Tag: uomini

Lun

19

Gen

2015

voi uomini avere rotto i coglioni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Con questa storia che avete paura di impegnarvi.

Rimanete a casa a farvi le seghe e non iniziate relazioni se poi vi prende il panico quando una donna di 31 anni approccia il discorso convivenza e figli, come natura vuole (childfree non rompetemi le palle. Ok fate come volete voi ma IO figli ne voglio e non sono ne egoista ne medioevale).

Mi sono rotta il cazzo di questi over 30 che si sentono studentelli 20enni. Siete degli immaturi di merda e basta. Poi vi stupite che le donne vi incastrano...e meno male che alcune lonfanno, sennò il genere umano si estinguerebbe.

Lun

22

Dic

2014

Uomini insicuri

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Certi 'uomini' credono che insultare faccia fighi, invece sono solo dei rozzi con la coda di paglia. 

Tags: uomini

Gio

18

Dic

2014

Mi infastidisce

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Il mio ragazzo a quanto pare non mi ha ancora fatto il regalo di Natale e mi continua a chiedere cosa voglio.

Sarà una cretinata ma la cosa mi infastidisce. Io se ho bisogno di qualcosa me la compro, non la vado a chiedere. Il senso di un regalo per me è di fare una sorpresa, di dimostrare che si conosce la persona e le si vuole bene.

Se lui non sa cosa regalarmi per me è segno che non mi conosce e che non si impegna per me. Lo so che tanti uomini hanno la creatività di una lumaca e preferiscono fare quello che viene detto loro, ma me ne frego. Sono la fidanzata e lui un pò deve impegnarsi....non sono mica sua madre che "ogni scarrafone è bello a mamma sua".

 Ho lasciato appositamente il mio braccialetto pandora da lui chiedendomi oggi di riportarmelo, ce la farà ad esempio a capire che potrebbe regalarmi un elemento per il bracciale?

Certi uomini..tanti...proprio non ci arrivano a capire che a noi non interessano le cose materiali in se e per se ma il fatto che investiate le vostre risorse (siano queste tempo o soldi o energie...) per noi. Vogliamo che ci dimostrate che siamo importanti senza che giriamo con una freccia neon sulla testa che indica  verso di noi. Perché credetemi, voi avete bisogno di noi e non il contrario... 

Mer

12

Nov

2014

Perché?Perché?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Amo gli uomini ma spesso ho pensieri lesbo

Mar

07

Ott

2014

Di nuovo me stessa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono una giovane donna che l'estate scorsa perse il lavoro. Non sto qui a spiegarvi i motivi per cui sto scrivendo questo sfogo, immagino già che mi giudicherete male, ma penso che certe situazioni prima di giudicarle dall'esterno bisogna viverle in prima persona. Non voglio giustificarmi, ma tutto quello che ho fatto l'ho fatto per motivi importanti, altrimenti non l'avrei fatto né ora e né mai. Ma veniamo al dunque...in sintesi, nel novembre scorso tra gli annunci di lavoro trovai quello di un centro estetico. Chiamai, mi diedero un appuntamento ed arrivata lì scoprì che non era un vero e proprio centro estetico come gli altri: a parte i tradizionali servizi, i clienti chiedevano degli extra sessuali, nulla di particolare, si trattava di arrotondare la paga in questo modo. Decisi di accettare, vista la situazione disperata in cui ero...tremo se solo penso al primo giorno, a quello che ho vissuto io, da timida, da insicura, da quella che non baciava mai un uomo al primo appuntamento e nemmeno al terzo! Io ero lì, a toccare uomini di diverse età, a sfiorare belli, brutti, grassi, magri, alti, bassi, a sorridergli, ad ascoltarli. A cercare di compiacerli, a recitare. Ho scoperto un mondo nuovo che non pensavo esistesse...un mondo di gente triste, disposta a pagare per una carezza, sia intima che non. Di gente sola, che si affezionava ad una ragazza ed era disposta a pagarla anche solo per guardarla in intimo, a vederla senza veli, a pagarla anche solo per parlare. Ogni sera che tornavo a casa, il portafoglio era più pieno senza dubbio, ma io ero sempre più triste, sempre più vuota...mi sentivo vuota, svuotata, privata di quel velo di innocenza che avevo ancora nonostante stessi crescendo...a volte ho pensato di scappare, a volte sono scappata e tornata per cause di forza maggiore. Non ero me stessa lì, non lo sono mai stata. Non vi sto a raccontare i dettagli, ma ne ho viste e sentite e vissute di tutti i colori...ho conosciuto un sacco di uomini, ho ascoltato un sacco di storie, ho frequentato molte "colleghe" che non si limitavano, ma andavano molto oltre i "trattamenti previsti", bellissime ragazze con lo sguardo spento, tutte con una storia triste alle spalle.

Proprio quando non ci speravo più, dopo un anno nel centro, trovai un altro lavoro. Un lavoro vero, uno di quei lavori che ti stancano da morire, in cui la paga non è al massimo ma quando torno a casa sono felice. Mi sento pulita, mi sento vera...finalmente mi sento di nuovo me stessa. Siate felici di quello che avete, anche se avete poco...c'è sempre di peggio in giro, anche dove non ve l'aspettate.

Mer

01

Ott

2014

dunque vorrei

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Vorrei un uomo che avesse l'aspetto fisico del mio ex Andrea, un figo assurdo che mi usciva fuori il cuore dal naso da quanto forte era il battito ogni volta che lo vedevo. La simpatia, il sorriso, la spontaneità, l'allegria e la passione del mio ex Simone, l'intelligenza, la pazienza, la serietà del rapporto, la maturità, dolcezza, le attenzioni, la complicità che ho con l'attuale ragazzo.

Perché non si puó avere tutto dalla vita? :)

Una giornata al luna park con Simone, una notte di sesso con Andrea, e il resto con l'attuale..é cosí semplice. XD  

Tags: ex, uomini, insieme

Dom

21

Set

2014

uomini di 30-35 anni

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Pensate col culo. Vi mettete con le donne della vostra età e poi vi incazzate che vogliono già mettere su famiglia. 

E minchia. Se alla vostra  età non vi sentite pronti allora cercatevi delle fidanzate di 20 anni così che avete il tempo necessario per maturare, e non delle donne adulte che non possono stare ad aspettare 10 anni i comodi vostri!

(Ai Moderatori: dallo smartphone non si possono selezionare le categorie, solo "altro") 

Lun

15

Set

2014

Strapparsi l'ipotalamo e buttarlo nel cesso.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho passato un anno a respingere gli uomini sentimentalmente dopo più esperienze disastrose che mi avevamo spinta ben oltre il limite di sopportazione. Non volevo un cazzo da nessuno, frequentavo più di una persona alla volta (ovviamente dichiarandolo, non sono una disonesta) per evitare legami. Ho badato a me stessa e non ho versato una lacrima per nessuno. Nessuno.

Poi ho ricominciato a pensare di poter riporre la mia fiducia in qualcuno ed è arrivato lui. Bello quasi da imbarazzarmi (de gustibus) divertente, semplice... Ed appena uscito da una storia di 6anni plus convivenza. Partiti in quinta, io mi lascio andare, lui anche all'inizio, per poi tirare il freno a mano. "Sai, esco da una storia lunga e sbarello al pensiero di una storia seria. Pensare di dedicarmi a qualcuno mi manda ai matti."

 Mannaggia a me che cazzo mi è venuto in mente di pigliarmi proprio di te. Fra tutti gli stronzi del pianeta, proprio di te che sei l'unico che non mi vuole. Che cazzo mi è venuto in mente di impeganrmi cosi, sapendo che senti pure altre donne, che non metti assolutamente in chiaro che frequenti una. Che poi tra l'altro quell'una ha un nome, ehi ciao, sono io, ti ricordi? Ci vediamo da due mesi, pure in ferie insieme siamo stati.

 Mannaggia a me che non capisco mai mai mai una sega e ni stavo pure innamorando prima che tu mi rifiutassi.

Ora sei tornato e non ne abbiamo neanche parlato perché non ne avevi voglia. Il punto è che non è cambiato proprio un cavolo. Tu continui a non voler stare con me ma non rieaci a staccarti perché ti senti solo e perché il sesso è bellissimo e intensissimo. O meglio, era. Perché adesso che mi hai allontanata e detto delle bugie per me non è più lo stesso. Non so come fare a lasciarmi andare di nuovo, non mi guardi più, non mi prendi più per mano.

 Lo so che lo senti che si è rotto qualcosa in me. Lo so che lo vedi che non sono più la stessa.

Avrei voluto fosse tutto diverso, avrei voluto che tu potessi vedermi con gli occhi con cui ti guardo io cazzo. Avrei voluto essere quella per cui si è pronti, quella a cui si vuole restare vicino. Ti ho dato tutto quello che avevo e mi sento proprio una rincoglionita, una stupida. Lo so che tu non sei uno stronzo e che non c'ècolpa se non senti le stesse cose ma va cosi e vaffanculo. Vaffanculo gli innamoramenti, vaffanculo tutto.

 La cosa peggiore è che con te sento di incastrarmi davvero, di poter essere me stessa, tranquillamente. Magari non sei l'unico giusto ma sei giusto. Giusto per me, come pochi.

 Non so se è davvero solo il momento ad essere sbagliato ma vaffanculo ancora. Vaffanculo pure a sti momenti.

 Vorrei solo potermi strappare sto cazzo di ipotalamo che mi fa sentire cosi e buttarlo nel cesso.

 

 

 

 

Ven

22

Ago

2014

ma che problemi ho?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono veramente imbranata con gli uomini...ovvero, con quelli che mi interessano!!

Normalmente sono una persona abbastanza amichevole e riesco a intrattenere discorsi con chiunque, mi sento bene, sono sicura di me...ma quando mi piace un ragazzo, specialmente se non lo conosco, è veramente un disastro! 

C'è sto tipo carinissimo che ormai vedo tutti i giorni che è la mia nuova fissa (dopo una storia finita male in cui ho investito molto mi serve un nuovo "chiodo" che schiacci l'altro)...sono sicura al 100% di piacergli ma con i miei modi da imbranata totale finirò per allontanarlo!

Quando mi fissa vado in paranoia e inizio a guardare ovunque tranne che lui, poi mi si stringe lo stomaco e probabilmente divento rossa,se sono in un momento no potrei anche tremare. Ieri mi ha chiesto l'accendino con un sorrisone e io quando gliel'ho dato non son stata capace nemmeno di ricambiare il grazie. Oggi mi ha tenuto la porta e manco mi sono girata a guardarlo...sono una frana, mi comporto come se lo stessi odiando quando in realtà mi faccio già i viaggi mentali su di lui!

Non è certo il primo con cui faccio così...mi sono comportata nella stessa maniera con tutti i ragazzi con cui sono uscita e a cui sapevo per certo di piacere...tanto è che spesso me l'hanno fatto notare!

Ma solo io sono così idiota? Perché non riesco a tranquillizzarmi, non ci vuole niente a ricambiare un sorriso!

Lun

28

Lug

2014

Il triangolo no, non l'avevo considerato!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Credevo di poter gestire una situazione che ho cominciato un po' per gioco, ma ora sta diventando insostenibile. Nello stesso periodo, qualche mesetto fa, in contesti diversi ho conosciuto due uomini che, attualmente, frequento. Uno da due mesetti, l'altro da qualche giorno. Il primo è il mio tipo fisicamente, ma abbiamo caratteri e interessi opposti. L'unica cosa che ci lega, a parte l'attrazione fisica, è che abbiamo la stessa comitiva e abitiamo nello stesso quartiere, quindi ci vediamo molto spesso. Lui va a momenti, a volte è dolce nei miei confronti è spesso strafottente ed è un tipo molto "free", andiamo a ballare e se capita si allontana con gli altri a fare il cretino in giro, guarda tranquillamente le altre, eccetera. La frequentazione con l'altro non era per nulla prevista! Mesi fa abbiamo instaurato un rapporto fantastico, con lui c'è molto dialogo, interessi in comune, caratteri compatibilissimi. Non è esattamente il mio tipo fisicamente, anche se è molto carino. E' gentile, elegante nei modi, vuole stare sempre con me, preferisce me agli altri! Mi sento una m*rda perché preferisco uscire con i miei amici, e quindi con l'altro, e fare la vita da "single" quando invece c'è un ragazzo che vale che sto evitando! Non so chi scegliere, vedo lui di mattina e l'altro di sera e viceversa! Lo so, è una cosa squallidissima ma non volevo arrivare a questo punto! Mi tiene solo il fatto che il primo è nella mia comitiva, accettato ormai da tutti compresa la mia famiglia, e non vorrei perdere anche i miei amici qualora decidessi di porre fine a questo rapporto che in realtà un fine non ce l'ha, visto che lui è uscito da una storia lunga e non si capisce cosa vuole, a parte QUELLO. La scelta sarebbe palese ma mi ostino ancora ad andare appresso a lui con cui non ho nemmeno un dialogo! L'altro invece mi vuole persino far conoscere i genitori. Quasi quasi lascio perdere tutti e due.