Tag: ragazzo

Sab

17

Apr

2010

Non sopporto il mio fidanzato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

non lo sopporto proprio più: è due anni che stiamo insieme ma ultimamente non sto bene con lui, non facciamo mai niente non usciamo mai. Lui non ha mai un idea per uscire è proprio una palla...non gli piace fare niente io sono una persona solare attiva e piano piano mi sto spegnendo ... mi sembra di fare la vita da pensionata!!!! ufff

Tags: noia, ragazzo

Lun

12

Apr

2010

Odio il mio ragazzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ormai non puo aprire bocca che in me comincia a crescere sempre piu una verdissima rabbia che esplode su di lui

non mi vuole capire, non è assolutamente preoccupato del fatto che io stia impazzendo, è solo preoccupato per la sua specialistica, non si dimostra molto felice del fatto che finalmente sono stata chiamata per fare quello per cui sto studiando, ora è in vacanza dai suoi da 10 giorni e ci sentiamo 10 minuti la sera prima che lui esca e in quei minuti io mi incazzo da fare schifo.

ma ho paura di mollarlo perchè sono un povera deficiente che non si è accorta di avere vicino un cretino.

(nota conviviamo assieme con altri ragazzi, dividiamo una bella stanza, abbiamo appena cambiato casa scappando da dei coinqulini pessimi e io non vorrei andarmene da qui. in piu abbiamo un cane. MA CHI ME L'HA FATTO FARE?)

Tags: odio, ragazzo

Ven

05

Mar

2010

ma tu chi sei davvero????

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ciao a tutti!!

allora c'è questo tipo che quando lo notai in facoltà non mi dispiacque affatto perchè è bello e anche simpatico e brillante ma poi capii che mi aveva permesso di avvicinarmi perchè voleva una mano per la quale non mi ringraziò "che tristezza!" pensai... e da allora mi sentii talmente frustrata che cominciai ad ignorarlo e a mandarlo male anche se lui continuava ad avvicinarsi e a parlarmi perchè quel suo gesto di non ringraziarmi mi fece sentire usata e così ci siamo allontanati parecchio...!

ora ci siamo ritrovati perchè ci sta un viaggio che dobbiamo fare e lui è così amichevole! più di quando fui io ad avvicinarmi a lui! e io temo che stia soltanto preparando il terreno per approfittare di me e chiedermi favori... solo che lui mi ispira quella cosa solo a vederlo (beh avete capito cosa)!! per fortuna ora riesco ad essere meno "sbavante" quando mi parla e neanche mi sento di mandarlo male perchè lui è talmente amichevole e io in questo periodo mi sento tanto sola per via di altri fatti della mia vita!

ehi S., si può sapere chi sei davvero????

secondo voi che devo fare? cosa vuole? e io cosa voglio? 

Dom

21

Feb

2010

Ho perso la mia ragazza per colpa mia, ma sono pentito e vorrei tornare con lei

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

salve, sono un giovane ragazzo e da poco la mia compagna mi ha lasciato a causa di grandi problemi. stavo con lei da 9 mesi, non è stata la mia prima ragazza ma è stata la prima che mi ha realmente fatto innamorare. purtroppo lei mi ha raccontato diverse bugie, che scoprivo solo in seguito e non per sua confessione. Alla fine le ammetteva, ma solo quando non poteva fare altrimenti. L'amore per questa ragazza era così forte che ogni bugia era una coltellata al cuore, e io sono un tipo che non riesce a lasciarsi scorrere addosso le cose. da lì in poi il nostro rapporto iniziò a diventare davvero brutto. io l'amavo, ma nn glielo dimostravo perchè ero perennemente arrabbiato per qualche suo comportamento sbagliato, e con l'andare avanti del tempo la rabbia diventavacosì grossa che scoppiavano litigate per ogni singola cavolata. un giorno, a seguito di un'altra bugia, nn riuscì a trattenermi più e le tirai uno schiaffo. era la prima volta che lo facevo nella mia vita. non ho mai fatto a botte o picchiato qualcuno. mi sentii profondamente in colpa, ma lei fece l'errore di dire che se lo meritava, e quello mi fece sentire quasi dalla parte del giusto, portandomi così a ripetere il gesto diverse volte. non l'ho mai pestata a sangue o mandata all'ospedale, sia chiaro. i danni che le provocavo si limitavano a segni, graffi. in più ero diventato possessivo ai massimi livelli, e volevo controllarla in tutto. insomma ero diventato un vero e proprio mostro, e il fatto che lei continuava a darmi ragione e scusarsi, faceva sì che io non riuscissi a capire che stavo sbagliando. un mese fa è partita per andare a trovare i parenti, ed ero felice di questo perchè sapevo che ci avrebbe fatto bene una pausa, e non pensavo che mi sarebbe mancata più di tanto, anzi sarei stato più sereno. per i primi 2 giorni andò così, ma poi inizia a sentire la sua mancanza sempre più forte, fino a impazzire dal dolore quandomi disse che doveva riflettere sul nostro rapporto. in quello stesso periodo mi scrisse un'e-mail la sorella, attacandomi giustamente per il mio comportamento, ma soprattutto mi accusò di aver inventato storie su di lei e il suo ragazzo, cosa assolutamente falsa. mi arrabbiai molto, e risposti attacando loro, e raccontando tutto quello che mi aveva detto la mia ragazza sulla sua famiglia, compresi gravi crimini che ha compiuto il padre. da lì è scoppiato il finimodo, la sorella ha detto alla famiglia che io dal nulla gli ho attaccati e mi arrivarono e-mail pesanti da tutti loro, dicendomi di stargli alla larga. in questo mese ho lasciato il lavoro, non esco, non mi lavo nemmeno, dormo il giorno e penso a lei la notte. ora che l'ho persa sento quant'è importante per me, l'amo davvero, e mi facchio schifo per come mi sono comportato nei suoi confronti. prima non lo capivo, ma ora ne sono sicuro, so di aver sbagliato e di essermi comportato in un modo orribile. lei dice di amarmi, e che vorrebbe tornare con me, ma ha paura di soffrire di nuovo, e in più la sua famiglia la controlla in un modo pazzesco e le vieta ogni contatto con me. spaventata da questa situazione ha detto che è meglio lasciarsi, nonostante mi ami ancora. hanno deciso di farla rimanere dai suoi parenti, probabilmente per sempre. tornerà in italia solo per prendere il resto della roba. io sono davvero pentito di tutto, e so di poterla amare come è giusto che sia. mi faccio schifo per tutto quello che ho fatto e mi vorrei uccidere da solo. vorrei poter avere un'altra possibilità, xperdimostrare a tutti che quelli errori sono stato frutto di stress e di un'enorme stupidità, ma che nn ri ripeteranno più e saranno sostituiti da quotidiani gesti di amore. per me sarebbe facile lasciar perdere, mi eviterei parecchi casini, ma sono davvero pentito e innamorato, e senza lei non riesco a vivere. non chiedo di essere scusato, o di dimenticare, chiedo di farmi avere una possibilità per dimostrare che sono pentito e sono cambiato..come posso fare per ottenerla? ho cercato di parlare con i suoi genitori, ma nn me ne danno la possibilità. che gesto potrei compiere per avere una possibilità? sono pronto a fare qualsiasi cosa, me lo merito. spero in un vostro aiuto..grazie.

Dom

14

Feb

2010

ragazzo immaturo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

mi sono veramente rotta di stare male per i maschi, cioe' per lui, perche' e' un immaturo non sa cosa vuole vuole una pausa e poi dice che e' confuso, ogni tanto mi scrive ciao come va? che fai? COME vuoi che vadaa sto da skifo mi hai spezzato il cuore, tanto sensibile che eri,  ma doveee?? mi hai fatto stare malissimo dicendo che nn sai piu' che provi per me! ma il fatto e' che sei solo un egoista perche' vuoi divertirti con gli amici e non hai piu' bisogno di me! ti sono servita solo per aprirti perche' hai un carattere chiuso e non ti confidi con nessuno nemmeno con me che ero /sono la tua ragazza..ho dato tutta me stessa nella nostra storia,ho dato il cuore , per ricevere cosa? poco niente, mai un complimento, ma vabbe' ero innamorata e lasciavo passare, poi le carezze e attenzioni che diminuivanoo..avevo il nervoso e stavo male per questo ma ero talmente innamorata che appena ti vedevo mi passava tutto!! che palle nn e' giustoo ...perche' hai fatto cosi'??

Tags: ragazzo

Ven

05

Feb

2010

Mi attizza perché è s*****o

Sfogo di Avatar di OytisOytis | Categoria: Lussuria

Ho rincontrato dopo quattro o cinque anni un mio ex compagno di scuola e... accidenti se era cambiato!

Ci siamo visti una volta, assieme ad altri amici: lui ostentava un gran fare da playboy che, in una persona meno carina, sarebbe stato ridicolo. In lui NO. Insomma, dopo qualche tempo si fa risentire via chat e comincia a provarci abbastanza spudoratamente -e non è stata solo una mia impressione: ne ho avuto conferma anche da terzi-.

Progettiamo di uscire insieme.

E a quel punto, lui evapora.

Non si fa risentire per più una settimana, fino alla sera stessa del giorno ipotizzato come quello dell'uscita quando, tutto innocentino, se ne esce con un "allora, che facciamo per stasera?". Capito? Me lo chiede alle sette per le otto! A quel punto io ho dovuto penare parecchio per non spedirlo a quel paese. E non se ne è fatto niente.

Ora ci ripenso e capisco quanto il suo atteggiamento sia stato maleducato e rozzo... e nonostante questo, mi attizza!

Non solo perché è un pezzo di gnocco; no, la cosa è più grave. Mi attizza perché è s****o; perché il mio ultimo ragazzo era formale e cortese quanto un maggiordomo; perché si comporta come se non gliene importasse niente di nessuno.

Sembra un cliché ma è così.

Immagino che, conoscendolo meglio, finirei per trovarlo insopportabile.

Ma intanto... addio, dignità. 

 

Sab

30

Gen

2010

Che nervosoooo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Che vada a farsi fottere anche il mio ragazzo! Vaffanculoo! che mi trascura! ieri sera non mi ha piu' risposto e oggi non si fa sentiree...ma tutti gli scemi li trovo ioo? Uffi non chiedo mica la luna solo un po' di considerazione!

Mar

26

Gen

2010

Continuo a tradirlo...Perchè??

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti... spero di riuscire a capirmi un po grazie al vostro aiuto perchè in questo periodo è molto complicato.. vi racconto un pò la mia storia.

Sono stata fidanzata con un ragazzo per quasi un anno, la nostra storia inizialmente era come una favola, ci amavamo molto, lui per me era la cosa piu importante. Ma dopo un paio di mesi si è fatto vivo il mio ex..prima ci sentivamo per messaggi e dopo abbiamo deciso di trovarci, un po forse perchè lo volevamo entrambi un po per le circostanze ci siamo baciati.. Dopo che il raga l'ha scoperso ha deciso di perdonarmi ma il suo atteggiamento nei mei confronti era totalmente cambiato.. era molto più appiccicoso e "ossessivo" e, questo suo nuovo modo d essere mi invogliava ancora di più ad andare con altri... dopo molti mesi capii che era meglio lascirlo.

Ci siamo lasciati, ma io continuavo a soffrire perchè mi mancava molto la sua presenza ma, riempi^questo vuoto mettondomi cn un altro k chiamo P. Purtroppo questa nuova stroia per molte ragioni durò solo un mese, e in quell'unico mese sono riuscita a tradirlo con ilmio raga precedente. Decisi di mollarlo e di tornare cn il mio ex

Tutt'ora sn fida con questo raga, lo stesso del primo racconto ma non riesco a non pensare a P, è sempre nei miei pensieri, sono pure arrivata al punto di farlo mollare xk nel frattempo si era messo con un altra. Ora con P mi trovo e tra noi succede sempre qualcosa.

Ma io senza il raga con cui soon ora non riesco a stare,credo di amarlo, ma neanche senza P. Non riesco a scegliere,e non sono neanche pentita di ciò cheho fatto, che devo fare? chiudere i rapporti con entrambi?? Questo raga lo amo oppure no? P per me cosa significa veramente??

mi sento chiamare t***a dalle mie "amiche" ma non riesco a non tradire e tutto questo mi fa star male..

Mer

20

Gen

2010

Cavoliii

Sfogo di Avatar di bimbadolcebimbadolce | Categoria: Ira

Mamma mia ragazzi sto dando i numeri (non quelli del lotto) =) ma con il mio ragazzo, ok lo ammetto sono gelosa, lui pure ma non lo dice. Ecco il punto, ieri sera sono entrata con la sua password su netlog (sito stupido pieno di baucchi) lui non ha la minima idea che io sono a conoscenza della sua password (anche un cane riuscirebbe a capirla) comunque da qui mi sono messa a curiosare un po' (lo so che e' una cosa sbagliata curiosare ma oh era piu' forte di mee! e non ditemi che non lo avete mai fatto perche' non vi credoo =) insomma ho visto che ha chiesto l'amicizia a una ragazza, o per meglio dire, una cea di 16 anni! Sta tizia mezza zoccola abita in cul0 alla balena, ma io dico che senso ha chiedere l'amicizia a una cea? E poi ho visto che e' andato a visitare profili di altre ragazzine...mezze nude! Mi rivolgo alle girls a voi non avrebbe dato fastidio se aveste visto questo da parte del vostro ragazzo??

 

p.s.: non mi mangiate =) 

Ven

01

Gen

2010

Mi piace un mio amico fidanzato?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Salve a tutti..ho 16 anni e probabilmente mi piace un mio amico che però è fidanzato..
Ora prima di tutto devo capire se mi piace o se è solo una forte amicizia e poi cercare di capire cosa prova lui.
Allora: usciamo insieme dall'anno scorso principalmente perchè siamo nello stesso gruppo; all'inizio però ci salutavamo e se capitava facevamo due chiacchiere, ma niente di che, poi verso giugno mi è cominciato a venire il dubbio che mi piacesse finchè quest'estate eravamo a casa al mare di una mia amica tutti insieme e lui era seduto con la sua ragazza in braccio (stanno insieme da 1 anno)
a un certo punto lui mette "L'unica fra tante" di Olli vincent..e quando la canzone fa " ti capita di conoscere una persona e subito diciamo ti ci affezioni, insomma ti piace, ti prende....ecco, questa va a te, non farò il tuo nome, ma capirai" lui mi guarda fisso ed io ad un certo punto abbasso lo sguardo. Comunque la cosa finisce lì, non ci vediamo tutto agosto e neanche ci sentiamo e io pensavo che mi fosse passata, ma quando l'ho rivisto a settembre mi sono accorta che non era così, decisamente!
A inizio ottobre è successa una cosa un po strana:siamo andati tutti a casa sua (ma la sua ragazza non c'era)stavamo facendo un gioco e lui doveva prendere in mano una matita e io tenendo la sua mano dovevo disegnare una cosa, allora vado a prendergli la mano e lui fa.."eh ma così pare brutto, poi la mia ragazza si arrabbia" e io " ah ok..quindi come facciamo?" e lui "no vabbè tanto non c'è". Tutto questo l'ha detto in modo che lo sentissi solo io..poi uscendo passiamo a salutare la madre e visto che io faccio parte del gruppo da poco e non mi aveva mai vista, chiede ad una mia amica "ah questa ragazza non l'ho mai vista è amica tua?" e lui:" no è amica nostra" e mi guarda..
In questi mesi siamo diventati un sacco amici: su msn parliamo per ore, lui si sfoga e io lo consolo o se comunque uno dei due ha un problema l'altro c'è sempre, da un po di tempo abbiamo preso che quando chiudiamo la conversazione ci diciamo "ti voglio bene" (me l'ha detto lui la prima volta) e un giorno io gli faccio"vabbè vado ti voglio bene!" e lui" anche io, tanto..."(con tutti i puntini sospensivi)oppure cose tipo "sai all'inizio non pensavo che saremmo diventati così amici, ma ne sono troppo felice"...Mi sa che sono io che mi faccio troppi film!
Poi quando mi saluta mi appoggia la mano sul fianco, ma questo è normale,lo fa con tutte solo che magari mi da un bacio sulla guancia e prima di allontanarsi stringe un po la presa e mi guarda. ovviamente la ragazza non se ne accorge..io invece brividi..
se invece lei non c'è magari mi cinge proprio la vita o mi accarezza la schiena o il braccio..bho non capisco nulla!
Se capita che stiamo insieme (e c'è anche con lei) magari scherzando cominciamo a fare la lotta e lottando mi abbraccia ma mi accorgo che visto da fuori sembra tutto molto casuale(gli altri non sanno neanche che siamo così amici, e come se fosse solo nostro, nessuno sa nulla)..Ultimamente mi ha raccontato che con la ragazza le cose non vanno bene infatti li vedo che litigano spessisimo per delle cavolate e lui mi ha detto di non provare piu quello che provava prima..ma poi quando fanno pace sono carini..
quanto vorrei non provare nulla..anche perchè per lei mi dispiace..
Come posso fare?
Non ditemi di dirgli tutto perchè oltre a rovinare la nostra amicizia uno dei due dovrebbe allontanarsi dal gruppo e abbiamo troppi amici in comune, senza contare che la sua ragazza è molto piu carina di me, quindi diciamo che non ho speranze..come me lo dimentico?