Tag: ragazzo

Dom

03

Gen

2016

quando si ama ancora..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

(Ciao a tutti mi chiamo Irene, ho 18 anni e sono di Torino ho scoperto questo sito a caso, e ora vi raccontero' la mia "storia" accettero' critiche e consigli a patto che siano costruttive ;) per il resto buona lettura!)

L'estate scorsa,attraverso dei miei amici, ho conosciuto un ragazzo straniero di nome A.(censuro il nome per privacy) lui è stato il primo ragazzo che mi ha invitata a ballare in discoteca e sopratutto il primo con cui ho avuto un'appuntamento.  Diciamo che con il tempo tra di noi era nato un certo feeling, tanto che lui i aveva proposto un sacco di volte di metterci insieme ma io per tre volte esattamente gli ho detto di no. I motivi principali dei miei rifiuti erano: perchè i miei (mia madre in particolare) evava il timore che lui essendo straniero e con una religione differente dalla mia ci causasse problemi e sopratutto perchè ero fidanzata da 7 mesi con un'altro. A. ha sempre insisito nonstante fossi fidanzata,poi ad ottobre ad una uscita con il mio gruppo si avvicina a me e mi bacia..lì nonstante avessi concretizzato che mi piaceva sul serio ho deciso di rimanere fedele al mio ragazzo pensando che dopotutto era solo una cotta la mia. dopo questo fatto, mi sono lasciata poco dopo con il mio ragazzo e successivamente mi sono messa con A. andava piuttosto a gonfie vele,finchè un giorno mi scrive per messaggio che era meglio che rimanessimo amici perchè lui lavorava e il tempo che ci vedevamo non era sufficente per lui:Sono stata male,ma l'ho rincontrato per parlarne bene e mi ha spiegato che se fossimo andati avanti saremmo stati tropppo gelosi l'uno dell'altra e che lui teneva a me e al rapporto che avevamo..e ha preferito scaricarmi così.Lui lavora sul serio tutti i giorni (in settimana in un negozio fino alle 9 e di sabato sera in discoteca come pr). Pero' stiamo continuando a frequentarci nella compgnia,di fatto ci ho appena festeggiato Capodanno insieme.Per chi è interessato puo' leggere le frasi con la riga sopra: A Capodanno, dovevo andare via prima l'ho saluto e nel momento che stavo per dileguarmi lui mi abbraccia,quasi stringendomi,farfugliando qualcosa come "Grazie per tutto". Come dovrei interpretare la cosa?

A me piace ancora,perchè oltre ad assomigliarci caratterialmente ci piaciamo fisicamente, ma so che è un bravo ragazzo nonstante la sua "razza" e il suo "lavoro", ma non so quali sono i suoi sentimenti e non so nemmeno se è bene tentare di dirgli che mi piace ancora o metterlo solo nei "miei ricordi" e andare avanti..

 

Grazie per aver letto! 

Mer

30

Dic

2015

Confessare al proprio ragazzo di essere bisessuale e di...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono fidanzata da tre mesi con un ragazzo splendido, io so da una vita di essere bisessuale e vorrei confessarglielo stasera. Lui sarebbe la prima persona a saperlo perché fino ad ora l'ho tenuto sempre per me, la verità però è che mi fido molto di lui e credo che manterrà il segreto. Vorrei anche chiedergli il consenso di intraprendere conoscenze con delle ragazze (via chat) per schiarirmi le idee; sto pensando di essere lesbica e non solo bisessuale. So che sto praticamente chiedendo una cosa impossibile ma io ho bisogno di far chiarezza e ho bisogno di fare affidamento su qualcuno, sono stanca di essere sola in una situazione del genere. Vorrei che lui accettasse questa parte di me ancora non molto chiara, che mi aiutasse, anzi, a far chiarezza.

Lun

28

Dic

2015

Ancora riguardo al turco

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono la ragazza di qualche post fa, immelmata nel patema muslim appeal irresistibile, genitori vomitosi, amici razzisti ecc ecc. 

Da qui riprendo, poi un post scriptum. 

Sono uscita col turco, l'ho portato ad un locale super trendy della mia città (Roma). Era un pò timido, si comportava come uno scemo, imbruttiva agli altri ragazzi, così gli ho detto non c'è bisogno, ti ho chiesto io di uscire scemotto, ricordi ? Troppo aww.  Vabbé, gli ho spiegato un pò tutta la situazione, dice che se ne era accorto. Riguardo la mia comitiva, intendo. Chiaro, manco si sono presentati quei bori ! Mortacciloro. 

Ma quanto cazzo è sexy ! Allah, allah ! Veramente un sorco da pauraaaaaaaaaaaa

Se voi potesse annusare la sua pelle, il capogiro giuro. Ci siamo baciati, sapete ? Ho fatto io intenere che davo il permesso sennò lui col cà lo faceva, tutto galante com'è. Mi ha anche pagato da bere, analcolico (schifoo) ma fa lo stesso. Ad un certo punto mi ha stretto i polsi perché ho smicciato un tipetto per farlo ingelosire (lo so sono spietataaaa ihih) ragà m'è salito un brividooooo mamma miaaa penso che mi innamoroooooo. Vorrei farci l'amore, ma lo dico solo a voi. Voglio dimostrare di non essere meno delle sue connazionali. So controllarmi. E quando lo faremo per la prima volta, m'inficco l'imene artificiale che costa meno di 30€ così vedrà che sono una ragazza seria. 

P.s. non sono fake. Scrivo cool. E v'accollate col pisello nero, trenta centimetri bla bla.. cosa volete far intendere ? Il pene ce l'hanno tutti uguale, è tutto il resto che vi manca italidioti rosikoni.... xoxo 

 

Sab

26

Dic

2015

Perché mi sento cosi ?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono una ragazza molto carina, ho appena 20 anni quindi giovane. Frequento l'uni, adoro leggere, andare a ballare con le amiche, fare gli aperitivi, passare del buon tempo con mia nonna, insomma classic. Bensì, ho un cruccio psichico pesantissimo: non sono attratta dai ragazzi italiani. O meglio, loro mi vengono dietro ma li trovo pessimi, il mio sogno è sposarmi con un ragazzo turco, arabo, insomma muslim. Accudire lui, la casa. Preparargli il pranzo, la cena, farlo sentire amato siccome tutti li trattano male :-(Perché poi ? Non so. Sarà l'esotico. Ho conosciuto un ragazzo turco nella disco dove vado a ballare con la comitiva, davvero incredibile quello che riesce a farmi provare. Mi sento rispettata sul serio e non tanto per dire, coi raga italiani mai accaduta una cosa del genere. Sono spacconi e supergonfiati proprio: bleah.

Il problema ? I miei mi ammazzano se sanno una cosa del genere, sono dei razzisti vomitosi. I miei amici consigliano di lasciarlo perdere perché vabbé, rincoglioniti dal ritratto criminale fatto dai massmedia. Che devo fare ? Sarei disposta anche a diventare muslim, no problem. 

P.s. sono stata costretta dalla mia bf a fare questo thread. Chiara puzzaaaaaaa xoxo

Sab

26

Dic

2015

Lo so è già stato detto e ridetto come argomento... ma :)

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti sono una ragazza di 21 anni quasi 22 ..vado all'università e ho poche amiche ma buone.. mi piaccio esteticamente.. :) però le mie amiche sono tutte fidanzate.. mi capitano tutti ragazzi che non sono adatti a me.. insomma sono da sempre sfortunata in amore.. non ho mai avuto un ragazzo..e penso a volte..così per scherzo.. che rimarrò zitella a vitaaa ..so che è un argomento stra comune ma vorrei sapere che pensate.. oltre al fatto che devo aspettare il momento giusto..ecco..grazie e ciao! :) 

Ven

18

Dic

2015

Chiamiamolo fidanzato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Il tuo atteggiamento mi delude pienamente.

Piangi miseria a tal punto da dirmi che quest'anno sarà difficile addirittura farmi il regalo di compleanno, però so che i soldi te li giochi, dove vai vai so che stai fumato (che poi possiamo aprire un'immensa parentesi su questo, mi fai la terza guerra mondiale per un bicchiere di vodka o perchè a volte torno dopo un certo orario, però se tu fai il cazzo che vuoi e torni quando cazzo ti pare, ottimo! E poi...hai dei vizi? La vita è tua, io non sono una santarellina e non ti rompo il cazzo...a me può dispiacere un po', soprattutto perchè sei molto giovane, ma basta che non vieni a rompermi la minchia, perchè non ne hai proprio il diritto.)

Chiusa l'immensa parentesi, torniamo a noi. A me non frega proprio un cazzo del tuo regalo, a me importa della tua presenza, se non vuoi farmelo e spendere i tuoi soldi in altro, ok, basta che non mi prendi per il culo ostentando il tuo "impoverimento".

Sono perfettamente cosciente del tuo desiderio di divertimento: è evidente. Ultimamente sparisci giornate intere per motivi ignoti (e io sono una che è altamente comprensiva quando esci o hai da fare, perchè è un tuo pieno diritto avere una vita al di fuori di me), non sei più dolce come prima, ti incupisci senza motivo, ti annoi e sei spesso indifferente. Su questo, non è colpa tua, non posso costringerti ad re-interessarti a me. Però sii chiaro sotto questi atteggiamenti, dì semplicemente che non vuoi più stare con me, perchè in questo momento mi sento costantemente abbandonata, insicura e non amata.

Sab

12

Dic

2015

Innamorata di un ragazzo fidanzato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono una ragazza di 20 anni, single e vergine. Finora non ho mai trovato ragazzi che mi interessassero al tal punto da pensare di andare oltre un semplice bacio.... Lo scorso anno, quando ho iniziato l'università, la mia coinquilina mi ha presentato un ragazzo più grande di me, alla fine degli studi in giurisprudenza.... In facoltà ci siamo visti più volte e spesso lui mi ha offerto un caffè, abbiamo chiacchierato amichevolmente, ecc. Ho notato (è inutile negarlo, noi donne lo sappiamo) che lui avrebbe potuto avere un interesse nei miei confronti, tant'è che più volte ha proposto di offrirmi una cena a casa sua in compagnia della mia coinquilina (quindi non ci ha provato spudoratamente o altro, l'ho sempre visto molto garbato). Ma,lui è F I D A N Z A T O!!! Quindi, siccome non sono una poco di buono e non voglio essere "l'altra", ho sempre rifiutato per non rischiare di cadere in tentazione.... Solo che da qualche mese non lo vedo più in facoltà (sta preparando la tesi, quindi frequenta poco/quasi mai) e non ho avuto modo di incontrarlo nemmeno in giro e sento una grande vuoto dentro e una grande mancanza. Non mi va di cercarlo perché non voglio apparire come una cozza, attaccata allo scoglio in maniera ossessiva, e non voglio neanche apparire come una 15enne innamorata cotta....però, come faccio??? Sento davvero di provare un forte sentimento e non voglio reprimere tutto, però sono combattuta con la mia morale... Aiutatemi a fare chiarezza, vi prego!! 🙏🏻

Gio

10

Dic

2015

La madre del mio ragazzo..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Premetto, sto da un anno e mezzo con il mio ragazzo. Io ho 19 anni e lui 21, io studio e lui lavora. Viviamo ancora ognuno con i suoi genitori. Lui con i miei ha un rapporto fantastico, il sabato sera usciamo spesso solo io e lui, ma son capitate cene anche con i miei genitori, per nulla tese. Mia madre lo adora, e stesso mio padre. Persino il mio gatto gli concede di toccarlo.

Il problema è la sua famiglia, la sua famiglia di pazzi!Sua madre è una pazza, davanti fa tutta la carina e mielosa ma ho scoperto che lei non mi vuole nemmeno a casa loro! Suo padre è un uomo inutile, da sempre ragione a quella squilibrata! La madre riversa tutto l'amore su gli altri due figli maschi, di 14 e 19 anni. Peccato che quell'arpia usi solo e sempre il mio  ragazzo come taxista. Gli altri due sono viziati all'inverosimile, ma almeno sono simpatici (a differenza dei genitori). Lei in un anno ha rifiutato di incontrare i miei, più volte. Non pensa sia il momento giusto! Il mio ragazzo pur di non litigare la asseconda in tutto,a e me da fastidio!

Il 15 giugno abbiamo fatto un anno, e rischiavamo di non vederci perchè quella vacca doveva andare a 'MILANO A FARE SHHHHOPPING' e voleva che il mio ragazzo la accompagnasse! Al che mi sono incazzata come una bestia, perchè 1. non ha esteso l'invito anche a me e sapeva benissimo dell'anniversario 2. in ogni caso il mio anniversario voglio decidere IO con il tipo dove passarlo, non che la squilibrata mi dice cosa devo fare. Se il suo bambino, come lo chima lei, non si sveglia lo lascio! Non può essere succube di una depressa psicopatica come quella (fossi stata al posto del mio ragazzo avrei fanculizzato la mammina da un bel pezzo) e io non posso passare come la cogliona che deve leccarle il culo se no si offende, perchè a fanculo mando lei per prima! Non posso pensae di impegnarmi per la vita con un uomo che al fischio della mamma corre come Lassie. Voglio vedere come si evolve sta cosa, perchè io amo il mio ragazzo, ma lui deve trovare i coglioni di fanculizzare la madre quando se lo merita!

Dom

15

Nov

2015

Odio le persone false

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

due mesi fa mi sono messa con un ragazzo circa due settimane fa ho iniziato ad avere dei dubbi, ne abbiamo discusso e si era detto che forse era meglio staccarci e ricominciare più lentamente. Due giorni dopo lui mi dice con molta tranquillità che sta uscendo con una ragazza che è più matura di me ecc ecc...poi mi viene a dire che è stato molto male per me, che non poteva farci nulla, che è tutta colpa mia!!!! Se ci tenevi così tanto non passavo oltre così in fretta stronzo! 

Gio

12

Nov

2015

osservazione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Vorrei dei consigli sinceri riguardo a quello che vi sto per raccontare.

A volte capita che bisticcio con il mio ragazzo o comunque dei confronti..quando alzo un attimo la voce lui subito si rinchiude in se stesso. Non sono una che urla o alza le mani ma senza rendermene conto in un litigio la voce si alza.

Lui però non è abituato a sentirsi fare osservazioni perchè in casa sua mamma non gliele fa mai.

E' molto carina e amorevole nei suoi confronti ma non gli dice mai parole per nulla.

L'ha abituato molto bene. Al massimo la mamma gli dice" amore scusa se te lo dico non te la prendere ma ecc"

io non riesco ad avere questo autocontrollo ogni volta.

Lui vorrebbe che tutti gli facessero osservazioni in questo modo come fa la sua "santa" mamma.

E quando non avviene inizia a brontolare che gli dico parole.

Ma non sono parole le mie sono osservazioni!! non gli dico parolacce o cose simili..ma dico le cose come stanno in faccia.

Sono io che sbaglio e dovrei fare come sua madre? voi come vi comportate?