Tag: ragazzo

Gio

03

Mar

2016

stavo per confidarmi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

con una persona, o meglio un conoscente che chiamerò M.

Ero un pò giù di morale e stavo per raccontargli che tra me ed un tizio che chiamerò T. (che conosce anche lui) c'è stato qualcosa. Molto più di un semplice qualcosa, mi ero innamorata di T ma l'ho capito troppo tardi ed ora si è fidanzato.

Soffro molto per non essermi accorta prima, per non aver fatto qualcosa, perchè questo tizio T era cotto di me. Ma proprio cotto. 

arr che nervoso ci sarei potuta essere io al posto della sua nuova fidanzata.

 

Dicevo che M. è un tizio "bocca larga" ovvero una persona che parla molto in giro, non sa tenere un segreto.

Pensa a che punto sono arrivata, talmente disperata da confidarmi con bocca larga.

Eppure ho così bisogno di parlare con qualcuno. Con le amiche non posso perchè mi giudicherebbero.

 

Gio

03

Mar

2016

Non so chiudere la mia relazione ?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

stiamo insieme da moltissimo tempo, tra alti e bassi abbiamo portato il rapporto avanti, nonostante la sua gelosia immotivata. Ora sto vivendo un periodo particolare, mi sono chiusa in me stessa, sto cambiando (in peggio, sono diventata timida,insicura) , e quello che mi succede non mi piace per niente. Questo cambiamento in gran parte lo attribuisco a quanto questa relazione mi ha trasformata, non ho più la libertà di fare nulla (sono sempre sotto sua osservazione, mi chiama continuamente). Numerose volte l'ho lasciato, ma puntualmente lui viene da me , piange , dice che cambierà , non può vivere senza di me ("si ucciderebbe") , mi riempie di regali (non lo dico perché mi importa, ma giusto per far capire i suoi atteggiamenti) , insiste e arrivo ad un punto in cui gli do una possibilità , e quindi finiamo per ritornare insieme. La verità è che io amo questo ragazzo, nonostante il nostro "non andare d'accordo" o il fatto che io non sia felice con lui. Non so come sia possibile questa cosa, ma sì , io sono ancora innamorata. Ho capito però che non posso andare avanti così, e ho bisogno di prendere in mano la mia vita, il problema è che lasciarlo mi sembra un impresa impossibile, perché so cosa fa ogni volta che ci provo. 

Ven

26

Feb

2016

io lo sapevo!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

E' da quando ti sei preso quell'auto che ora fatichi ad arrivare a fine mese! Hai voluto fare lo sbruffone? Ora paghi.

Eh si amore, ti voglio bene, ma non mi hai ascoltato. Io ti avevo avvisato che avresti avuto molte spese, assicurazione, bollo, benzina ecc. Quella macchina ti costa tanto, troppo!

Hai fatto una cazzata, ma tu non lo dirai mai. Perchè ti conosco, e so quanto ti piace esteticamente la tua auto. Ma sai nella vita non bisogna guardare solo il lato estetico delle cose.

Ora tu che prendi un buon stipendio di 1.500 euro fatichi ad arrivare a fine mese. Bravo, complimenti, l'hai voluto tu!

Ma non è giusto che ci devo rimettere io per le tue spese folli. Io che ho più cervello di te e non farei mai una "scivolata" così, e sono più piccola d'età.

farò altre cazzate non dico di no,non sono perfetta come non lo è nessuno del resto, ma non voler andare fuori a cena perchè hai troppe spese per la TUA auto questo no.

Prenditi le tue responsabilità caro mio. Continua pure a giocare con il pc, a comprarti giochi, a spendere soldi in cose tecnologiche..che se continui così devo dedurre che tu a me, ad avere un futuro con me..tieni veramente poco!

 

Ven

29

Gen

2016

Vaffanc**o

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Vaffanc**lo al mio ragazzo, per cui ci sono sempre stata per 3anni, che in un momento molto difficile in cui sono IO ad aver bisogno di lui, si dimostra essere un egoista patentato senza empatia! Ho solamente sprecato tempo e sentimenti con te 

Gio

21

Gen

2016

mi hai persa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

congratulazioni al mio ragazzo che mi ha ufficialmente persa. Si perchè dopo anni di storia mi sono stancata delle sue assenze e delle sue mancanze. Io non sarò perfetta (chi lo è?) ma è dal 1 gennaio che non facciamo sesso. Non viviamo insieme ma ci sono state altre due occasioni per farlo, ma nulla.

 

Ti lascio perchè mi fai sentire poco desiderata, quando invece ho molti corteggiatori.
Ho bisogno di una persona che mi faccia sentire viva, so che mi ami ma non basta..sei troppo lento in tutto.
Ciao  

Mar

19

Gen

2016

Rompipalle?!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

C'é un ragazzo con cui ero in classe alle medie che ha ricominciato a scrivermi su Facebook dopo più di un anno che non ci vediamo ne sentiamo. Io gli ho risposto volentieri inizialmente e visto che chiedeva di vederci e sapendo che è praticamente senza altri amici l'ho invitato più volte ad unirsi alla compagnia con cui esco pensando di fargli anche un Favore. Lui, che è sempre stato poco socievole, vuole che ci vediamo da soli...e tra L'altro pretende che sia sempre io a muovermi come facevo già quando eravamo compagni di classe. Io ho rifiutato prima di tutto perché abita piuttosto lontano e secondo perché sinceramente non mi interessa di lui (tra l'altro non voglio dargli false speranze visto che sono fidanzata). Quando gli ho detto che non sarei andata da lui ha iniziato a dare risposte che sinceramente mi hanno dato fastidio, proprio da cafone. Io esasperata ho smesso di rispondergli in chat sperando che demordesse...e invece dopo 1 settimana mi ha scritto ancora!!! ma c'è o ci fa?! Gli avevo già inviato segnali dicendoli che sono molto impegnata con lo studio, con gli altri amici e rispondendogli sempre in ritardo, possibile che non ci arrivi che è molesto?! 

2 giorni fa su Facebook l'ho bloccato e oggi mi ha scritto su whatsapp...sono tentata di bloccarlo anche li ma non vorrei che poi iniziasse a telefonarmi sul telefono fisso!!!

Non mi sono mai comportata cosìprima d'ora. Lo so che sembro stronza ma io ho fatto il possibile per essergli DI NUOVO amica dopo che praticamente l'avevo eliminato dalla mia vita, ma se lui caga il cazzo e basta e in più fa anche il maleducato io non ci sto.

Sono in dubbio: non so se continuare a ignorarlo sperando  cheprima o poi la capisca o se mandarlo a Fanculo...

La seconda sarebbe più onesta però mi sembra anche troppo.

Che 2 palle possibile che non si accorga che mi da fastidio...?!  

Lun

18

Gen

2016

c'è posta per te

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

sabato sera tornati da una cena con amici io e il mio ragazzo abbiamo guardato c'è posta per te.

Lui era mezzo addormentato, ma io ascoltavo bene.

C'era una storia di una ragazza che aveva tradito il fidanzato che stava per sposare con il barista sotto casa.

Il mio ragazzo continuava a dire che era una schifosa..ed io sotto sotto pensavo: l'ho fatto anch'io!

Si la santarellina che puntava il dito l'ha fatto e non mi sono pentita perchè anni fa tu mi hai fatto sentire un verme, un'immondizia uno schifo di ragazza. Guardavi sempre le altre, ti sentivi con altre e dio solo sa cosa hai fatto che io non so.

Hai sempre negato tutto e mi hai umiliata.

Non ho avuto il coraggio di lasciarti perchè ero una ragazzina impaurita. Che fatalità poco prima ti avevo raccontato con le lacrime la mia storia e del fatto che non riuscivo più a fidarmi di un uomo per quello che mi avevano fatto.

E tu cosa fai? prima mi consoli dicendo che non mi avresti mai fatto del male e poi mi spezzi il cuore messaggiando con la lesbica e con la tua ex. (si sono quella dell'altro sfogo)

Schifo.

Con gli anni sei cambiato, sei maturato e sei diventato un bravo ragazzo. Mi tratti bene e so che ci tieni a me, che mi ami.

Ho fatto fatica ad assorbire tutto il dolore, ma ce l'ho fatta. Sono diventata una donna forte e che si fa rispettare.

Mesi fa quando mancavi di attenzioni nei miei confronti un ragazzo mi ha corteggiato insistentemente, io credendo fosse amore da quanto eravamo simili ci sono stata. Al momento mi son sentita una merda e stavo per confessare tutto, ma quando ho  riletto/ripensato alle conversazioni tue e della lesbica che te la volevi fare, e della tua ex nonostante stavi con me..penso che ti sta bene e a volte vorrei dirti :ora anche tu sei cornuto! 

Lun

18

Gen

2016

rabbia repressa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho davvero bisogno di sfogarmi, sto molto male e non riesco a smettere di piangere!

Stavo controllando dei file nel mio pc alla ricerca del curriculum che avevo scritto tempo fa, ma non ricordavo dove l'avevo salvato..ho troppe cartelle vecchie.. quindi ho cercato ovunque.. tra le varie cose ho trovato una conversazione che avevo salvato. Questa conversazione risale al 2011, è tra il mio ragazzo e una sua amica lesbica.

Credevo di averla cancellata, perchè dopo tante discussioni con lui avevo promesso di metterci una pietra sopra! Infatti io l'avevo messa la pietra sopra. Con fatica avevo combattuto contro quella parte più intima di me che mi divideva esattamente in due tra cuore e mente. Ma ho distrutto i pensieri cattivi, o così credevo.

Conversazioni che il mio ragazzo aveva fatto e schifose..che partivano da parte sua (lei non centra niente) con scritto che vorrebbe farsela, che gli è sempre piaciuta, che se cambiava idea lui c'era ecc.

 

GIURO CHE HO VOMITATO, di nuovo. Dopo anni mi son ritrovata a leggere quelle dolorose conversazioni che mi avevano fatto crollare l'immagine "pulita" che avevo di lui.

Ovvero di un ragazzo che è stato abbandonato da piccolo dal padre, ragazzo che ha sofferto, ragazzo al quale ho dato ogni singolo sorriso e tutto l'amore che avevo dentro senza chiedere nulla in cambio..ragazzo che ho sempre sostenuto in tutti gli ambiti, da quando aveva perso il lavoro a quando ha fatto un incidente..io ci sono sempre stata per lui.. .

Anche se queste conversazioni sono avvenute dopo poco che ci conoscevamo..ovvero ci scrivevamo da mesi..e ci siamo messi insieme il 19 di giugno 2011 ..stesso periodo che si scriveva ancora con lei. Come hai fatto a chiedermi di mettermi insieme se desideravi un altra? schifo mi fai, lui si para il culo dicendo che erano cose vecchie, che era single ancora e che non ha mai fatto nulla di male. Il tutto dopo aver negato e con mia esasperazione.

E' questo ciò che mi fa schifo. Il negare è sempre stata una sua abilità. Mi fa schifo.

Son stata tanto male anche per delle cazzate che ha fatto ma che non è mai arrivato al tradimento..sennò l'avrei silurato. 

Ora lui è cambiato siamo insieme da tanti anni..e stiamo bene. Mi ama, me lo dimostra, è fedele e vede solo me.Ma ho fatto davvero fatica a superare tutto. ..per mesi, anni avevo gli incubi che mi mentisse ecc..sudavo freddo..MA NON HAI MAI CAPITO QUANTO HO SOFFERTO, NON CAPIVA UN CAZZO DI QUANTO HO PIANTO PER LUI. 

Ed ora mi son ritrovata a leggere quelle frasi..anzi conversazioni lunghe tra loro..ed ho vomitato di nuovo..Perchè? son stata male e mi hanno ferito allo stesso modo di una volta.

Con la maturità di adesso mi sono chiesta:  ma come mai non l'ho lasciato all'epoca? ora non avrebbe senso lasciarlo per una cosa che ha fatto 4 anni fa. Ero una ragazzina inesperta e paurosa. 
Ora sono una ragazza matura che se capitasse di nuovo tutto lo manderei al diavolo in un secondo senza pensarci. Ora mi prendo i miei spazi, coltivo i miei interessi..sono cambiata..Ora l'innamorato perso è lui.

Io si lo amo, ma sono anche consapevole di come può distruggermi in pochi attimi. 

Ora capisco tutta la rabbia che mi si è accumulata dentro e che a volte avrei voglia di vendicarmi per fargli capire quanto ho sofferto. 

Ven

15

Gen

2016

Senza il padre?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti.

 Vorrei un'opinione, siccome io posso solo immaginare, perché fortunatamente ad ora ho ancora tutti e 2 i genitori.

 Un ragazzo che è cresciuto fin dalla tenera età senza il padre / altre figure maschili nella propria vita... come può risultare? Che "danni" psicologici-comportamentali può avere?

Conosco un ragazzo che è cresciuto senza padre, e risulta in età adulta ormai estremamente ansioso nei confronti della vita... legato molto alle figure femminili di casa, parecchio critico e indeciso sulle cose e (ho sperimentato) non sa prendere decisioni di polso ma è sempre molto indeciso/remissivo... Per quanto io sappia non ha assolutamente tendenze, nè è femminile nei modi di fare o apparire, ma ha tanto della donnina di casa e poco dell'uomo sicuro e deciso. In questi casi una terapia potrebbe aiutare? Contate che ha 32 anni. Possibile che comunque un uomo cresciuto senza riferimenti maschili possa prendere su tanto dalla madre, sorelle, zie? Non riesce a conservare una intrinseca componente "maschia"? Credo che le situazioni possano variare da caso a caso e da persona a persona. Credo esistano uomini che pur essendo cresciuti senza padre abbiano la predominanza maschile dentro di sè. Ripeto: non immaginatevi la persona in questione femminilizzata. Semplicemente ha questi lati che lo rendono più simile ad una femmina che a molti uomini che io ho conosciuto. Più risoluti, più caparbi...

 

Lun

11

Gen

2016

e allora perchè ti penso?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Quest'estate mi sono frequentata con un ragazzo. E' stato un colpo di fulmine per entrambi.

La cosa che mi piaceva di più di lui era il suo viso e il suo sorriso, ma ancora di più il suo carattere. Mi aveva stregata.

Era intraprendente, arguto, e mi sapeva conquistare..praticamente diceva tutte quelle cose che io adoro sentirmi dire. Faceva le mosse giuste al momento giusto che mi colpivano al cuore e mi lasciavano con la faccia da beota dalla felicità.

C'era quell'euforia prima di uscire che toccavo il cielo con un dito, e non riuscivo a dormire dalla felicità quando tornavo a casa dopo essere uscita con lui. Facevamo orari tardissimi..4 ti mattina, il tempo volava, non era mai successo ad entrambi.  

Però per messaggio litigavamo spesso, non ci capivamo. Lui voleva che gli chiedessi di uscire all'improvviso e non quando me lo faceva notare. Insomma alcune incomprensioni, che quando ci vedavamo magicamente sparivano.

Ci mangiavamo con gli occhi, luccicavano ad entrambi e non riuscivamo a guardarci senza sorridere perennemente al punto tale da aver male alla mascella. Una sera di luglio ci siamo scambiati dei baci appassionati sotto casa mia, frasi bellissime da entrambe le parti. Tipo "sei una calamita, non riesco a staccarmi da te" "non credevo di piacerti, sei bellissima..sei esattamente il mio tipo dalla punta dei piedi ai capelli" "hai uno sguardo che mi fa impazzire, adoro il tuo sorriso"

insomma cose apparentemente banali, ma che dette da lui mi facevano andare fuori di testa perchè recepivo la sincerità in tutto ciò che diceva.

Abbiamo trascorso sere così..fino al punto che è scoppiata la passione, e abbiamo fatto l'amore.

Purtroppo non mi è piaciuto. Non sentivo niente nel senso fisico del termine, lui stava con gli occhi sbarrati senza un respiro per un ora. Non diceva "a". Ora non dico di fare i versi, ma un minimo di segno di vita questo si.

La prima volta ho pensato che magari era un pò agitato, infatti aveva problemi con il preservativo.

Ma è successo così per 3 volte..e mi lasciava sempre con l'amaro in bocca. Un ragazzo che m prende così tanto ma poi a letto non mi piace per nulla, cosa devo fare?

Lui che mi metteva pressione perchè voleva ci mettessimo insieme..infine la sua pressione, la sua frettolosità, mi hanno fatta scappare.

Le cose che non mi piacevano di lui erano il sesso, e la sua eccessiva magrezza. Per carità non voglio condannare e giudicare nessuno, anche io sono magra. Ma lui era un pò troppo penso fosse alto 1.80 e era tanto se pesava 60 kg. Ma la cosa che mi faceva preoccupare era il fatto che rifiutasse il cibo, forse un briciolo di anoressia dal punto di vista mentale c'era. Cioè si sentiva in colpa se mangiava una pizza intera e il giorno dopo non mangiava nulla e si spaccava di palestra. Ma che ti spacchi di palestra che non hai neanche muscolo? ti fai solo che del male. Inoltre faceva due lavori con orari assurdi e non voleva lasciarne neanche uno..io davo la colpa alla sua magrezza allo stress.


La frequentazione è andata scemando, non si faceva sentire ..ero sempre io a scrivere..poi ho provato a non scrivere più..e lui non mi ha mai scritto. Quindi ci sono rimasta male. 

E allora come mai, nonostante questi "difetti" continua ad essere presente nei miei pensieri?

Mi ero forse innamorata? O per orgoglio mi da fastidio non essere più calcolata? Sono passati mesi ma lo penso ancora e guardo sempre il suo profilo di whatsapp!! 

Ho provato a dimenticarlo conoscendo altri, come del resto so che fa anche lui, ma niente continuo a pensarlo!

a volte mi faccio prendere dai sensi di colpa e penso di aver sbagliato qualcosa..rileggo le conversazioni..ripenso a ciò che è successo frase per frase..e ricordo che anche lui del resto non si è comportato benissimo nei miei confronti sparendo così di punto in bianco.  

Non mi capisco più. Era amore o no? scusate se ho scritto un papiro ma avevo bisogno di sfogarmi.