Tag: ragazzo

Lun

22

Giu

2009

Il Mio Ragazzo Dorme Sempre

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Io lo amo.. Lo amo tanto.. Stiamo insieme da 2 anni e 2 mesi, lui però ha un brutto difetto: è la persona più pigra di questo mondo!

Il tempo passa e le cose non cambiano: se ne sta a dormire 5-6 ore il pomeriggio.. e io come una cretina ad aspettare che si svegli! Mi viene una rabbia... E' come se preferisca dormire piuttosto che stare con me!!
Gioca a calcio.. e ci va due volte alla settimana.. e mi da fastidio perchè per giocare riesce a stare sveglio.. poi quando torna.. subito a dormire!
Momentaneamente siamo distanti.. io sono in vacanza.. perciò non posso andare lì e svegliarlo.. E mi sono stufata di rimanere con il telefonino in mano ad aspettare una sua chiamata!

Certo, la notte rimane sveglio mentre io dormo.. perchè avendo dormito tutto il pomeriggio, si sa, non ha sonno. Speravo che con la fine della scuola le cose si sarebbero risolte dato che avrebbe potuto dormire fin tardi senza svegliarsi alle 7 ogni giorno, ma si sveglia alle 8 comunque e poi va a dormire il pomeriggio!
Io non lo sento mai! Cerco di uscire con delle amiche ogni giorno per "distrarmi" ma sono nervosa..

Vi prego, mi consigliate qualcosa? Sto diventando matta..
Io l'ho minacciato dicendo che non posso stare con uno che dorme sempre.. E' migliorato per un po ma poi.. tutto come prima...
Continua a dirmi che gli dispiace.. ma non fa niente per migliorare la cosa!
E pretende pure che io stia sveglia.. se vado a dormire io perchè ho sonno si sente TRASCURATO..
Io non ne posso più!

 

Sab

20

Giu

2009

Non devo pentirmi di nulla

Sfogo di Avatar di magnoliamagnolia | Categoria: Avarizia

Un ragazzo abbandonò un grande amore, perchè trovò una ragazza non bella, insignificante fisicamente, ma figlia di imprenditore con negozi vari.

Il ragazzo la sposò pensando di aver fatto l'affare della sua vita. Ma i negozi se li presero le sorelle di lei, mentre la ragazza portò in dote solo una CAMERA DA LETTO che il marito sentendosi trombato sfasciò dopo pochi mesi di matrimonio, perchè lui dopo aver fatto un ricevimento di nozze da 350 invitati pretendeva le vere sostanze e non solo una stanza.

Ecco dove conduce una vita in assenza di sentimenti.

Sab

06

Giu

2009

Mi serve un consiglio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti e tutte come ho scritto nel titolo mi serve un consiglio...ora vi spiego un pò la situzione.

Ho 26 anni da quasi un anno provo un'attrazione fisica per un ragazzo di 30 anni, fin qui non c'è niente di male....ma invece c'è qualcosa di male lui è sposato ed è padre.

Lo scorso anno in estate con questo ragazzo ci sono state varie battutine, di tanti generi, anche sul sesso (da premettere che ci conosciamo da 16 anni,ancor prima che lui si sposasse) ed in più di un'occasione mi ha chiesto di aspettetarlo quando finiva il turno a lavoro e che mi avrebbe riaccompagnato lui a casa, io non sono mai rimasta ad aspettarlo....forse per paura.

Mi sento un pò in colpa nel provare questa attrazione, anche perchè frequentando la Chiesa ed essendo anche catechista sto "violando" alcuni dei comandamenti, già sto peccando nel desiderare questo ragazzo figuriamoci se dovessi andarci a letto.

Le mie amiche mi dicono che se quest'anno torna e mi chiede di aspettarlo lo devo aspettare, così scoprirò cosa vuole realmente da me, magari le sue sono solo parole....ma se le sue non sono solo parole e sono anche fatti che devo fare? Aiutatemi.

 

anonima siciliana

Lun

01

Giu

2009

Sono confusa...

Sfogo di Avatar di lovelylovely | Categoria: Altro

Ciao a tutti. Vi racconto in breve cosa mi passa per la testa. Ho biosgno di sfogarmi sennò impazzisco. Oggi,giorno 1/06/2009 io e il mio ragazzo facciamo 7 mesi che stiamo insieme. I primi mesi sono stati bellissimi,stupendi,pieni  d'amore... L'amore c'è sempre stato e credo che ci sia ancora (da parte sua sicuramente,ma credo anche da parte mia...vi farò capire perché dico "credo") però c'è qualcosa che mi sta turbando. Da quando l'ho conosciuto ho sempre pensato che fosse lui quello giusto per me,si è subito parlato di matrimonio,un amore folle,insomma.

Entrambi uscivamo da 2 storie lunghissime,la mia di 6 anni,la sua di 5. Ci siamo messi insieme dopo una settimana che ci siamo conosciuti e dopo pochissimi mesi ke ci siamo lasciati con i nostri ex...ma quando 2 si piacciono non credo che si debba aspettare del tempo. Ho sempre pensato che lui sia la mia fortuna,la mia luce dopo tanto buio, perché nella mia vita non ho mai ricevuto nulla,sono stata con un ragazzo che mi ha dato pochissimo,mentre il mio attuale ragazzo ha sempre fatto molto per me,mi ha mostrato molte attenzioni (viene spesso a trovarmi,mi ha fatto delle sorprese anche venendo a casa mia senza avermi prima avvisato,viene sempre a prendermi in facoltà salvo imprevisti,mi mette sempre al primo posto in tutto anche cn gli amici).

Però è un periodo che litighiamo, I primi mesi non litigavamo mai..ma adesso sì..e poi..per...cose che apparentemente hanno poca importanza. Lui è un tipetto un po' nervoso quindi capita che qualche volta mi possa rispondere in modo sgarbato e questa cosa mi fa stare male e mi mette di cattivo umore per molto tempo. Gli tengo il broncio,ci roviamo i momenti in cui stiamo insieme e purtroppo non mi passa presto ma dopo parekkie ore perché sentirmi dare risposte in modo brusco da parte sua scuote la mia sensibilità. Finisce che poi ci azzanniamo per qualunque cosa e litighiamo ancora di più. Ma c'è un'altra cosa che mi turba parecchio.

Premetto che è affettuso con me,però non mi chiama mai "amore" (o perlomeno,qualche volta lo fa...però pare che quelle poche volte che me lo dice si vergogna) mentre io sempre  e questa cosa mi rende sempre triste perché mi piacerebbe ke lui mi facessi sentire ancora di più ke mi ama anke in questo modo affettuoso. Per il resto..il "ti amo" non manca mai,le coccole,spesso ma quasi mai dopo ke facciamo l'amore...e questo mi rende triste...mi fa sentire una "cosa" messa lì,posata,eppure vorrei ke prestasse più attenzione a me anche dopo che lo abbiamo fatto.

Quando lo facciamo...sì è bello...non bellissimo però...è molto passionale ma presta poca attenzione a me anche in quel momento...spero che capiate cosa intendo. Quando abbiamo finito, si alza, fuma la sigaretta e poi di nuovo a letto accanto a me e...5 minuti e si addormenta. Come vi ho detto,è affettuoso ma a volte capita quando usciamo o siamo insieme a casa che lui sembra essere "distante", è accanto a me ma non ricevo alcuna coccola da lui...sembra indifferente e questa cosa non mi fa stare bene,mi fa diventare nervosa,triste a tal punto di piangere,perché vorrei che fosse lui a sentire il bisogno di me.Io,quando lui fa così,non gli faccio alcuna manifestazione d'affetto,però poi lui cerca la mia mano,cerca attenzioni da me chiedendomi pure di essere più affettuosa nei suoi confronti. Questa è la mia situazione,per il resto non mi potrei lamentare di lui. Si vede che mi ama,lo so..lo sento...però sento che mi manca qualcosa..ma cosa..nn lo so..Ho paura,non so se tutti i problemi che ho con lui e che vi ho esposto possano essere motivo di rottura. Io penso che se lo lasciassi me ne pentirei perché uno come lui non lo potrei mai trovare,e non si tratta perché è bello ma perché è buono di cuore,è molto sensibile,mi ama tanto, ciò che fa per me lo fa spontaneamente senza che io debba chiedergli nulla,anzi a volte fa anche troppo ed io non voglio.

Per amore mio fa e continua a fare molte cose ed io riconosco che per certi versi sono parecchio fortunata che abbia trovato lui. Magari qualcuno di voi penserà "Ma cosa vuoi di più dalla vita?" Ebbene,me lo sono chiesto anche io...ma se mi sento così un motivo c'è. Vorrei tanto che tutto fosse come 6 mesi fa...quando era davvero una favola meravigliosa....

Lun

25

Mag

2009

Siamo amanti da un anno

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve a tutti...vorrei raccontare la mia storia, più che altro per sfogami con qualcuno. Ho 23 anni e sono fidanzata da 10, praticamente da quando ero in fasce...Amo il mio ragazzo da morire e darei la vita per lui. Stiamo finendo di costruira casa e tra un anno ci sposiamo. Circa 5 anni fa abbiamo avuto una crisi di un mese essendo piccoli tutti e due (abbiamo la stessa età) ed io in quel periodo sono uscita con un ragazzo, M;  ke vive nel mio stesso paese e che aveva interesse per me.

Tra noi non c'è stato niente,  neanche un bacio...La crisi è passata e per amor del mio ragazzo ho tagliato tutti i ponti con M. Circa un anno fa per una serie di coincidenze io e M ci siamo trovati nello stesso posto da soli e da quel giorno, all'insaputa del mio ragazzo, abbiamo ricominciato a parlarci. Parlando e parlando non so come sia successo dopo qualche mese siamo diventati...amanti.

Lui è fidanzato da 4 anni..Ho provato a chiudere questa storia a dicembre ma dopo pochi giorni è ricominciato tutto. Noi ci vediamo circa ogni 7/15 giorni, anche perchè il mio ragazzo è sempre a casa mia, infatti ci vediamo i fine settimana notte..Non so come chiudere definitivamente questo casino.. non avrei mai immaginato di fare una cosa simile proprio io che odio questo! Non voglio perdere il mio ragazzo lo amo tanto, voglio sposarlo e avere dei bambini da lui SOLO da lui...Lo guardo e mi sento una merda...soffrirebbe da matti se scoprisse una cosa simile per non dire che mi ucciderebbe! non voglio farlo soffrire, io voglio stare con lui...M mi fa stare bene e addirittura si è allontanato dalla sua ragazza e io so che è per me, ma non può più continuare e comunque nessuno dei due ha chiesto niente all'altro...Aiuto...

Tags: ragazzo, dubbi

Mar

19

Mag

2009

Sto con lui ma voglio l'altro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono una ragazza fidanzata da parecchi anni con T.....

con il mio ragazzo sto benissimo vivo una storia da favola ma ho sempre nella testa un altro ragazzo C.

C lo conosco da da prima di T e tra me e lui non e mai successo niente almeno di fisico ma purtroppo la cosa spiacevole è che lui e il mio ragazzo sono amici.

Un pò di tempo fà dopo vari incontri casuali con C decisi di prendere il suo numero dal cell del mio ragazzo e cominciai a telefonarlo anonimo di notte senza parlare e capi che lui era  dolce e profondo a differenza di come lo immaginavo la cosa ando avanti cosi quasi un mese.

Poi una sera che lo pensavo piu delle altre dopo alcune sue domande decisi di rispondere quindi di parlare sotto voce....

e continuai  a chiamarlo ogni sera cosi decisi di comprare un altra scheda per chiamarlo con un numero perché logicamente non potevo dargli il mio.

E una volta avuto il mio numero cominciò a chiamarmi anche lui ma non sapeva ancora ke ero io.

Poi una sera mi chiese se avevo i capelli neri (sì, lo ho neri) lui aveva gia capito chi ero... a qual punto mi disse che io avrei dovuto farmi avanti prima (prima di conoscere il mio ragazzo) e che lui stava male quando mi vedeva passare in auto con il mio ragazzo: mi disse tante cose e mi fece capire che la cosa non era solo una mia illusione ma era ricambiata. Io lasciai il mio ragazzo e lui C lo venne a sapere ma mi disse che era presto per vederci perché altrimenti  sarebbe finita male...

Quando decisi di raccontare tutto al mio ragazzo lui C lo aveva già fatto e vinse sul tempo, quando il mio ragazzo mi chiese spiagazioni era arrabbiatissimo, deluso, e poi mi lasciò.

Dopo un pò di tempo tornò da me e io trasformai tutta questa storia in una grande scusa: lo accusai di non essere un bravo fidanzato lo accusai di avermi sempe trattato male e che se avevo fatto quello lo avevo fatto solo per vendicarmi del suo comportamento.

Dopo una pausa ci ripensò e mi perdonò e tornai con il mio ragazzo da allora non ho piu sentito C e neanche incontrato per strada: ho solo una foto di lui che ho scaricato da un sito e ho sempre il suo splendido sorriso stampato nella mia mente lo penso ancora, perché?

Vorrei sapere che fare...un consiglio?

 

Mar

19

Mag

2009

Io non lo odio solo al pensiero

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutte sono A e sono fidanzata da 2 anni e mezzo con M.

Abbiamo entrambi 27 anni mi sfogo perché e dal mese di gennaio che non trovo piu pace ho fatto la prima stronzata dell'anno ringraziando mia sorella piu grande di me che me la fatta fare tirandomi con se! Adesso vi spiego: mia sorella che oggi ucciderei con le mie mani ha un amica che conosce da 7 8 mesi ed è una cartomante.

Un giorno mi mandò a chiamare da mia sorella dicendo che mi voleva parlare...... io incuriosita ma impaurita ci vado! in poche parole mi ha fatto cadere il mondo addosso dicendomi che non amavo il mio ragazzo che lo volevo bene come un fratello che me le sono sposavo soltanto perché mi sono incaponita ma non perché provassi un sentimento puro nei confronti del mio M.

Oggi sto male perché mi frullano le sue parole anzi mi fanno sorgere dei dubbi nei confronti del mio ragazzo! Ad esempio se non ho voglia di fare l'amore come capita a tutti faccio (perché non lo voglio fare forse non lo desidero, se non ho voglia di uscire faccio ma che ce non ho voglia di vederlo?, se non mi piace come è vestito inizio ad affligermi che forse non mi è mai piaciuto...) ah perché mi sono dimenticata di dire che l'ho incontrato che da poco era finita mia madre e che non era il mio tipo ma ci ho provato perché e un bravissimo ragazzo e con il passar del tempo io credevo di amarlo dico credevo perché quella donna mi ha fatto sorgere il dubbio oltre che non lo amo ma che non so cosa vuol dire la parola amare!

Io so solo che mi sento protetta da lui: c'era complicità dolcezza bene tutto tra di noi anche fiducia e sesso sfrenato mettendo in conto che la prima volta l'ho avuta con lui!

Ma quella donna compresa mia sorella hanno rovinato la mia vita insieme a M con le paranoie anche se gli faccio una carezza mi domando il motivo perché glie la sto facendo! Capite come sto conciata, potrei essere felice e non lo faccio si e rovinato qualcosa la mia mente macina non so cosa fare! vorrei dimenticare e andare avanti ma non ci riesco forse perché non ho un cavolo da fare sono disoccupata ma questa cosa la vorrei risolverla da sola non distraendomi ma affrontandola!

Aiutatemi che avreste fatto al mio posto? ciao a tutte

 

Dom

10

Mag

2009

Sono fidanzata e penso a un altro...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

...e non è la prima volta :(

Sono fidanzata con un ragazzo dolce, sincero, protettivo... mi fido ciecamente di lui, è il ragazzo adatto a me, perfetto per me. Eppure spesso e volentieri mi capita di avere delle crisi, per esempio sono indecisa se lo amo o no, se sono convinta dei miei sentimenti per lui ecc...

crisi che vengono e passano...

Ma poi tornano sempre! Una volta l'ho anche lasciato per un altro, che poi si è rivelato non adatto a me, e a quel punto l'ho lasciato per tornare da quello che credevo fosse il mio unico amore. Mi mancava e volevo far tornare tutto come prima, e ci soni riuscita. Ora, da poco abbiamo fatto un anno, e io...mi son innamorata perdutamente di un altro...

e non so più che cosa fare col mio ragazzo :(...

Gio

23

Apr

2009

Come posso fare?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Salve... io sto da poco con il mio ragazzo solo che il nostro rapporto prima era strano perché non ci sentivamo mai per cell invece adesso stiamo spesso all cell e capita che dopo pochi minuti non so che dire perché tanto lui a tutto quello che dco dice eh....vorrei sapee come fare per non annoiarmi cn i miei amici.

Gio

09

Apr

2009

Vorrei...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sentire il calore umano, vorrei una carezza, vorrei un bacio, vorrei una ragazzo che mi dicesse che per lui sono fantastica, vorrei degli amici che mi sostengano nel momento del bisogno...Vorrei questo e sentirei di aver conquistato già la luna...

Perchè ho l'impressione che non avrò mai nulla di tutto questo?