Lun

19

Giu

2017

Mai sentita così fallita!

Sfogo di Avatar di WrongprincessWrongprincess | Categoria: Altro

8 anni di fidanzamento con una persona che, come succede ogni volta, si dimostra affabile, solare, gioiosa, piena di progetti, felice. Col passare del tempo invece emergono i lati negativi. Situazioni spiacevoli e comportamenti che avrebbero dovuto impedirmi l'arrivo all'altare. Purtroppo non è stato così, e, a soli due mesi dal matrimonio, quelli che sembravano piccoli segnali si sono rivelati dei veri e propri segni di sconfitta. Ho fallito tutto. Ma chi ho conosciuto? Chi era questa persona che ho avuto al mio fianco per ben 8 anni? Dopo soli due mesi dal matrimonio...

  1. Si è già stancato di pranzare la domenica dai nostri genitori (in due mesi è capitato solo 2 volte);
  2. Esce ogni sera da solo e si ritira quando io sono ormai crollata per la stanchezza;
  3. Mi insulta per ogni cosa che faccio (es. pure se lavo il pavimento si fa sentire dal vicinato dicendomi che sono pazza);
  4. Mangia come una bestia, non curandosi di quello che combina a tavola e sul pavimento;
  5. Piove e scavalca con prepotenza il tappetino all'ingresso lasciando impronte per tutta la casa;
  6. Mi proibisce di toccare i soldi che teniamo in casa e se compro qualcosa col mio stipendio (es. spesa per la casa) vuole rendicontato tutto;
  7. Invita amici per partite e alcol facendo casino in salone e lasciando tutto a soqquadro e non rispettando il fatto che lavoro 11ore al giorno e che non ho molto tempo a disposizione per curare casa;
  8. Odia mia sorella e il rispettivo fidanzato e limita i nostri incontri;
  9.  Si intromette in tutto ciò che non lo riguarda, se ho i panni stesi, controlla e mi viene ad insultare dicendomi di ritirarli perché sono asciutti;
  10. Se incontra i miei, che nonostante il suo comportamento fanno di tutto per agevolargli la vita, si dimostra freddo e distaccato e sempre col broncio;
  11. Cucino sempre imparando sempre cose nuove per soddisfare il suo palato da ingordo, ma alla prima occasione mi urla che non so fare niente;
  12. Se perdo due minuti in più per lavare i piatti ecco che riprende ad insultarmi;
  13. Da giorni ho un rigonfiamento tra il seno e l'ascella, gliel'ho detto e mi ha guardata senza rispondermi, come a dire "non me ne frega niente"....

Potrei continuare fino all'infinito...

 La mia rabbia dove sta? Sono una moglie che sta al proprio posto, educata, seria, lavoro tutto il giorno e nonostante tutto non trascuro ne casa ne cucina, cerco sempre di metterci una pietra sopra abbracciandolo, facendo finta che vada tutto bene, mi rivolgo a lui sempre con modi dolci e gentili, con la sua famiglia vado d'accordissimo, rispetto ogni dovere, ma non capisco dove sbaglio, perché merito così tanti insulti? Così tante parole cattive, screditanti e umilianti? Ad ogni occasione mi rinfaccia che non vorrà mai un figlio da me, ma, piuttosto sono io che non metterò al mondo una creatura per metterla nelle sue mani!

 Sento di aver fallito, a soli due mesi già mi tratta così, come se dentro quelle quattro mura io non fossi nessuno, dov'è finito quel ragazzo con gli occhioni verdi che mi trattava come una principessa? Cosa ho fatto per meritare una vita così infelice?

41 commenti

 

Avai fallito solo se rimani con lui.

Mi chiedoinoltre come fai a non reagire davanti ad uno cheti tratta così, che non ti aiutain casa, che pretende di sapere come spendii TUOI soldi quando lui invece può spendere i suoi come cazzo pare a lui.

Hai sposato un attore,quel ragazzo dagli occhi verdi non è mai esisitito.

Trovo sempre strano che le persone possano cambiare così .

Parlane con i tuoi genitori,con amici fidati e fatti aiutare ad aiutarti perchè solo tu puoi salvarti.

La soluzione è mollarlo, non hai fatto nulla permeritare una vita infelice, quindi elimina la causa dell'infelicità, se no, tra 10 anni, quando lui ti tratterà sempre peggio e tu sarai semprepiù succube, perchè magari avrai pure un paio di figli, e ti chiederai cosa hai fatto per meritarti di essere infelice,al rispostà sarà semplice: sei rimasta con lui.

Forza, anche una mi amica c'è passata,ma lei ci ha pure rimesso i 15.000€ che lui ha preso di nascosto.

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:14 del 19-06-2017

Grazie mille, le tue parole mi danno forza, anche se mandare all'aria un matrimonio dopo due mesi non era quello che avrei voluto. Come hai ben detto le persone non cambiano, o se lo fanno solo in peggio. Ieri sera, dopo l'ennesima discussione sono andata a letto terrorizzata con la paura che mi potesse fare del male nel sonno. :(

Avatar di AnonimoAnonimo alle 11:25 del 19-06-2017

Grazie mille, le tue parole mi danno forza, anche se mandare all'aria un matrimonio dopo due mesi non era quello che avrei voluto. Come hai ben detto le persone non cambiano, o se lo fanno solo in peggio. Ieri sera, dopo l'ennesima discussione sono andata a letto terrorizzata con la paura che mi potesse fare del male nel sonno. :(

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 11:33 del 19-06-2017

Scusami ma ti ha messo in un lager, ti sta isolando da tutti e ti tratta da schiava. Questo non è amore ma mero e squallido possesso di una persona. Son passati solo due mesi? Tanto meglio...non dovrai pentirti di aver passato una VITA D'INFERNO con una bestia del genere Wrong.

Avatar di PanoramicoPanoramico alle 11:53 del 19-06-2017

Questa è violenza psicologica a tutti gli effetti. A partire dall'isolamento... Stai molto attenta! 

Avatar di ConfusissimaConfusissima alle 12:45 del 19-06-2017

cerco sempre di metterci una pietra sopra abbracciandolo

Questo, questo atteggiamento qui è la madre di tutti i tuoi errori. Persevera con questa modalità e non ne verrai più fuori

Avatar di ColeridgeColeridge alle 12:55 del 19-06-2017

Vattene finché sei in tempo, prima di essere soggiogata completamente! E speriamo che ti lasci andare senza ritorsioni. Perché uno così, se realmente è come dici, mi da l'idea dello psicopatico. In bocca al lupo... Anzi no, scappa dal lupo! Un abbraccio, ciao 

Avatar di SiLaDoMaQuiNoSiLaDoMaQuiNo alle 13:25 del 19-06-2017

Lascialo ora che non avete figli e tu hai un lavoro; piu` aspetti piu` ti sara` difficile: lui approfittera` di ogni giorno in cui starete insieme per distruggerti l'autostima e poterti dominare meglio.

Avatar di InquietaMenteInquietaMente alle 13:56 del 19-06-2017
ciao

ciao, secondo me questo suo comportamento nasconde dei gravi problemi che lui ha e che forse non sa nemmeno di avere. Si è trasformato da quando vi siete sposati. Forse si quello con gli occhi verdi che ti trattava da principessa non è mai esistito e ora per di più tra le mura domestiche tira fuori tutti i suoi problemi consci ed inconsci. forse l'idea di andartene e di finirla li è la soluzione più giusta. Concordo anche con il fatto che essere accodiscendente ti farà andare sempre più giu. Ma tu che vita vuoi? vuoi uno che ti insulta? che ti fa sentire cosi? che non vorrebbe dei figli da te?

Attenzione che questi per statistica sono quelli che quando li lasci diventano degli zerbini e cambiano nuovamente nel principe azzurro.

e se cosi fosse cerca di capire se tutto questo sia premeditato oppure no. Perchè se lo è hai davanti uno psicopatico stronzo. Se invece sono tutti comportamenti inconsci hai davanti una persona malata che non si crede tale ( forse peggio del primo).

Io scapperei, sembri una persona di cuore da quello che scrivi che non si merita una vita di infelicità per aver creduto in quello sbagliato.

ciao, mi auguro che tu possa stare bene. 

Avatar di otelloboyotelloboy alle 14:02 del 19-06-2017
Mi unisco al coro

Scappa finché sei in tempo. E il tempo stringe. Stringe come un cappio. Cappio che ti ucciderà l'anima. 

Avatar di SoldatojokerSoldatojoker alle 14:12 del 19-06-2017

Cosa altro dire? Hanno già detto tutto nei precedenti commenti. 

Capisco che la separazione può sembrarti un fallimento, ma stare con una persona così ti porterà all'autodistruzione. Ti annullera' come donna è arriverai ad un punto tale da essere così annientata da non avere nemmeno più la forza di lasciarlo. Quindi prima lo fai meglio sarà per la tua salute fisica e mentale. Adesso sono violenze psicologiche, un.domani possono diventare fisiche.  Non sentirti in colpa, a volte accadono cose che non hanno motivazione. Pensa al tuo futuro, hai diritto ad avere accanto una persona 'SANA' non un pazzo psicopatico. Auguri

Avatar di NarcisoNarciso alle 14:19 del 19-06-2017

è fuori di testa. vattene di corsa e denuncialo. rischi che ti faccia del male.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 14:39 del 19-06-2017

Il tuo vero fallimento è rimanere incastrata lì!!!

Avatar di ProtagonistaProtagonista alle 14:40 del 19-06-2017

@wrongprincess

Sono il primo anonimo.

Sono contenta che le mie paroleti abbiano dato forza, ma ti consiglio di non apettare oltre.

Il primo passo è parlarne con qualcuno, a voce,faccia a faccia. Credimi chi ti vuole bene ti appoggerà, ad una mia amica è capitata una situazione analoga alla tua ed in più lui le ha portato via molti soldi.

Il secondo passo è andare da un legale (dubito che sarà una consensuale)

Il terzo è farti aiutare da qualcuno a portae via le tue cose, questa è una cosa che non puoi fare da sola, nè moralmente, nè logisticamente.

fatte queste tre cose potrai ricominciare a vivere e non avrai fallito.

Manda a monte il matrimonio ora. ogni giorno, settimana che aspetti sarà sempre più difficile, non vergognarti, non è colpa tua.

un abbraccio 

 

Avatar di AnonimoAnonimo alle 14:49 del 19-06-2017

Però scusa prima di sposarvi non avete convissuto?

sembra strano accorgersi tutto d'un tratto di aver a fianco una bestia 

Avatar di christian1992christian1992 alle 15:05 del 19-06-2017
Scappaaaaa

Il vero fallimento sarebbe continuare a stare con lui. È uscita la sua vera natura, se vai avanti sarà peggio. È lui il problema, torna dai tuoi e manda le pratiche per la separazione. Sei giovane puoi salvarti.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 19:01 del 19-06-2017

Non è strano accorgersi dopo evidentemente ha barato prima conosco già la situazione scappa subito e non fare figli gli rovineresti la vita per sempre. Vai da un avvocato e fai l'allineamento ma prima denuncia così in futuro non può pretendere di fare quello che vuole.

Avatar di veronica0veronica0 alle 19:40 del 19-06-2017
Trova la forza di mollarlo

Credo che sia sicuramente una decisione difficile per te che sei la diretta interessata, ma io penso che non ci sia nulla da fare se non porre fine a questa situazione angosciosa. Puoi ancora rifarti una vita ed essere felice.

In base a quello che dici tuo marito sembra uno squilibrato. Magari il tuo amore ti ha resa poco sensibile ai segnali allarmanti durante il fidanzamento, magari lui ha aspettato la "sicurezza" del matrimonio per rivelarsi per quello che è. C'è tanta gente strana in giro... e anche cattiva e menefreghista.

Io per quasi un anno mi sono lasciato mettere i piedi in testa da una mia ex e adesso mi vergogno per averglielo lasciato fare (mi ha davvero trattato malissimo). Non lasciare che rovini la tua autostima e non farti più trattare in questo modo. Se ti amasse non si comporterebbe così.

Se decidi di lasciarlo prima di fare qualsiasi mossa senti prima un avvocato, è una cosa importante. Fatti forza e cerca il sostegno della tua famiglia e dei tuoi amici più cari.  

Avatar di nemonemo alle 21:53 del 19-06-2017

scappa!

Tu ti senti una fallita? Lui ti tratta come una pezza da piedi e tu ti chiedi dove sbagli???? 

Avatar di SubstanceSubstance alle 22:09 del 19-06-2017

Io per quasi un anno mi sono lasciato mettere i piedi in testa da una mia ex e adesso mi vergogno per averglielo lasciato fare (mi ha davvero trattato malissimo).

non sei il solo, stai tranquillo. 

sai che se ci ripenso mi chiedo perché l'ascoltavo. si lamentava tutti i giorni. non mi vergogno però la penso come te. non avrei dovuto permetterglielo. col senno di poi un bel vaffa e fine della storia.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 22:14 del 19-06-2017
In base a quello che dici tuo marito sembra uno squilibrato.

questo lo quoto al 100%. mi sembra che basti per stabilire cosa fare. Attivare procedura di sicurezza.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 22:20 del 19-06-2017

Se in due mesi è riuscito a farti così tanto male non oso.pensare tra 1 anno!! Abbandonare il testa di cazzo il prima possibile!!!

Avatar di dariodario alle 22:42 del 19-06-2017

Recati in un'associazione contro la violenza sulle donne. Vai soltanto a farti una chiacchierata. Nulla di più. 

Avatar di ConfusissimaConfusissima alle 22:51 del 19-06-2017

ma quello è una besta! Perdonami il termine... pensa solo a te stessa, e al rigonfiamento tra seno e ascella. Fregati del resto, rivolgiti ad un legale,possibilmente donna, raccontando tutto quello che hai scritto qui e quello che giustamente qui non avrai detto. Se non te la puoi permettere, lo stato passa il patrocinio gratuito in casi gravi, e questo lo è. 

Un abbraccio forte e ti faccio le mie scuse come uomo. 

Avatar di nickk01nickk01 alle 08:54 del 20-06-2017

Ciao a tutti! Vedo che la pensate tutti allo stesso modo e mettendo da parte la "paura" di doverlo lasciare, credo abbiate ragione. Purtroppo non è bello mandare all'aria un matrimonio dopo soli due mesi, parliamoci chiaro, sarebbe un dispiacere enorme per tutti, soprattutto per coloro che non sanno cosa si nasconde dietro. E se poi finisse male? L'unica cosa che mi da coraggio è il fatto che ho 28 anni e che non posso permettere che la mia vita finisca così presto! Come ha detto Panoramico, mi ha messa in un lager, ieri ho provato a chiarire, a spiegarli alcune cose, ma niente, mi ha urlato di nuovo contro dicendomi che per lui mia sorella può anche morire! Ma cosa gli avrà mai fatto sta ragazza? Semplicemente come ha detto Confusissima vuole soltanto isolarmi. Io nonostante sia ragioniera, sono molto appassionata di psicologia e seguo anche il programma "amore criminale", e, proprio per questo mi guardo sempre le spalle, anche se spesso non basta. So anche che sbaglio a perdonarlo o a mettere la rabbia da parte e cercare di coccolarlo, avete ragione, così farò solo in modo che lui mi sottometta sempre di più. Sono consapevole di tutto purtroppo, so anche che non sarebbe giusto avere dei figli da lui...allora dopo tutto quello che abbiamo detto...perché mi sento legata a lui? Comunque credo che come avete detto voi, devo immediatamente confidarmi con qualcuno. E' triste tutto ciò, non ve lo nascondo, sembra facile scappare, fino alla fine si spera che le cose possano cambiare, ma non è giusto lasciarlo libero di trattarmi in questo modo!

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 09:04 del 20-06-2017

Ci sono associazioni che possono darti aiuto e consiglio. Non buttare la vita nel cesso per una merda d'uomo!!!!

Avatar di ProtagonistaProtagonista alle 09:07 del 20-06-2017

Mio padre me lo diceva sempre che vedeva in lui lo sguardo di una persona malata! Che era felice se lo lasciavo anche all'altare...la sera prima del matrimonio mio papà mi ha guardata e mi ha detto "non preoccuparti per i soldi che abbiamo speso, ormai li ho usciti, non preoccuparti della gente che parla, non sarai ne la prima ne l'ultima, sono più contento di perdere tutto, basta che tu lo lasci". Io ho sempre pensato che esagerasse!

christian1992, purtroppo non abbiamo convissuto prima, e il fatto che siamo di due paesi diversi non ci permetteva di vederci ogni giorno. Non è sempre facile capirlo prima, perché si litiga sempre è normale, ma non puoi immaginare di arrivare a questi livelli. Secondo te se lo avessi capito prima avrei buttato 8 anni della mia vita? Avrei organizzato un matrimonio con tanto di spese alle spalle?

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 09:13 del 20-06-2017

L'amore lo si fa in due, da sola, carissima autrice, non andrai da nessuna parte. Comprendo perfettamente il senso di fallimento, la paura di far soffrire le persone care, il dover ricominciare da zero, e non ultimo la confusione che tutto questo può comportare. E ricorda che non scapperai proprio da niente. Il termine più adatto trovo sia "ritrovare". Ritrovare te stessa e, soprattutto, il bene che DEVI volerti. Perché nessuno ha il diritto di trattare una persona così, meno che mai il compagno di vita. 

Avatar di ConfusissimaConfusissima alle 09:15 del 20-06-2017

@ non ultima

Avatar di ConfusissimaConfusissima alle 09:16 del 20-06-2017

Mi viene difficile rispondere ad ognuno di voi, ma vi assicuro che ho preso in considerazione ogni vostro suggerimento! Grazie, sono nuova in questo sito, non pensavo di trovare così tanto calore! Grazie a tutti!

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 09:17 del 20-06-2017

Grazie Confusissima!!!! Spero di riuscire ad affrontare al meglio la situazione!

nickk01, sempre ieri durante il mio tentativo di chiarimento, gli ho ribadito che non è un uomo facendogli notare che non solo mi tratta da schiava, ma se ne frega altamente di come sto, e sai cosa mi ha risposto? "per un rigonfiamento, sai quante volte mi si sono gonfiate le p****" :(

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 09:21 del 20-06-2017
PUOI FARCELA!

Tuo padre sarà il tuo più grande alleato. Magari lo libererai anche da questa preoccupazione. I soldi, con un po' di fortuna tornano. I giorni, i mesi, gli anni no. Sii coraggiosa. Noi siamo qui, pronti ad aiutarti (nel possibile) e a supportarti.  

Avatar di ConfusissimaConfusissima alle 09:28 del 20-06-2017

Confusissima, non ti conosco, eppure mi trasmetti una voglia di reagire incredibile!!! Già, mio padre sicuramente ne sarebbe felicissimo, ma poi andrebbe a farlo fuori :p scherzo!!

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 09:34 del 20-06-2017

Se anche non dovessero tornare i soldi meglio una vita vissuta che una "persa". Wrong non c'è persona qui che non sia moralmente con te!!!

Avatar di ProtagonistaProtagonista alle 09:42 del 20-06-2017

visto che c'è tuo padre disponibile ad aiutarti parla subito con lui. è un uomo e saprà difenderti. mi sembra che sia la prima cosa da fare, oppure la seconda.

in sostanza devi parlarne con tuo padre affinché ti protegga materialmente e con un centro d'ascolto per avere informazioni sul piano legale. fatto questo il resto verrà da sé.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 09:56 del 20-06-2017

Hai detto bene Protagonista! Grazie di cuore a tutti quanti!

OldJoe, si, credo proprio che parlarne con mio padre sia il primo step, il resto lo farò insieme a lui che sicuramente saprà come aiutarmi! 

Avatar di WrongprincessWrongprincess alle 10:06 del 20-06-2017
le tue scelte faranno bene a tante donne che ora o in futuro leggeranno

Così ti voglio combattiva e protagonista della tua vita! 

Tienici aggiornati, please! 

Avatar di ConfusissimaConfusissima alle 11:55 del 20-06-2017

Credo sia soggettivo ma le istruzioni non hanno mai fatto nulla di concreto almeno da quello che ho visto io; qui bisogna agire e non voltarsi mai indietro ripeto hai tuo padre che ti sostiene... che grande fortuna..... dopo averci parlato vai da un avvocato e chiedi il divorzio e l'allontanamento ma per l'allontanamento bisogna che lo denunci e che te ne vai da lì. Sono sicura che troverai la forza in te noi ti siamo vicini.

Avatar di veronica0veronica0 alle 22:36 del 20-06-2017
Legata a lui

E' normalissimo che tu "ti senta" legata a lui, anzi mi stupirei del contrario. 
Si tratta di un semplisissimo e deleterio meccanismo inconscio, visto che stai studiando un po' di psicologia non ti sarà difficile capirlo, è molto simile al  "desideriamo quasi sempre ciò che è più difficile o impossibile da ottenere" ed a un altro che recita più o meno "chi più da meno riceve" ...apparentemente sono assurdità illogiche, ma son cose insite nell'essere umanoide e stanno alla base di moltissimi rapporti e soggetti.

Ciò che inizialmente era (o sembrava) amore, appagamento, desiderio si è tramutato in un rapporto vittima-carnefice. Ora, sorvolando sul fatto che inconsciamente tutto questo male tu possa averlo previsto, saputo e voluto altrimenti famo giorno [in ogni caso non è colpa tua te l'assicuro], è super regolare che la vittima si senta legata al carnefice e in certi casi lo difenda pure con le unghie, non a caso ti chiedi TU cos'hai fatto di male!!
L'errore da non commettere è di confondere questo "legame" con l'amore o con qualsiasi altro sentimento nobile e positivo...NEIN! Non lo è affatto! Si tratta semplicemente di un fottuto meccanismo che ci vuole infinocchiare con l'inganno e ci fa sentire "legati" al carnefice per continuare a ricevere gli stessi "stimoli" che il carnefice infligge ...e tutto perchè l'inconscio (bastardo) NON è affatto in grado di distinguere il bene dal male, nah..sennò che io-irrazionale sarebbe? L'inconscio reclama solamente ciò che ha ricevuto in maggioranza (e/o l'ha colpito-stimolato di più), ovvero in questo caso il carnefice.
Dunque, come direbbe il buon Renato 0: MOLLALO! 

Avatar di BonusMalusBonusMalus alle 04:32 del 21-06-2017
divorzia subito.

divorzia subito e ricomincia a vivere,senza se e senza ma e senza "cambiera'",perche' NON cambiera'.

Avatar di AnonimoAnonimo alle 10:53 del 21-06-2017
se la descrizione è esatta

il punteggio insanità del soggetto è piutosto alto. da zero a 10 almeno 7. più 8 che 7. con un punteggio così l'unica soluzione è allontanarsi. e di corsa anche.

Avatar di OldJoeOldJoe alle 11:33 del 21-06-2017

Inserisci nuovo

Inserisci un Titolo al commento:

Commento:*

Inserisci il codice antispam: CAPTCHA image
Attenzione: i commenti sono moderati per i non iscritti.

Statistiche:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo sfogo.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti