Tag: solitudine

Mar

22

Set

2009

Odio tutto cio che mi circonda!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Non ho amici,non ho nessuno di cui fidarmi, sono sola, non mi capisce nessuno, soffro di depressione e ho pensato varie volte di andare via da casa. Il ragazzo che  amo è fidanzato con una tr**a e non mi parla nemmeno: ci salutiamo e basta ^^. Beh si: mi sento molto felice e vorrei vivere questa ca**o di vita cosi come lo sto facendo adesso.  

Mar

15

Set

2009

Spreco la mia vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Ho 27 anni e mi trovo incastrta in una vita che odio!

Frequento ancora l'università, una facoltà che non mi stimola, che non rientra nei miei interessi, ma che non riesco a lasciare per paura di sbaglire ancora.

La mia famiglia è adorabile, cercano di lasciarmi il tempo di capire, ma vorrebbero che mi laureassi.

Anch'io lo vorrei tanto, ma ogni volta che devo dare qualche esame il terrore è così forte che mi blocca e non riesco a sostennerlo!

Sto impazzendo, sono intrappola e non so come uscirne.

Ho fallito su tutti i fronti: i miei meritavano qualcosa di più...una figlia migliore!

Dom

23

Ago

2009

Da solo a vita

Sfogo di Avatar di FabrysensibileFabrysensibile | Categoria: Altro

Purtroppo questi giorni specialmente quella faccina triste è difficile che riuscirò a toglierla, purtroppo devo dire che per me questi saranno giorni, mesi, anni e secoli brutti e in solitudine: ormai piu passa il tempo e più sto imparando che la solitudine per me è destino e dovrò portarla con me per il resto della mia vita.

Sarò evitato, snobbato e disprezzato da tutti per sempre e questo destino purtroppo non si potrà cambiare, credetemi: la solitudine è davvero una brutta cosa e io sono uno di quelli che gli è stata assegnata e non mi si toglierà mai di dosso.

Ho perso i migliori anni della giovinezza, ho perso la felicità da anni, ho perso la fiducia verso il futuro, ho perso tutto di tutto: ci sono ragazzi della mia età che hanno gente attorno fidata che sono felici, che fanno tante esperienze, che hanno la sicurezza e io cos'ho? Nulla nulla nulla e nulla...ragazzi scusate se mi comporto da musone, piagnone e lagnoso ma purtroppo in questa situazione è davvero difficile fare un sorriso se non si ha qualcuno accanto non ci si riesce proprio.

Dio ti chiedo perdono con tutto il cuore se questo periodo sono cosi sto vivendo il momento piu solo e triste della mia vita penso che questo ferragosto lo passerò da solo a lavoro e il resto dei giorni da solo come merito dopotutto grazie al mio destino sono frustrato e mi sento così solo che ho voglia di piangere. Tutto quello che faccio non serve a niente. Non ho un solo amico che tenga davvero a me.

Sab

04

Lug

2009

Ti sogno e ti penso ancora..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Volevo lasciare marito per un altro ma non ne ho avuto il coraggio, ed è finita con l'altro che mi ha lasciata.

Dopo anni ho riavuto un altro figlio ma nonostante tutto, ogni tanto penso ancora all'altro..chissà se mi pensi?

Se ti sei sposato?  io avrei voglia di sentirlo e rincominciare ancora con lui,mi mancano tante cose che mi dava: affetto, coccole, anche le liti non mancavano ma fare l'amore con lui era sempre piu bello. Io con lui ero spontanea e riuscivo a cercarlo per fare sesso e l'amore cosa che con mio marito non mi viene di fare.

Perché mi succede questo non lo so?! Quando penso a M. vorrei tornare tra le sue braccia e vorrei cambiare lavoro per incontrarlo ma non so piu nulla di lui.

Ho il suo numero di tel ma non so che fare! Vorrei tanto che lui sapesse che mi manca ancora anche se sto ancora con mio marito.

Mar

30

Giu

2009

Possibile che a me debba andare così? Perché non posso essere come tutte ?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

E' la prima volta che scrivo in questo sito.. vorrei parlarvi del mio problema a relazionarmi con gli altri.. io abito a Milano..o almeno ci ho sempre abitato..

I miei sono separati mio padre abita fuori milano; alla fine della terza media ho deciso di trasferirmi da mio padre perchè ormai non riuscivo più a stare in questa città avevo troppi brutti ricordi.. ho fatto la prima liceo nel paese di mio padre mi sono trovata un ragazzo (che ho mollato perchè mi metteva le mani addosso) e una migliore amica che si è rivelata una vera stronza... ma proprio stronza stronza...

Nonostante abbia passato un anno quasi al paese di mio padre non sono riuscita assolutamente a trovare amicizie boh penso perchè essendo tutti compaesani hanno un'amicizia forte e per quanto io ci possa provare non vengo mai ben voluta da loro.. e mi sono sentita molto sola..

Passavo intere settimane a letto senza alzarmi neanche per mangiare.. un incubo.. e mio padre pure! lui ha lasciato mia madre per un'altra ma adesso quest'altra l'ha lasciato e lui è depresso non ha amici non esce mai.. quando torno a Milano (tipo adesso) cerco di uscire con i miei vecchi amici ma il più delle volte si incontrano con i compagni del loro liceo e io vengo tagliata fuori emarginata...

Volevo ritrasferirmi qui; penso che magari iniziando un liceo qui a Milano riuscirei a legare di più con la nuova classe però non voglio abbandonare mio padre senza di me non ha nessuno e lo sò che è brutto da dire ma mi fa molta pena.. sono invidiosa della vita delle altre.. sono invidiosa della vita di mio fratello.. mi chiedo perché io non riesco a trovare vere amicizie.. con quella migliore amica di cui vi parlavo ero molto amica!

Quante volte l'ho aiutata, quante volte l'ho tirata fuori dai guai, quante volte sono tornata a casa con un'occhio pesto per difenderla.. poi si è trovata un ragazzo e ha mandato tutto a quel paese..

Lun

22

Giu

2009

Scusami se ho sbagliato...

Sfogo di Avatar di ShadeShade | Categoria: Altro

Io credevo che, una volta tanto, non avessi sbagliato a scegliere gli amici. Credevo che una volta tanto tu saresti stato disposto ad essere mio amico come desidero, come vorrei.

Pensavo di aver trovato quella persona che hanno tutti, l'amico che nonostante le bufere, nonostante le tragedie, nonostante le crisi, c'è sempre quando ti serve.

Evidentemente non era così.

Evidentemente quella nuova persona conta più di quanto abbia mai contato io in sei anni che ci conosciamo. Se saresti disposto a lasciarmi indietro per quella persona, ad andartene senza considerare nemmeno quelli che potrebbero essere i miei sentimenti, allora evidentemente ho frainteso tutto. 

Scusami soltanto se ho avuto la stupida pretesa di valere più di lui, per te.

Gio

19

Mar

2009

la donna-libro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ciao a tutti

sono una studentessa di scienze della comunicazione al primo anno. io mi sono iscritta a questa università perchè voglio occuparmi di pubbliche relazioni e diinformazione. io credo davvero in quello che ho fatto.

ma all'università con me viene tanta gente che io non so perchè si è iscritta ad un corso di laurea!! non hanno voglia d frequentare, di studiare (nemmeno io adoro studiare, ma capisco che devo farlo se mi voglio laureare!), di far nulla!! si è saputo in giro che me la cavo molto bene (finora!) con lo studio, e dall'inizio in cui nessuno mi si avvicinava manco per sbaglio (ho un look molto eccentrico, e nessun altro sembra condividere questo mio modo di presentarmi), ora mi si avvicinano tutti sorridenti e dopo 5min. di orologio massimo scopro che vogliono appunti, dritte, fotocopie... e poi, avanzata la richiesta, si dileguano per andare coi loro VERI amici e mi lasciano irrimediabilmente sola...

ma cosa ho fatto di male per meritare questo? non ho ancora trovato uno straccio di amico che mi apprezza per quello che sono, e non per quello che posso fornire!!! mi sento una libreria, non una persona!! eppure nn sono una secchiona, mi piace ridere e scherzare, stare in compagnia...

il loro comportamento mi ferisce tanto, e puntualmente quando penso di aver trovato amici o potenziali tali, resto da sola...

Dom

01

Mar

2009

Sola

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi sento sola, molto sola...

Gio

26

Feb

2009

Non ce la faccio più

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La verità è che la gente mi usa. MI USA! Mi usa come psicologa personale. Viene da me solo quando ha problemi, quando ne ha bisogno, sapendo che io sono una capace di ascoltare la gente. Ma io? Io quando ho bisogno di qualcuno, cosa faccio? Io non ho nessuno. Se inizio a confidarmi con qualcuno, se parlo io dei miei problemi.. Non passano 5 minuti che già si cambia argomento. Perchè solo io devo essere capace di ascoltare? Io mi sono stufata dei problemi degli altri, sono stufa di gente falsa, di gente che sa solo usarmi. Io non ce la faccio più. Ci sono giorni che mi sento un peso dentro che nemmeno potete immaginare.. e allora che faccio? Esco da sola, con la musica nelle orecchie e piango in silenzio.. Mi sfogo da sola, per quanto io possa riuscirci. Perchè? Perchè nessuno sa ascoltarmi, nessuno sa prendermi sul serio.. Mi vengono a raccontare i loro problemi e basta, finisce lì. Evidentemente hanno preso troppo sul serio l'idea che io voglia fare la psicologa, più avanti..

Mar

28

Ott

2008

Imparate ad essere anche voi dei cervi....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non ho particolari pentimenti. Ho tradito come tutti in passato, prima di trovare una persona splendida che rende la mia vita d'un tratto ricolma di luce. Ho 22 anni, sono un ragazzo che ha vissuto momenti di totale sbando, vuoi per desiderio di essere libero da ogni vincolo, vuoi perchè probabilmente era giusto così. Come ogni persona però, mi duole dire che oltre a tradire sono stato tradito, già è questa l'altra faccia della medaglia. Ora mi viene spontanea una domanda a tutti coloro che, uomini e donne, hanno qui confessato i loro tradimenti....siete tanto certi che non abbiate corna lunghe come cervi anche voi? Ragazzi adorabili e miss perfette, nascondono anche loro il loro lato trasgressivo che voi non apprezzate si tanto da trattenerli a voi. Sappiate che nessuno di voi, traditore, ha mai la certezza di non esser cornuto a propria volta, pertanto non vantatevi a volte di ciò che avete fatto ma tremate al pensiero costante che il vostro ragazzo o ragazza stia con qualcun'altroa.

Le piccole menti hanno bisogno di essere indottrinate alla legge della medaglia, voi siete i discepoli che ancor non hanno compreso la vita come procede. Chi semina raccoglie miei piccoli virgulti ignari.