Tag: invidia

Mar

24

Mag

2016

Io la detesto...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

C'è questa tizia che conosco blandamente. La odio! In genere non sono mai stata invidiosa di nessuno se non quelle piccole cazzate che capitano da giovani. Questa però la invidio così tanto.

Oh questa viene da una famiglia decisamente benestante i due genitori avvocati. Lei medico. Ha la mia età... ed è sempre ingiro. Estero, italia, città, regioni, concerti di grandi artisti, vacanze, giri con amici. SEMPRE. Io che faccio fatica pur lavorando e facendomi il cul* a fare massimo 1 settimana via all'anno o che comunque se voglio fare un giro fuori porta lo devo fare IN GIORNATA e nei paraggi ALTRIMENTI SI SPENDE TROPPO. E sta stronza, che mi è stata sempre sulle palle per cose successe in passato, è sempre a spasso. Ma quanto ti odio? Oh capisco che non sia colpa sua, nel senso: se di famiglia sta bene e ha dei soldi da spendere in viaggi e viaggetti buon per lei... forse lo farei anche io, anzi sì, lo farei anche io. Ad ogni modo non la sopporto. Ogni tanto mi faccio i cavoli suoi e quando capita, è sempre via. Foto di qua, foto di là. Con amici, fidanzato... bla bla. Che rabbia! Sì è sparata 4 concerti costosi in un mese poco tempo fa e un viaggio in Portogallo di 3 gg.  La mia è invidia bella e buona... e mi sento una persona bieca e stupida. Non posso farci nulla però... la detesto anche per tutte le possibilità che lei ha e io no. Grrrrr

Lun

16

Mag

2016

Invidio tutto di lei...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Non sono mai stata una ragazza invidiosa o meglio... forse da bimba e in maniera normale mai esagerata. Mi sono scoperta all'età di 23 anni invece invidiosissima di un amica del mio ragazzo. Sono solo amici anzi, credo che in adolescenza ebbero un leggero flirt ma ad ora sono amici e sono in compagni assieme. Io l'ho vista solo una volta dal vivo e per il resto ogni tanto guardo il suo facebook.

Obiettivamente e non per tirarmela, io ho dei lineamenti più delicati e "fini". Non mi reputo una strafica per l'amor di Dio ma mi trovo più graziosa. Tralasciando questo fatto... non so come mai ma la invidio da morire. Ripeto, non la conosco bene anzi proprio non la conosco ma mi sembra che abbia un carisma, un modo di fare unito alla sua persona... che affascina. Le invidio il viso, come dicevo, molto più sgraziato del mio (nasone e orecchie grandi, attaccatura dei capelli bassa...), le invidio i capelli lunghissimi e di quel colore particolare, le invidio l'altezza, il fisico più longilineo, le movenze, il modo di fare così cinico ma sagace. Non so cosa mi succeda ma la invidio. Non ne ho parlato con il mio ragazzo ASSOLUTAMENTE altrimenti mi prenderebbe per matta, quale sono forse... ahaha. Da quello che ho saputo i ragazzi le sbavano dietro, fa stragi, forse per lo stesso carisma che affascina anche me? Questo fattore è trascurabile, anche io ho avuto le mie storie e non è assolutamente per questo che la invidio.

Mi rendo conto che ultimamente guardo le sue foto o spero di incontrarla quando si esce in compagnia più che altro per scrutarla, per vedere cose di lei, come si veste o come si atteggia. Sarei curiosa di parlarle per capire più di lei, magari l'ho mitizzata chissà poi perché e così capirei che non è nulla di particolare! Bah. Forse ho poca stima in me stessa? Eppure non dovrei averne gran motivi. Non so cosa mi prenda.

Mer

11

Mag

2016

Un serpente per collega

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Fino a tre anni fa lavoravo in un ufficio con una stronza delle più stronze, una ex-collega arrivata con ancora il ciuccio in bocca. Una piccola saccente ignorante! Essendo responsabile amministrativa era mio compito insegnarle il mestiere e così ho fatto, senza pregiudizi e con la disponibilità e cortesia che mi è propria. All'inizio tutto bene, poi...

Purtroppo questa maleducata, trascorsi alcuni anni, ha iniziato a sorridere e fare spallucce quando davo direttive, eseguendo con superficialità il lavoro assegnatole. Ho dovuto, non ricordo più quante volte, correggere lettere, richiamare clienti, scusarmi con il titolare, portare a casa il lavoro, sistemare le urgenze,... perchè lei lavorava con la testa fra le nuvole. Era troppo per pensare che non lo facesse apposta!

Al suo miserabile matrimonio ha invitato cani e porci. A me una fetta di torta, nonostante una busta da €. 500,00 come regalo... Pazienza, sono sopravvissuta!! Fra congedo matrimoniale e ferie, poi, è rimasta a casa due mesi. E quando è tornata? Beh ora era diventata signora: salendo di categoria nel privato, voleva o si sentiva più importate anche nel lavoro. Non mi parlava più, neanche fossi io una merda: ha iniziato a mettermi bigliettini post-it sulla scrivania con indicazioni, dati, telefonate di lavoro...  invece di riferirmi a voce. Stronza! La merda era lei! Una schifosa nullità! Era sì sposata, ma si comportava come se il ciuccio non se lo fosse mai tolto... E dico poco!

Prima che il titolare si accorgesse da solo di tutto quello che stava combinando per mettermi a male, aveva già inviato intenzionalmente delle dichiarazioni non firmate, facendo ricadere la colpa su di me e costringendomi così a pagare il danno alla ditta. Inoltre si era prodigata a far telefonate con il telefono aziendale, tanto che era arrivata una bolletta astronomica e io, con non poche difficoltà, ho dovuto dimostrare, visto il ruolo che ricoprivo, che non ero stata io né a farle, né a dare ordine a lei di telefonare per ore e ore.

Il giorno che è stata licenziata ho festeggiato!! Era finito un incubo durato quasi 10 anni. Non credevo esistessero persone così cattive e malevole... con la faccia d'angelo. Spero di non incontrarla più, se mi capita davanti, giuro, le sputo in un occhio a questa schifosa, maledetta, stronza, grassona, cafona e pure idiota! La sua innata invidia mi aveva quasi fatto andare in depressione. 

Scusate lo sfogo, ora mi sento meglio. Come se il capitolo fosse definitamente chiuso. Grazie a tutti. Ciao

Mar

10

Mag

2016

L'amica brutta.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono piena di bollicini. Mi vergogno ad alzare la testa a scuola. E una mia migliore amica l'altro giorno, quando stavamo parlando di tintarella in vista dell'estate e di una nostra compagna che si mette quantità industriali di fondotinta, se ne esce con una frase rivolta a me : Anche te con quei bollicini sembri abbronzata, da quanto sono rossi!

Lo ha detto davanti a tutti e automaticamente tutti si sono girati a guardarmi la fronte. Altri episodi? Stavo con un ragazzo e appena uscivo con il suo gruppo di amici, tutti dicevano : 'ma sembra un maschio, ma quanto è brutta! Oddio vomito!' 

Oppure vado a ballare, anche con amiche apparentemente peggio di me, e con chi ballano i ragazzi? Con loro.

 E per una santa volta che mi truccai per andare a scuola, quelle della mia classe dissero: ' non ti sta bene cosi hai tutto il segno del fondotinta vattelo a togliere in bagno! '

E ti pareva che mi dovessero umiliare subito..

Ultima cosa.. Ero in centro con quelle della mia classe e ad un certo punto passa mia sorella. Più grande. Tutte ad elogiarla ripetutamente per più di un'ora davanti a me e a dire quanto è bella e quanto il suo fisico sia stupenda, facendomi sentire un mostro.

Voi che ne pensate? Vi è mai capitato? Esprimetevi liberamente

Grazie per l'ascolto 

Mar

10

Mag

2016

Questa non me l'aspettavo.

Sfogo di Avatar di UnholyCathedralUnholyCathedral | Categoria: Ira

Proprio da te, che ti ho sempre considerato un vero amico. Sai, non è bello esser venuti a sapere che solo perché la tua ragazza è invidiosa della mia ti sei sentito in diritto non solo di mettermi da parte, am anche di insultare me e la mia fidanzata. Povero idiota invidioso, dare della pu...ana alla mia ragazza è stato un colpo duro. E anche sentirti dire che solo perché io ho un bel fisico (sai com'è, nuoto corro e faccio scherma e bilanciere..) sono automaticamente una persona superficiale (quando MAI mi permetto di giudicare dall'aspetto una persona). Spero potrai capire quello che hai detto, e che vi siete rivelato per quello che siete: due amebe viscide prive di sentimenti.

Gio

05

Mag

2016

Rapporti difficili

Sfogo di Avatar di GegyGegy | Categoria: Invidia

Salve a tutti volevo raccontarvi del rapporto che io il mio compagno e suo fratello abbiamo.. Innanzitutto tra loro non c'è mai stato un bellissimo rapporto nemmeno quando erano in famiglia.. Diciamo che e' l'arrogante della famiglia!! W (il fratello) tratta F nella maniera più stupida che ci sia.. Si interessa sempre della nostra vita, vuole sapere se io lavoro e se tra noi le cose vanno bene sempre.. F non lo sopporta più da un po' di tempo ha riiniziato a romperci di nuovo ed a intromettersi nelle cose nostre... Mi fa ridere W perché poi dice alle persone che noi abbiamo in comune di non fregargliene nulla e che facciamo qual cazzo che vogliamo... Lui è fidanzato e dovrebbe come ogni persona normale farsi la sua di vita e non rompere a noi.. Non so se la sua sia solo gelosia o se e' invidioso del rapporto che io e F abbiamo!!! Dico solo che non ne possiamo più dopo averglielo detto in mille modi 😒

Mer

04

Mag

2016

Rapporti famigliari

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ciao volevo parlare del rapporto mio, del mio compagno e di suo fratello!! E' sempre stato un rapporto tra l'alto e il basso tra loro due e quindi l'odio non mancava mai ma non solo da parte del mio ragazzo ma molto più spesso dal fratello.. (Diciamo che ha sempre avuto molta gelosia per lui) Poi da quando sono arrivata io in "famiglia" hanno iniziato i problemi ovvio io sempre assieme al mio compagno eravamo e siamo una grande squadra! Lui deve sempre parlar male metterci in mezzo hai discorsi ridire su ciò che facciamo, continua a dire che della nostra vita non gliene frega nulla e poi senti in giro che dice di noi certe cose che mi vergognerei se fossi al posto suo... Abbiamo avuto un periodo di pausa io e F e il fratello ha iniziato a dire che abbiamo fatto la cosa migliore che potevamo fare e si intrometteva nella nostra vita privata.. Tratta male F e lo sbeffeggia davanti hai colleghi... Non capisco cosa gli dia più fastidio se la nostra storia o il rapporto che abbiamo.. Dimenticavo anche lui è fidanzato.. Troppa invidia e gelosia lo fa diventare ancora più insopportabile..

Dom

01

Mag

2016

invidia

Sfogo di Avatar di moro53moro53 | Categoria: Invidia

Una persona diversa dagli altri con atteggiamenti piu personali e originali mettici pure piu bello viene sistematicamente odiato e invidiato. é cio che è accaduto a me da quando ero ragazzo. Li per li non mi rendevo conto poi con gli anni ho capito .... ma ci sono voluti anni perche se vedi il tuo il mondo fiorito non puoi allo stesso tempo capire le nuvole che ti vorrebbero ferito.... Per esperienza posso dirlo ora: le persone belle dentro e se lo sono fuori ancora di piu, devono stare attente alle finte amicizie e ai falsi profeti. Un insegnamento da questa banale storia? siate voi stessi sempre e mandate a fare in c..lo tutti quelli che sotto sotto goderebbero di ogni vostro negativo accadimento. 

Tags: invidia

Gio

14

Apr

2016

sono innamorata del fidazato di una mia amica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

lo amo davvero tanto, vorrei che fosse mio. mi rendo conto che lei non se lo merita, troppo autoritaria e manipolatrice per un ragazzo in quel modo. lo amo tanto, lo capisco come non ho mai capito nessun altro. mi aiuta e mi conforta sempre, e viceversa. lo vorrei mio, vorrei che lei sparisse. vorrei che si lasciassero. la invidio, ha solo fortuna a stare con lui, è la persona più bella di questo mondo.

Ven

25

Mar

2016

Ma li mortacci tuaa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Sto insieme al mio ragazzo da due anni e mezzo. Ha passato i Natali insieme alla sua famiglia, Pasqua idem. (Capodanno almeno l'ha passato con me!). D'estate i miei genitori vanno via due settimane, DUE SETTIMANE. E lui? Sta a dormire da me massimo un giorno o due!  Perchè? Perchè "ci tengo a svegliarmi a casa mia con la mia famiglia".

MA VAFFANCULO.

Non ci vediamo mai, il sabato (non sempre) e la domenica (quando non gioca a tennis). Sta volta mi ha proprio scocciato, per una volta che ha le ferie e potrebbe dormire da me cosa mi dice? "Voglio stare in famiglia a Pasqua".  vuoi stare in famiglia? Non mi reputo una 'parte' della sua famiglia, ma dopo due anni e oltre nemmeno essere messa in considerazione mi da fastidio. Se provo a parlargliene dice che sono infantile come una bambina, nonostante i 22 anni. Nella coppia sono io quella che deve proporre, ogni volta. 

A sto punto o chiariamo che così a me non va e lui cambia, o lo lascio.  :)