Tag: vendetta

Gio

02

Mag

2013

Aiutatemi a vendicarmi con una parente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

mio cugina fa 20 anni. io ne ho 25. oggi scopro che stasera fa una festa. Alla festa aveva invitato soltanto un nostro cugino suo coetaneo però questo sta arrivando (abita fuori città) col fratello (che ne ha 30) in quanto hanno capito d'essere stati invitati entrambi. Allora lei ha deciso di chiamare pure me solo perché altrimenti il cugino grande le sarebbe d'impiccio durante la festa. Ancora non mi ha invitata (ho saputo tutto da una zia). Quando mi chiamerà cosa posso dirle? Avevo pensato di raccontare tutto al cugino grande ma mi dispiacerebbe per lui fargli sapere che non era gradito, oppure di inventare una scusa..non so... so solo che voglio vendicarmi! Suggerimenti?

Sab

09

Mar

2013

giusta vendetta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

io ero la "migliore amica" di una ragazza da cui in realtà mi sono solo fatta usare come una cretina. Ora, poichè da quando ho troncato i ponti con lei perchè la cosa era diventata insostenibile, sta facendo la stessa cosa che ha fatto a me a un'altra ragazza che conosco...ovvero fa tutta la carina ma poi le interessano solo i cazzacci suoi...io muoio dalla voglia di dire a questa ragazza come la mia ex "migliore amica" si è comportata con me e alla prima occasione lo faccio

Lun

17

Dic

2012

Non ti scordar di me

Sfogo di Avatar di TheKingOfTheRevengeTheKingOfTheRevenge | Categoria: Altro

Ed ecco un'altra vendetta compiuta: volle conoscermi e poi decidere della mia vita, insultandomi o prendendomi in giro su tutte le mie passioni e i miei modi di fare. Ma adesso non lo fa più, mi teme ed evita i luoghi e le persone che frequento. Non ho mai sopportato chi sparla degli altri e chi si fa grosso quando è nel branco (addirittura minacciando di alzare le mani). Io che invece ho sempre agito in solitaria, senza mai insultare e spiattellando davanti quella che è la verità, ho ottenuto di più che di tutti i suoi discorsi. Com'è bello vedere l'altro a bocca spalancata, quando non sa cosa replicare e fa tutto quello che gli dici. Perché sa di essere in torto! E' bellissimo sapere che fa di tutto per dimenticarmi ma non ci riesce. FA MALE VERO?

C'è vendetta e vendetta. Le mie sono sempre eleganti e soddisfacenti, perché più che odiare gli altri, faccio in modo che loro odino se stessi.

Gio

02

Ago

2012

:-))) Che RiDeRe!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La vendetta è un piatto che va servito freddo.. E' vero!!! Alla fine mi ha cercato ed io non ti ho cagato di striscio, anzi ho subito cancellato il tuo sms senza nemmeno pensarci un istante! Ah, che bella sensazione ripagarti con la stessa moneta! Adios.. HIHIHIHIHI COME GODO!!!!!

Tags: vendetta

Gio

12

Lug

2012

Vendetta!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi sono vendicata..per una volta nella mia vita sono ststa io quella veramente cattiva.. e da adesso mi godrò lo spettacolo sorridendo.. sperando di non essere scoperta ovviamente! Sono stanca di tutte quelle persone nella mia vita che si approfittano dei miei sì per usarmi e poi PUGNALARMI ALLE SPALLE. Quando scopri che le persone di cui ti fidavi di più sono state soltanto false con te e per molto tempo hanno parlato alle tue spalle.. si fa presto a diventare cattivi! Ma loro non sanno che io ho scoperto tutto! Non sanno che mi sono vendicata ma ne stanno già pagando le conseguenze!!

Si dice che non si debba abbassarsi al livello delle persone che ci fanno del male... ma questa vendetta era meritatissima!!

Il male è come un boomerang: torna indietro!

Voi cosa fareste per vendicarvi "amici" di cui vi fidavate e che vi hanno traditi, facendo delle cose di una tale cattiveria che non vi sareste mai aspettati? 

Gio

31

Mag

2012

Non è una soap opera, è la MIA vita.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Pensare ancora ad una persona, dopo un anno, è assurdo.

Ci siamo conosciuti ad una festa. Tra tanti ragazzi, il mio sguardo si posò su un ragazzo biondo, lineamenti celtici,  affascinante... Ne fui subito stregata- il mio primo pensiero fu "m'ispira sesso"-ma d'un tratto, improvvisamente, sentii come un sesto senso che mi diceva di non fidarmi e non parlare con lui... Rimasi turbata, ma mi dissi che c'erano tante persone con cui parlare, sarebbe stato davvero difficile incontrarsi con lui.

Così, la serata passò tra aperitivo, pizze, balli... Ad un certo punto, verso fine serata, si sedette vicino a me e iniziammo a parlare... Non ricordo neanche più come successe... Ci scambiammo i numeri.. Quando tornai a casa, ricevetti un suo messaggio, in cui inviava la buonanotte a tutti gli amici. La sera dopo , decisi di inviarglielo anch'io. Così iniziammo a messaggiare... Ero così contenta quando ricevevo suoi messaggi... Un giorno arrivò la richiesta di uscire insieme, ma decisi di non scoprire ancora le carte, lo tenni sulla corda... Ci iniziammo a frequentare, e dopo sei mesi ci mettemmo insieme....

 Bella storia. Eravamo felici insieme; ridevamo, scherzavamo, ci confrontavamo... 

Ricordo una sera, aveva avuto una discussione con il padre e non si parlavano più. Mi misi accanto a lui, lo ascoltai, lo confortai, lo consigliai... Rimase quasi... Stupito da tutta la mia comprensione, dal mio essergli vicina, mi disse che il dialogo dovrebbe essere alla base di ogni coppia, era una cosa magnifica che noi avevamo dialogo. Così, riprese a parlarsi con il padre.

Ma eravamo anche molto attratti l'uno dell'altra. C'era feeling, in tutti i sensi; quando mi guardava, con ammirazione, con desiderio, diceva che io ero "troppo per lui".

Forse, è vero. D'estate, partecipò ad un workcamp, con diversi altri ragazzi provenienti da altre nazioni. Quando ci rivedemmo, mi disse:"Forse non te lo dovrei dire.." ed io:"Sai che a me puoi dire tutto, non ti giudicherò su nulla.." e di rimando:"Mi piace tanto *Troia*".

Il giorno dopo, suo compleanno, gli mandai gli auguri, ma non mi rispose. "Bene, pensai, avrà da fare coi festeggiamenti con i ragazzi del campo.." 

La sera della festa della patrona della città, ero con le mie amiche ma avrei voluto solo stare con lui, perciò gli inviai un messaggio; non mi rispose. Lo vidi abbracciato a *troia*.

Non mi feci sentire, anche perché avevo gli impegni miei a cui pensare. Gli inviai solo un messaggio con scritto"Dobbiamo parlare". Mi rispose immediatamente, chiedendomi quando. Ci rivedemmo due settimane dopo. Mi vestii con i vestiti che so che gli piacciono tanto; non si aspettava ciò che avrei fatto. Arrivammo in un punto della città in cui eravamo soliti intrattenerci, e lì lo feci confessare, dato che lo avevo visto. Rimasi delusa, perché mi confessò solo che erano stati abbracciati, niente di più. Forse sono stata io troppo rigida, non lo so, ma la mia decisione fu inappellabile. Mi faceva schifo sapere che pensava più a lei che a me, perciò pensai che era inutile continuare la relazione. 

Non sono stata male, non sono stata bene, so solo che non ho versato neanche una lacrima quella sera -anzi uscii con le amiche, senza dire loro nulla- nè le sere successive. Eppure so che tutto ciò mi aveva profondamente ferita. Soprattutto perché ero felice con lui, e lui con me. Nessuno mi avrebbe restituito quella felicità; anzi, quella felicità durata così relativamente poco, la avevo pagata a caro prezzo. Su Facebook ci sono ancora le foto in cui lui stringe a sè *Troia* mentre io e lui eravamo ancora insieme. Io l'ho cancellato, finalmente, solo qualche mese fa. Lui ha ancora lei come amica, e mette mi piace ad ogni sua foto.

Dopo questo preambolo, tutto mi dicono "È un viscido, ha fatto bene a lasciarlo". Ma c'è una cosa che mi sento di aggiungere -non per difenderlo, né per giustificarlo, ma per rendere tutto il quadro più oggettivo: quando ci reincontrammo dopo due mesi da quando ci eravamo lasciati, ci riabbracciammo e lui mi strinse forte e pianse. Pianse, singhiozzava. Non credo fossero lacrime di coccordrillo, erano lacrime sincere...

Ora, a distanza di più tempo, sono io che non riesco a dimenticarlo; mi mancano i momenti spensierati con lui. Mi manca il suo carattere, il suo sorriso, la sua dolcezza. E a lui, io manco? È questo il mio tormento... Forse no, mi avrà totalmente rimossa, per lui c'è solo *troia*?? E perché allora si è messo a piangere?? Perché non mi cerca?? Non sono stata niente per lui?? Cosa devo fare? 

Io vorrei solo fargliela pagare, perché tornare insieme ad uno che ti tratta come "seconda scelta", per il quale non sai mai se sei l'ennesimo giochino, è un suicidio. Sì, ditemi che sono stronza, ma questa storia non può finire così.

*Troia*, preparati alla mia Vendetta. :) (Si accettano suggerimenti per rendere questa vendetta deliziosamente indimenticabile) 

Sab

05

Mag

2012

Amore e voglia di Vendetta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho voglia di tradirlo, perchè lui mi trascura.
Da qualche tempo il mio fidanzato sta attraversando un periodo in cui ricerca la solitudine. E' già capitato che succedesse, e io come al solito faccio fatica ad accettarlo. Ci sentiamo poco, ci vediamo poco.
Io comunque rimango quella di sempre, ho bisogno di contatto fisico, di parlare, di condividere esperienze. Ma soprattutto: ho voglia di fare sesso!
Per soddisfare le mie voglie ma soprattutto per vendicarmi delle sue mancanze. 
Non voglio tradirlo ora, ma sapeste che pensieri impuri mi salgono in testa ultimamente! :-)
Com'è difficile resistere

Mer

25

Apr

2012

ho bisogno di aiuto

Sfogo di Avatar di cattivissimamecattivissimame | Categoria: Ira

ciao a tutti, ho dovuto sopportare un fastidiosissimo compagno per tre anni e ora finite le scuole superiori me lo ritrovo in classe all'universita( sempre con i suoi modi osceni, scaccolamenti di naso, puzza di sudore, ecc ecc....)

ma in università non ci si può sfogare cosi davanti a tutti urlandogli contro... quindi voglio fargli lo scherzo del lassativo nel caffe...ma nn so quale lassativo prenderne quanto mettergliene perchè ovviamente io voglio farlo correre in bagno ma nn voglio mandarlo all'ospedale... deve essere una cosa mooolto leggera...

AIUTATEMI PER FAVORE!!!

se conoscete altri sherzi simili piuttosto che quello del lassativo fatemi sapere ho proprio bisogno di combinargliene una...

Gio

05

Apr

2012

per cattiveria d'animo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

 si lo so non si fa, ma io l'ho fatto, ditemi e non siate bugiardi...

chi tra voi avendo la possibilità di prendersi una piccola vendetta non lo farebbe?

cazzo me ne hai fatte passare di cotte e di crude, mi hai anche umiliato una volta, mi hai imboccato sul posto di lavoro e il mio titolare per poco non mi caccia! visto che avevi dato di matto in quell'occasione, mi hai fatto vergognare più di una volta.

quindi siccome ne ho avuto l'occasione non mi sono limitata a fantasticarci sopra,l'HO FATTO e ne sono felice lo rifarei e credo che tu te lo meriti pure!

sapete ogni tanto a sta cazzo di ruota di cui parlano tutti tocca dargli na spintarella!

 

Tags: vendetta

Lun

06

Feb

2012

rivincita e vendetta

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ebbene si mi sono vendicata, fa male la gente a sottovalutami a considerarmi una che si fa mettere sotto, perchè in realtà io abbozzo, ma poi cerco il modo di fargliela pagare e così è stato con quella grandissimo stronza di mia cognata nonchè moglie del fratello del mio fresco marito. Eh si sono fresca sposa, da appena due giorni, ci siamo sposati sabato, con rito civile, poche persone un'ottantina, magnifica locatio e tra due giorni parto per il viaggio e tanto agognato viaggio di nozze!

perchè mi sono vendicata? semplice, lei non mi ha mai sopportata, a me le persne snobe false non piacciono e a lei l' ho subito inquadrata, ma quello che mi ha fatto me la sono legata al dito. lei si è sposata nel 2010, e passi il fatto che non mi ha invitato al pranzo dove hanno annunciato le nozze, non mi manco invitato al  matrimonio!!MOTIVO?  lei non ha invitato nessun congiunto che fosse semlicemente sposato, quindi cugini,amiciparenti vicini e lontani sono stati fatti fuori, questo mi ha scatenato uan rabbia incontenibile perchè mi sono sentita estromessa dalla famiglia, pechè io e il mio attuale marito stavamo insieme già da 4 anni, e perchè la sottoscritta non sarà stata sposata ma per portare avanti e indietro la suocera tra la nostra città e Roma quando mio suocera s'è dovuto operare alle coronarie,allora andava bene.

la cosa che mi ha fatto rodere è che persino al sorella di mio marito ha litigato con il fratello, mio marito è stato tentato di non andare perchè il cognato ha negato fino all'ultimo che era solo quella la motivazione e che per non offendere nessuno allora non ero invitata nenche io, (manco al rinfresco tenuto al loro ritorno dal viaggio di nozze, perchè organizzato di venerdì e io il venerdì lavoro)

insomma tra astii e litigamenti, mia suocera quasi se la prende con me che sto facendo scenate e li ho cominciato a tenerla a 3 palmi dal mio lato B.

Già con mio sommo gaudio l'inteliggentona si è rovinata il viaggio di nozze erchè ha avuto al cacarella per quasi tutta la permanenza a turck e Caicos !

ma veniamo a noi! deidiamo di sposarci a luglio, e decidiamo di farlo proprio in inverno! una delle tante motivazioni è che questo è il periodo migliore per andare nella località prescelta per il viaggio di nozze.

orbene, la suocerazza esordisce con il dire che DOBBIAMO invitare anche i genitori e il fratello di LEI! e io rispondo picche e che se non gli stava bene poteva pure evitare di venire lei (tutto questo con presente anche il mio fidanzato e la sorella ) e lei è ammutolita.

Ai preparativi lei non è stata ammessa ne coinvolta, pensate hce l'abito l'ha visto persino mia cognata,(è sempre uan fortuna avere cognate che hanno un rapporto cattivo con la madre)

insomma il ricevimento era in una bellissima villa, e nonostante il freddo polare fuori dentro si stava d'incanto! a lei e ahimeè a mio cognato è toccato stare al tavolo con gente a loro sconosciuta (bene informata sui fatti) che non se li sono calcolati per tutta la durata del pranzo.

Lei era visibilmente incavolate e non ci sarà nell'album, o meglio al foto è stata fatta (foto di rito per non escludere nessuno e oi foto tipo backstage, senza pose o altro) ma verrà tolta tanto ho già una foto con tutti fratelli e cognati senza relativi maritie mogli, etc etc

Alla fine del pranzo verso le 7 mio cognato s'è avvicinato per dirci che loro rientravano (banale scusa) così io ho detto "si va bene, ora vi porto al bombo capisco che fa freddo etc etc" e sapete lui come mi risponde " si anche io capisco scusaMI!" e li ho capito che avev amangiato al foglia e ben gli sta!

ah come mi sento bene, cari peccatori vi dovete semre vendicare, nons erve fare del male ma solo fare dei dispettucci, il cognato ha capito l'antifona! vedremo al faccia di quella stronza quando vedrà l'album