Tag: stronzo

Mar

21

Ott

2014

Collega assenteista

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Telefoni al lunedì mattina dicendo che hai male allo stomaco e che non vieni a lavorare perchè non riesci ad alzarti dal gabinetto. Dici che provi a venire al pomeriggio. Benissimo. Al pomeriggio non vieni perchè hai ancora male e andrai dal medico a farti prescrivere dei farmaci, ma dici anche che il giorno dopo verrai sicuramente. Benissimo. Il giorno dopo è oggi e non hai neanche telefonato. Ieri ci siamo sentiti perché ti ho chiamato io.

Poi mi viene in mente che l'anno scorso mentre dicevi che eri a casa malato ti hanno beccato in giro in auto con tua moglie, poi in un centro commerciale e due mattine a fare colazione al bar.

Stesso copione da tre anni a questa parte, ormai non ci casco più.

Torna a lavorare testa di cazzo, smetti di mentire sul tuo stato di salute per non venire a lavorare (e lasciare me a sistemare i casini che tu hai combinato) e tira fuori le palle!

Spero che almeno ti caghi addosso mentre vai in auto a fare i cazzi tuoi!

Mar

14

Ott

2014

Sei un porco schifoso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Dopo che ero pronto a perdonarti per quella tua uscita squallida su quello squallido sito, dove ti ho sgamanto ad elemosinare cazzi da spompinare, mi hai lasciato? Tu lasci me? Ma chi stracazzo sei?!

Mi reca un fastidio enorme il fatto di essere stato lasciato, non tanto che sia stato tu a farlo. Ma sono anche contento!

La cosa che mi rincuora di più è il fatto di averti negato l'abbraccio che desideravi, ieri sera. Adesso sei libero di svendere la tua dignità ai primi porci come te che ti capitano davanti. 

Te ne vuoi andare? Vai! Ne arriverà un altro.

Sono gay, in caso non si fosse capito, onde evitare equivoci. 

Vaffanculo più che puoi, idiota, cazzone in calore!

Sono pentito di non averti lasciato io quando ne avevo l'occasione. 

Tags: gay, stronzo

Ven

10

Ott

2014

vicino di casa pt.2

Sfogo di Avatar di MayaTeKMayaTeK | Categoria: Ira

Continua pure con le tue occhiatacce,

 continua con i commenti,

Continua ad essere come sei.

tanto con tutte le sigarette che fumi non dovrò sopportarti ancora per molto,io ci metto 2 minuti a raccogliere le cicche che mi butti in cortile. 

Mar

07

Ott

2014

vicino di casa...

Sfogo di Avatar di MayaTeKMayaTeK | Categoria: Ira

Io non capisco perché devi essere così stronzo,ma cosa ti ho fatto di male?? Possibile che non hai niente di meglio da fare che provocare una persona che ha la metà dei tuoi anni?? Ma non ti rendi conto di quanto sei ridicolo?

Poi sono i giovani quelli immaturi e irrispettosi!!! 

Il giorno che ti sbagli a infastidirmi senza testimoni ti rovino fisicamente sacco di merda!

Sab

23

Ago

2014

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di CorneliaCornelia | Categoria: Ira

A te,

che mi hai rovinato la vita per tre anni, riempiendomi di botte e di insulti perché,stremata, non volevo più stare con te.

A te, che con la tua aria da superiore, eri riuscito a farmi diventare succube di te, non ero più niente, una donna senza carattere e personalità. Eppure dicevi di amarmi.

A te, che persino tua madre mi odiava, e quelle poche volte che volevi mi fermassi a cena da te, un piatto di pasta in più sembrava una tragedia per lei.

A te, che te ne sei scappato in giro per L'Europa con un'altra lasciami a casa senza dirmi nulla, e una volta tornato, mi hai lasciato mostrandomi foto di te e della tua nuova donna, con un sorrisone sulle labbra consapevole di farmi male.

A te voglio dire, che dopo un'anno e mezzo, passato a piangermi addosso, e a darmi tutte le colpe, ora ho capito. L'uomo di merda sei tu, quello sbagliato e pazzo sei tu, io non ho mai fatto un cazzo di niente, ho sempre rispettato le tue regole, ti ho voluto bene nonostante tutto.. Ma adesso, adesso so che cos'è una vera storia d'amore, ed è quella che sto vivendo ora, con un'uomo che mi rispetta, adora, ed ammira. Vaffanculo a te, alla tua Lei, a tutto quello che mi hai fatto. Ti auguro di soffrire il doppio.

Mer

30

Lug

2014

Il poveraccio, ovvero IL FINTO POVERO.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Oggi voglio togliermi un sassolino dalla scarpa e mandare a fare in culo una delle poche persone che frequento da quando ero ragazzino, un soggetto di oramai 30 anni senza lavoro fisso, una famiglia che definire disastrosa sarebbe un complimento ed una scomoda relazione a distanza, perché mi sto accorgendo che giorno dopo giorno sta diventando una persona sbagliata, capace di vivere solo di espedienti di bassa lega e con la quale non voglio avere più niente a che fare.

 

Quasi tutte le volte che usciamo e la tua ragazza non c’è va a finire che mi chiedi soldi. Una volta sono pochi euro per una birra, una volta due euro per il parcheggio, una volta sono cinque o dieci euro per la benzina, una volta tre euro per un panino, una volta un croissant, una volta un caffè e via discorrendo. Ovunque si vada guarda caso tu non hai mai soldi sufficienti per arrivare alla fine della serata.

Se rifiuto continui ad insistere diventi melenso ed insopportabile, sostenendo di essere uscito di casa senza soldi e di risarcire tutto il giorno dopo, ma poi come sempre al momento di rendere il favore svicoli e ti nascondi dietro a scuse patetiche, rimandando all’infinito.

 

Poi quando viene la tua ragazza (nei canonici uno o due weekend al mese) tutto è perfetto, cacciate fuori il grano ed uscite continuamente: colazioni, pranzi e cene sempre in bar e ristoranti, cinema, lettini in spiaggia, discoteche, alcol, benzina, vacanze e divertimenti. Si vacanze, perché la settimana scorsa mentre sedevamo in un pub vi fregiavate di fronte a tutti che a breve avreste fatto una vacanza ai Caraibi da 2500 euro, ma col cazzo che offri una birretta di merda a me e a tutti quelli che ti hanno foraggiato quando ti serviva. E tu saresti povero? E tu saresti una persona da aiutare? Si da aiutare, ma ad impiccarsi con la sua incoerenza e con la sua irriconoscenza.

 

Come se non bastasse poi hai avuto la faccia tosta di chiedermi “Per favore non dire davanti alla mia ragazza che ti devo soldi, non voglio fare brutte figure di fronte a lei”. Lasciatelo dire, sei fuori di testa. Non so come fai a guardarti allo specchio la mattina.

 

Poi, parlando con te in un momento di confidenza poi capisco che la tua è una vera e propria tattica e che non lo fai solo con me: chiedi l’obolo o il prestito di un oggetto dietro promessa che renderai tutto il giorno dopo e poi sparisci. Succede che la gente o non ti chiede nulla perché si dimentica o se ti chiede i propri soldi indietro tu prendi scuse continuamente, arrivando al rimborso effettivo solo se la persona in questione ti tartassa continuamente. Queste sono parole completamente uscite dalla tua bocca, senza alcun sottointeso. Agghiacciante.

 

Già il fatto di costringere gli altri a chiederteli è allucinante, ma ancor più disgustoso è fatto che tu sia perfettamente consapevole di dover rendere soldi a qualcuno e tu faccia di tutto per evitare di farlo, nonostante la tua promessa di rimborso esplicita. Assurdo.

 

Non ho bisogno dei soldi che ti presto, non è questo il punto, è una questione di principio. Quando si chiede un prestito, sia esso di cinque euro o cinquecento, si restituisce. E ti dirò di più, non serve restituire il denaro, basterebbe restituire il favore. Oggi ho pagato io una birra a te, domani paghi tu un panino a me. Non sono così limitato mentalmente da guardare i due euro in più o in meno, quello che conta è il gesto.  Direi che a 30 anni è ora di smettere di prendere per il culo la gente con i pagherò e poi sparisci, non sei più un ragazzino ed è ora che inizi ad assumerti la responsabilità delle tue azioni. Non hai i soldi? Niente birra, niente cinema, niente discoteca, niente di niente fino a quando non li rimedi. Piantala di gravare sugli altri come fossi un parente povero.

 

Ma soprattutto sei arrivato a chiedere soldi anche alla mia ragazza ed in mia presenza, fra la gente e questo non posso permetterlo, perché tu NON SEI UNA PERSONA BISOGNOSA, ma solo UN FINTO POVERO che oramai ha affinato la tecnica per scroccare e dal momento che oramai questo è assodato, ora non te lo permetto più.

 

Oggi sono arrivato a doverti martellare ogni giorno per riavere indietro le decine di euro che ti ho prestato nelle settimane e nei mesi passati. E’ stressante, fastidioso, assurdo. Come ogni volta, oggi dici che non ci sei ma domani sicuramente si, peccato che non solo non avvisi che alla fine non ci sarai, ma non ti fai nemmeno trovare ogni volta che dici così. Il punto è che tu sai già che il giorno dopo non ci sarai e questo fa incazzare a bestia, perchè mi stai prendendo per il culo.

 

Io finora sono stato troppo buono con te, ma questa è stata l’ultima goccia. Ora ti tartasso ogni giorno per riavere i miei soldi e poi, parola mia, non ti presto più un euro nemmeno se ti serve per comprare una bottiglia d’acqua nel deserto e se ti azzardi ad insistere ti sputtano di fronte a tutti, gran testa di cazzo, disonesto che non sei altro.

 

PAGA I DEBITI BUGIARDO, DISONESTO, FALLITO ED ASSUMITI LA RESPONSABILITA’ DELLE TUE AZIONI! IMPARA COSA SIGNIFICA ESSERE UN UOMO! PAGA I DEBITI!

Ven

11

Lug

2014

TI ODIO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sono senza parole, mi sono fatta prendere per il culo per due mesi da lui, che all'inizio non mi pareva neppure tutta sta bellezza...ci ha saputo fare, mi ha saputo prendere, mesi di corteggiamento, continui complimenti e messaggi sdolcinati, serate passate a guardarmi negli occhi e accarezzarmi i capelli, stringermi le mani, baciarmi come se fossi l'unica ragazza sulla terra...e` arrivato a parlarmi di futuro insieme, di far partire la nostra storia con la giusta fiducia, di vacanze (esatto pure di vacanze insieme!!!), un sacco di cazzate...nessun segnale negativo, nessun dubbio...MI SONO FIDATA di lui..ho lasciato anche il mio ragazzo PER LUI...e cosa ho ottenuto??????
Un bel pugno di mosche! Nel giro di una settimana ha iniziato a staccarsi, a scrivermi sempre meno...i "mi manchi" sono diminuti fino a sparire...ha iniziato in pochissimo tempo a fare in modo che fossi io a sbolognarlo, e quando l'ho fatto ha cercato anche di passare per vittima...
E ora cosa fa? gli chiedo com'e` andato un esame,ultimo tentativo da parte mia di stargli dietro, mi risponde una volta, io replico, dopodiche` MI IGNORA completamente..fa diecimila accessi ma continua a non rispondermi!!
Ora e` vero che gli ho detto io di non vederci piu`, ma perche` avevo notato un cambiamento da parte sua...e gli ho dato una settimana per rimediare, senza ovviamente nessun riscontro,come se fosse morto proprio! Questo e` quanto ci teneva!!!
Ma possibile che erano davvero tutte cazzate??? Gli sguardi innamorati, le frasi che mi diceva, possibile che gli esseri umani possono arrivare cosi` in basso per rimediare qualche scopata????
Che cazzo gli ho fatto che non mi degna piu` nemmeno di una risposta?? Mi diceva che ero la cosa piu` bella di sto mondo fino a 10 giorni fa!!!! Era possessivo, persino geloso se parlavo con i miei amici!!!! Abbiamo passato due mesi bellissimi insieme, ci vedevamo almeno 3 volte a settimana!!!!

E pensare che non volevo cascarci, ho gia` sofferto troppo per amore...e proprio quando iniziavo a a fidarmi questo mi smerda cosi`???????Ma perche`?????

SEI PROPRIO UNO STRONZO di quelli da evitare come la peste,il peggiore che mi sia mai capitato davanti! Non so come si possa prendere per il culo cosi`una ragazza, ti avevo avvisato, di contenerti, di non dire cose che non pensavi realmente..di non sbilanciarti...non ti ho chiesto amore, ti ho chiesto rispetto e tu mi hai fatto sentire una puttana, ne piu` ne` meno!!! 
Provavo dei sentimenti veri...tu mi hai solo usato...non ti meriti NIENTE

Tags: stronzo

Ven

11

Lug

2014

SONO UNA CAZZO DI SFIGATA!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

VAFFANCULO ERO COSÌ FELICE. HO UNA FAMIGLIA DI MERDA DOVE MIO PADRE TRADISCE MAMMA CONTINUAMENTE E LEI CI STA ANCORA INSIEME SOLO PERCHÉ ALTRIMENTI NON AVREMMO PIÙ UNA CASA. A CAUSA LORO NON CREDO PIÙ NELL'AMORE ANCHE SE A VOLTE VORREI CHE QUALCUNO MI PRENDESSE LA MANO E MI AIUTASSE A SUPERARE QUESTA BARRIERA. E QUESTO QUALCUNO SEMBRAVA FOSSE ARRIVATA DUE MESI FA. Uff..era il mio migliore amico 4 anni fa poi due anni fa ci siamo persi di vista e lui ga avuto una relazione di 11 mesi terminata circa 3/4 mesi fa..e due mesi fa dopo che mi metteva mi piace su fb ad ogni cosa e che mi incontrò ad una serata non togliendomi gli occhi di dosso mi ha contattata. Da allora abbiamo parlato continuamente, tutti i santi giorni..pensavo davvero che lui provasse qualcosa per me, visto che non riesco a darmi una motivazione sul perché mi abbia cercata dopo 2 anni. Una sera siamo andati a ballare insieme, e c'era anche la ex..e secondo me lui ancora non l'ha dimenticata. Abbiamo parlato un po' e lui mi ha detto che non vuole fare più malesangue con le relazioni, che vuole divertirsi bla bla..tra noi non è successo niente. Ho creduto che provasse qualcosa perché anche quando andava a ballare con gli amici alle 3 o 4 di notte mi contattava, oppure la sera rimaniamo a parlare fino alle 3 su whatsapp..solo ultimamente lo noto cambiato, un po' più staccato..oggi ad esempio è la prima volta da due mesi che non mi ha scritto proprio..zero. nemmeno il buongiorno! Non capisco il perché..mi sento afflitta..mi sono pentita ad esserci cascata. 

Mar

08

Lug

2014

Odio quel bastardo di mio padre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Come da titolo: ODIO mio padre.

Ha rovinato la vita a mia madre, me e mia sorella. Mia madre era una ragazza ingenua e innocente, i suoi genitori (miei nonni) l'hanno convinta a sposare un demente, e così si è passata anni e anni d'inferno! Quello schifoso ha ridotto la sua ormai ex-moglie/mia madre (già, si sono separati da poco) a uno straccio! Malata, depressa e senza soldi. Come se non bastasse anche io e mia sorella siamo state malissimo...tra disturbi psicologici (ansia, depressione, bulimia) e qualità di vita schifosa! 

Non voglio più chiamarlo "padre", l'ho eliminato dalla mia vita, non voglio più vederlo! Che se ne vada in vacanza con quella scrofa della sua amante, brutta come la fame proprio come lui...del resto una moglie bella come mia madre non se la merita.

Pensate come volete, ma ci ha procurato così tante sofferenze che per noi non esiste più! Andrei al suo funerale solo se mi pagassero oro! 

Lun

09

Giu

2014

Lavati collega, LAVATI!!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi stai sul cazzo, puzzi, hai un alito indescrivibile, i denti beige coi rimasugli di cibo, sul tuo tavolo ci sono sputi, peli e caccole ovunque. Certe persone non dovrebbero avere la possibilità di avere un lavoro in un ufficio con più persone, dovrebbero esistere leggi per disciplinare e punire certi atteggiamenti. Lavati le mani dopo aver pisciato stronzo, piantala di toccare le mie penne con le tue unghie nere! Lavati la faccia la mattina che è coperta di grasso e sudiciume vario! E smettila di coprire le scorregge con i cigolii della sedia, tira fuori le palle, ammetti di essere un merdone e chiedi scusa per tutto il tanfo che mi fai respirare tutto il giorno da quando lavoriamo insieme! E smettila di fumare quel cazzo di sigaro ogni mezz'ora per poi ruminare cicche a bocca aperta tutto il giorno in faccia a tutti! Il mix sigaro-cicca-denti sporchi (con conseguente alito demoniaco) è qualcosa di assolutamente disgustoso.

Come se non bastasse, professionalmente parlando sei inadeguato a qualunque contesto, non sai fare un cazzo e prendi una busta paga che sfamerebbe mezza Africa! TOGLITI DAI COGLIONI STRONZO!

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti