Tag: invidia

Gio

26

Gen

2012

Lo ammetto: sono invidiosa

Sfogo di Avatar di Michi81Michi81 | Categoria: Invidia

Ebbene si, lo confesso.

Io sono invidiosa. Lo ammetto. Sentimento puro e vero.

Sono invidiosa e arrabbiata. Perchè alcune mie amiche hanno i genitori comprensivi e supportivi. Possono sfogarsi con le loro madri, che loro le aiutano a trovare delle soluzioni, sono felici per le proprie figlie.

Mia madre... 'sti cazzi. La colpa è sempre mia. Dei suoi problemi e le sue frustrazioni, dei problemi relazionali al lavoro, della stronzaggine delle colleghe, del fatto che abbia faticato a scuola, per cercarmi un lavoro precario... io sono sempre la merda della situazione. Le altre sono sempre più brave (opportuniste e paraculate) o semplicemente brave come tutti, magari un po'più fortunate

Mia madre non capisce un cazzo. Anzi non vuol capire. Che è peggio.

Le mie amiche non hanno voglia di andare a lavorare in un posto angusto con colleghi e capi imbecilli? Bene, le madri dicono di stare a casa, prendere disoccupazione e cercare altro. Succedesse a me, mia madre mi avrebbe già messo in croce sulla piazza del paese come monito alle sfaticate che passano di li...

Poi... quando vedo gente che non merita nulla, che nella vita han combinato poco o niente e sono venerati, lodati, strabaciati... arrivare per puro culo... mi girano le balle ancora di più.

Quando vedo le ragazze che fanno piagnistei, non han voglia di fare un cazzo (nè lavorare, nè tenere pulita la casa se sono casalinghe), piangono sempre, pestano i piedi tipo bambine capricciose, trattano i fidanzati come zerbini, non gliene frega nulla di nessuno, trattate come principesse e accontentate in tutto... mentre io: non frigno, mi do da fare, mi compero qualcosa con i miei soldi, metto sempre la mia quota, sono buona e disponibile con chi mi piace (amici, amiche e eventuali fidanzati), sono onesta, sono sincera, non sono falsa e manovratrice... ovvio, io mi sento dire che non valgo un cazzo, che in giro c'è di meglio, di più fighe ecc... s insomma sono lo zerbino della situazione.

Vorrei tanto essere un'emerita stronza bastarda:  fregarmene di tutto e di tutti per il mip piacere e benessere personale. E' questo che voglio diventare.

Non è vero che è gent eche vive male, anzi..ma poi chi l'ha detto che si vive male senza valori???? Le furbe, non stanno meglio di me?

Perchè mamma, non mi hai fatto ignorante ma furba e strafiga?

 

Dom

13

Nov

2011

la rabbia in persona..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Accidia

Cazzo nn ce la faccio più..ieri ho fatto un panettone e oggi doveva andare della gente a casa di mia sorella e se l'è portato tutto senza kiedermi nulla..poi oggi dato k è domenica volevo andare a farmi un giro da qlk parte per nn restare in casa ma no..nn si può!!!! e sai xk ?? xke qll kretino di mio fratello era andato a pesca e se nn c'è lui nn si puo fare un cazzo..poi mia madre ha detto vicino a mia sorella k mi ero arrabiata e ha fatto lei e ke me ne fotte..e si tnt le lacrime nn le versi tu ma io ..qll k soffre sn io nn tu..sta scema..poi ha ftt mia madre vbb ci facciamo un giro..e si qnd mai nn siamo + uscite..k palle nn ce la faccio piu a sopportare la mia famiglia..me ne voglio fuggire lontano da tutti e da tutto..fra poco lo faccio nn mi interessa...e grazie al cazzo ke poi mi vanno cercando..sicuro..nn mi cercheranno xk in fondo da qnd è morto papà nessuno se n'è fottuto di me..si son fottuti tutti di mio fratello..ke si puo permettere il lusso di avere tt di marca e di uscire dalla mattina alla sera..e a me nn mi danno manco la paghetta piu..anke se devo provvedere solo io a portare avanti questa messa in scena..perche famiglia nn si puo chiamare tanto ke la odio...fra poco me ne vado nel vero senso della parola..xkè mo basta !! Mi sono rotta il cazzo di nn essere vista come una persona...!!

Tags: invidia

Dom

16

Ott

2011

Non ci sto capendo piu nulla..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi sento solo, tanto solo...ogni volta che vedo gruppi di amici insieme e ragazze con i fidanzati mi sale un'invidia incredibile C'ho quasi 22 anni e ancora non ho mai avuto una fidanzata, perchè sono troppo indeciso. Non ci sto capendo piu nulla maggiormente perchè, sono tra due fuochi : Persone che mi dicono che arriverà una ragazza e che non devo buttarmi con nessuna, ed altri che devo rompere le scatole a tutte...non so piu cosa pensare e come agire.. Dicono che capirò quando sarà l'ora....ma io non riesco a capire proprio nulla. Quando vai a vedere sono sempre fidanzate ed io mi porto questa tristezza da anni....Appena adocchio una che mi piace è sempre fidanzata o mi  dicono altri che è fidanzata e mi dicono che essendo fidanzata non avrò mai successo...ma allora che devo fare io? in un mondo dove sono tutte impegnate qual è il posto per me? mi sento davvero abbandonato a me stesso..non mi sento parte di niente, non sono niente. mi dicono spesso che avere una fidanzata non serve ma loro parlano bene...almeno una nella lori vita l'hanno avuta e sanno cosa vuol dire.non ho sicurezza in me stesso, maggiormente perchè non mi ama nessuna...non sono mai uscitio con nessuna ragazza, mai andato neanche a vedere un film, e mi manca anche l'affetto carnale che può darti solo una donna.  mi sto vergognando un casino a scriverlo qui, mi sento davvero uno schifo..negli anni, finalmente, qualche amico me lo sono fatto, e non i soliti amici "finti"; ma purtroppo non c'è felicità in una vita senza amore

Sab

20

Ago

2011

No, aspetta, mi hai altamente maciullato i maroni(che non ho)

Sfogo di Avatar di NeverwasNeverwas | Categoria: Invidia

Te ne vieni con "Mi manchi, ti voglio un mondo di bene, peccato che siamo lontane" e poi non mi caghi di striscio su Facebook, se parliamo è solo per lamentarti o elogare le tue nuove amiche, è solo per tirartela perché i ragazzi ti vengono dietro mentre io sono un assoluta incapace in fatto di questioni d'amore e tengo alla larga gli interessati(Manco avessi 30 anni, ne ho 14!) e divento di un colore molto simile al rosso quando qualcuno mi si avvicina. Sai che alle medie mi piaceva un ragazzo(che mi ha rifiutato da come ho capito), mi fai entrare nel tuo contatto FB per farmi vedere che ci prova con te! Ma cosa cazzo hai nel cervello, un cricetino che gira sulla ruotina? Hai molti ragazzi che ti vanno dietro, hai molte amiche, hai un padre, hai un fratellino ed una casa tutta per te! Io non ho ne un fratello(forse in questo sono fortunata buahah :3) ne un padre e ne una casa tutta per me, vivo con mia nonna! A me di questa adolescenza cosa rimane? La passione per la lettura, scrittura e fotografia...e poi? L'amicizia?L'amore? Dove sono? Non voglio essere un incapace in futuro, che non sa tenersi stretta a se un ragazzo ed un amica! Perché qui le brave ragazze sono snobbate mentre le tro**e vanno avantii?

CHE IIINVIIIIIIDIA!

 

 

Lun

08

Ago

2011

Wow ..Chiamale amiche

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ciao,Mi chiamo Martina e ho 14 anni....io ho due "migliori amiche" che mi eslcudono!

Sono sempre insieme,vanno al cinema insieme,in pizzeria..e io sn stata messa da parte!

 Loro si permettono pure di giudicare!!!!

Dicono:sei brutta,sei senza amici..come fai a garbare ai ragazzi?!?

Bè ,nn x vantarmi ma insomma, Nn sono altissima ma sn giusta x la mia età,ho cappelli castani con qualche sfumatura(naturale) di biondo,ho i capelli mossi, occhi marroni che cambiano a verdi a seconda del tempo!!Ho molti amici e piaccio a molti ragazzi!

Piaccio a metà ragazzi della mia classe, ad alcuni miei amici fuori da scuola e persino al raga che mi piace(infatti tra poco mi ci metto ;))

Loro invece sono, una altissima ma talmente magra da sembrare anoressica, con i capelli stecchiti ,alcuni denti storti e l'apparecchio!!!E la'ltra tutto il contrario: bassa(motlo bassa) anche un pò grassa, bionda cn i capelli corti!!

Entrambe con la puzza sotto il naso,egoiste,si credono chissà chi, giudicano tutta la gente che conoscono e fanno le galline e le t***e cn i ragazzi!

Parlano alle mie spalle!!Io ho altre amiche,ma loro le credevo le migliori gli raccontavo tutto..e loro cosa facevano?!? lo dicevano a mezzo mondo!adesso nn gli racconto + niente,ma  nn sono motlo in confidenza cn le altre mie amiche!

Menomale c'è lui..il mio migliore amico ..cn lui mi sfogo ogni giorno e mi sopporta ogni giorno!

Grazie a tutti dello sfogo! 

Dom

31

Lug

2011

Un suocero che odia

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

E' colpa mia, non dovevo star zitta per dieci anni, ingoiare disprezzo, insulti, arroganza, derisioni...e conti da pagare. Non sapevo cosa fosse un ubriaco - mio padre viveva per la casa, la famiglia, il lavoro - non avevo esperienza di droga (quando mai?), neanche indirettamente, troppo ingenua ovviamente per resistere agli attacchi di malizia premeditata, alle pugnalate alle spalle, ai colpi avvelenati si spillo di mio suocero e l'altra nuora, alleati per cacciarmi a calci e sputi fuori dalla famiglia. Lui è violento - nel senso che ha picchiato la moglie per anni, anche quando era incinta - arrogante, superbo, alcolizzato da non reggersi in piedi. pende dalle labbra velenose, e ridotte a una linea dall'invidia, della nuora ignorante,  maleducata, maligna, pronta a mettere zizzania per difendere i suoi sporchi interessi: ovvio, è stato a letto con la consuocera, che da allora comanda a bacchetta, attraverso la figlia, la famiglia di lui. Il primo figlio non osa aprir bocca davanti alla protervia della moglie. Il secondo, mio marito, è stato il capro espiatorio di tutte le loro frustrazioni. L' ho sposato, nell'ignoranza delle conseguenze (sì, sono una stupida, più di così non si può) per compassione, pensavo, con l'affetto che gli era sempre mancato, di aiutarlo a rinascere. Forse avrei fatto meglio ad aiutare me stessa...Così ha portato a casa mia, nella mia famiglia, droga, alcool, bestemmie, superbia e arroganza. Ci son voluti dieci anni perchè si decidesse a diventare un essere uomo. Ma questi dieci anni non li auguro a nessuno: umiliazioni continue, anche se attenuate con il tempo, sui soldi (i miei hanno provveduto a mantenerlo il primo anno di matrimonio, finchè non sono morti; ho anticipato la cifra per una grossa auto, ''perchè lui non poteva essere da meno''; ho sempre seguito la casa, la contabilità, il lavoro, e insieme ho anche studiato), sulla cucina (''perchè la cucina di mia madre era sempre in ordine, non c'erano giornali sulla tavola''), sul sesso (''perchè non sei disinibita, le altre invece lo sono, e che ne diresti di uno scambio di coppia?''). Quando ci siamo sposati non avevamo i soldi per la camera, ovviamente mio suocero non ha scucito un centesimo perchè l'altra nuora aveva detto ''tanto è un matrimonio che non durerà, e poi chissà cos'ha da nascondere lei per sposare uno così''. Ogni nostra iniziativa, ogni nostro passo avanti è stato denigrato e deriso, mio suocero mi ha chiesto anche dei soldi per 'regalare' un rustico a mio marito. Hanno deriso mio padre e mia madre, e da ultimo, visto che non ho gettato la spugna, hanno convinto anche mia suocera, che dorme con il paraocchi, che sono l'amante di mio cognato, il fratello di mio marito. Ora mio marito ha deciso di non sentirsi realizzato nel suo lavoro, nel quale prende uno stipendio non disprezzabile, ha deciso per un'impresa commerciale (trovata da me, contrattata da me), per la quale servono soldi che lui non ha. Dovrà pagare io, come il solito, così mio suocerò potrà vantarsi della bravura di suo figlio. Da ultimo mio suocero pretendeva di venire a vivere a casa mia, per prendere l'affitto dal suo appartamento, per rifarsi una verginità psicologica, e per rovinare il buon nome di mio padre trascorrendo sei ore al giorno al bar, come un lavoro. Ho perduto un bambino, un mese dopo un tradimento di mio marito, che mi ha lasciato con una salute non sempre stabile. Ho ingoiato lacrime, dolori e umiliazioni, che mi hanno fatto lievitare di peso, fino a non trovare vestiti nei negozi. E se chiedo a mio marito di tirarmi su un muro per la lavanderia - è muratore -, risponde ''credi che sia facile? Non pressarmi, porei stancarmi di vivere con una a cui non va mai bene niente. Eh, quando c'è troppo benessere, ci sono anche le pretese''.

 

Gio

14

Lug

2011

ODIO e INVIDIA.... verso un mio amico,,, lo ammetto..!!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Salve, ho un amico che un fisico bellissimo, senza un filo di grasso, basta che alza un pesetto gli crescono immediatamente i muscoli... addome perfetto...

Io invece tutto il contrario.. ciccetta sull'addome che con una miriade di sacrifici non se ne va mai.. fianchi (ovvero ossa larghe) il che anche togliendo la ciccia i finachi rimarranno smepre larghi e nn potrò mai avere il dorso a V.. mentre lui ha una vita stretta... insomma un belloccio..

In più anche io ho un inizio di calvizia mentre lui fortunamente è perfetto... mi sento un fallito di fronte a lui.. lui è perfetto e io no... inoltre ce il fatto che fa l'arrogrante superiore e questo mi sentire ancora più male... nn so cosa gli farei...

Mi demoralizzo molto.. perchè la natura è stata più cattiva cn me??? 

Gio

05

Mag

2011

Mi viene da piangere,giĆ ...possibile che anche dopo...

Sfogo di Avatar di NeverwasNeverwas | Categoria: Invidia

aver perso 20 kg non sono ancora soddisfatta?

Prima di tutto,piacere,mi chiamo Alessia ed ho 14 anni,sono una ragazza profonda e simpatica,che non giudica dall'aspetto esteriore le persone,sono tutti uguali secondo il mio parere. Sono alta(meglio dire bassa XD) 1,56  e perso 61 kg. Lo so,sono cicciottella,lo so!Ma non è questo il mio difetto,quello che mi fa piangere da qualche settimana ormai,quello che mi fa vivere nell'incubo ogni giorno. Volete sapere qual'è?Curiosi? Ehehe,sono le adorabili,simpaticissime e dolcissime SMAGLIATURE!

Eh già. Che angoscia. Ho smagliature (E vi assicuro che non sono poche,credetemi) sulla pancia,fianchi,seno e interno braccia. Sono bianche. Già,sono una zebra .-.  Non sono grandi,anzi,sono molto sottili e poco profonde in verità ma sono molte purtroppo. Mi sono venute quando avevo 10-11 anni per un ingrassare improvviso,ma a quell'età pensavo ancora alle bambole e non alle smagliature! Questo difetto non lo vivo bene,devo decidermi a comprare l'olio di mandorle,rilastil oppure olio di rosa mosquetta ma ho paura. Si,paura di una delusione. Gente,credetemi...sono un incubo! Il mio fisico è poco tonico ma andrò in palestra a breve dopo qualche mese di stop per gli impegni scolastici,ho paura di una cosa soltanto:A causa di quest'inestetisimo non avrò mai un ragazzo.

Ne sono letteralmente terrorizzata,credetemi,sono una romanticona nata e purtroppo questa mia paura mi fa piangere a dirotto. Sono invidiosa di tutte quelle ragazze bellissime e senza nemmeno una stiria perché hanno una fortuna sfacciata. E' così importante non avere smagliature?Anche a me non piacciono...uff...scusate per questo papiro ^^

Mer

13

Apr

2011

Dovevo fermarmi subito..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Mi hai chiesto di diventare amiche, i ns figli giocavano insieme, ho accolto il tuo che si pisciava e cacava addosso in casa per anni, ti ho aggiustato il computer, le biciclette, ti ho difeso con i vicini con cui tu non sei mai riuscita a dialogare. Dovevo lasciare che te lo mandassero l'assistente sociale per come mi hai trattata! E poi la peggio è quella stronza che ti ha messo contro di me, tu stupida testona e lei stronza: vedrai come andrete lontano! So che vi ritroverò al varco sconfitte.. Una depressa cronica in cura con farmaci da anni e con accessi psicotici che sostiene una  col cervello piccolo come uno spillo, roba da ridere! Ma non ti sei accorta che lei ti ha usata per vendicarsi con me della sua invidia? Io mi sono laureata e voi no, io mi sono risposata e voi no, io miglioro e voi pestate sempre nella stessa merda.. Mi ero illusa che voleste davvero evolvervi, allearvi con le parti buone invece alla fine la vostra capacità distruttiva ha demolito chi costituiva un confronto troppo duro da sostenere. Ma è solo questione di tempo: i nodi care ragazze vengono al pettine, e allora vedremo chi è solido e chi millanta sicurezza per sfogare la propria frustrazione sugli altri!! Non avete capito proprio niente ma verrete ripagate per il vostro valore da quello che sceglierete di fare. Non serve augurare il male: ve ne procurate già abbastanza da sole. E io nel frattempo ho trovato persone vere, che mi stimano e non mi criticano come facevate voi, mi avete fatto un gran favore a sparire dalla mia vita: grazie di tutto!

Ven

04

Mar

2011

devo smetterla

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

di invidiare,mi fa solo del male,ma come è possibile,quando viene il mio anniversario di quando abbiamo dato parola me ne ricordo nel pomeriggio,perchè al mattino mi ricordo che è l'anniversario di matrimonio di una coppia che ho conosciuto e penso che festeggeranno l'anniversario,visto i soldi che hanno.Ma per me è stato brutto vederli dopo 20 giorni dal loro matrimonio tutti abbronzati!Chissà dove sono stati!E io non posso farlo!