Tag: solitudine

Lun

03

Ago

2015

sola !! :'(

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho 30 anni mi sento una fallita in tutto e per tutto , la mia vita fa schifo

Certi momenti vorrei non essere mai nata  mi sento sola ho un vuoto

Dentro che nessuno riesce a capire , non riesco a realizzarmi ,sembra 

Che l'amore per me non arrivera mai.... Vorrei sparire per sempre andare via

Per sempre inziare tutto per creare una vita migliore ma putroppo non esiste

Nulla del genere quindi devo restare e subirmi questo schifo di vita che ormai 

 Mi e destinata !!!! 

Mer

29

Lug

2015

Mia madre non crede in me

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ciao a tutti, sono una ragazza di 19 anni, e piano piano sto cadendo nel baratro più profondo della solitudine e dell'ira.

Non sopporto più mia madre. Non sopporto più il suo modo di prendermi in giro, di beffarsi di me. Dice che non servo a niente, sono una persona inutile, solo perché non mi piace uscire, solo perché per me è più bello restare a casa a leggere un buon libro, solo perché studio ogni giorno per migliorarmi mentre lei vorrebbe solo che facessi i servizi di casa come Cenerentola; ma io sono stanca di sentirmi dire che sono una scansafatiche, sono stanca di sentirmi dire che sono uguale a mio padre che l'ha tradita e ci ha abbandonate, sono stanca che lei, la persona che dovrebbe supportarmi di più, non crede in me e nelle mie capacità. Non fa che ripetermi che non troverò mai un lavoro serio, quando ho un diploma conseguito da un mese in "Amministrazione finanza e marketing", provengo da un istituto tecnico che mi ha permesso di avere competenze adatte a trovare subito un lavoro; scusatemi se è poco. Lavoro ne sta tantissimo in questo settore. Quindi certamente non sono una ragazza senza futuro, visto che da quando sono nata mi sono fatta il mazzo per imparare più cose possibili, avere una mentalità aperta e purtroppo mi sono addossata anche responsabilità non mie: da quando avevo 15 anni ho iniziato a dare ripetizioni private per pagare le bollette di casa. Poi ho smesso non avendone più bisogno poiché mia madre si è svegliata e ha deciso di provvedere lei, ma ancora non fa che dirmi che sono stupida e ho ancora la mentalità di una di 10 anni, soprattutto anche perché uno dei miei svaghi preferiti, oltre leggere, scrivere poesie e disegnare è giocare ai videogiochi, cosa che lei non concepisce assolutamente, dicendo che io impazzisco e divento vuota solo giocando. E meno male che non gioco agli fps XD. Come se non bastasse insulta anche il mio ragazzo solo perché è simile a me. Giudica e critica tutti, quando lei due giorni fa è venuta a chiedermi dei soldi perché essendo andata alla spiaggia privata non le erano rimasti per fare la spesa. Ed è così che invece di crescere la tristezza, aumenta la rabbia, e la voglia di sbatterle in faccia molto presto la mia vita senza di lei, con un lavoro, una casa e il mio ragazzo con me.

Mar

28

Lug

2015

Sparring partner

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

C'è chi mi ha dato del macaco, chi del troppo indeciso, poco virile, immaturo, che i miei modi di fare erano privi si sex appeal, poco cinico, che non sapevo cogliere l'attimo, ecc ecc ecc ecc, nonostante ciò da buon cretino, ho provato a farvi capire che sarei voluto essere un punto fermo, e voi mi avete trattato come se fossi una palla al piede. So bene di avere ne arte ne parte, di non essere altolocato quanto voi, no so bene i vari principi azzuri che avete provato ad accalappiare cosa avessero di particolare, forse la puzza sotto il naso nei vostri riguardi? francamente rivolegete a loro le vostre pretese, perchè il sottoscritto non si è visto arrivare di vostra spontaneavoltà nemmeno un sms tramite what's up, che per inciso non si paga.  A lamentarvi eravate brave, ma quando mai mi avete chiesto come va? che fai ? ti andrebbe di... ? nel dubbio ve lo dico io, MAI !!!!!!!!! Mi sapevate solo rendere triste, per poi rinfacciarmelo pure, come se avessi tutta questa voglia di tenere il muso lungo. Lasciatemi lì dove mi avete sempre lasciato, da solo, forse un giorno riuscirò a trovare chi ha piacere di stare con me.

Dom

26

Lug

2015

Non tutti i bambini hanno la fortuna di essere orfani

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Odio mio padre, ha condizionato le mie scelte, decide per me, non mi concede la mia libertà. Ho 19 anni e mi ritrovo con nulla in mano. A 13 anni, alla fine delle medie mi ha fatto scegliere una scuola che a me faceva schifo solo perché la scuola che preferivo era distante da casa e avrebbe dovuto spendere soldi per mantenermi. È un tirchio, non mi da mai soldi, mi sono sempre fatta tutto da sola. Ho cercato lavoro ovunque ma purtroppo non trovo niente perché frequentando quella lurida scuola di estetica non ho nemmeno un diploma. Fa finta di tenere a me solo quando si tratta di ragazzi o quando metto piede fuori casa, se si tratta di salute o magari che non ho un euro in tasca in qualunque situazione questo non lo disturba. Tra l'altro ha sempre rovinato ogni mio rapporto per la sua ossessione anormale.  Quando non sono con lui inizia ad allarmarsi e a fare pensieri strani, "dove sei" "con chi sei" "quando torni" "che stai facendo" non posso stare fuori oltre la mezzanotte. È una zecca allucinante,  odiosa e ipocrita. Ho la patente (pagata con i miei soldi racimolati perché fondamentalmente io mi do da fare, ho cantato ai matrimoni, alle feste, eventi, quando c'è l'opportunità ben venga, ma ahimè nulla basta. Non posso trovare qualcosa di fisso senza diploma,  non posso andare a lavoro senza macchina. Voglio andare via, avere la mia indipendenza, ma non mi lascia fare niente, è contento di avermi a casa, è contento che tutti noi dipendiamo da lui così ci può gestire, ci può comandare . Naturalmente mio fratello è nella mia stessa situazione, siamo nella cacca . Con un finto padre aprensivo e nessun aiuto. Ragazzi come faccio? Voglio avere una casa mia, un mio lavoro, una mia macchina.. voglio vivere serena..quelle poche volte che esco ho un ansia assurda.. non mi lascia vivere.. non so cosa fare per prendere in mano la mia vita. LO ODIO, LO ODIO

Ven

17

Lug

2015

a nessuno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non voglio dire a nessuno come mi sento.

Me ne resto qua nel microcosmo che è il mio letto di notte, ci sono 30 gradi ma sento freddo, le lenzuola umide delle mie lacrime.

Come hai potuto? Come avete potuto? Come hanno potuto?

briciole e scarti, ecco di cosa devo saziarmi.

perdo tutto, perdo sempre, perdo tutti.

Qual è l'espressione massima della solitudine? Dimenticarmi di me stesso? Cancellare ogni traccia e segno di me? Annullarmi?

E intanto maledico i ricordi, maledico il tuo nome, e maledico quando bisbiglio che mi manchi.

C'È l'obbligo del futuro, anni mesi giorni ore minuti secondi superflui ma obbligati ad esistere, come me.

 Mi abbraccio da solo e continuo a piangere...

Dom

05

Lug

2015

il mio ragazzo è solo.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Il mio ragazzo soffre di solitudine.
Ha praticamente solo a me , a questo mondo (a parte la famiglia).
E questa cosa mi pesa, tantissimo.

Sono una cattiva persona??

Lo amo tanto e in questi 2 anni assieme avevo sempre presagito che non avesse nessuna relazione affettiva stabile ,a  parte me. Ogni tanto usciva con quelli dell'università , poi spariti. Ogni tanto riaffioravano amici del liceo, saltuariamente. Sta di fatto che ho "condiviso" con lui i miei amici , ma da parte sua ho sempre notato una certa diffidenza ; quindi a volte esce con noi ma non ha stretto nessun rapporto d'amicizia vero e proprio.

Comunque , stasera ha fatto "outing". 
mi ha praticamente vomitato addosso la sua solitudine e a me è crollato il mondo addosso . Non che non lo sapessi , ma avevo sempre quell' 1% di speranza che non fosse vero.
Sono una persona estremamente fragile e penso che una relazione con una persona che sotto sotto nasconda una fragilità ancora più forte della mia non sia poi un bene. Infatti il suo outing è nato da un mio momento di angoscia al quale lui ha reagito freddamente e quando lo ho accusato di essere uno stronzo menefreghista lui ha risposto dicendo "che ne sai tu della solitudine..." 

va beh , era uno sfogo . Magari nel complesso questo post non ha  neanche tanto senso , ma mi serviva.

Gio

02

Lug

2015

Sto esistendo ... senza vivere

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La mia vita è totalmente cambiata da due anni a questa parte. Ho conosciuto l'amore, quell'amore che letteralmente ti cambia la vita. Ero pazza di lui, innamorata follemente, e ho fatto di tutto per starci insieme. Ora mi sembra però di non aver fatto la scelta giusta. Questa persona mi ha rinschiuso in una bolla di sapone, lontana da tutto e da tutti. Non ho più amiche amici, non esco più se non con lui, e ho perso qualsiasi interesse per la vita, per programmare qualcosa con gli altri. Mi sento profondamente sola, e bloccata nella mia stessa vita. Non so come fare.. ho provato mille volte a parargli, a fargli capire che io necessito di quelle piccocle cose, anche i socil network, ma lui niente.. ha detto sono fatto così. E io non so come uscire da questa situazione, che mi rende sempre più infelice e sola... 

Dom

28

Giu

2015

mi manchi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

mi manchi, mi manchi troppo, non resisto, sono in astinenza di te.

vorrei dirtelo ma non posso, non vuoi, e io sono qui a disperarmi; giorno e notte!

vorrei poterti dimenticare, sostituire, ma non ci riesco.

e piango piango piango, piango ovunque.

sussurro continuamente il tuo nome, e sto così male che nessuno lo capisce, nemmeno tu! 

ho un vuoto che non riesco a pensare, a camminare, a mangiare, a respirare, a vivere. 

voglio ancora stare con te...

non resisto più...

ti prego! 

Ven

26

Giu

2015

Dove sono gli uomini veri???Doveeee???

Sfogo di Avatar di ArielAriel | Categoria: Ira

Dove cacchio sono finiti eh!? Li ha catturati Gargamella???Li ha rapiti il Bau bau? Dove sono? Io credo che esistano solo in una dimensione parallela alla mia, perchè non ne ho mai incontrato uno! Senza palle e rompipalle allo stesso tempo, pignoli, permalosi, arroganti e insensibili...Chiaramente all'inizio indossano una maschera ma poi inevitabilmente, si dimostrano per ciò che sono! Eppure quando facendo zapping mi soffermo su qualche programma televisivo vedo coppie in cui l'uomo è veramente innamorato della sua donna, l'apprezza per ciò che è  e senza superficialità...Forse dalle mie parti tira una cattiva aria non so...incontro sempre gli uomini sbagliati...e pazienza, rimarrò da sola...meglio così che in cattiva compagnia. Boh, oggi è così, sono delusa e insoddisfatta, confusa e infelice. Buona serata.

Mar

23

Giu

2015

Ipersensibilità

Sfogo di Avatar di One of these daysOne of these days | Categoria: Altro

Una cosa che odio di me è l'ipersensibilità. Ammesso che esista questo termine (iper è un prefisso molto libero ed approssimativo) e che mi si riferisca, ho l'impressione che per quanto possa caratterizzare una persona al contempo sia un punto estremamente debole. Preferirei essere scemo e allegro piuttosto che sentire il peso di un sacco di cose, praticamente mi è bastato vedere sabato Harry Potter E Il Principe Mezzosangue per aver voglia di rivederli tutti e sentirmi malinconico dopo aver visto i primi due.

Per esempio, amo la musica ma odio dover pensare al passato ogni volta che sento una melodia particolare, lo stesso vale per i profumi. Mi dà fastidio sentirmi ancorato a qualcosa tramite una sensazione, sentirmi più debole anzichè più forte per un qualcosa, la sensibilità, che ho (o penso di avere).

Ho l'impressione che così come "avere un potere determina responsabilità", avere qualcosa che contraddistingue due elementi comporti anche una debolezza affiliata. A volte l'unica cosa che mi consola da tutte queste seghe mentali e le domande che ne derivano, ad iniziare da "Ma sono sicuro di essere così?" è il fatto che sicuramente ci sono persone simili con cui confrontarsi.

Bel tempo si spera. One of these days magari.