Tag: pazzo

Ven

13

Giu

2014

Una trib├╣ di pazzi

Sfogo di Avatar di sboronisinascesboronisinasce | Categoria: Superbia

Partendo da un commento, posto questo topic. Da quando ero un anonimo ho postato sfoghi, e devo dire che ho ricevuto risposte di ogni tipo. Ma in generale mi faccio di quelle risate quando leggo i commenti: un tripudio di off topic, persone che si sfogano ed inveiscono contro i poveri malcapitati, offese anche a volte. Basta trovare qualcuno che sia contro il tuo pensiero, sia esso la cosa più giusta del mondo o una schiocchezza, che ne nasce il putiferio. Anzi, la maggior parte delle volte non c'è mai un conforto verso l'autore/autrice dello sfogo, bensì una critica, uno sfogo a loro volta con una aggressività straordinaria. L'autore dello sfogo è un pezzo di carne gettato in un mare infestato dai pescecani. Ahaha!! Ma i numeri uno sono loro, gli anonimi, che possono confondersi con gli anonimi a loro volta del minuto prima,o del topic precedente. Sono i più ridicoli. Ma invincibili. Nessuno sa mai se rispondergli o cosa, e soprattutto a chi rispondere, sembra un controsenso ma sono tutti uguali ma tutti diversi, gli utenti registrati sono con le spalle al muro, non sanno con chi prendersela se con quello delle 13.00 o 13.01. Tutti uguali.  E non c'è moralista che tenga. Bisogna mandarla giù, subire e limitarsi a citare "l'anonimo delle xx.yy ore" .  Non hanno personalità, sono forse i più complessati, perchè cercano di mascherare i loro timori aggredendo con ferocia l'autore dello sfogo. E poi quelli nuovi, i nuovi iscritti ed i nuovi anonimi, a cui non viene concessa alcuna pietà nonostante non sappiano ancora nulla di sfoghi: consigli ridicoli, prese in giro, sfottò sono solo alcuni dei biglietti da visita di chi approda qui. Molti poi, stuzzicano qua è la per mettere discordia e zizzania tra gli utenti, senza distinzione. Altri invece dicono ciò che sanno che è ingiusto, immorale, insopportabile. Poi invece ci sono gli utenti che sono sinceri, quelli che si immedesimano in te. Una perla nel vento. A volte sono anch'essi con gli stessi problemi dell'autore/autrice e cercano di dare consigli su qualcosa a cui nemmeno loro hanno mai trovato soluzione: è come se uno zoppo spiegasse ad uno in carrozzina la tecnica per camminare. Si insomma, di risate sui problemi e litigi me ne faccio a volontà. Servirebbe per molti -non me ne vogliate- la riapertura dei manicomi ;D

Sab

04

Ago

2007

Sono al mare

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

...e c'e' una postazione internet che e' possibile usare, ovviamente e' una "risorsa condivisa", ma c'e' un tipo che rimane attaccato al pc per ORE e ORE. Ogni volta che mi trova al pc prima di lui (tre volte in tutto in 2 settimane...) fa strani versi. Intendo... versi di animali. Ieri vicino all'ascensore mi ha anche ringhiato. Ho paura.

Tags: mare, pazzo, pc
« Prec 1 2