Tag: noia

Gio

12

Dic

2013

STANCA DI QUESTA ROUTINE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Non so che fare..la mia vita è noiosissima eppure non riesco a fare in modo di farla girare diversamente...vorrei essere catapultata in un'avventura tipo film..so che la realtà è un tantino diversa ma mi ci vorrebbe proprio una botta di vita e non parlo di insoddisfazione sessuale o professionale..vorrei semplicemente avere una vita un po' più interessante...

Intorno a me vedo persone che viaggiano molto..le invidio..ma non è questo..vorrei che la quotidianità fosse più fuori dal comune...Non saprei da dove iniziare per cambiare... Vorrei trasferirmi, prendere casa da sola, trovare un lavoro stimolante...magari avere a che fare con il mondo dello spettacolo, fare trasferte..vedere tanti posti nuovi, conoscere tanta gente nuova e fare cose che normalmente non faccio...VOGLIO VIVERE ALL'AVVENTURA!!!!!  

Tags: noia

Lun

16

Set

2013

Che palle!

Sfogo di Avatar di AcDcAcDc | Categoria: Ira

Essere fidanzato? Mi sono scocciato! Non essere fidanzato? Mi annoio. Essere un bravo studente universitario, essere il "simpatico" del gruppo. Essere rotto il cazzo da tutti quelli che non sopporto in palestra per suggerimenti che potrebbero dare tranquillamente gli istruttori. Essere Fratello di mio Fratello. Perchè dovevo avere proprio lui come fratello? Io non sono un fratello "minore". Sono un figlio unico, nel senso che con mio fratello non ho mai avuto rapporti. Non ci salutiamo neanche in casa, se ci incontriamo in strada giriamo la faccia dall'altra parte. La mia ex che continua a farmi sentire in colpa per averla lasciata. La mia amica che è pazza, la illudo di darmi buoni consigli per farla sentire meglio. La mia stanza del cazzo, voglio vivere da solo e non dipendere economicamente da nessuno! La associazione che frequento. Le mie idee passano sempre come idee di altre persone. Furboni prima o poi me ne fotterò di voi tutti, altro che amici, se faccio serate a casa mia è solo perchè mi sento solo. Non sopporto la gran parte di voi. Voi sempre falsi e bigotti. Voi Sempre lì a fregarti. Non sopporto la mia famiglia. Sembra non faccia mai abbastanza. Non sopporto i miei parenti sono sempre lì a dire che non ce la farò mai nella vita a fare quel che voglio. Non scopo da quasi 6 mesi solo per una questione di rispetto alla mia ex. Dio che palle che palle che palle!

 

Mi sono scocciato!

Vaffanculo a tutti!

Tags: noia, ira, stress

Ven

30

Ago

2013

Sono una nulla-facente

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Sono cosi scazzata che sto tutto il giorno al computer, non pulisco mai la camera bene, e non mi trucco mai quando esco mentre ho un sacco di trucchi e vestiti...sono cosi scazzata che mi secco a parlare con gli altri e ad alzarmi anche dalla sedia...infatti quando vado al letto col mio raga, sto sempre ferma e faccio fare tutto a lui..mi secco anche a parlare e a scrivere

Dom

07

Lug

2013

apatia portami via

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

oggi proprio non ci siamo...non ho studiato, ma non sono manco uscita. ho comprato un regalo a mia mamma l altro giorno e oggi non gliel ho neppure dato. in casa non ho fatto niente. mi lascio scivolare la noia addosso e mi chiedo se sono l'unica su questo pianeta a sentirsi così.

Tags: noia

Sab

15

Giu

2013

Meglio sola, sempre!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Quante ne ho lette in giro di ragazze che stanno male con i propri ragazzi, che dopo un pò sentono solo noia e, cosa più brutta sopratutto, loro cambiano e non in meglio. Spesso (dico spesso ma non è sempre così per fortuna!!) hanno la libertà limitata, non riescono a fare più quello che facevano prima, tipo vedersi con amici e amiche (cosa che secondo me... non dipende sempre dal comportamento del ragazzo, ma anche di una scelta inconscia che fanno le donne... cioè dedicare il loro tempo al fidanzato e sentendosi un pò in colpa se escono).
  Stando con il mio ragazzo, dopo 6 anni quasi sono cambiata, ho guadagnato esperienze sia belle che brutte.
MA!
Se si potessero tenere le belle cose e basta... Star con lui mi ha buttato in depressione, perchè da me pretendeva sempre un costante confronto, voleva che ragionassi ogni volta su ogni singola cosa, che mi chiedessi il perchè su tutto.

Ho smesso di vedere i miei amici perchè se magari portavo fuori anche lui con loro mi sembrava di dove stare attenta a lui, come a un bambino, ed esser attenta che non mi facesse fare brutta figura!

Non facevamo più niente insieme, e se proponevo qualcosa secondo lui lo dovevo fare con gli amici non con lui...

Sempre sesso per lui. Ho capito che per gli uomini è importante, e che serve per rafforzare il rapporto per loro...ma alle donne -la maggior parte- non gliene sbatte tantissimo!! Sopratutto di farlo ogni santa volta! Basta porca merda!! Pensate ad altro, invece di volervi sfogare i coglioni ogni volta!!

Mi ha reso lunatica, acida, mi ha fatto perdere tutte le passioni con i suoi commenti continui, sono ingrassata perchè gli piaceva vedermi mangiare, merdaccia!!

E' il ragazzo più buono, gentile e simpatico e molto amato. Ma zio cane, l' ho capito che è meglio star da soli! Ognuno a casa propria e con i propri spazi!
NON SACRIFICATE MAI NIENTE DI VOI! Cambiate solo in meglio, non rovinatevi!!

Gio

30

Mag

2013

DOPO 2 ANNI E MEZZO MI STUFO SEMPRE!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Non so che cazzo ho che non va, ma quando sto con un ragazzo che mi piace e la storia incomincia a farsi + seria, inizio a stufarmi e puntualmente la concludo dopo 2 anni e mezzo max 3. Vi sembra normale???? Io credo di avere qlche problema, sennò non si spiega. e dopo due anni ecco che incomincio di nuovo a guardarmi intorno, a fare commenti, desiderare di andare a letto con altre persone e mi piace flirtare. di conseguenza mentalmente non ci sono piu quando facico sesso con il mio ragazzo e ovviamente si nota! Perché la voglia mi scende e non c'ho piu voglia di trombare. Cazz possibile che ho sempre bisogno del diverso? ho capito che cerco persone che ogni volta mi stimolanp quando sorge la routine. Che devo fare? Allora mi devo accontentare? e pensare che mi sento già vecchia per queste stronzate eppure l'istinto torna sempre lì!!!! aiutatemi!!!

Sab

20

Apr

2013

Non ho una ragione di vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Salve a tutti, ho 24 anni e sono una giovane ragazza, piena di vita, prospettive e capacita' per fare qualsiasi cosa al mondo. Tuttavia esco da un periodo di depressione e bipolarismo, che mi porta a ricadere ogni tanto nel buio, nell'ombra dei miei timori, paure, beh nella depressione insomma.

Alterno periodi di festa, lavoro, responsabilita, crescita personale, a periodi dove abuso di alcol, sesso occasionale, pensieri suicida, apatia e la mia stanza si trasforma in un porcile.

In questo momento la mia stanza e' un porcile a meta', c'e una bottiglia di vino vuota lasciata sul tavolo da una settimana, e non ho la forza nemmeno di andare a farmi una doccia. Tutto questo perche? Beh mi faccio un sacco di autoanalisi, credo di essere arrivata ad un punto, ad una domanda abbastanza comune in tutti noi: perche vivo? per chi? per quale ragione?

Sinceramente non ho nessuna passione in particolare, non ho dei progetti (potrei fare qualsiasi cosa, sono 5 anni che lavoro, 2 anni che mi mantengo da sola, ho vissuto all'estero, parlo fluentemente 4 lingue), non ho interesse per alcuna cosa. Mi annoia tutto, l'idea di partire e andare da qualche parte per cambiare aria, non mi eccita piu. Sono stufa della vita, stufa delle solite routine. Sono annoiata, non ho una ragione di vita.

Fino ad oggi ho vissuto con il desiderio di migliorarmi per l'uomo che amo, per poter diventare una fidanzata fantastica, un'ottima moglie, una madre meravigliosa. Pero' con lui, e lui soltanto.

Dopo 2 anni di continuo automiglioramento, di sacrifici, di dolore, sono tornata da lui e lui dopo tanta confusione ha ammesso che non e' pronto per una relazione. Non e' piu innamorato, mi vuole bene, ma non e' piu innamorato.

Lui e' stato il catalizzatore che mi ha permesso di uscire dalla depressione, il sogno, pensiero che un giorno sarei potuta tornare da lui e coronare il mio sogno d'amore.

Tuttavia la vita e' ben diversa da come e' nei film, e tutto questo adesso e' impossibile.

Ho paura di lasciarlo andare dalla mia testa, per la sola ragione che dopo non avrei piu nessuno stimolo a continuare a vivere.  Mi e' persino balenata nella testa l'idea di chiedergli un figlio, senza nessun impegno come padre da parte sua. Ma capisco che sia scorretto, un'atto di egoismo puro. Lo terrei legato a me per sempre, indirettamente tramite un bambino.

Sono troppo paranoica, per riuscire a "vivere giusto per vivere". Tendo a dare uno scopo alle cose, qualsiasi cosa. Forse tra 1 mese parto per una proposta di lavoro all'estero, ma che senso ha? Guadagnare dei soldi, per mangiare? per viaggiare? per vivere? A questo punto andrei in campagna dai miei nonni, oppure addirittura in qualche posto sperduto in mezzo ai boshi. 

Non so veramente cosa fare, spero soltanto che mi chiedano di uscire e cosi passo un'altro giorno a parlare di cose inutili. 

Tags: noia, vita, ragione

Mer

27

Feb

2013

in questa casa mi sento sola

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

i mei coinquilini sono troppo pignoli in tutto, addirittura uno di questi se trova un piatto che hai usato tu o una finestra che hai lasciato aperta per sbaglio, piuttosto che toccare qualcosa lascia che la casa puzzi e si congeli. Ok che non è colpa sua, però cavolo, io glielo pulirei quel piatto se fosse suo... E poi ci sono altre tre ragazze, una è la mia compagna di stanza con la quale vado anche d'accordo, vive un po' nel suo mondo ma è ok, un'altra ragazza studia tutto il giorno ed esce da quella camera solo per mangiare, la terza ragazza sarebbe a posto, ma sta insieme a quel simpaticone di cui ho detto prima e non ha occhi che per lui, stanno sempre insieme, sempre a casa, non escono mai... Insomma, per quanto mi riguarda io vivo da sola, perchè non si può considerare compagnia quella di chi non ha mai neanche accettato un tuo invito per andare a prendersi un caffè insieme o bere una birra qualche sera, o fare qualsiasi cosa insieme che non sia pranzare o cenare... insomma, io mi chiedo, ma per questi la vita è tutta qui? studiare, mangiare, dormire e ogni tanto guardarsi un film al computer? meno male che almeno all'università ho conosciuto delle persone simpatiche e che ogni tanto me ne vado via a trovare il mio ragazzo, altrimenti a stare sempre in questa casa mi veniva la depressione.

Lun

18

Feb

2013

Sono davvero triste

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Basta, tutto qui.

Non so che dire, sono solo triste, angosciata, non sono neanche vuota, sono piena di merda, di peso... non lo so mi sento come se fossi marmo... il mio corpo fa così schifo, non riesco a smettere di mangiare, vorrei che il mio corpo sparisse, vorrei svanire dentro me stessa, abbandonando queste molli e flaccide carni da maiale.

Sono inutile, inetta, che cazzo ci faccio qui? e non riesco a smettere di provare noia e tristezza.

Mi sento male, vorrei solo valere qualcosa.

Se qualcuno fosse così annoiato da commentarmi, per favore vitate perbenismi e frasi fatte, non è proprio il caso.

Mer

29

Ago

2012

Non voglio tradirlo, non voglio lasciarlo...adoro molto di lui ma é troppo NOIOSO

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ho contattato il mio ex ragazzo. Non so se lo vedrò. Lui è questo quello che vuole ovviamente, magari rivivere le emozioni passate, considerando che la nostra è stata una storia libera e felice, anzi, più che storia ed ex ragazzo, definirei rapporto e amante, io era la sua amante nel caso specifico, malgrado in cuor mio volevo diventare qualcosa di più. Io adesso sono fidanzata. Da sei mesi e lo conosco da un anno e mezzo, compresi i sei mesi. Non so se lo amo, per certo non riuscirei a stare senza di lui, cioé ci tengo molto ed è importantissimo... E' stato il mio ragazzo a spingermi verso il mio ex! E avrei potuto anche verso una persona nuova solo che non ne conosco di interessanti. Perché è diventato noioso, non ha iniziative, non ci vediamo quasi mai, sta sempre male, é stanco o non può. Cioé cosa pretende? Che stia bene e felice con lui mentre mi mette da parte, mi trascura, "mi rimanda"?? Non so se vedrò questo ex. Perché ho paura di perdere il mio ragazzo. Ma il mio ragazzo non ha paura di perdere me? Che cazzo. Il mio ex è un furbone, uno sveglio, un folle, pieno di vita e voglia di fare, di esserci..di avere!!! Non è affatto il tipo raccomandabile da tenere con sé come fidanzato ahahhah avrei corna per tutta la testa...ma mica lo voglio! Però che palle... Sarei dovuta uscire tre giorni fa con il mio ragazzo e dice di star male, rimanda per ieri dicendo di farsi perdonare e mi da nuovamente buca oggi! Dice di star male.. Io esco pure con la febbre e 38 se devo stare con il mio amore..cioè al massimo non esco per non passare il virus... Sono esagerata forse? Parlargliene? L'ho già fatto, non dell'ex ovviamente..ma non sembra volersi dare una mossa, neppure accenna ad un miglioramento. Io sono sognatrice, romantica, passionale.. Lui è spento, noioso...anche se tanto dolce, cioé ha le sue qualità ma... C O N F U S A