Tag: troia

Mar

02

Ago

2016

Paura di parlare con le ragazze

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non capisco proprio che problema ho, non ho paura di fare cose estreme, faccio downhill, motocross, ho provato bunjee jumping, mi tuffo in acqua da 20 metri di altezza ma quando si tratta di parlare con le ragazze mi blocco, divento serio e perdo tutta la mia spigliatezza, non ci so fare proprio un cazzo. Infatti non ho amiche donne, ma solo remote conoscenti con cui avrò parlato si e no una o due volte, amiche di amici ecc...

Purtroppo è una paura tanto stupida e insensata quanto vera, vorrei solo essere me stesso ma proprio non ci riesco.

Badate non sono un brutto ragazzo, ho un bel fisico, un bel viso, me la cavicchio.

Eppure non riesco a instaurare rapporti sociali di alcun genere con l'altro sesso, ed ecco perchè non ho amiche, ecco perche non becco mai, ed ecco perchè vado a prostitute.

Sono appena tornato da una vacanza in grecia e non sono riuscito ad andare con nessuna nemmeno li, penso di aver vinto un primato

 Evviva!!!

 

Mer

04

Mag

2016

Sono una troia.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono un ragazzo gay di 25 anni e nonostante abbia un fidanzato da un anno non riesco ad accontentarmi di lui, non mi basta e continuo ad avere fantasie porche da morire nei riguardi di altri maschi. Ho una voglia matta di riuscire a farmi ragazzi e uomini etero, uomini molto piu grandi, camionisti, muratori. Quando vado in palestra e vedo quei bei manzetti palestrati che si mostrano impettiti sento il buco del culo che si allarga come se fosse una figa, mi viene voglia solo di essere preso e montato senza riguardi nei confronti del mio corpo per far godere il maschio che mi piace, voglio essere preso e usato come una figa, voglio un maschio cosi maiale e porco che se ne frega se sono un maschio e mi fotte gola e ano fino a riempirmi di fiotti caldi. Ho costantemente voglia di sentire qualcosa dentro che mi riempia e mi allarghi e mi sfondi. Ho voglia di saltare su un bell'attrezzo duro e largo che mi faccia urlare, ho voglia di sentire un maschio vero che gode nell'usarmi perche ha capito che dietro la mia apparenza da ragazzo col viso maschile e dolce c'e una gran cagnetta vogliosa di essere stuprata.
Ogni tanto giro per la mia citta e vedo dei maschi cosi belli, virili e rudi che vorrei andare da loro e propormi, parlarci, provarci e persino pagarli pur di sentire uno di loro che mi martella il culo. Pochi sanno che sono cosi troia, amo i meridionali, i terroni, i peli, le spalle larghe e i bicipiti forti, quando vedo un tamarro palestrato o un bel daddy muscoloso, di quelli con l'aria autoritaria mi sento impazzire. Magari un bel poliziotto o un militare in divisa, una guardia, uno della security. Ho voglia di un VERO TORO.
Voglio che qualcuno capisca che sono un maschio inferiore che ha bisogno di essere dominato e usato da maschi superiori solo perche ho un buco caldo e stretto dove farli schizzare e una bocca abile e assetata.
Ho voglia di prendere persino sberle, amo prendere qualche sculacciata molto forte prima di essere messo sotto, mi piace sentire che entra senza pieta dopo che mi hanno fatto le chiappette viola a suon di schiaffoni. Ho voglia di bere saliva in segno di adulazione, di prendere insulti, rutti, piscio da maschi belli e virili e impazzirei se dovesse succedere e spero ogni giorno che accada prima o poi.

Mer

13

Apr

2016

Al Ristorante

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Lo scorso sabato sono andato a cena in un ristorante della mia città con la mia bellissima compagna. Premetto che adoro ed amo la mia compagna, soprattutto dopo aver avuto due esperienze negative precedenti (un ex moglie ed una ex quasi moglie) dove ho tradito e poi sono stato tradito e questa esperienza mi ha aiutato molto a migliorare sotto ogni punto di vista. Ebbene al tavolo vicino al nostro si è seduta una appariscente signorina con tre uomini "datati", dal primo momento in cui si è seduta però mi ha messo gli occhi addosso ed io, che non sono di legno, ho ricambiato lo sguardo, ma senza alcuna intenzione, perchè, memore delle esperienze della mia vita lungi da me il pensiero di combinare altre cazzate. Questa signorina non ha mai smesso di lanciarmi occhiatine finchè ad un certo punto si è alzata e si è diretta verso la toilette e da lontano mi ha fatto un cenno di seguirla! A quel punto ho detto alla mia compagna "Amore, andiamocene!" e lei che si era accorta di tutto in silenzio e senza farmelo intendere mi ha detto "Sei una persona splendida!". E' stato uno dei momenti più belli della mia vita perchè mi ha fatto capire (qualora ce ne fosse ancora bisogno), dopo aver sbagliato tanto prima, come sia facile rovinarsi o rovinare delle vite semplicemente cedendo alle pulsioni carnali. Credetemi la tipa era davvero una gran femmina, ma il solo pensiero di ricadere nel tranello di una ammaliatrice per il suo avido gusto di conquista mi ha fatto incazzare. Lo so che molti mi diranno che sono stato uno scemo, ma la gioia di voler bene davvero ad una persona e rispettarla al 200% è superiore al gusto estemporaneo di infilare le mani sotto la longuette di una moretta tutta curve in un cesso di un ristorante, anche perchè la mia signora non ha niente di meno di quella e forse l'istinto di quella donna era proprio cercare di competere con lei, senza riuscirci. Quindi scelgo la fedeltà, sempre! Ciao a tutti

Mar

22

Mar

2016

Dirò molte parolacce

Sfogo di Avatar di LottascudoLottascudo | Categoria: Ira

Come ben sapete studio in un'accademia di belle arti. Ho ottenuto uno stage di un mese e mezzo, in una galleria che ospita una mostra. Oggi primo giorno.

Il gallerista è una delle persone più squisite mai conosciute. Mi lascia da solo a gestire la mostra. Nel frattempo arriva una troia, accompagnata da troia-madre, ancora più troia. Sapete quelle persone altolocate del cazzo, che fanno di tutto per fartelo capire, facendoti sentire una merda? Quelle!

Il gallerista, inspiegabilmente, entra in galleria, avendo dimenticato delle pratiche, le scorge, le riconosce, e, dati i rapporti, illustra lui l'evento. 

Finito di parlare, decide di presentarmi a loro, dice che studio in un'accademia in città, di cosa mi occupo artisticamente ecc. 

E tu, brutta stronza, hai deciso di fare la troia: "Ma perché non sei andato a Brera? No, perché per queste cose è meglio cominciare dal massimo". E' una domanda che equivale, per chi fà ingegneria, a dire: "Perché non sei andato al Politecnico di Milano?".

(E tu perché non te ne sei andata affanculo?!) 

Perché non abbiamo le possibilità di farlo; non abbiamo le possibilità di trasferirci... E ci arriverebbe persino un ritardato. Ma tu no. Vivi talmente in alto che potresti soffrire di vertigini. Ma la verità è che sei tanto stupida che non sai vedere al di là del tuo naso. E quella troia di tua madre che se ne stava a guardare quei cessi di opere, sapendo dire solo "Meraviglioso, wonderful...".

Tu, sgualdrina, sei solo un'attrice decaduta e mai arrivata. Avrai fatto due commedie di merda e vivi ancora con quell'ottuagenaria di tua madre, che piuttosto di stare in un ricovero se ne va in giro a dire "wonderful" anche alle merde. E tanto cosa ti serve far carriera? Non hai mai mosso un dito in vita tua, neanche per ficcartelo in culo, tanto c'era mammina.

 

Deficienti rincoglionite. 

Lun

15

Feb

2016

che cazzo!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi hai fatto passare un capodanno di merda, ci hai provato con un'altra davanti a me, dentro casa mia, alla mia festa di capodanno!!! Ed inutile dire "ci stavamo solo frequentando non stavamo insieme" !!! Perché sembrava tutt'altro!!! 

 

Inoltre anche se era solo frequentazione sei stato uno stronzo! Mortacci tua!!!ti ho detto che mi stava dando fastidio, che non volevo dormire da sola e tu hai voluto scoparti lei!!! Ci hai messo due giorni per chiedermi scusa, una settimana per chiedermelo una seconda volta!!! Poi la febbre non mi ha fatto ragionare e ti ho richiamato come una stupida! Ti ho detto mi serviva l'aspirina e cosa mi hai risposto??? "Fattela portare dal vicino!!!" Dopo quello che mi avevi fatto pure questo!!!! Cazzone! !! Ma io ancora più scema! !! Scema che ti ho invitato fuori con amici e te ci hai riprovato con un'altra!!!! Ora che ho deciso di chiudere e che avevo un po di dubbi mi è arrivata la voce che ti sei rivisto con la troia di capodanno!!! Mi hai chiesto scusa in ginocchio!!! è vero non hai detto non lo rifaccio più sono più cretina io infatti!!!! I prosciutti davanti agli occhi proprio!!! Che cazzo!!!!

 

Lun

28

Dic

2015

Mi hai rotto il...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho 28 anni e sono fidanzato con una ragazza della mia stessa età. Stasera ho avuto con lei un'accesa discussione perché mentre passeggiavamo in una zona del centro della nostra città ho salutato con un po' troppo entusiasmo una mia ex compagna di classe dei tempi del liceo. Ha iniziato a rompermi con le paranoie della mancanza di rispetto, del fatto che non devo dare più di tanta confidenza e che non esistono più gli uomini di una volta. Solite rotture insomma! Ma io dico, prima di conoscermi ti sei fatta sbattere come una cagna dai precedenti ragazzi che ti hanno fatto perdere qualsiasi forma di verginità da ogni parte del tuo corpo e poi vieni a fare a me i moralismi del cazzo? Mi hai confessato che ad una festa di capodanno addirittura ti sei appartata con uno di cui non ricordi nemmeno il nome che ti è venuto in bocca quasi subito... A volte bisogna guardare se stessi prima di giudicare e sentenziare gli altri. Sono incazzato, sono scocciato delle tue continue paranoie grandissima troia!

Mar

01

Dic

2015

Ragazza con atteggiamenti da troia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono fidanzato da quasi un anno con una ragazza della mia stessa classe. Ragazza dolce, carina e abbastanza riservata quando sta con me, ma altamente volgare e troia di fronte ad altre persone. Prima che ci mettessimo insieme si comportava molto meno in questo modo! In sostanza quando è con altre persone per sentirsi accettata inizia a twerkare, fa cenni ad altri ragazzi di leccagliela (con la mano, allargando le gambe), parla di sesso, di sperma addolcificato con l'ananas, di peni e molto altro con ragazzi che talvolta conosce da qualche ora. Indignato da questo suo comportamento gliel'ho fatto notare. La risposta? "Mi diverto quando faccio così e non smetterò!". Ora sono travagliato da una duplice volontà: mandarla apertamente a cagare o sperare che qualcosa si risolva.

Mer

14

Ott

2015

Perché proprio a me? La mia ragazza è Troia!?!?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

la mia ragazza lavora con me nella mia officina con molti altri dipendenti, per lavoro. Ha poco più di vent'anni ed è stata costretta a fare delle brutte scelte per far sì che l'azienda andasse avanti; uno dei dipendenti la minacciava, a mia insaputa, più di una volta mi ha raccontato di essere stata quasi molestata ed è stata costretta a mettersi in strane posizioni e a mettere mani dove non doveva. Ho scoperto tutto dopo 4-5 mesi. Lei mi ha raccontato che se non avesse agito così questo dipendente si sarebbe ucciso (era meglio). Per la situazione ho dovuto dopo aver parlato con entrambi metterci una pietra sopra e provare a continuare ad andare avanti. Ci siamo promessi che non avrebbe mai più guardato né parlato a questo dipendente lo ha fatto per le prime settimane poi ovviamente per lavoro ha dovuto continuare a parlargli. Mi aveva anche promesso che qualsiasi messaggio strano mandato da lui nonostante avessimo bloccato il contatto WhatsApp messaggi e Facebook me l'avrebbe subito riferito per evitare di rimettere in discussione il nostro rapporto, così non è stato ho scoperto da qualche giorno che si sentono da qualche settimana, io li ho subito detto di smetterla nonostante non ho trovato messaggi evidentemente molto strani ma solo qualche tvb che comunque non è adeguato alla situazione. La mia ragazza in macchina quando messaggiava si nascondeva quindi adesso non so più che pensare!!! Ma lo fa apposta? mi ha raccontato un sacco di cazzate? Ho è lei proprio che comincia parlare? Quindi mi chiedo ma è lei che è una troiona? perché questo qui a quasi sessant'anni li mancano tutti i denti tranne qualcuno! A ps: quest'anno dovremmo festeggiare i 7 anni di fidanzamento… FORSE

Ven

09

Ott

2015

E io, serenamente, godo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sarò conciso. 

 

1. Ho 30 anni 

2. A 22 mi sono messo con una bella ragazza

3. Storia durata 5 anni (si cominciava a parlare di matrimonio)

4. Dopo questi 5 anni scopro un tradimento (o molteplici: non è dato sapere)

5. Conseguente rottura

Ma il bello viene ora. Dopo esserci lasciati, per gli ovvi motivi citati, in questi ultimi 3 anni la troia continua il suo peregrinare di uccello in uccello, ma senza fissa dimora, quand'ecco che ieri mi giunge una notizia, da una delle sue amiche storiche (le voci girano che è un piacere). Il destino ha voluto che quella vacca sfondata ne incontrasse uno HIV-munito e che la mandasse diretta a fare in culo all'ospedale, dove è parcheggiata da un mese.

Il succo è che io provo sollievo. Sarò cattivo finché volete, ma le sta bene… gnegnè :D

E ficcati i tuoi "ti amo ancora" dove ti hanno inserito l'HIV!!!

Gio

17

Set

2015

Ma che gente stupida

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

La mia ragazza non parlava con me da un mese, non rispondeva ai messaggi e se lo faceva, mi rispondeva in maniera molto scazzata. Io che per lei ho fatto tutto. Ma non è questo il punto. Tu ti sei liberata di me e io, dopo queste rivelazioni sulla tua persona, mi sono tolto dai coglioni una vigliacca e meschina come te!

Ormai avevo capito che volesse lasciarmi o che volesse portarmi a lasciarla (?) e, stufo del suo comportamento di strafottenza nei miei confronti, contatto la sua migliore amica (unico riferimento che ho per sapere di lei). Le spiego la faccenda e le chiedo se le avesse parlato di me e del nostro ultimo periodo. L'intelligentona [ancora più ignorante della mia (adesso) ex] se ne viene fuori con queste perle:

"eh ma potevi intuirlo, si capiva che le cose non andavano" e "poi adesso esce con altri".

Ma siamo fuori di testa?! Innanzitutto sulle cose che non andavano che cazzo vuoi saperne tu, che non centri niente nella coppia? Stavamo insieme da un mese e mezzo; non è che fossimo una coppia navigata. Insomma prima questa qua mi dice che le piaccio e che vuole mettersi con me e dopo un mese e mezzo fa queste scene? Ma capiscile al volo al le cose, mica dopo un mese!

E poi sul "potevi intuirlo": ma vaffanculo, rincoglionita! Se qualcuno vuole lasciarmi mi chiama o mi manda un messaggio con le paroline magiche "dobbiamo parlare", non che io devo intuirlo e poi resto coglionato. Me lo si dice in faccia e ognuno per la sua strada.

Sul fatto che si stava già costruendo un nuovo harem, senza neanche aver avuto la dignità di lasciarmi, non ho molto da dire. Si spiega da solo!

 

E non te l'ho fatta passare liscia: dopo averti chiamato (chiamata alla quale non hai risposto) stranamente mi richiami tu. E lì ti ho smerdata, com'è giusto che meriti. Ti sei beccata della vigliacca, della meschina e della cogliona e ti ho fatto intuire di essere una volgare troia, dati i tuoi trascorsi che adesso mi curerò di diffondere, compresa questa vicenda. La cosa che mi consola di più è che mi hai sbattuto il telefono in faccia e quindi che anche stavolta sei scappata senza affrontare gli eventi, come hai sempre fatto, dimostrando la tua ignobiltà!

Perché diciamoci la verità. Se mi lasci non me ne frega un cazzo, è giusto così se non vuoi più stare con me. Ma quando invece mi tratti in questo modo e ho anche solo la percezione di essere tirato per il culo, allora va' in mona! 

Beh, comunque ti sei fatta venire in bocca. Mi basta questo!