Tag: stronzo

Gio

07

Apr

2016

A UN GRANDISSIMO PEZZO DI MERDA

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

mi scuso anticipatamente per la mancanza di finezza

pezzo di merda sottosviluppata, figlio di una troia, essere inutile che mi ha solo rovinato la vita!

dopo aver concluso l'amicizia più bella della mia vita per motivi che non sono dipesi nè da me, nè dalla mia ex migliore amica, sei arrivato tu a fare il risanatore, il consolatore di vedove E COGLIONA IO CHE CI SONO CASCATA

dicevi di essere il mio migliore amico, ed effettivamente durante un brutto periodo della mia vita mi hai fatto conoscere tante belle persone, con cui ancora sono in ottimi rapporti, ma tu? MERDA SEI E MERDA ERI, prima eri solo merda travestita da cioccolata.

per essere così ingenua e stare appresso ai tuoi comodi, ho litigato con un bordello di gente che meritava davvero...senza mai essere considerata anche solo minimamente quanto ti consideravo io

ti sei sempre fatto i cazzi miei, impicciandoti in situazioni che non erano assolutamente di tua competenza, credevo di potermi fidare di te e invece hai sputtanato il ragazzo che amo di più, ci hai fatto litigare in modo catastrofico, hai creato una falla gigantesca e adesso l'unica cosa che posso fare è piangermi addosso, non dormire la notte e sentirmi uno schifo, perchè per colpa della tua merdosa falsità l'ho perso e non so più come farlo tornare

hai detto un sacco di minchiate sul mio conto, mi hai fatta passare per una stronza che pensa solo ai suoi comodi e hai ben pensato di dire tutto ai nostri amici (perchè purtroppo, vivendo nello stesso ambiente, abbiamo diversi amici in comune) proprio il giorno del mio compleanno, cosicchè io la sera rimanessi sola con il mio ragazzo e considerata come un mostro da tutti loro, invece di festeggiare spensieratamente. e quanto cazzo di tempo c'è voluto per fare credere loro che io non sono assolutamente la persona da lui descritta...

durante il giorno sono già abbastanza triste e incazzata e cerco di pensare il meno possibile allo schifo che fai, ma oggi cosa fai? SPUTTANI ALLEGRAMENTE AI QUATTRO VENTI IL TUO SCHIFO, te la ridi davanti agli altri e ti senti tre cazzi e mezzo perchè la tua ex migliore amica ti ha cercato, furiosa, dopo aver scoperto di esserti scopato la sua ragazza (si erano lasciate sì e no due settimane prima e l'ex migliore amica era innamoratissima. ah, nel frattempo tu eri impegnato a prendere per il culo un'altra ragazza). minchia, non sai quanta voglia avevo di prendere a pugni la tua ridente faccia di cazzo in quel momento. uno di questi giorni giuro che lo faccio, così impari a trattare di merda tutta la gente che ti sta attorno

sei ancora giovane e tantissime persone si stanno allontanando da te: di questo passo, spero vivamente tu possa morire solo come un cane e lo spero ogni istante della mia vita, così come spero di riavere i miei amici persi e soprattutto l'amore e la comprensione che il mio ragazzo mi regalava

VAFFANCULO 

Dom

03

Apr

2016

Ho paura...

Sfogo di Avatar di magentamagenta | Categoria: Altro

Paura di difendermi. Paura delle minacce.

Una paura immensa sebbene la colpa non sia stata mia...

Sono vittima di orrendi ricatti, purtroppo sono troppo legata a questa persona e non riesco a compiere nulla di concreto...tra l'altro non so nemmeno se sia imputabile o meno.

Mi dice delle cose orribili a cui io vorrei tanto rispondere, perché so di essere innocente, ma subito parte il ricatto: 'se parli ancora invio tusaicosa a tusaichi'.

Sono distrutta, non so come agire... 

Ven

25

Mar

2016

V di vendetta. Cattivissimi/e leggete ;*

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

  1. Ciao ragazzi e ragazze vi racconto la mia storia...sono una ragazza di 16 anni appasionata di fitness, molto determinata e ambiziosa. Questo mio modo di essere ha attratto il mio personal trainer di 29 anni. Mi è stato vicino, mi ha incoraggiata, sostenuta....così un giorno iniziò a scrivermi ma, per quanto mi piaceva non avevo mai pensato di provarci con lui e frequentavo tranquillamente altri, però lui mi confessò di piacergli allorché uscimmo e mi baciò la prima volta, la seconda... le cose andavano bene. Mi raccontò della sua precedente convivenza era titubante per la differenza di età e che non si sentiva pronto a una storia nonostante ciò gli dissi che bastava che ci tenesse a me, che con il tempo le cose si sarebbero sistemate e che era comprendibile che ora non potevamo stare insieme ufficialmente. Le cose andarono fin troppo bene e lui fece un ulteriore passo in avanti chidendomi se io volessi farlo con lui ma gli dissi che per me il gesto aveva valore e non lo avrei fatto con un amico così che lui mi disse ero di più per lui. Sembrava una favola ci volevamo un bene infinito, facevamo l amore da lui e mi occupavo di lui come potevo ma un giorno per uno stupido litigio lui si è distaccato da me e non vuole andare avanti dicendo che non è innamorato di me che ha provato ma non è ciò che vuole. Non me la prendo per non essere quella giusta ma pensare che lui si è preso tutto trasformando la mia amicizia in amore, portandomi a letto sapendo che io l avrei fatto solo per amore.....mi ha sfruttato, si è preso tutto senza rispettandomi facendo il suo gioco e ora vglio vendetta. Pensavo di resettargli il telefono ma non so quando avrò l occasione, lui mi ha sotto mano per le foto che ci mandavamo e le conversazioni quindi non posso spifferare nulla. Sono molto vendicativa non ho intenzione di reprimere l'odio ma voglio che soffra. So che non può essere denunciato perchè io sono stata consenziente però sono stata presa in giro. Non so se confidarmi con mia madre e vendicarmi con il suo aiuto...non so...avete consigli su vendette o se sapete qualcosa sulla legge del rapporto con minori..voglio rovinarlo a quello stronzo! Grazie per aver letto e per chi risponderá. Sono stata più sintetica possibile giuro  ðŸ˜‚😅

Ven

25

Mar

2016

Stronzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Lo amo, siamo lontani ed è complicato. Gli ho detto che a causa della distanza non voglio una relazione al momento: ho paura di rimanerci male.

Ma lui è davvero assurdamente schifoso. Mi dice apertamente che fa sesso con ragazze a caso ed io sto male.

Che sia vero o meno, mi fa schifo. Ma lo amo.

E' una cosa strana che io possa provare questo per una persona, mi fido difficilmente. Sì, nonostante tutto, mi fido di lui.

Inoltre sono molto orgogliosa e non voglio dirgli che mi fa stare male. Poi dopo aver detto che non posso avere una relazione con lui, non posso privargli la possibilità di fare ciò che vuole, sembrerei una di quelle ragazze super fissate.

Ma mi fa stare davvero male. Non voglio lanciare insulti o bestemmie, voglio solo piangere.

Chiedo che mi risponda almeno al telefono, invece di farmi rimanere in pena.

 Spero di rivederlo presto in estate, che questi due mesi passino in fretta e che non rendano le cose peggiori di quanto già sono.

 

Mar

22

Mar

2016

Di tutto ciò che faccio, non ti va mai bene nulla

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

È da due mesi, due infiniti mesi che le cose tra di noi vanno male, anzi, malissimo...

Mi hai fatto pesare come un macigno una piccola azione sbagliata fatta durante un momento di rabbia (è molto più stupida di quanto si possa pensare, davvero) anche se tu, onestamente, hai fatto di peggio in passato, e io te l'ho perdonato: ho passato ogni giorno a chiederti scusa, e anche se il motivo era estremamente patetico, tu l'hai visto come un affronto. Ma io sono dell'opinione che, se ami davvero una persona, ti importa più del suo perdono che del tuo volere avere ragione. Così ti chiesi scusa, continuamente, anche se i tuoi insulti mi facevano davvero male e hai iniziato a incazzarti per le cose più assurde. Vedevo, e ancora vedo un po', il peso delle mie azioni come qualcosa di insostenibile, sebbene nel mio cuore sia consapevole che quello che ho fatto è davvero una piccolezza...ho iniziato ad assumere atteggiamenti autodistruttivi.

Hai tagliato tutti i ponti con me, qualsiasi modo per contattarti era inutile, così, distrutta e frustrata, mi sono sfogata con un amico che abbiamo in comune. Direi che quando si sta male, parlarne con un amico è normale, a volte anche utile.

Anche nello sfogarmi sono stata una gran signora, non ho rivelato nessuna dinamica personale perché non volevo spifferare i cazzi tuoi, non ti ho insultato o criticato, anzi: ho anche detto delle cose belle su di te, su quanto conti per me, sebbene fossi davvero incazzata e amareggiata. L'intenzione che non avevo era proprio quella di farti passare per uno stronzo, e così è stato: il nostro amico ti ha cercato, sebbene io fossi davvero restia, e ti ha parlato in maniera delicata, cercando di farti capire il valore che ti attribuisco.

E tu? Mi hai cercato, furiosissimo, dicendo che ho sempre il bisogno di fare la vittima e di farti passare per il cattivo della situazione (quando invece ti ho pure difeso) con una conseguente carrellata di insulti pesantissimi...e un ricatto per cui sono davvero, davvero preoccupata. A questo punto la situazione mi pare al contrario: sei tu che cerchi di farmi passare per la cattiva della situazione, rigirando e rigirando la frittata per fare sembrare un'azione innocente e disperata come parlare di quello che provo a un amico, una merdata totale.

Sono a pezzi. E con tutto che il tuo atteggiamento è stato sbagliato, io continuo a sentirmi in colpa: vorrei non averti mai incontrato. Ora sono delusa, minacciata, a pezzi, succube...e innamorata.

Mar

15

Mar

2016

genitori di merda, vita di merda

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ciao a tutti ragazzi, stasera mi sento di dovermi sfogare e lo faccio qui ... Ho 17 anni, sono un ragazzo gay e sto passando un periodo davvero DI MERDA. Da un mesetto a scuola vado male, mi disconcentro sempre ... Scrissi già un post sulla persona di merda che è mio padre e quasi sono costretto a farne uno su mia madre ! Non sanno della mia omosessualità ma mio padre è un fottuto vecchio di merda, una di quelle persone con un punto di vista inamovibile che qualsiasi cosa fanno/ti dicono te la devi far andare bene perché tanto porta lui i soldi a casa ... Di conseguenza essendo testardo ho sempre fatto molte cose di nascosto, se le avesse scoperte mi avrebbe sicuramente sminuito o detto che "è tempo perso, è inutile". Ma la cosa che mi fa incazzare è che cerco di esser carino e comprensivo ma mi arrivano soltanto urla da stress per il lavoro, è sempre stressato e basta un niente per scatenare la sua ira. Purtroppo a seguito di una litigata di circa uno o due mesi fa non abbiamo più un rapporto, non mi rivolge la parola e io non la rivolgo a lui. Da un punto sono strafelice di non aver nulla a che fare con lui, ma dall'altro ho un vuoto interiore: sento la mancanza di una figura paterna. Sia chiaro, mai vorrei riappacificarmi con quel mostro, ma non so come colmare questo vuoto, a volte è veramente lacerante e mi rende davvero triste. Dall'altra parte invece c'è quella zoccola di mia madre con cui proprio stasera ho litigato, nel mezzo di conversazioni serie mi sminuisce o mi prende in giro in modi così stupidi che scatenano in me un' ira enorme, l'ho chiamata puttana e gli ho augurato la morte. Mia madre è stupida come la merda, ma è l'unica figura su cui posso contare per cui me la sono sempre ingraziata, ma non ce la faccio più neanche a sopportare lei, mi fa schifo come persona, fa battute che non dovrebbe fare una madre a un figlio e crede di esser simpatica dicendomi (ridendo) "sei brutto" pur sapendo dei complessi di cui soffro. Le faccio leggere pezzi di conversazione su what's app e mi commenta dicendomi "chi sono questi sfigati?" Non arrivando al centro della discussione stessa. Sono praticamente orfano ora, ho passato veramente tutti i limiti e vivo in una casa in cui non sono benvoluto, che tral'altro mi fa anche schifo, e ció è opprimente. Vorrei continuare gli studi da un altra parte, lontano da loro, che ne dite degli assistenti sociali ? Vorrei solo che mi si togliesse l'affidamento, almeno finché non compio 18 anni, e a quel punto sperare in un pentimento da parte di uno dei due e in un riavvicinamento ... Se qualcuno ha qualche consiglio da darmi vi leggeró, se qualcuno invece vuol scrivermi qualcosa puó farlo in questo indirizzo email:[non possono essere inseriti indirizzi mail]] (mi accorgo di aver scritto tutto di fretta e quindi per qualcuno puó sembrare un semplice capriccio adolescenziale, ma vi assicuro che i conflitti sono molti e questa situazione a casa sommandosi a tante altre piccole cose mi rende davvero la vita un inferno ... )

Lun

15

Feb

2016

che cazzo!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi hai fatto passare un capodanno di merda, ci hai provato con un'altra davanti a me, dentro casa mia, alla mia festa di capodanno!!! Ed inutile dire "ci stavamo solo frequentando non stavamo insieme" !!! Perché sembrava tutt'altro!!! 

 

Inoltre anche se era solo frequentazione sei stato uno stronzo! Mortacci tua!!!ti ho detto che mi stava dando fastidio, che non volevo dormire da sola e tu hai voluto scoparti lei!!! Ci hai messo due giorni per chiedermi scusa, una settimana per chiedermelo una seconda volta!!! Poi la febbre non mi ha fatto ragionare e ti ho richiamato come una stupida! Ti ho detto mi serviva l'aspirina e cosa mi hai risposto??? "Fattela portare dal vicino!!!" Dopo quello che mi avevi fatto pure questo!!!! Cazzone! !! Ma io ancora più scema! !! Scema che ti ho invitato fuori con amici e te ci hai riprovato con un'altra!!!! Ora che ho deciso di chiudere e che avevo un po di dubbi mi è arrivata la voce che ti sei rivisto con la troia di capodanno!!! Mi hai chiesto scusa in ginocchio!!! è vero non hai detto non lo rifaccio più sono più cretina io infatti!!!! I prosciutti davanti agli occhi proprio!!! Che cazzo!!!!

 

Mar

19

Gen

2016

Rompipalle?!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

C'é un ragazzo con cui ero in classe alle medie che ha ricominciato a scrivermi su Facebook dopo più di un anno che non ci vediamo ne sentiamo. Io gli ho risposto volentieri inizialmente e visto che chiedeva di vederci e sapendo che è praticamente senza altri amici l'ho invitato più volte ad unirsi alla compagnia con cui esco pensando di fargli anche un Favore. Lui, che è sempre stato poco socievole, vuole che ci vediamo da soli...e tra L'altro pretende che sia sempre io a muovermi come facevo già quando eravamo compagni di classe. Io ho rifiutato prima di tutto perché abita piuttosto lontano e secondo perché sinceramente non mi interessa di lui (tra l'altro non voglio dargli false speranze visto che sono fidanzata). Quando gli ho detto che non sarei andata da lui ha iniziato a dare risposte che sinceramente mi hanno dato fastidio, proprio da cafone. Io esasperata ho smesso di rispondergli in chat sperando che demordesse...e invece dopo 1 settimana mi ha scritto ancora!!! ma c'è o ci fa?! Gli avevo già inviato segnali dicendoli che sono molto impegnata con lo studio, con gli altri amici e rispondendogli sempre in ritardo, possibile che non ci arrivi che è molesto?! 

2 giorni fa su Facebook l'ho bloccato e oggi mi ha scritto su whatsapp...sono tentata di bloccarlo anche li ma non vorrei che poi iniziasse a telefonarmi sul telefono fisso!!!

Non mi sono mai comportata cosìprima d'ora. Lo so che sembro stronza ma io ho fatto il possibile per essergli DI NUOVO amica dopo che praticamente l'avevo eliminato dalla mia vita, ma se lui caga il cazzo e basta e in più fa anche il maleducato io non ci sto.

Sono in dubbio: non so se continuare a ignorarlo sperando  cheprima o poi la capisca o se mandarlo a Fanculo...

La seconda sarebbe più onesta però mi sembra anche troppo.

Che 2 palle possibile che non si accorga che mi da fastidio...?!  

Sab

16

Gen

2016

Non lasciatevi distruggere

Sfogo di Avatar di Angry EdithAngry Edith | Categoria: Altro

Voglio fare un post di sfogo che spero sia istruttivo. Mi sono stati rivolti insulti gravi dal mio ex quando stavamo insieme portandomi alla distruzione della mia autostima... Ogni volta che uscivo con qualcuno, lui voleva sapere nome e cognome di chiunque fosse presente e credeva sempre che lo tradissi. "Non è che io sia geloso ma per me potresti andare con chiunque" mi disse. Meno male che non era geloso! Ma non sono questi gli insulti gravi che mi sono stati rivolti... mi diede della pu**ana e purtroppo sono stata insultata dai suoi genitori per i miei problemi di salute che, secondo loro, avrebbero solo rovinato il futuro brillante del loro figlio. Secondo loro quindi se uno si ammala bisogna fare le valigie ed abbandonarlo? Comunque nonostante tutto non riuscivo a lasciarlo e, anche se alla fine ce l'ho fatta, ancora ricado in tentazione di tanto in tanto sebbene io lo odi immensamente. Voglio solo dire a chiunque abbia avuto partner del genere, di non lasciare che l'altro ti distrugga dandoti per mesi e mesi dell'infedele o insultandoti. Io ho provato a cambiare questa persona ma non ha voluto quindi ho deciso di pensare a me stessa... fatelo anche voi, pensate più a voi stessi. Lasciatelo/a e ricominciate daccapo. Non lasciatevi ingannare dalle parole e guardate invece i fatti.

Mer

13

Gen

2016

MA PORCA DI QUELLA PUTTANA!!! IO MI AMMALO E GLI STRONZI NO??

Sfogo di Avatar di Angry EdithAngry Edith | Categoria: Ira

Ma allora cazzo, ditelo prima che le malattie dovevano cagarmi il CAZZO tutta la vita!! Sono cosí piena di malattie che quando muoio pure la morte non mi vuole perché pensa che porto sfiga!! Poi porca troia sono malattie che molto probabilmente dipendono da inquinamento ambientale e la gente intorno a me inquina tranquillamente ma non é questo il bello! Il bello é che se gli faccio notare che inquinano si incazzano pure!! Cioé capitooooo???!!! L'altro giorno uno stronzo che conosco butta la cartaccia per terra (e con l'accumulo delle cartacce nelle fogne c'è inquinamento e muoiono animali che le mangiano), io glie la rimetto in tasca scherzosamente dicendo di buttarla nel prossimo cazzo di secchio e quel coglionazzo che fa?? Prende la cartaccia e la getta dall'altro lato di un cancello senza manco degnarmi di uno sguardo!! Come se non contassi un cazzo io né le mie opinioni!! Ma poi sulla terra ci viviamo tutti, brutto rottoinculo!! Non mi ha degnato di uno sguardo e si é sentito in diritto di rovinare qualcosa che condividiamo e rovina anche la salute delle persone!! Ma chi gli ha dato il diritto di decidere per gli altri?? Beh, pur di fare ció che cazzo gli pare, si manca di rispetto agli amici!! Testa di cazzo, mi ha completamente ignorata e privata di ogni tipo di rispetto!! Cazzo, sanno anche che sono malata!! Almeno porta rispetto per la salute mia, tua e della cazzo di terra che abitiamo!!

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai aggiungere commenti senza attendere approvazioni, votare gli sfoghi e potrai gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti