Tag: lussuria

Sab

27

Lug

2013

desiderio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono stanca mio marito è privo di desiderio sessuale. Una volta al mese è la sua media. Da soli due anni siamo sposati, ma è troppo scialbo. Non bastano la mia biancheria intima a stuzzicarlo lui   che fa ?dorme..... Niente eros, niente rapporti anali, niente rapporti orali, nulla di nulla...ma come si fa.....!!!!!!!!!!!!! Un rapporto cosi' lui 41 anni io 40  anni!!!!!!!!!!!!!E' assurdo e quando mi lamento sapete cosa mi risponde? E' l'eta'!!!!!!!!!!!!!!!! l'età vi rendete conto !?!

Tags: mia, lussuria

Mar

16

Apr

2013

Uffa!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Un gigantesco uffa a tutti quelli che mi dicono che sono un pazzo/un idiota a non voler fare sesso, che vi importa a voi? Non vedo come possa compromettere la mia integrità. 

Possibile che non possa vivere come voglio senza trovarmi insultato solo perchè la penso così? Io lo farò soltanto con una persona con cui avrò costruito una relazione. Amen. 

Tags: lussuria

Lun

11

Feb

2013

uomini bastardi e sfigati....

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Pensavo che almeno in quel frangente ero l'unica. Invece oltre a provarci con me (ho rifiutato le tue avances perkè eri fidanzato) ci hai provato anche con la mia ex compagna di sport (non dico quale per privacy). Sei un pezzo di merda, allenatore di sto cazzo... ci hai viste CRESCERE a me e lei, avevamo 13 anni e per anni sei stato il nostro allenatore. Pendevamo dalle tue labbra, non ci sembravi il classico stronzo... Non eri palestrato, eri un pò bruttino (però un tipo) e ci rimproveravi, ligio al dovere.. un leader. Ci hai provato con entrambe (ora ne abbiamo 26 e tu 35 sfigato che non sei altro) e poi ci hai gettato via.... e pochi mesi dopo hai anche sposato la tua fidanzata storica con cui hai sfornato un pargolo. Povera crista se sapesse... Fai skifo, skifo, skifo, skifo.... Grande cesso che non sei altro, ti abbiamo allontanato perkè eri fidanzato. Il problema è ke io ho creduto per un attimo alle cazzate ke dicevi... Ho pensato addirittura che eri un BRAVO RAGAZZO ke avevi capito la cazzata ed eri rinsavito e invece avevi trovato la sostituta, la mia ex compagna di sport!!!! e le stesse cose le dicevi anke a lei! Non sei manco furbo, ke credevi ke io e lei non ci sentivamo più? Ovvio ke ci sentivamo... c'era facebook e TU vigliacco, sei stato sgamato. Troppo tardi per sputtanarti adesso. Ma sei stato sgamato, stronzo! Ci hai visto crescere e dopo ti siamo piaciute eh? ristrutturavi il tuo nido d'amore e ci provavi... vigliacco, skifoso, lurido, pezzente!

Lun

11

Giu

2012

...Le ho detto tutto...

Sfogo di Avatar di MK4MK4 | Categoria: Lussuria

...alla fine ho seguito il consiglio di qualcuno di voi... quelli che hanno la pazienza e il distacco giusto per scrivere le proprie opinioni, consigli.

Cmq per farla breve, le ho detto tutto alla mia sorellastra. Le ho detto che l'ho vista fare sesso col capo, almeno un paio di volte. E poi con quell'altro, il suo degno compare riccone... li... le ho detto quello che penso... e le ho chiesto perchè e che ci guadagna a fare la troia... con quei due...

Prima si è un po' incazzata, poi come quando da sempre in genere ci raccontiamo avventure e varie esperienze con rispettivi ex ecc... mi fa "mi tengo il lavoro... e ne procuro altro". Che cazzo di frase è?

Cioè va bene farsi il capo... non è la prima, basta vedere questo forum...

Ma farsi convincere da lui, o farsi coinvolgere... meglio detto cosi, in un rapporto a 3... è troppo...

Cmq in realtà si le ho detto tutto, o quasi. Ho omesso di avere in mano quel famoso video che lui mi aveva fatto girare... :-S

ma è già stato un passo avanti...

E quanto a lui... meglio che si comporti bene... ho pur sempre il suo videoclip... 

Gio

31

Mag

2012

IL PIACERE...CHE NON C'E'!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Quattro anni di convivanza, uno di matrimonio, vita sessuale calante, ma fino a qualche mese fa almeno era più che soddisfacente...ora è da mesi che non riesco a provare piacere!! mi eccito, mi piacciono tutti i preliminari, ma poi sul più bello...puf!!! lui si scatena e io non sento più niente, perchè??? cosa ho che non va?? non ho mai avuto problemi, anzi...

Gio

31

Mag

2012

Non è una soap opera, è la MIA vita.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Pensare ancora ad una persona, dopo un anno, è assurdo.

Ci siamo conosciuti ad una festa. Tra tanti ragazzi, il mio sguardo si posò su un ragazzo biondo, lineamenti celtici,  affascinante... Ne fui subito stregata- il mio primo pensiero fu "m'ispira sesso"-ma d'un tratto, improvvisamente, sentii come un sesto senso che mi diceva di non fidarmi e non parlare con lui... Rimasi turbata, ma mi dissi che c'erano tante persone con cui parlare, sarebbe stato davvero difficile incontrarsi con lui.

Così, la serata passò tra aperitivo, pizze, balli... Ad un certo punto, verso fine serata, si sedette vicino a me e iniziammo a parlare... Non ricordo neanche più come successe... Ci scambiammo i numeri.. Quando tornai a casa, ricevetti un suo messaggio, in cui inviava la buonanotte a tutti gli amici. La sera dopo , decisi di inviarglielo anch'io. Così iniziammo a messaggiare... Ero così contenta quando ricevevo suoi messaggi... Un giorno arrivò la richiesta di uscire insieme, ma decisi di non scoprire ancora le carte, lo tenni sulla corda... Ci iniziammo a frequentare, e dopo sei mesi ci mettemmo insieme....

 Bella storia. Eravamo felici insieme; ridevamo, scherzavamo, ci confrontavamo... 

Ricordo una sera, aveva avuto una discussione con il padre e non si parlavano più. Mi misi accanto a lui, lo ascoltai, lo confortai, lo consigliai... Rimase quasi... Stupito da tutta la mia comprensione, dal mio essergli vicina, mi disse che il dialogo dovrebbe essere alla base di ogni coppia, era una cosa magnifica che noi avevamo dialogo. Così, riprese a parlarsi con il padre.

Ma eravamo anche molto attratti l'uno dell'altra. C'era feeling, in tutti i sensi; quando mi guardava, con ammirazione, con desiderio, diceva che io ero "troppo per lui".

Forse, è vero. D'estate, partecipò ad un workcamp, con diversi altri ragazzi provenienti da altre nazioni. Quando ci rivedemmo, mi disse:"Forse non te lo dovrei dire.." ed io:"Sai che a me puoi dire tutto, non ti giudicherò su nulla.." e di rimando:"Mi piace tanto *Troia*".

Il giorno dopo, suo compleanno, gli mandai gli auguri, ma non mi rispose. "Bene, pensai, avrà da fare coi festeggiamenti con i ragazzi del campo.." 

La sera della festa della patrona della città, ero con le mie amiche ma avrei voluto solo stare con lui, perciò gli inviai un messaggio; non mi rispose. Lo vidi abbracciato a *troia*.

Non mi feci sentire, anche perché avevo gli impegni miei a cui pensare. Gli inviai solo un messaggio con scritto"Dobbiamo parlare". Mi rispose immediatamente, chiedendomi quando. Ci rivedemmo due settimane dopo. Mi vestii con i vestiti che so che gli piacciono tanto; non si aspettava ciò che avrei fatto. Arrivammo in un punto della città in cui eravamo soliti intrattenerci, e lì lo feci confessare, dato che lo avevo visto. Rimasi delusa, perché mi confessò solo che erano stati abbracciati, niente di più. Forse sono stata io troppo rigida, non lo so, ma la mia decisione fu inappellabile. Mi faceva schifo sapere che pensava più a lei che a me, perciò pensai che era inutile continuare la relazione. 

Non sono stata male, non sono stata bene, so solo che non ho versato neanche una lacrima quella sera -anzi uscii con le amiche, senza dire loro nulla- nè le sere successive. Eppure so che tutto ciò mi aveva profondamente ferita. Soprattutto perché ero felice con lui, e lui con me. Nessuno mi avrebbe restituito quella felicità; anzi, quella felicità durata così relativamente poco, la avevo pagata a caro prezzo. Su Facebook ci sono ancora le foto in cui lui stringe a sè *Troia* mentre io e lui eravamo ancora insieme. Io l'ho cancellato, finalmente, solo qualche mese fa. Lui ha ancora lei come amica, e mette mi piace ad ogni sua foto.

Dopo questo preambolo, tutto mi dicono "È un viscido, ha fatto bene a lasciarlo". Ma c'è una cosa che mi sento di aggiungere -non per difenderlo, né per giustificarlo, ma per rendere tutto il quadro più oggettivo: quando ci reincontrammo dopo due mesi da quando ci eravamo lasciati, ci riabbracciammo e lui mi strinse forte e pianse. Pianse, singhiozzava. Non credo fossero lacrime di coccordrillo, erano lacrime sincere...

Ora, a distanza di più tempo, sono io che non riesco a dimenticarlo; mi mancano i momenti spensierati con lui. Mi manca il suo carattere, il suo sorriso, la sua dolcezza. E a lui, io manco? È questo il mio tormento... Forse no, mi avrà totalmente rimossa, per lui c'è solo *troia*?? E perché allora si è messo a piangere?? Perché non mi cerca?? Non sono stata niente per lui?? Cosa devo fare? 

Io vorrei solo fargliela pagare, perché tornare insieme ad uno che ti tratta come "seconda scelta", per il quale non sai mai se sei l'ennesimo giochino, è un suicidio. Sì, ditemi che sono stronza, ma questa storia non può finire così.

*Troia*, preparati alla mia Vendetta. :) (Si accettano suggerimenti per rendere questa vendetta deliziosamente indimenticabile) 

Sab

26

Mag

2012

AIUTATEMI!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Odio me stessa con tutte le mie forze, non ne posso più. Sono giovane e ho tutto ciò che potrei desiderare: ho un bel viso, ho un marito innamorato, figli, una vita sommariamente tranquilla. Purtroppo ho dei problemi che indubbiamente confrontati ad altri sono insignificanti eppure mi rendo conto che qualcosa non funziona, molto probabilmente più che rivolgermi ad un forum di sfoghi dovrei andare da uno specialista e credo che lo farò. Dopo le gravidanze sono molto ingrassata, ho circa 25 kg in più del mio peso e purtroppo questa cosa (perchè credo che sia questo il problema di fondo) mi sta rovinando la vita sessuale e affettiva con il mio amato marito. Lui mi cerca spesso per farlo io invece non ne ho mai voglia e anche quando lo faccio non sento nulla a differenza di prima quando la mia vita sessuale era appagante. Sicuramente approfondirò questa assenza di "gioia" con un medico, a volte penso che si siano danneggiate le mie terminazioni nervose, a volte credo che sia solo una questione di testa. In pratica io non mi considero più una donna: la femminilità e la mancanza di tabù sessuali mi hanno sempre contraddistinta ora invece è come se si fosse spento qualcosa. Mi reputo sicuramente una madre e una moglie ma per il resto sono solo un involucro voluminoso. Non riesco più a sentirmi attraente anche se lui non mi fa mancare le attenzioni, non riesco più a lascirami andare e in certe situazioni mi sento solo ridicola come se certe cose non mi riguardassero più. E' talmente tanto forte il disgusto che provo per il mio corpo da non riuscire a concentrarmi e l'unica voglia che ho è quella di rivestirmi il prima possibile per non vedermi. Sono sicura che se riuscissi a dimagrire, tornerei ad essere me stessa e la donna che sono sempre stata, ma dimagrire è difficile soprattutto in maniera duratura. Ho tentato mille diete per poi riprendermi tutti i kg con gli interessi. VI PREGO AIUTATEMI!!!!!

Dom

26

Feb

2012

sesso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

mi chiedo perchè due con un intesa sessuale come la nostra devono rovinare tutto mettendoci di mezzo i sentimenti.

insomma da quanto ci conosciamo? 15 anni? quindi credo di sapere il fatto mio se dico che tu non sei davvero l'ideale di uomo con cui iniziare una relazione seria, non sei l'uomo che prima o poi noi donne elegiamo a padre dei nostri figli, perchè dovrei rassegnarmi ad avere dei cornoni.

le tue fidanzate le hai sempre tradite, sempre! quante ne hai avute, e conto solo quelle dai 20 in su, perchè pure da adolescente, mica eri santo anzi!

ho sempre reputato "stupide" le ragazze che ci provavano con te, perchè voler stare con te è come pretendere che il fuoco non scotti, quindi tutte se ne sono andate mezze bruciacchiate e cornute.

poi ci siamo notati, io che non volevo relazioni e tu che volevi l'unica che non ti aveva mai fatto il filo, così adesso scopiamo alla grande da diversi mesi, una realzione basata sul sesso, dove tutto è permesso, dove non abbiamo regole morali, tu puoi andare con altre e io altrettanto.

e ora tu come te ne esci? che mi dici "ti amo"

sappi che non sono cose che si dico dopo una delle nostre sex session, anche perchè io non ti credo, o meglio la donna fragile che si nasconde dentro di me, per un attimo ha avuto un fremito, tu che t'innamori di me, ma alla fine ha prevalso la donna saggia, e quindi so che non posso farti entrare nel mio cuore come ti faccio entrare tra le lenzuola, ne uscirei a pezzi, perchè mi saresti fedele una settimana, tu sei un cavallo selvaggio nessuno può incatenarti in una relazione, figuriamoci se posso farlo io!

quindi non ti ho risposto, ma lo farò quando ci vedremo la prossima volta, non voglioavere una storia seria con te, perchè finirei per innamorarmi, e perderei un'amante fantastico.

 

Mar

06

Dic

2011

aiutatemi vi prego

Sfogo di Avatar di bradipo8200bradipo8200 | Categoria: Lussuria

Da un bel po di tempo, circa un anno con mia moglie non va propri bene anzi piu passano i giorni peggio mi sento.

Non vuole fare l'amore anche se la cerco se ne esce sempre con le classiche scuse:

  1. mi fa male la testa
  2. sono stanca
  3. ho sonno
  4. mi devo svegliare presto
  5. non mi va ora
  6. facciamo domani e poi non se ne parla neanche domani e ne dopodomani
  7. ecc ecc le scuse non finiscono mai.-

Si fa l'amore solo quando lei mi cerca, cosa che cspita una volta al mese massimo due a volte stiamo anche piu di un mese senza fare nulla e per completare l'opera non vuole piu fare preliminari ne niente.

l'unica cosa che so e che devo pure venire subito perchè se si prolunga inizia a dirmi vieni muoviti sbrigati.

Sinceramente mi sono rotto il cxxx a volte preferisco non farlo proprio. non so piu cosa fare prima nn era così era totalmente l'opposto.

Vi prego datemi una risposta aiutatemi voi per favore

Mer

12

Ott

2011

Devo dirlo a mio marito?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Qualche tempo fa, parlando con un pò di amiche, è venuto fuori che quasi tutte loro hanno un vibratore o comunque un fallo con cui si soddisfano da sole. 

Premetto che fino ad ora non ero mai entrata in un sexy shop ne che mi era mai passato per la mente di acquistarne uno ... ma loro mi hanno consigliato il sito dove gran parte di loro aveva gia acquistato.

Alla fine l'ho visitato e ho pure comprato un bel vibratore. Da qualche tempo lo sto usando e mi sento molto meglio, e ho notato che anche nelle purtroppo rare volte che mio marito vuole fare sesso, mi sento più coinvolta e più disinibita e anche lui se n'è accorto che andiamo decisamente meglio.

Ora che faccio? gli rivelo che ho un vibratore?? per me è stata una vera scoperta... sono sincera... e vorrei condividerla anche con lui... ma ho paura che sia geloso e non capisca.