Tag: litigio

Lun

10

Ago

2015

lui mi dice come devo vestirmi. sto impazzendo

Sfogo di Avatar di 2palletante2palletante | Categoria: Ira

ragazzi io mi vesto normale! sono la prima che ha vergogna a mettere la pancia fuori, ad esempio, nonostante porto la 40 e sono secca come un chiodo. le scollature? le metto e sono normali! non sono esagerate! ma anche se per assurd lo fossero non uscirebbe nulla fuori perchè sono quasi piatta! pantaloncini anche sono normalissimi sopra al ginocchio, nessuno è inguinale!

ciò nonostante il mio ragazzo mi vieta di vestirmi in un certo modo. stiamo insieme da 7 anni, il primo anno era un ragazzo normale, ovvero apprezzava come mi vestivo. già dopo un anno ha iniziato a vietarmi delle cose scollate e pantaloncini, che fino all'anno prima adorava. ho iniziato a evitare certi vestiti rimanendo con tanti panni dentro all'armadio quasi come nuovi e dovendo indossare a rotazione sempre le stesse cose. è diventato talmente assilante che ho proposto un COMPROMESSO. quando faccio shopping provo i vestiti nel camerino e insieme scegliamo quelli più adeguati. per lui andava bene. la prima stagione estiva è andata come avevamo detto, anche se continuava a sfracassarmi le fottute ovaie quasi ogni giorno sugli altri panni. ma poi già dall'anno seguente ha iniziato a dire che non dovevo indossare le cose comprate insieme perchè non era vero che le avevamo comprate insieme, non lo ricordava, e sicuro non era così perchè quel vestito era troppo corto/scollato/trasparente/qualche altra paranoia. sono 3 settimane che aveva smesso, solo qualche frecciatina ogni tanto, da quando siamo andati in vacanza una settimana e ha visto che in molte coppie la ragazza stava in topless con il ragazzo/marito vicino. PENSAVO ERA RINSAVITO! CHE ERA TORNAT NORMALE SENZA PARANOIE! ma quando mai? per un pretesto stasera di nuovo a dire che io con i miei pantaloncini ci manca poco che vado in giro nuda. mi sono sentita MORTIFICATA, a sentire lui sembra che vado in giro come una sgualdrina invece che con vestiti dignitosi. una parola tira l'altra ed esce fuori che io gli ho rotto il cazzo, e che sempre gli rompo il cazzo con questa storia quando lui SONO SECOLI che non mi dice più nulla sui vestiti. gli ho detto che la sua non è gelosia ma ossessione e lui ad urlarmi in faccia e a muovermi la mano davanti la faccia con rabbia, una cosa mai vista da un tipo calmo come lui. mi ha quasi cacciata dall'auto anche se ero in lacrime sotto casa mia e non volevo salire a casa con gli occhi rossi. mi ha "salutato" dicendomi che si è proprio scocciato! lui? 

torna a casa e invece del classico sms del buon appetito, ti amo, mi scrive sono tornato. io ho risposto va bene.

mi sento davvero pressata, mi comporto sempre come una santa con lui e lui mi critica sempre e se non ci sta motivo lo inventa(i panni, appunto).

io voglio sempre fare l'amore e lui no. addirittura è capitato il mese scorso che io lo avessi quasi pregato di fargli un p*mp*no, (non ci vedevamo da 5 giorni,cazzo!) e lui mi ha rifiutata! HA RIFIUTATO UN P*MP*NO dopo che io l'ho quasi PREGATO.

mi sta pressando troppo ma io lo amo e prima lui non era così. se provo a dirgli qualcosa ora si incazza sempre subito, alza la voce, prima aveva un animo dolce ed anche per questo mi ero innamorata di lui.

Lun

27

Lug

2015

Ma sai che sei stronza

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi prendi pure per il culo ora?

Prima abbiamo avuto un alterco dove io sono uscito offeso e tu hai tentato di scusarti, e adesso che sei venuta a sapere di un mio successo (solo perché me l'hai chiesto, se no col cavolo che lo sapevi) mi scrivi "Complimenti, sei la solita mente saggia. Orgogliosa del mio moroso."! Ma vaffanculo!! Mi prendi anche per scemo? Ti sembra che abbia bisogno di qualcuno che mi lecchi il culo? Si vede lontano kilometri che stai cercando di riparare.

E adesso che te l'ho fatto notare, l'offesa sei tu! Ma pensa te

Vattene a cagare, stronza! 

Mar

31

Mar

2015

Sei solo una stronza

Sfogo di Avatar di LunaKLunaK | Categoria: Ira

Ecco, l'ho scritto.

Sei una stronza, punto. Non ci sono altre definizioni. Per mesi ho creduto che fossi una donna matura, intelligente, anticonformista, indipendente. Sei la compagna di una persona molto importante per me, di un uomo che ho voluto come testimone al mio matrimonio, perchè lui mi ha presentato mio marito, perchè lui mi ha aiutata in un periodo schifoso della mia vita.

Ci frequentiamo, usciamo insieme..e poi..visto che ho avuto una discussione pochi giorni prima del mio matrimonio col tuo maritino (mi sarò anche comportata male, ma lui la cazzata l aveva fatta..), basta, sono morta.

Mi escludi, parli male di me, chissà cos'hai detto in giro.

Per mesi mi hai rotto i coglioni tutti i santi giorni per l'organizzazione del tuo matrimonio. Quando è toccato a me "non mi parlare di matrimoni che mi viene la nausea"

Modalità stronza numero uno. Non mi hai in pratica rivolto la parola e mi hai trattata come un'appestata. Mi lamento e fai l'offesa "potevi dirmelo". Ma vaffanculo va.

Poi litigo con tuo marito, ci faccio pace subito dopo, chiedo scusa anche a te (il giorno del mio matrimonio), e tu ancora a fare la parte della regina che parla ad una sguattera.

Fanculo.

Il tuo matrimonio è stato una palla, ore interminabili messi in un posto di merda con cibo da schifo. Ed ancora a lamentarsi che i tuoi parenti napoletani dopo sono usciti a cena.

Hanno fatto bene, cretina!

Ed ora? Squallida e stronza. Lui felice posta su fb per festeggiare il vostro anniversario e tu come rispondi? "Non ho ancora capito cosa ci sia da festeggiare".

E poi dovrei essere io la cattiva che lo ha trattato male? Rispondendo così sei tu, brutta tro..che stai trattando tuo marito come una merda! Se non ti volevi sposare non ti sposavi, e se non volevi fare grandi festeggiamenti non invitavi più di 200 persone.

Stronza, ipocrita e stronza. 

La cosa che mi fa più male è che ormai non ho più un rapporto nemmeno con tuo marito, a cui voglio bene..e che non merita una moglie subdola e..stronza..come te.

 

 

Ven

06

Mar

2015

Uomini 😩😩😩

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Uomini ... Io non vi capisco! E forse non vi capirò mai! Hanno un problema sul lavoro e il mondo crolla! Sono di pessimo umore, magari credono che chiudendosi dentro se stessi, stando incazzati e magari perché iniziando un litigio con la propri compagna (o con chiunque altro) il problema possa risolversi! Mah.. Davvero con capisco. Offri aiuto ad un uomo e lui si sente "menomato" (????) cerchi di essere carina con lui e siamo fortunati se dopo due o tre giorni se ne rende effettivamente conto, gli concediamo i loro spazi e che succede? Siamo menefreghiste! Lo abbiamo fatto solo Xke magari oggi C andava di stare cn l'amica, o c'era un bel film al cinema! Cazzo!no! Volevi stare da solo e per conto tuo a riflettere? Io t ho solo concesso il tuo spazio! Come giusto che sia. 

Ma la cosa eclatante e quando, essendo loro nervosi per conto proprio, si appellano su ogni cosa che la donna in questione dice o fa. Magari non ha fatto nulla e quella poverina c va sotto solo per aver detto B al momento sbagliato!

Poi alla fine si rendono conto che trattandoci come gli strofinacci non risolvono nulla ... Si allonanano e tornano indietro come gli elastici! Il che va benissimo... Ma si può fare sempre questa storia ogni volta che nella vostra vita c'è un intoppo o in problema? Io adoro quando il mio compagno fa così ma quando c'è qualcosa che non va preferirei che si comportasse diversamente ( parlo di lui ma è generico il discorso, anche i miei due precedenti ex sono così e anche mio padre ) quando c'è un problema! Ricordatevi che anche la donna più innamorata del mondo ha una pazienza e la maggior parte delle volte quando scoprirte che soffre in silenzio e anche troppo tardi per rimediare!  

Gio

05

Feb

2015

Perchè ci tengo a lei tanto quanto mi fa incazzare???

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

mi ha cambiato la vita! è una persona fantastica e sono fermamente convinto di essere fortunato a conoscerla e a farmi apprezzare per ciò che sono... il punto è... che succede ogni tanto? a volte poco a volte tanto??? perchè mi fa salire il sangue al cervello???

A volte non capisco quando sta male sul serio o quando se la prende con me o meno... e poiva a finire che sono sempre io a sbroccare per prima senza volerlo ogni volta! Ma come dovrei reagire al suo sguardo infastidito, basso, serioso che ha nei miei confronti prima di far succedere il quasi-irreversibile??? E poi mi vergogno solo a pensarci... discutiamo quasi soltamto per grandissime cazzate madornali! Ma chi ne ha voglia??? Le voglio così tanto bene cazzo!

Ma perchè siete così strane? Bho... 

Ven

09

Gen

2015

AAA Cercasi : Un poco di speranza, umorismo ed affetto.

Sfogo di Avatar di KoraKora | Categoria: Ira

IO LO SO CHE VOI SAPETE DI COSA STÓ PER DIGITARE. LO SO. LO SENTO! Ah... Scusate il mio ragazzo ha usato troppa connessione per scaricare porno ed ora ho un pacco di LAG con la sfera di cristallo.

NEGLI EPISODI PRECEDENTI DI "Kora; la futura suicida": "Io non ti amo piú, capiscilo! Mi fai schifo, sei obeso, brutto, scemo ed antipatico! Mio padre stá morendo e te mi tieni qua con la stupida scusa che mi lasci o ti ammazzi! Fanc*lo te e questo buco che chiami casa; stai con le tue donne 2d e con la tua vagina digitale: perché essendo un ragazzino senza spina dorsale e con un cazzo minuscolo come quello che hai puoi avere solo quello! Vai dalle tue futanari, slimes, furries o quel cazzo che ti piace e lasciami in pace!" (Cit. Kora in una litigata con il suo pene-con-due-gambe).

"AUHFWEUHFWUHGWHGWHFW. SE TE NE VAI IO SPARISCO E MI AMMAZO COSÍ TI ROVINO LA VITA! TE NON MI CAPISCI TR*IA. SPERO CHE TUO PADRE CREPI MALE AHAHAHAH. CON UNA MEZZA DONNA COME TE É NORMALE CHE IO ABBIA DELLE WAIFU PERCHÉ LORO SONO PERFETTE E TE SEI MEZZO UOMO AHAHAH SEI ANCHE STERILE TRO*A. TUO PADRE CREPA MALE." Lui.

Sí. Gli ho detto quelle cose nel mio inglese perfetto e lui mi ha detto quelle cose. <: L'ho pagato con la sua stessa moneta; visto che ho giá provato il suicidio qualcosa tipo 4 volte da quando sono con lui, ho preso il suo coltello da caccia e l'ho appoggiato sulle vene e gli ho urlato "DAI ADESSO SE HAI LE PALLE SALTI PER DAVVERO O MI TAGLIO UNA VENA (?)"... Sapete che non ha saltato? :I
Vabbé... Stó aspettando quando rinizi il lavoro per vedere se mia madre riuscirá a venirmi a prendere quando lui non c'é cosí evito di vedere se si ammazza o cazzi vari.

A Natale ha scritto un messaggio che ha mandato a quasti tutti i MIEI amici pieno di bugie, calugne, mezze veritá che mi é costato parecchio... "Hey ma... É vero che te hai tradito il tuo ragazzo? Wow, pensavo che fossi una ragazza per bene e non una sempliciotta."
Sí ma no.
Su 7 amici alla quale questo messaggio é arrivato solo 3 mi hanno creduta.

Popolo, fatemi sentire un poco amata, strapazzatemi di coccole...

AH HO QUASI FINITO IL POKEDEX NAZIONALE SU OMEGA RUBINO <3.... Non vi importerá niente ma... Ci stó riuscendo uwu piccole gioie della vita. <:

Love ya.

Lun

17

Nov

2014

Il karma

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Ti sentivi popolare nel giro giusto, con quella zoccola che mi ha aggredita con parole volgarissime e che ha saputo tirare fuori il peggio di te (=la tua vera natura). Lo so che non avevi più bisogno di me, che quella zoccola era più accattivante, simpatica e trascinante della tua timida amica che però ti voleva bene. All'inizio ero dispiaciuta quando mi resi conto che pur di stare con lei e farti notare dal suo gruppo "in" avevi fatto finta di non conoscermi, a me, che ero tua amica da tre anni. 

E ora che non ci sentiamo più e sei rimasta persino senza quella stronza come te che ci portò a litigare, mi chiedo se a volte rimpiangi la nostra amicizia, quell'amica che parlava sempre bene di te con tutti e che era orgogliosa di averti per amica. Se il vuoto l'avverti. Se ti sei accorta la differenza: la stronzona ti considera solo una conoscente e ti tiene a distanza, io ti consideravo un'amica. 

Beh, non si può essere l'amica perfetto di tutti. Non si può piacere a tutti. Ora so che entrambe abbiamo amiche più adeguate, ma tu mi hai messo paura ad avvicinarmi così tanto alle persone... maledetta stronza, un giorno mi libererò anche del tuo ricordo! Mi mancano le nostre passeggiate al centro commerciale, le nostre chiacchierate il pomeriggio... ma non mi manchi tu.

Abbiamo scommesso su quanto tempo passerà prima che tu abbia il calcio in culo definitivo dalla tua amica stronza preferita, quella che t'è rimasta, e poi sì che potrò dire IL KARMA! No, non voglio e non vorrò mai più un'amica come te, ho fatto benissimo ad averti scacciata! 

Lun

06

Ott

2014

Gli ho tirato un pugno.

Sfogo di Avatar di TheDarkness1994TheDarkness1994 | Categoria: Ira

Oggi, stufa delle cattiverie dette in tre anni, ho tirato un pugno in testa al ragazzo che mi piace. Ma forte! Gli ho fatto un male cane! Non so perchè, ma presa dall'ira di un avvenimento vissuto con lui stamattina, vedendolo parlare di spalle gli ho tirato un pugno. Abbiamo già chiarito. Ma sono pentita. Mi dispiace. Nonostante in questi tre anni ci siano stati litigi ( di solito per colpa sua ), io l'ho sempre rispettato. Lo amo, e mi sento male. Sembra uno sciocchezza, ma mi hanno sempre insegnato di avere valori e rispetto. E ho infrento entrambe le cose. Non riesco ad accettare ciò che ho fatto.

Mar

18

Mar

2014

sei mio zio ma smettila di rompere!

Sfogo di Avatar di peccatorederekpeccatorederek | Categoria: Ira

Mi spieghi che cazzo voi?

sei bravo a criticare gli altri e immischiarti nelle cose che non ti riguardano!

ogni tanto guardati un po allo specchio fatti un bagno di umiltà e un bel piatto di cazzi tuoi che non fa mai male. HO 19 FOTTUTISSIMI ANNI! non dico di essere un uomo vissuto e con molta esperienza di vita ma non sono neanche nato ieri. e per la cronaca quello che si è sempre fatto il culo sul lavoro sono sempre stato io! ho fatto i lavori più umili per andare avanti tu invece in 57 anni di vita non hai mai mosso un muscolo, sempre a vivere di stratagemmi e cazzate varie, sempre a chiedere i soldi ai miei genitori e da quando ho iniziato a lavorare anche a me e hai pure il coraggio di criticarmi grandissimo pezzo di cretino??!?!

ti giuro che ci sono delle volte in cui mi sono dovuto mettere le mani in tasca per non mettertele al collo!

COGLIONE DI MERDA! 

Lun

01

Lug

2013

Non parlo con mia madre da un mese

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Un mese fa ho litigato pesantemente con mia madre.

Il casus belli è stata una sciocchezza, un piccolo episodio spiacevole... la classica goccia che fa traboccare il vaso. Il punto è che io e lei siamo due donne profondamente diverse: io sono una sognatrice, lei è razionale e "dura". DURA, sì: come la pietra. Esempi?

Avevo quindici anni e mi ero invaghita di un cantante: e giù critiche e prese in giro (sul tono di "ma che sei scema?, LEI non è mai stata fan di nessuno, LEI), condite da un continuo sbuffare. Ne avevo diciassette e mi imbarazzavo alle feste, avevo pochi amici e preferivo stare a casa: e via con urla e frasi acide (LEI da ragazza usciva sempre, LEI). Ora ne ho venti e ho un gruppo di amici un po' nerd ma con cui mi trovo benissimo: e via con "sti sfigati, ma che stronzate di film vi piacciono, basta co 'sto Signore degli Anelli e con Harry Potter, che siete dei ragazzini?" (LEI guarda solo raffinate commedie francesi, LEI). Capita che mi senta brutta o grassa: e dai con "ma che cazzo rompi, sei una donnetta isterica" (LEI non è mai stata insicura, LEI). Mi piace cucinare dolci e vorrei sposarmi abbastanza presto con il mio ragazzo: via con "ma che sei, una casalinga anni '50?" (LEI è una femminista incazzata, ha fatto le manifestazioni, LEI non si è mai sposata con mio padre, LEI).

Soprattutto, quando ho avuto (e ho) dei dubbi sulle mie scelte universitarie, dubbi profondi, accompagnati da crisi di pianto, non ho mai avuto un briciolo di supporto da lei.

Solo DUREZZA.

Beh, fatto sta che abbiamo litigato. Io le ho detto che la odio (è vero), che la vorrei morta (non è vero), che se avrò dei figli non lascerò che le si avvicinino (è vero... almeno, non troppo). Non ne vado fiera e vorrei non averlo fatto. Non ci parliamo da un mese. Mio padre si schiera dalla sua parte. La situazione in casa è insostenibile ma piuttosto che chiederle scusa mi butto dal settimo piano. 

 E' tutto.