Tag: solitudine

Mar

28

Feb

2012

Non mi piace il mio viso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Gola

All'età di 21 anni,per via di una brutta delusione d'amore,persi otto kg in pochi mesi,e rimasi sottopeso per circa un anno,in questo tempo. In questo periodo sofrii molto e tutto fu molto negativo,soprattutto il rapporto con le persone,mi chiusi in me stessa ecc..un giorno mi guardai allo specchio e mi resi conto di non essere più bella,e poi mi accorsi di non attirare più sguardi o complimenti. Da lì iniziò un altro periodo persino più nero del precedente,tentai di ingrassare in tutti i modi e adesso peso persino più di quando non stavo male,eppure vedo il mio viso scarno,orribile,brutto.. Mia madre e mia nonna mi dicono di no,che sono i miei occhi a vedermi così.. Ma io ho davvero questa immagine davanti allo specchio,forse la stessa di quando ero magra.. Sono una specie di anoressica al contrario,invece di vedermi grassa mi vedo magra,magrissima,solo nel viso. E questo mi condiziona tantissimo. E vorrei essere felice. Mi sono rivolta ad una psicologa ma non mi ha capita,ha detto che quando qualcuno mi apprezzerà,io tornerò felice.. Ma secondo me non dovrebbe funzionare così. Voi che dite?

Lun

23

Gen

2012

MI SENTO SOLO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ogni giorno mi sveglio, vado sotto la doccia, mi asciugo, vado a scuola, sto distaccato, la mia mente viaggia per sentieri che non conosco e per altri che vorrei non conoscere.

ho 19 anni e partendo dalla mia infanzia ho vissuto in mezzo alla carenza d'affetto, e alla totale assenza d'amore.

oggi mi ritrovo a vivere una sensazione strana, mi ritrovo a sentirmi solo in ogni istante della mia vita, sia che stia in compagnia sia che sia l'unica persona a riempire una stanza.

a volte bevo, mi ubriaco come una spugna  tormentandomi il fegato per tentare di alterare la mia realtà, ma con una vomitata tutto passa, l'unica persona che mi abbia mai vagamente amato è una ragazza, il suo nome non è importante ciò che è importante è quello che provavo per lei, era amore... non amore da adolescenti.. ma quel amore che ti spinge a voler stare con quella persona, ad adorarla come una dea greca, quell'amore del tutto ingiustificato.

quella ragazza senza nome mi ha regalato il periodo più bello della mia vita, nonostante vivessimo una relazione clandestina, clandestina al suo ragazzo.

così dopo tanto tempo e dopo tante illusioni lei si accorse di aver commesso un erorre, si accorse che io ero un errore.

se ne andò, senza dare spiegazioni mi strappò via il cuore dal petto, togliendomi questo mi tolse anche il saluto, il suo sorriso, il suo profumo, e un futuro insieme.

ciò che mi resta è cenere che viene spazzata via da un vento di malinconia, che trascina i detriti su un mare di whisky.

ciò che resta è la senzazione/consapevolezza di essere solo.

BOB. 

Dom

04

Dic

2011

ma da cosa scappo?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

è da quando ho 14 anni che me ne voglio andare, ogni estate sempre via almeno 3 settimane quando ero piccolina. Ora che sono cresciuta, non sto mai piu di 3 settimane nello stesso posto. 

Ho passato un'estate sempre in giro, giusto un giorno di tempo per fare e disfare le valigie. E mi piace. O almeno, lo credevo. Ho sempre fatto cosi!

 Ora però ho un male all'anima..piango sempre e non riesco a capirne il motivo, e comincio a chiedermelo, ma da cosa continuo a scappare? 

Ven

02

Dic

2011

Nessuno mi accetta, me compreso.

Sfogo di Avatar di NobodyNobody | Categoria: Altro

Hola. Perché è talmente difficile essere omosessuale in questo paese? Sono una ragazza adolescente che, ma tu guarda, non è a proprio agio con il proprio corpo né con le altre ragazze.

Perché è così difficile per le persone accettare ch'io mi senta un ragazzo e che mi piacciono le persone del mio stesso sesso?

Mi sento talmente sola.

Lun

28

Nov

2011

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sto con un ragazzo da più do 3 mesi ormai e per me è un vero record...credevo di amarlo davvero ma ora non so....ogni gesto che fa lo trovo insopportabile! è sempre giù per qualcosa che cazzo si abbatte per tutto! Non riesco a non essere tormentata da un ragazzo con cui avevo legato in prima superiore (ora faccio 5) il paragone con il ragazzo attuale mi viene spontaneo...lui mi dava vere emozioni...ma non mi amava...io amavo lui...o lo amo ancora? cazzo nonono..finalmente ora ho ritrovato un serio equilibrio...non mi capita più di sentirmi sola, mi sento più forte.....ma questo indica che forse sto con lui solo per non soffrire la solitudine? é che vorrei sentirmi libera, libera di amare chi voglio. Ora le nostre famiglie si sono anche conosciute e questa componente mi fa sentire ancora più limitata e confinata. Perchè non c'è libertà morale? non c'è non c'è mai stata. Wilde aveva tentato di opporsi alla schiavitù mentale che lo circondava ma era stato sconfitto. Chi dice che se voglio sentirmi libera di amare più persone in una sola vita sono una troia? devo sentirmi in colpa. Io cerco altro...non posso limitarmi così...vorrei poter gridare dalla cima di un monte in piena tempesta, allora potrei sentirmi viva per un istante.

Dom

16

Ott

2011

Non ci sto capendo piu nulla..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi sento solo, tanto solo...ogni volta che vedo gruppi di amici insieme e ragazze con i fidanzati mi sale un'invidia incredibile C'ho quasi 22 anni e ancora non ho mai avuto una fidanzata, perchè sono troppo indeciso. Non ci sto capendo piu nulla maggiormente perchè, sono tra due fuochi : Persone che mi dicono che arriverà una ragazza e che non devo buttarmi con nessuna, ed altri che devo rompere le scatole a tutte...non so piu cosa pensare e come agire.. Dicono che capirò quando sarà l'ora....ma io non riesco a capire proprio nulla. Quando vai a vedere sono sempre fidanzate ed io mi porto questa tristezza da anni....Appena adocchio una che mi piace è sempre fidanzata o mi  dicono altri che è fidanzata e mi dicono che essendo fidanzata non avrò mai successo...ma allora che devo fare io? in un mondo dove sono tutte impegnate qual è il posto per me? mi sento davvero abbandonato a me stesso..non mi sento parte di niente, non sono niente. mi dicono spesso che avere una fidanzata non serve ma loro parlano bene...almeno una nella lori vita l'hanno avuta e sanno cosa vuol dire.non ho sicurezza in me stesso, maggiormente perchè non mi ama nessuna...non sono mai uscitio con nessuna ragazza, mai andato neanche a vedere un film, e mi manca anche l'affetto carnale che può darti solo una donna.  mi sto vergognando un casino a scriverlo qui, mi sento davvero uno schifo..negli anni, finalmente, qualche amico me lo sono fatto, e non i soliti amici "finti"; ma purtroppo non c'è felicità in una vita senza amore

Mer

27

Lug

2011

ci vuole un fisico bestiale?!?

Sfogo di Avatar di davssxdavssx | Categoria: Ira

MA CHI CAVOLO VE L'HA DETTO?!? Voi palestrati, ultrasportivi, ultrafighi, che non solo prendete per il culo, ma letteralmente PESATE sulla vita di chi non è come voi merde!!! avete scelto un vostro stile di vita? bene, allora fatelo e non rompete i coglioni a chi ha fatto scelte diverse, o non c'è riuscito, o addirittura ha sfiorato una malattia o peggio!!! io non vi piaccio perchè non ho i vostri bicipiti? E CHI SE NE STRAFOTTE!!! non credete che io non possa far bene il mio mestiere perche non ho il petto in rilievo di almeno 10 cm? Ma che cazzo dite, perchè invece non guardate i risultati?!? sei una ragazza e ti provoco ribrezzo perchè non  ho le tartarughe sulla pancia? perchè ho gli occhi infossati ed il naso grosso? allora dimmi di no, girati e vai a fare la puttana per la tua strada, ma non insultarmi perchè non sono come quei coglioni che ti rimorchiano in discoteca, e che rendono la vita impossibile a quelli come me, persone normalissime che diventano emarginati prima, e adulti insicuri poi! io per divertirmi andavo al cinema ed in bici, voi cosa fate, rovinate la vita alla gente? forse allora avete qualcosa che non va all'interno della testa, data la scelta dei passatempi! e poi cos'è tutto questo interesse per l'aspetto fisico di uno/una del vostro stesso sesso? non avete il coraggio di confessare la vostra omosessualità? sicuramente no, perchè tutti gli omosessuali dichiarati che conosco sono persone di una dolcezza e sensibilità infinite, non merde vigliacche come voi!!!!!!  volete saperne un' altra? non so andare in moto!! non ne ho mai portato una in vita mia!! non so neanche giocare a quello sport del cazzo che si chiama calcio!! e allora?!? non sono un uomo del ventunesimo secolo, secondo voi? vaffanculo, siete voi che non dovreste stare nemmeno al mondo!! io mi sono sposato, mentre voi stronzi dite che a guardarmi sembra che io stia per morire! ho sposato una donna come me, insicura, fragile, sola...ed ora abbiamo un bambino bellissimo, con la gente che ci ferma per strada per dirci quanto è bello!!!

voi, maledetti....non immaginate neanche quale ricchezza possa trovarsi in un essere umano....

 

Mer

06

Lug

2011

Aspettando...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ti sto cercando da una vita, ma dove sei? stono stanco di guardare volti e non trovarti; spero che esisti. Sono stanco di cercarti, sono stanco di aspettarti. Sto rinunciando ad una parte della mia vita che mi stai togliendo.  

Mar

28

Giu

2011

Non riesco a capire

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

senza mettere nomi, situazioni etc etc, non riesco a capire il perchè di questa cavolo di sfortuna con le persone. faccio del tutto, DEL TUTTO per avere una persona con cui parlare, stare insieme, uscire, insomma "qualcuno" per non sentirmi troppo solo. vedo un casino di persone insieme, contando anche le coppiette che vedo per la strada, ma IO sempre solo, sono anni che sono solo, ed ultimamente mi è arrivata la conferma. non so spiegarmi perchè...cioè, cosa sbaglio? cosa c'è in me che non va? non credo che ci sia uno standard per farsi accettare, o meglio ; "o sei cosi, o niente" eppure mi ritrovo sempre solo, e per giunta mi è capitato anche in famiglia, come fossi un alieno, un drogato, una persona che non si dovrebbe proprio frequentare, escluso a priori e mai cercato per paura. quando conosco nuove persone, mi faccio sempre un sacco di film su come andrà a finire, sul cosa di potrebbe fare insieme, ma va sempre male. ora non capisco se mi rovino tutto "pensandolo" e non dovrei pensarlo quindi portarmi inevitabilmente male. con le persone poi, maggiormente con le ragazze INIZIALMENTE va sempre bene, ma poi anche se ci si saluta a baci e abbracci, il tutto va a scemare senza alcun motivo come se ci fosse una qualche forza maligna che mi allontana le persone. io gli unici amici che ho avuto, tranne uno, sono sempre stati poco raccomandabili. mai stretto amicizia con una persona normale. nel mio hobby poi diciamo che sono anche cercato, non mi evita nessuno, anzi, MA QUANDO si decide di fare qualcosa insieme, va sempre tutto prima per le lunghe e poi a scemare. non so piu cosa pensare di questa situazione di esilio, che mi attanaglia ormai da anni, non amo piangermi addosso difatti odio anche parlarne, o parlarne restando comunque anonimo a tutti, e meno male che ho trovato questo sito almeno posso dirlo a qualcuno. sempre nella speranza ci sia una soluzione, spero che questo "discorso" venga detto da altre persone nella mia stessa situazione, piu che altro per non sentirsi sole o uniche al mondo. anche io ho la speranza di riuscire ALMENO a trovare una persona amica con cui uscire la sera, ed anche se mi dice sempre picche non mi arrenderò, questo è certo. 

Lun

27

Giu

2011

MI SENTO SOLA.....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

ciao a tutti.... è estate.. tutti escono in compagnia dei proprio amici,si divertono..sembrano tutti felici..:( e io mi ritrovo qua davanti ad un computer a sfogarmi .. mi sento tremendamente sola... non ho nessuno! non ho amici con i quali uscire...parlare...fare tutte quelle cose che solo gli amici fanno...ho un ragazzo che non amo più e ci sto insieme solo perchè sennò non avrei proprio più nessuno... il mio comportamento è sbagliato..egoista...ma non riesco a lasciarlo...lo sto solo prendendo in giro.......non so più come fare per trovare una vera amica... non sono antipatica .. anzi sono una bella ragazza .. simpatica..un pò timida... ma non so da dove partire per trovare qualcuno,sono ancora una studentessa e non capisco come si possa rimanere soli a questa età,la quale dovrebbe essere l'età migliore...l'adolescenza,dolce e spensierata..per me è un incubo ...e ci sto troppo maleeeee!!! le mie amicizie in passato si sono rivelate una delusione.... forse  è anche per questo che ora mi fido poco di tutti.... AIUTOOOOOOOOO :(

baci... Vero..

{*tag google per webperformance*}{literal}