Tag: invidia

Mer

23

Giu

2010

Bologna d'estate

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono incavolato come una bestia! Mi toccherà lavorare tutta l'estate e in più ho pure gli esami all'università. L'anno scorso ho lavorato tutto luglio, metà agosto e settembre: non mi faccio una vacanza da due anni! Sono due anni che non vado al mare e in vita mia non mi sono mai fatto una vera e propria vacanza (intendo tranquilla e divertente). Quest'anno avevo pensato di andare a settembre ma anche ripensandoci, a parte che settembre sarà forse tardi ma poi con chi andrei e dove? Con quegli squallidi dei miei amici in qualche noioso posto?

Gio

17

Giu

2010

Cosa faccio con la mia amica?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ok wow.. ho trovato questo sito dove si può scrivere di tutto per sfogarsi proprio nel momento giusto..bè se sono capitata qui anche se per caso un motivo ci sarà..ed il motivo è..non sopporto, detesto, odio, una mia cosiddetta "amica". certo come si può chiamarla amica se la odi? giusta domanda..la risposta è così lunga ke dovrei scrivere la storia di due anni ma cercherò di arrivare diretta al succo. ho quasi 20 anni, e da due sto con un ragazzo stupendo. fin qui, nulla di male. se non fosse che il mio ragazzo me lo ha fatto conoscere lei, già fidanzata due anni fa da quasi già un anno, era un amico del suo moroso. che bello che era..due amiche con due amici che stanno bene insieme!già bello bello..peccato che io e lui stiamo veramente bene.. troppo bene per i suoi gusti. stavamo talmente bene che l'invidia e la cattiveria che è potuta uscirgli non la dimenticherò mai, soprattutto perchè io la consideravo praticamente la mia migliore amica.

l'invidia e la cattiveria sono iniziate ad arrivare quando, io grazie alla fiducia dei miei genitori ero più libera di uscire, (sia con lui che con le mie amiche, all'epoca avevo 17 anni) e quindi lo vedevo spesso, inoltre eravamo molto affiatati e molto per così dire..picci picci..ma d'altronde chi non lo è il primo mese che sta con un ragazzo? di certo io non sono la tipa che smolla le amiche perchè si è messa con un ragazzo. mai fatto. infatti nei weekend e nei pomeriggi uscivo con loro, e qualche sera a settimana con lui. tutto era perfetto, equilibrato, regolare. ma non sapevo quello che mi aspettava.

lei e il suo tipo si vedevano al contrario di noi molto poco, causa lavoro-scuola ecc e problemi assurdi del tipo "io nn esco con lui se ci vediamo solo per un'ora la benzina costa". assurdo. e il fatto che la mia storia andasse invece a gonfie vele non faceva che rendere me più felice e lei sempre più invidiosa e cattiva.

ha iniziato a nn parlarmi più, a prendermi in giro davanti a tutti alle mie amiche, a dirmi cattiverie dietro e frecciatine dal davanti degne di una cattiveria incredibile. io ci stavo male, dalla mia storia felice ero passata all'ansia di controllare come comportarmi con lui davanti a lei, all'ansia di ogni sua opinione e ad ogni uscita perchè ormai diventata una tortura. le uscite a 4 noi insieme non esistevano più, e le cattiverie dette aumentavano di giorno in giorno tantè che non vi dico quando siamo andati io e lui in viaggio a londra dopo 9 mesi quante ne ha dette..e quante poi ne ho scoperte. direte..scusa fregatene! è facile a dirsi, era la mia vicina di banco, ed inoltre era nel gruppo con il quale uscivo. nel quale tuttora è. sono perfino venuta a sapere che ha detto che non avrebbe dovuto farmelo conoscere. questo perchè la sua invidia era più importante della mia felicità, lei non aveva quello che avevo io, e questo non andava bene. io al contrario cercavo di essere sempre più gentile, non capivo, mi facevo trattare da vera me**a, non dicevo niente e addirittura mi autocolpevolizzavo, ero totalmente succube di lei.

le cose vanno avanti così per un anno e mezzo, fino a quando iniziata l'università, lei il lavoro, ci si è divise un pò, continuando cmq a vederci cn il gruppo nel weekend. ormai la sua invidia era palese a tutti, e per questo molto spesso criticata era stata lasciata un pò da parte x le assurdità che diceva e le cattiverie continue che anche le altre persone non sopportavano più. inoltre non usciva più quasi mai, non ne aveva voglia e spesso stava cn il suo tipo.

ho ritrovato così la serenità, riuscivo a fregarmene, non la vedevo più tutti i giorni, stavo bene e quando la vedevo in giro poche volte non parlavamo particolarmente anche se io comunque l'ho sempre trattata bene nonostante tutto il male che mi aveva fatto, non cercavo di metterla in difficoltà o anzi di fare come lei, non volevo assolutamente comportarmi come lei aveva fatto con me, perchè io sono diversa, e sono una persona che cerca di essere buona e tranquilla con tutti. avevo ritrovato il mio equilibrio, continuando però ad avere le ansie periodicamente, delle quali tuttora soffro.

tutto fino a quando, un mese fa, il suo tipo (ormai loro erano 3 anni che stavano assieme) la molla perchè non la sopporta più. ecco che ora, la vedo quasi sempre, esce spesso ed essendo tutte le altre mie amiche single è stata presa molto bene, ora organizza, si va di qua, di là, esce già con un altro tipo ed è la protagonista della festa. la cosa nn mi turba, anzi nn mi interessa proprio, io mi comporto bene, parliamo mi racconta e si scherza come le persone normali. io fingo. fingo ogni volta che le parlo, di essere carina, perchè lei ora lo è diventata con me (vedendo che per questo suo comportamento era stata isolata) ma ha sempre quel suo carattere del ca**o che odio. se lei ritiene che ha ragione, ha ragione, anche se sbaglia e ci sbatte la testa non dirà mai che ha sbagliato lei, ed io non riesco più a reggere questa farsa. non sono una persona polemica, non mi va di creare una discussione proprio ora che è stata mollata, ma è ri-diventato veramente difficile uscire la sera e vederla sempre, con il suo carattere odioso, che non sopporto. lei fa le scelte migliori, lei sa tutto, lei fa il lavoro più faticoso del mondo (ha detta sua! e se l'è scelto lei!) e se io dico una cosa lei l'avrà sempre fatta meglio, o ne saprà di più, o dovrà dire il contrario giusto per il gusto di farlo.

è ridiventata una tortura, ed ecco che sono qui a sfogarmi in questo post, ormai anche le mie amiche, le poche due o tre vere, sono prese dalla sua nuova rinascita da single, ma io nn ci riesco. anche se si comporta in modo diverso, più carina o simpatica ha sempre quel suo carattere odioso, e dentro di lei so che esiste quel mostro cattivo e malvagio che si è rivelato con tutta la sua cattiveria, freddezza, malignità nei miei confronti. ora l'ansia è parte perenne di me, tanto da non riuscire spesso a controllarla e a stare male per giorni. la odio, non la voglio di nuovo nel gruppo, quello che mi ha fatto sarà  una cicatrice indelebile dentro di me, e nonostante tutto quello che possa fare o cambiare io so com'è veramente e non riesco a fare l'amica, l'amica falsa, perchè è questo che faccio, perchè quando dice qualcosa io penso alla risposta che le direi in faccia per zittirla, o a come risponderle a tono soprattutto perchè si contraddice parecchio, ci ha criticato a vita perchè iscritte a facebook e appena il suo tipo l'ha mollata ha deciso di iscriversi anche lei. patetica. la odio la detesto non la posso più vedere!!ho paura che mi rimetta tutto contro con le sue prese in giro e opinioni assurde, inoltre nn sopporto più di vederla nonostante so che mi toccherà per forza.

come devo fare quindi? devo andare da uno psicologo bravo?

tutta questa storia sembrerà una cosa del tipo ti fai troppi problemi, ma se voi l'aveste vissuta come me, e come la sto vivendo, trattati male in continuazione forse riuscireste a capire.

Lun

29

Mar

2010

Auto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Il fratello di un mio amico ha l'audi tt! C***o come lo invidio: io ancora studio e non posso permettermi nulla, oltretutto  suoi genitori sono ricchi. Quanto vorrei poter avere anche io un auto così!

Tags: auto, invidia, audi, tt

Gio

04

Feb

2010

perchè???

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

invidio tutti,dalla mia amica che è più simpatica e aperta,a mia sorella che piace a tutti,al mio ragazzo che è più bravo di me all'università,alla mia odiata amica perchè ha più soldi,ad ogni ragazza che passa perchè credo sempre sia più bella di me....mi sento una sfigata e non capisco perchè....non ho avuto un infanzia di merda,anzi posso ritenermi molto fortunata rispetto a molta altra gente.allora cos'è che mi porta a invidiare qualsiasi altra cosa o persona al mondo e sentirmi sempre una cazzo di sfigata e desiderare di essere qualcun altra???in fondo non credo di fare tanto schifo....ma subito dopo mi ricredo....tutto questo ha delle conseguenze nella vita di tutti i giorni e nelle cose che faccio dove non do mai il massimo ma mi limito solo a criticare e a guardare nel piatto dell'altro....

Mer

06

Gen

2010

Oltre ad odiarti, ti invidio!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Si...ti odio perchè prima dicevi di essere mia amica, mi chiamavi addiritura sorellina..Ho sempre saputo che sei una falsa, ma non a questo punto..Con quale coraggio, dopo semplicemente 3 mesi che non ci sentiamo, ti fidanzi con il mio ex? CON QUALE CORAGGIO? ma poi, fosse un mio ex qualunque...NO!! il mio primo vero amore, quello che dopo tanti anni ancora amo, e tu lo sai, tu eri consapevole dei sentimenti che provavo per lui, eppure...Eppure perchè hai fatto così la s****a con me? con me che non ti ho mai fatto niente di male!!

E poi si...ti invidio perchè sei stata ben 5 mesi con lui, sei tu la prima che sei riuscita a farlo stare per così "tanto" tempo con una ragazza...ma non l'hai ancora capito eh? Lui non è stato con te perchè ti amava, no!! è stato con te soltanto perchè dopo poco hai iniziato a fargli quello che le altre ragazze non gli facevano, e dopo poco ci sei andata a letto...Io non dico questo perchè ti odio e perchè ti invidio, assolutamente no...Anzi, prima io credevo tu fossi stata la prima persona a farlo innamorare, e ti odiavo e ti invidiavo ancora di più proprio per questo...Ma lo so che non ti amava, perchè (forse tu non lo sai) ma siamo riusciti, e siamo stati di nuovo assieme, per la millesima volta (e per la millesima volta mi ha lasciato, ma ora non c'entra) e si è confidato...Mi ha detto che si è pentito di averlo fatto, si è pentito di non essere più vergine semplicemente perchè l'ha fatto con una ragazza che non amava nonostante ci fosse stato assieme 5mesi...e quella ragazza sei tu mia cara...

Ora io e te viaggiamo assieme, e ci ritroviamo sempre in pullman ogni giorno vicini, e come ti vedo mi verrebbe la voglia di sputarti in faccia, ma non lo faccio e sai perchè?? Perchè porto rispetto per la mia saliva!!

Tags: amica, ex, invidia

Gio

05

Nov

2009

Invidia, gran brutta cosa!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Invidio mia cognata ed il mio ragazzo! Brutto brutto lo so ma è così!

Mia cognata perché ha fatto una sacco di cavolate nella vita si è comportata da vera pu***! Eppure gli è andato liscio tutto! Non ha mai pagato per i suoi errori nè con i suoi tanti ex che ha sempre cornificato apertamente, nè con tutte le altre persone!

I genitori la venerano come fosse una Santa (mentre tutti in città la chiamano in altri modi), le stanno tutti dietro, ogni sua esigenza è un ordine! Lei decide una cosa tutti si devono adeguare! Parliamo di lui! Lui è arrogante e presuntuoso! Uno che pensa di essere al di sopra di tutto! Però ha tante belle qualità per le quali aimè mi son innamorata! Sapete perché lui è così e, soprattutto perché lo invidio?

Perchè lui ha avuto una vita facile! Anche a lui è andato sempre tutto bene nella vita! In famiglia nn hanno mai avuto problemi di nulla! Tutto liscio! E' sempre stato sostenuto da tutti! Anche quando ha sbagliato!

Tutti e due insomma son stati viziati parecchio! Io dal canto mio purtroppo, ho sofferto moltissimo già da piccola! Ecco perché oggi loro son così! Si sentono i padroni del mondo, al di sopra di tutti e non si fanno mai problemi di nulla!

Perchè gli hanno fatto sempre credere che loro fossero d'oro e gli altri merda! Quasi tutti i miei problemi con lui sono dipesi da questo! Mi fanno sentire sempre inadeguata ed inferiore! TUTTI INCLUSO LUI! E' nella loro natura.....ed io rimango sempre la solita sfigata!

Mer

12

Ago

2009

Sono stanca

Sfogo di Avatar di kirakira | Categoria: Invidia

Non sono una santa ma tutto quello che ho fatto non ha mai fatto o provato danni agli altri: vivo sola da 14 anni, certe volte per sopravivvere bisogna accettare dei compromessi, non ho mai tradito, faccio mille lavori per mantenermi eppure sulla mia strada trovo sempre persone invidiose di me... non so come gestire le situazioni: quello che so è che non devo arrabbiarmi, farei solo un piacere a loro.

Ho bisogno di un consiglio... ciao

Sab

01

Ago

2009

Sono invidiosissima della mia amica

Sfogo di Avatar di edithpiafedithpiaf | Categoria: Invidia

Innanzitutto i miei complimenti a chi ha creato questo sito, ci voleva veramente!!!

Ora faccio una sfogata che non finisce più, e che mi possa aiutare. Ho un'amica bellissima, tr... issima, disinibitissima e veramente spregiudicata, e le porto un'invidia a non finire.

Gli uomini le stanno addosso come mosche perchè è molto sexi, disponibile e divertente. Ma è anche capricciosa, manipolatrice e spesso falsa come non mai. Lo so, sembra un clichè, eppure esiste e le cose le vanno sempre bene: è la classica "stronza" per definizione, quella che io non riuscirò a essere mai.

Io sono molto carina e per nulla stupida, ma non riesco a essere egoista  e capricciosa come lei, anche se so che mi porterebbe veri vantaggi; eppure a volte come lo vorrei!

Le persone mi rispettano, certo, ma a lei la VENERANO come fosse una dea, anche perchè è molto astuta e riesce a mantenere nascosta la parte peggiore di sé. Sotto sotto in realtà è molto ignorante, opportunista, superficiale e si fa mantenere dai suoi numerosi amanti ma non si sa come tutti la idealizzano, e improvvisamente per chiunque è la donna perfetta, colta, impegnata, indipendente... e la cosa mi fa tanto girare i co***ni, perchè io sono VERAMENTE colta, impegnata e indipendente, ma sono qualità che mi sono sudata e che mi sto ancora sudando, sputando sangue amaro, mentre lei è abituata a non fare un caxxio e poi ti viene pure a fare la morale.

Ricordiamo poi che con la fissa che lei ama la cultura (che poi non è vero, è colta solo relativamente alla laurea che ha preso andando avanti a forza di "ripassarsi" i professori, in realtà non ha nessuna passione per la vera cultura) cerca di farsi sempre gli uomini di un certo tipo, professionisti importanti, docenti universitari, soprattutto per ottenere da loro raccomandazioni e facilitazioni.

Ora le cose vanno peggio in me, perchè è da un pò che mi sono invaghita di un professionista davvero colto e forte. Non so se lui ricambia, ma lei già si è incuriosita, e si sta preparando per venirmelo a soffiare sotto il naso. Non posso fare nulla, lo so, non c'è storia. Lei si fa sempre chi vuole, non è che ci sono molte alternative. probabilmente avrà una storia con lui e poi lo metterà nella cesta assieme ai precedenti.

Ho voglia di darle un calcio nel cu... e dirle quanto è bastarda, quanto accidenti è falsa e che spero proprio che quando ha finito di spararsi le cartucce invecchi sola, triste e abbandonata: non la sopporto più.

Tags: amica, invidia

Mar

20

Gen

2009

Colpa di chi?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Colpa di quelle pu****e che non sono niente in più degli altri: se bionde con gli occhi azzurri, magari di fisico nemmeno tanto belle, eppure piacciono.

E le invidio... sì le invidio tantissimo, soprattutto loro: S e G!

S per tanti anni ha messo in ombra tutte, me per prima; ed è difficile uscire dall'ombra perenne di chi è più IN di te.

Nonostante sia una tua amica, sempre lei, senza ombra di dubbio: tutto ruotava intorno a lei, in funzione di lei ed ora quella G che mi fa rizzare i peli.

Ci prova con lui, con quel bono che mi piace.

E io ROSICO! La odio perchè la invidio troppo, quando si salutano, quando si baciano sulle guance, quando si sfottono: tutto purchè ci sia lui.

Ca**o! ecco il problema: ci rosico troppo!!

Gio

15

Gen

2009

Perché??

Sfogo di Avatar di lillylilly | Categoria: Invidia

Perché in giro c'è cosi tanta invidia?

Sono una ragazza normale, ancora nella vita nn sono soddisfatta delle mie scelte, sono in cerca di un lavoro, ho un fidanzato bastardo, non riesco a terminare gli studi eppure la maggior parte delle persone che mi circondano sono invidiose di me! Perché? Io non ho mai provato invidia per nessuno semmai ho stima delle persone che sono realizzate a differenza mia che ancora nn sono soddisfatta di me stessa! Non esiste la sincerità, la lealtà ma solo invidia e furbizia!

Non andremo mai avanti se continueremo di questo passo!

Tags: invidia