Tag: solitudine

Lun

02

Apr

2018

Voglio scappare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mia mamma mi mena, il suo compagno la sostiene.

Non ho amiche ho solo il mio ragazzo.

Voglio scappare di casa.

Ho 17 anni. 

Lun

02

Apr

2018

Cosa ho fatto di male?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Domani sera devo andare al compleanno del mio ragazzo sui navigli.. mia mamma voleva farmi tornare alle 11 di sera.. ovviamente mi sono opposta e ha iniziato a dire chiama tuo padre e vedi ho chiamato mio padre appena ho messo giù gli ho detto che papà mi dava ragione è arrivata verso di me cattiva mi ha messo le mani ai polsi strette spingendomi all'indietro e poi mi ha messo le mani al collo.. soffro di attacchi di panico.. e inevitabilmente me ne è venuto uno e mentre ero li che tremavo e facevo fatica a respirare è arrivato quel burino del suo compagno a dire qual è il problema domani fa le valigie e se ne va da suo padre. Io non capisco cosa gli ho fatto di male per meritarmi ciò? Perchè si accaniscono cosi su di me? Non sono neanche una fancazzista, nel mio piccolo faccio sempre il possibile per farli stancare il meno possibile.. inutile dire che da quando si è lasciata con mio padre 10 anni ormai non è la prima volta che capitano queste discussioni..ma non mi ha mai messo le mani al collo.. non riconosco più mia mamma, non la voglio una mamma cosi. Ho 17 anni, vivo in un paesino di campagna in periferia di Milano non ho amiche l'unica persona con cui parlo è il mio ragazzo che sa sempre tutto prima anche dei miei, ma ho bisogno di altro.

Ven

23

Mar

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

http://www.corriere.it/cronache/18_marzo_23/quel-prof-trovato-mummificato-casa-l-eredita-sorella-venezia-100a94b0-2e15-11e8-b050-709a5e0412ee.shtml

 

La sua vita e la sua morte è forse tutta nelle parole di un’allieva: «Al ritorno dalle vacanze estive il professor Baschetti entrò in aula e ci disse “scusate se faccio fatica a parlare, ma non ho parlato con nessuno per tutta l’estate”».

RIP prof.

Sab

17

Mar

2018

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Soffro molto, sono triste, anche se mi sforzo di mostrarmi sempre sorridente e allegra. Il problema è che sono sola! E io soffro, soffro da morire questa situazione. Mi sento così sola, perché sono sola! Da piccola venivo spesso presa in giro senza motivo dai miei compagni perché avevo un carattere debole. Crescendo sono migliorata, ma fatico a trovare amicizie e a mantenerle! Vorrei sparire...vorrei morire...Se resto in vita è solo perché nel profondo ho ancora un barlume di speranza che qualcosa di positivo accada, ma non succede mai niente! E anche perché non voglio far star male i miei genitori. Io non ho bisogno di andare dallo psicologo, so qual è il mio problema...sono sola! L unica soluzione sarebbe trovare un amica, ma le amiche non spuntano dal nulla! Vanno coltivate! E io non le ho mai coltivate in tutto questo tempo! Perché non ci sono mai riuscita! Da piccola soffrivo perche venivo esclusa senza motivo e poco considerata. Mi dicevo che crescendo le cose sarebbero cambiate. Invece sono 25 anni che sono sempre allo stesso punto! Sempre gli stessi pensieri e le stesse sofferenze! Vorrei non essere mai nata! Che senso ha la mia vita? Sono nata sbagliata :'(

Mar

13

Mar

2018

aiutatemi a socializzare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

prossimamente andremo in gita con tutte le altre classi del mio anno, e secondo me è l'occasione fantastica per farmi qualche nuovo amico e magari uscirci durante le vacanze di pasqua, dato che nella mia classe le persone provenienti da paesini lontani sono molti ed escono tra di loro. Avete qualche idea di come fare? Avevo pensato di parlare in aereo, o in pullman, però non mi viene in mente nient'altro. Poi come faccio a trasformarla in un'amicizia e non solo chiacchere? 

Mar

06

Mar

2018

Mio padre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Papá ha distrutto tutto con quel cazzo di vizio del gioco...

Abbiamo venduto una casa di proprietá, mi volevano accollare un mutuo a me e mio fratello x una casa nuova, ma io nn mi sono laureato in tempo... Ho crisi di ansia, pensieri suicidi, mi sononanche lasciato dopo 7 anni e mezzo con una brava ragazza... Mi sono invaghito di una che nn mi fila proprio.... Ora dormo in un dormitorio lontsno dalla mia famiglia... Mi sento oppresso, angosciato, senza forze, la mattina nn mi va di alzarmi... Soffro molto del fatto di nn avere una ragazza che mi vuole bene, tutta questa solitudine... Sono diventato molto evitante innquesto periodo.... Mi sento molto solo.... Nn vedo che problemi. .. Ho pensieri suicidi... Nn so con chi confidarmi.... Stamattina mia madre mi ha pianto al telefono che papà ha rubato i soldi a mia madre.... Che schifo che ha fatto

Ven

02

Mar

2018

tutti gli altri hanno giĆ  un gruppetto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

frequento il liceo e la maggior parte dei miei compagni viene da paesini vicini ed esce con le stesse persone dalle scuole medie. Io ho un gruppetto delle medie che frequento ancora, nel senso che ci vediamo a ricreazione ma non usciamo, a volte escono tra loro e mi sento un po' lasciato da parte.

Sab

17

Feb

2018

Odi et amo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho paura di non riuscire più a provare niente. Da quando lui mi ha massacrato il cuore è passato tanto tempo eppure non ho più provato interesse per nessuno. Più di un uomo mi ha corteggiata, un paio perfino di quella categoria così rara: dolci, amorevoli, belli, generosi, quelli che le amiche ti invidiano, ma io non provavo niente. Oggettivamente ognuno di loro avrebbe potuto essere giusto per me, ognuno per motivi diversi, chi più, chi meno. Ho approfittato di loro per riempire momentaneamente il vuoto che sentivo dentro, ma non serviva poi a molto così ogni volta tornavo a prendere le distanze. Non riuscivo a sentire niente, è questo che più mi terrorizza. L'idea che non smetterò mai di sentirmi sola e il pensiero che il mio cuore non batterà più per nessuno. Come un pezzo di ghiaccio le vite degli altri mi scivolano addosso, brucerò per sempre solo per te? Non voglio. Mi hai distrutta, esci dal mio cuore e lasciami vivere di nuovo, ti prego.

Ven

16

Feb

2018

Stupro

Sfogo di Avatar di WendyJWendyJ | Categoria: Altro

Pasqua si sta avvicinando, e la mai memoria va a quel orribile trauma di due anni fa, ma sempre presente nella mia mente.

Mi sento come la piccola Penny, che desiderava due genitori amorevoli, e si trova con una strega avida e il suo scagnozzo a recuperare gioielli sepolti tra gli scogli.

Volevo un amico, mi sono ritrovata in mostro tra le mani.

E ancora mi dico "alle ragazze brutte non accadono queste cose. Perché a me sì?"

Gio

15

Feb

2018

E lasciatemi essere patetico

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Oggi è San Valentino e io sono invidioso della felicità degli altri. Quante coppiette che ho visto oggi, beate loro. Anch'io voglio una ragazza. E stasera voglio dire un po' di smancerie, che poi il maschio alpha sia cinico e inflessibile poco me ne importa. Probabilmente non lo sono, sarò un maschio gamma o forse addirittura omega

Ecco, io voglio innamorarmi. Ma ti dirò di più, voglio proprio un amore da film. Tipo Jack e Rose, tipo alla Pretty Woman. E tu non sei nessuno per dirmi che non ho il diritto di crederci o di sognarlo. 

Stasera l'avrei portata a cena fuori. Niente di più banale, giusto, ma chi l'ha detto che il banale non è bello? Saremmo andati al ristorante e avremmo mangiato bene, con un buon vino rosso al centro del tavolo, che poi io di vini non ci capisco nulla. Lei si sarebbe fatta bella per me, con un vestitino niente male nonostante il freddo. L'avrei guardata tutta la sera con gli occhi innamorati, e dopo l'avrei portata a Ponte Milvio per ammirare abbracciati Roma di notte.

 Ma sì, ci sarebbero anche i litigi. Ci sarebbero le giornate no, ci sarebbero le divergenze su alcune idee. E allora? Il tutto si risolverebbe facendo l'amore. Lo faremmo tutti i giorni perché io la vorrei sempre, perché lei ha bisogno di sentirsi desiderata, perché il sesso è colonna portante dell'amore, o meglio, una delle colonne portanti.

 Voglio una ragazza perché mi sento solo. Fa paura ammetterlo, ma la solitudine fa schifo. Io voglio qualcuno con cui condividere i miei pensieri e le mie giornate. Ma chiedo molto? Voglio andarci al cinema anche se il film è una palla, voglio fare quelle cose che fanno gli adolescenti tipo mandarle la buonanotte tutte le sere. E va bene sì, voglio farlo. Mica è un reato! E voglio dirle che io ci sarò sempre. Lo so, lo dicono tutti e poi va a sempre finire male. Ma non è questo il punto, io voglio dirglielo perché in quel momento è così che vorrei. Stare per sempre con lei. Poi ci lasceremo? Pazienza, come fai a stare con una persona se non pensi di poterci stare per sempre?

E poi c'è la musica. Quella c'è sempre. Voglio ascoltare una canzone e vederci lei. Mi sono rotto di vederci una ipotetica lei. No, la voglio in carne e ossa. Qualcuno più bravo di me ha detto che non c'è una donna che ti perdona se tu la rendi più importante di te. Mi basterebbe renderla importante. Vieni, ti aspetto