesto parere, la situazione è sempre molto complessa.

Partiamo dalla base che ci sia dell’amore o dei sentimenti nel rapporto. Non futile motivo materiale di sesso o economico.

Di solito la donna (o l’amante) s’innamora, e va con una persona impegnata perché crede che con quella può costruire qualcosa.  Parte con due fette di soppressa sugli occhi che maturando con il tempo diventano mattoni.  La dipendenza affettiva gioca un ruolo fondamentale in questi rapporti sbilanciati e di sfruttamento.  Nel caso che descrivi l’uomo è egoista, senza empatia, utilitarista, tant’è che la molla come se niente per una ventenne .  Non ci sarebbe da stupirsi se poi (nel tale caso) raccontassero che aveva più amanti.

Di lui, da fedifrago, non si può aggiungere altro.  Dalla moglie, io mi chiederei se lo sapeva.  In tanti anni è “impossibile” che non si fosse accorta di qualcosa, quindi o le faceva comodo o non le importava.

Dell’amante, ha creato una dipendenza e questa la crea una persona insicura, con problemi affettivi di fondo, che non la lasciano vedere anche se la verità l’investe ogni mattina.  Purtroppo la colpa è sua se ha rinunciato a vivere per una merda che non valeva nemmeno quello, amandolo, vivendo per lui.  Ma è stata una sua scelta. Chi è causa del proprio male, pianga sé stesso.

Che era innamorata, CERTO, è così l’ha sentito sinceramente per una vita, quella vita buttata all’aria.  Ma ciò non toglie che era libera e poteva benissimo decidere diversamente.

In questi commenti non trovo che verità.  Tutte le cose dette sono giustissime

Avatar di LuceSerenaLuceSerena alle 18:35 del 05-06-2014

si ragazzi tutto quello che avete detto é giusto.la mia era solo una riflessione su quanto l amore ci condizioni e ci guidi nela vita,di quante pazzie si fanno.ho preso come spunto la storia di questi due signori perché davvero questa signora ha avuto davvero un amore immenso per stare 25anni nell ombra,senza aver potuto avere figli .di solito l amante ha la cattiva fama di essere una rovinafamiglie,un'approfittatrice,senza morale e senza scrupoli,mentre spesso é semplicemente una donna che ama forse troppo,forse piu di una moglie che dopo tanti anni un marito nemmeno lo guarda.ma il discorso é troppo ampio e per ora non ho tempo.devo andare.baci a tutti

Avatar di senzacielosenzacielo alle 18:55 del 05-06-2014

ciao carissima,come stai? :)

Avatar di CopyCatCopyCat alle 14:18 del 06-06-2014

Inserisci nuovo commento



Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

7.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti!

Iscriviti
Iscriviti e potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui per aggiungerti