Tag: invidia

Gio

13

Giu

2013

sì,sono invidiosa..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

lei è arrivata dove non sono arrivata io...si vede, lui sorride finalmente, è contento, è innamorato...tutti le fanno i complimenti...volevo solo dirti che forse è arrivato il momento di staccarmi dal tuo pensiero, dalla tua immagine. in fondo non abbiamo mai condiviso niente, ci siamo sempre solo fatti sangue, e non abbiamo mai realizzato pienamente la nostra attrazione... sì, la invidio perché ti ha cambiato. tu eri il filo che mi legava a momenti più felici, ed ora è il tempo di lasciarti andare. ma perché la invidio??io non ti amo più da tempo, sto con un ragazzo magnifico da quattro anni. eppure vedere le tue foto con lei mi ha scombussolato pesantemente, lasciandomi un alone di tristezza. mi sento tanto stupida. in fondo a volte ci leghiamo senza motivo a qualcuno, solo perché ci ricorda un periodo felice...ormai sono adulta. vi auguro ogni bene, comunque.

Lun

10

Giu

2013

Tutto sommato è andata di merda!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ho detto addio ai miei sogni. Ho dato ascolto a chi credevo volesse il mio bene. Ho risposto si ad ogni richiesta altrui. Ho teso la mano a chiunque. Ho aiutato tutti, tranne che me. Mi sono messo da parte, mi sono posizionato all'ultimo posto nella lista delle mie priorità. Ed ora mi ritrovo con un pungo di mosche. Ho raggiunto l'età in cui avrei dovuto realizzarmi e invece sono ancora col fango alla gola e guardo il resto del mondo mentre sorride e percorre la propria strada.

 Ed io, che per amore dei miei genitori e di chi ha riposto in me un barlume di speranza ho imboccato la strada sbagliata, vivo rinchiuso tra sogni e depressione. Un giorno sarò ingegnere, sarò ciò che non ho mai deciso di essere.

 Dio ha dato a me la possibilità che qualcun altro avrebbe dovuto meritare.

 Non c'è cosa peggiore che vivere una vita in apparenza perfetta ma che non dà in alcun modo soddisfazioni.

 Grazie di tutto... se sarò un pezzente ed un mediocre sarà solo grazie a chi ha riposto in me false speranze. Il vero idiota, in fondo, sono stato io. 

Lun

18

Mar

2013

La mia amica ed io

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La mia amica, parla sempre di se stessa e del tipo che vorrebbe come moroso. Ma non mi hai dato fastidio esageratamente fino a quando... Due giorni fa avevo un appuntamento con un ragazzo conosciuto da un pò, ero felicissima e l'attesa era tanta! Parlargliene quando l'ho conosciuto è stato naturale e lei ascoltava e consigliava, sempre meno rispetto al tempo che io dedico a lei. Ho notato, in modo particolare che tende a preferir parlare dei brutti avvenimenti, ad esempio quando lui dice di chiamarmi e poi non lo fa ecc. Quando ci sono uscita, è stata una splendida serata. Gliene ho parlato e lei rispondeva qualcosa, niente di che..anche per sms, mandava magari qualche smile, giusto una frase..tendeva sempre a mettere davanti il suo problema, cosa fa il tipo con cui vorrebbe stare ecc..ma che cazzo, era il mio momento! Sinceramente ci sono rimasta malissimo, pensavo che mi avrebbe fatto raccontare bene e tutto, esattamente come faccio io, che son felicissima quando le capita qualcosa di bello e mi si vede proprio negli occhi! Invece lei sembrava anche quasi infastidita! Ma come, quando succede qualcosa a te, io sono disponibile anche un'ora ad ascoltarti, consigliarti, supportarti! E' egocentrica mi sembra di capire! O era invidia???

Gio

14

Feb

2013

Smettere di amarti...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ti amo, ti amo ma non posso averti... Ti amo ma purtroppo ti piacciono le stronze e sei fidanzato con una che riesce a tenerti al 'guinzaglio'... 'E Mary di quà e Mary di là.' Mary... già il nome della tua Lei evoca un senso di maternità. Lei è stronza, ma 'materna'... ha due occhi verdi grandi che si illuminano, un sorriso non bellissimo ma un pò sporgente... un sorriso 'sfizioso', è bassina.. piccolina e ha i fianchi larghi come se evocassero senso di accoglienza, di maternità e io con i miei fianchi stretti mi faccio solo schifo... a volte vorrei mettermi cuscini ai lati del culo. Lei è fubra, silenziosa, misteriosa ma solare... e tu, tu la guardi con tutto l'amore del mondo e vorrei che quell'amore lo dessi a me. Sia chiaro qui sul forum che io amavo quest'uomo prima ancora di conoscere lei... Continuerò ad amarti in silenzio, non ci ho mai provato e mai lo farò... continuerò ad essere l'amica silenziosa che ascolta e da consigli saggi. Io sono la saggia, lo dici anche tu. Sono la buona. Non sono quella d'amare... Buon San Valentino a tutti voi.

Tags: amore, invidia

Sab

09

Feb

2013

Invidio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Invidio da morire mio cugino, che ha un matrimonio felice, un bimbo in arrivo, lavoro sicuro in famiglia e casa di proprietá senza aver nemmeno finito gli studi, mentre io ho un matrimonio distrutto dopo solo 6 mesi, un lavoro instabile, un appartamento in affitto e figli vista la situazione non me li sogno nemmeno...il tutto dopo aver studiato per anni con tutto l'impegno possibile.

 

Fanculo.  

Mer

23

Gen

2013

Non so come fare

Sfogo di Avatar di IhanIhan | Categoria: Invidia

Qual'è la soluzione se non so nemmeno io come fare per cambiare ciò che sono e che molte volte detesto e odio. Invidia, la cosa più orrenda che ci sia ma vera, quando chi ha più di te e per avere ciò che ha non si è rotto il culo come te, solo perchè è più furbo o per meglio dire leccaculo? Invidio quei ragazzini che a 20 anni girano con un bmw e studiano grazie a papà, che hanno un futuro già scritto e non devono lottare per nulla, se non per rimanere a galla tanto il resto non gli manca.

Invidio e rispetto chi si è costruito da solo e che nella vita si è creato qualcosa ed è felice e vive per quella cosa, perchè ci crede.

Io? Ho smesso di credere a me stesso, avevo molti hobby e interessi, ora? Nessuno, non fosse per mia moglie avrei gettato la spugna e salutato il mondo, non ne posso più, non apro più nemmeno le finestre di casa, per me rimarrebbero chiuse sempre, faccio la spola letto, divano, sedia e inverso. Ho trovato un lavoro come cameriere, solo sabato e domenica mi piaceva un casino, ora tremo a tenere un vassoio in mano e non so portare più nemmeno tre piatti. 

Mi sento un fallito, mi guardo indietro e vedo solo fumo e tanta rabbia, quando lavoro mi sento fuori luogo e non all'altezza, la tv mi ha stancato, le persone mi hanno stancato. Non riesco più a fare un discorso completo con una persona,  mi trema la voce molte volte,mi dimentico le cose  e non ho memoria. Invidio chi è sicuro di sè e ce la fà. Non so come fare a rialzarmi, non so se ne ho ancora voglia, dal mese prossimo forse mi taglieranno luce e gas, non avendo stipendi. E' finita, che lotto a fare, nessuno che ti ascolta, non ho più le palle di un tempo e me ne rammarico, sarei potuto andare lontano o forse no, che importa. Anche oggi è un giorno in cui non avrei voluto svegliarmi. Ho un mal di testa terribile da giorni e dormo da cani, quando ci riesco, non so some fare o cosa, se non mi fossi sposato e non amassi cosi tanto mia moglie, beh!! Che ci sto a fare qui? Avrei rifatto ciò che ho fatto molti anni fa e che per mera sfortuna non mi è riuscito.

Mar

08

Gen

2013

Vorrei solo essere più alto!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Cazzo che invidia, cazzo che dolore, cazzo quanto devo sopportare le continue prese in giro per cose che già so: si forse ho qualche problema ormonale...ma quando andarci? E con chi parlare? con mia madre o mio padre? bah, due mentecatti.

Mi sono rotto il cazzo, odio il mondo che mi chiede quanti anni dimostro, odio il mondo perché non ho i soldi per permettermi quello che vorrei e per SOPRATUTTO realizzare le mie idee che sono tante e brillanti.

Il fatto è che se ormai non sei 1.80 chi ti caga? Oltre la mia ragazza (che fortunatamente è una gran donna) nessuno.

Tutti mi guardano perché sono 1.60 e avrei intenzioe di operarmi, perché non ne posso più.

Non sono nemmeno brutto! Sono un bel ragazzo, anche sei dimostro meno anni non ho un brutto viso o dei lineamenti inguardabili, sono una persone intelligente, preparata eppure devo combattere con sbalzi ormanali assurdi che mi danno un'angoscia tremenda.

 

Ma che fare? Quando?

 

Il brutto e la beffa è che sei i miei si fossero accorti di questi problemi prima forse ora non starei così male. Vorrei uccidere chiunque. Perché tutti ormai ti giudicano per quanto sei alto, e perché se sei basso non sei capace di far nulla a letto!?

Sicuro?!  Non è affatto così! Io sono pure bravo a letto, e non detto da me. Detto da persone con cui ci sono stato, il corpo delle donne lo conosco molto bene, e sono molto attento. Eppure no, ovunque a lavoro in giro tutti mi trattano come sei avessi 12 anni!!! Che schifo di mondo. Le so fare da me le cose.

 

Non so che fare...vorrei tagliarmi le gambe e aggiungerci 15 cm. Il bello che un sacco di ragazze mi dicono "sei carino ma sei troppo basso..." (non è per tradire la mia donna che non tradirei mai, nel parlarci) e che diavolo volete? Voi vi siete viste? Io i tacchi non me li posso mettere però una della mia stessa altezza ormai monta sui trampoli e fa la figona in giro. 

 

Aaaah è tempo perso! La verità è che quando morirò il signore ne sentirà quattro da me.

Buonanotte. 

Mer

26

Dic

2012

ma che caz...????

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Allora, per cominciare bene: Buon Natale in ritardo piccioncini e che tutti i vostri sogni più arditi si realizzino, anche se non vi conosco (ma ve lo meritate per l'aiuto anonimo che mi regalate) il problema che mi affligge è questo: c'è un amico di mio padre che vuole farmi conoscere suo figlio (dalle foto ho visto che è un gran bel ragazzo) che ha più o meno la mia età, cioè 17 anni. Ora, io non ho mai avuto esperienze con i ragazzi. Ma il problema è che anche la sola eventualità di questo incontro mi manda in panico: ho paura di risultare insufficiente. Anche poco bella, poco femminile e cose varie, non nego, ma sopratutto poco SIMPATICA. E qui che sta il mio cruccio. Perchè io in compagnia sono un pò come la volpe del "Piccolo Principe"...quella che il principe viene un giorno, poi un altro e così vià, finche lei dopo taaaanto tempo passo dopo passo non si fà addomesticare. Ma intanto di tempo ne passa, e la volpe sta li zitta e quando parla dice cose poco interessanti mentre tutti se la spassano. Questo in compagnia mi capita quasi sempre. Ho paura di parlare, di risultare poco simpatica, e infatti così succede. Da quando ero bambina per me era di primaria importanza far ridere le persone, farle divertire, e ci riuscivo benissimo. Ora non più. Faccio schifo? Che fare? Come far ridere le persone? Vi pregoooo S.O.S

Gio

20

Dic

2012

Non ho più lacrime...

Sfogo di Avatar di laracroftlaracroft | Categoria: Altro

Nella vita tutto ha un inizio e tutto ha una fine, a volte imprevedibile, inaspettato e doloroso, la verità fa male, ma è sempre meglio saperla, la speranza serve ma quando è vana è solo un modo per rimanere attaccati a qualcosa che non è più, che forse non è mai stata, che non è mai esistita se non nelle illusioni.

I sentimenti non si comandano, nè in bene nè in male.

Questa è la vita....un susseguirsi di gioie di dolori, e più forte è la gioia tanto più acuto sarà il dolore....

 

Non ho più lacrime da versare...mi sento svuotata e vuota...il mio supereroe se l'è svignata...

Ha almeno avuto il coraggio di scrivermelo (sol perchè da me "invitato"), perchè di dirmelo in faccia non ha le palle...il suo cuore è di un'altra, io non sono bastata...lei è sempre stata li...dopo sette anni di vita vissuta insieme, lui, ora E SOLO ORA si accorge che non può stare senza di lei...

E io che aspettavo, illusa un suo ritorno, che magari si sarebbe reso conto che gli mancavo...e invece la mia presenza gli ha fatto capire quanto gli mancasse lei...

 

La odio, e la invidio al contempo...lei c'era prima di me...lui pensava di poter ricominciare e c'ero io lì a portata di mano...poco importa se io stessi ancora raccogliendo i cocci di un matrimonio...lui è stato li a tampinarmi, a farmi sentire importante, donna, viva...e poi improvvisamente dal sereno alla bufera, senza preavviso senza segnali...solo una crisi esistenziale...

Deve cambiare...ma non per me...per lei per cercare di riconquistarla...anche se lei ora lo odia...e so che riuscirà a farsi perdonare...so che uomo può essere, anche se con me sarà stato la milionesima parte di quello che potrà essere se ama davvero...ha il cuore sanguinante...LUI!!! 

Gli ho aperto il mio cuore stasera, strazziato e lacerato, e lui come un disco rotto a ripetere che deve cambiare..cambiare cambiare e cambiare...e che io devo stare tranquilla...come se mi bastasse sentirmelo dire....

Volevo guardarlo in faccia per sentirmi dire addio...ho insistito, ma non ha voluto il codardo, gli ho chiesto almeno di scrivermelo, ma ha risposto di no che non è ancora pronto...e alla richiesta del motivo per cui non è ancora pronto...risponde come un bambino PERCHE' SI.... un uomo di oltre 40 anni...

Non ho più lacrime...non ho neppure nessuno con cui parlarne...una spalla su cui poter piangere, sono esagerata mi dicono alcune delle persone che sanno...lui è una merda mi sento rispondere..non posso neppure farmi vedere a casa dai miei, vedendomi in faccia mi farebbero delle domande alle quali non posso rispondere, mio padre che gli è amico, e che è all'oscuro di tutto non potrebbe capire...non potrebbe continuare l'amiciza con lui, e io non sono il tipo da mettere in mezzo altre persone...mi gira la testa, sto fumando troppo...

Speravo ancora speravo che gli mancassi, che si sarebbe accorto che potevo essere importante per lui...mi dice di non cambiare, che io sono dolce dentro...ma non sono sufficiente per lui...non vuole vedermi, e non vuole dirmi addio...lo farà dice...e lascia aperta una porta che deve essere chiusa...che ho bisogno di chiudere...ma che se non chiude lui io non farò...DEVO vederlo, Devo parlargli di presenza...devo guardarlo negli occhi mentre mi dice ADDIO...ne ho bisogno...Ho un male dentro che solo urlando potrei sfogare ma sono le due di notte...

Quanto dolore può sopportare una persona prima di impazzire davvero?

Credo di essere al culmine di tutto...so di essere una fallita su tutti i fronti...matrimonio mandato a puttane...lavoro perso...illusione d'amore svanita...

Una casa che sto mandando allo sbando, di cui non mi importa più nulla, un albero di Natale che prenderei a calci, la falsità della gente, e per quanto sono consapevole che ci siano problemi ben più gravi del mio, che ci siano malattie che non siano curabili...io non riesco a non soffocare nel mio dolore...

E adesso, si è cancellato pure da fb in questo istante h. 03.07 del 20/12/12...vigilia della fine del mondo preannunaciata dai maya...ma che finisse pure il mondo...non quello per tutti è ovvio, ma il mio...una cui fetta su cui avevo riposto speranze e progetti è svanita stasera...una bolla di sapone...evanescente, la cui vita dura talmente poco, che solo chi ha avuto la fortuna di trovarsi in quel luogo e in quel momento ha potuto cogliere...dopodichè...in un solo attimo...puff...non c'è più...

.......

 

 

Dom

16

Dic

2012

Sono invidiosa di..

Sfogo di Avatar di SasaSasa | Categoria: Invidia

Sono invidiosa di tutti quei ricconi sfondati che hanno tutto!

Sono invidiosa delle ragazze magre !

Sono invidiosa di quella ragazzetta finta che ha tutti ai suoi piedi !

Sono invidiosa di chi può fare shopping a Roma.

Sono invidiosa di chi mangia di tutto senza ingrassare.

Sono invidiosa.