Tag: invidia

Mer

17

Lug

2019

Mantenuto

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Sei un mantenuto dal papino e contemporaneamente sfacciato. Hai 20 anni non studi e non lavori,stai tutto il giorno a chattare con altri (che ha differenza tua sono studenti universitari) e repudii il lavoro umile tipo barista,facchino,manovale e cameriere. Esci con la macchinina e ti paga tutto quanto tuo padre e non te ne vergogni.Fossi stato io tuo padre ti avrei fatto desiderare pure l'acqua: Vuoi uscire? Guadagnati i soldi con il sudore della fronte! Neanche i soldi per bere e mangiare ti do..fatti offrire tutto dagli amici tuoi e fatti portare da loro con la loro macchina...una volta,la seconda ti mandano affanculo nel migliore dei modi..Quelli se le meritano gli sfizi perché DANNO risultati! Tu se ti negano auto e soldi per cazzeggiare poveri tutti!

Sono tra l'incazzato e l'invidioso: io i miei pomeriggi da ventenne me li passavo lavorando: senza avere amici che rompessero o che mi scroccassero niente! Lavoravo quasi sempre,riposavo a casa nel tempo libero,non frequentavo mai bar o discoteche e pizzerie,e RARAMENTE scopavo..MA SOLO CON I MIEI SOLDI e solo perché vivevo in famiglia mi dicevano MANTENUTO. Cioè per scrollarmi questa etichetta sono arrivato al punto di lasciare la casa (per motivi di lavoro prioritariamente chiaro...)

Questo invece che è un cugino mio più piccolo di me di molti molti anni e vivendo nello stesso quartiere: NESSUNO DICE NULLA!!! ANZI GLI DICONO PURE CHE FA BENE! La cosa mi fa rivoltare l'intestino dal nervoso.

So che gli fa guidare l'auto a gente senza patente e che l'amica lo scrocca nel migliore dei modi quando deve uscire(non ha le palle nemmeno per trombarsela o farsi fare un servizietto,me l'hanno detto quelli che frequenta😏):

💪Spero per lui che uno di questi un giorno si faccia male con la macchina per colpa sua e che tutti lo isolino e lo lascino solo,perché solo si merita di stare questo mantenuto di merda! In casa e senza divertimenti.

Dom

07

Lug

2019

Invidiosa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Il fatto che non ne parli più con nessuno non vuol dire che non ci pensi. 

Mi chiedo cosa fanno loro due, il mio ex marito è quella che me l'ha portato via, che gli ha fatto perdere la testa e in quattro e quattr'otto l'ha sposato. Sento ogni giorno storie come la mia, e vedo queste donne diventate dei relitti umani, e mi chiedo se anch'io avrò quello stesso destino. Mi chiedo se della coppia così bella e fortunata che eravamo, adesso tocchi a lui tutto il buono della vita, e a me di andare sempre più in basso. Adesso la coppia perfetta sono loro, hanno tutto. E quando dico tutto, intendo tutto.

Io: sono sola, sono senza casa, mi ammazzo per lavorare, mi sono ammalata, sono senza famiglia, senza nessuno che possa o voglia chiedermi come sto.  Questo è come mi sento. Quello che vedono fuori è una giovane donna, bella e sempre sorridente, che va in vacanza, che si veste bene, che va dal parrucchiere, che esce con gli uomini, che è indipendente con un lavoro, il ritratto della salute. Invece mi sento di aver già toccato il fondo eppure di continuare a scendere.. Mi viene da ridere solo quando vedo che qualcuno invidia me: se sapessero!!

 E no, la soluzione non la trovo. Smettere di lamentarmi, rimboccarmi le maniche, trasmettere speranza e positività, fare cose nuove...tutto già fatto. Infatti chi sta con me si trova benissimo. Talmente bene che gli ricordo quanto invece va male a loro che preferiscono evitare il confronto. E gli uomini, gli uomini!! 

 

Per rimanere in tema, sì, quello che ho è la mia invidia. Il resto è il vuoto.

 

Però so che questo supplizio non durerà in eterno, perché non siamo immortali. Quindi aspetto, pregando che ci sia un'accelerata in questo senso. Buona domenica. 

Tags: invidia

Ven

28

Giu

2019

Invidia verso mio fratello e problemi personali

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

ciao sono una ragazza di 16 anni e sono invidiosa di mio fratello più piccolo perché ha molti amici rispetto a me che ne ho pochi e non disponibili .inoltre lui esce più spesso di me e i miei si domandano perché non faccia lo stesso pensando persino che sia asociale . Il punto è che io uscirei ogni giorno se fosse per me ma se non ho la compagnia giusta cosa ci posso fare ???!😰e in più questa situazione si fa più evidente in estate proprio adesso 

in più i miei genitori si chiedono perché non abbia ancora il ragazzo in un modo di disprezzo solo perché loro a quest età ce l avevano . Io so che non bisogna rimanerci male però io mi sento delusa da me stessa e non so come uscirne  

Tags: invidia

Mer

26

Giu

2019

Fallimento...Invidia?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, credo di avere un grosso problema.

Sono laureata in una triennale sanitaria, dopodichè ho conseguito anche la laurea magistrale. Ho quasi 25 anni, ma mi sento già una fallita. Ovvio, non ho mai pensato di trovar lavoro il giorno dopo la laurea, anche perché non lo sto seriamente cercando, attualmente ho previsto di fare esperienza presso un'azienda ospedaliera e studiare per i concorsi pubblici. Sono tutti orgogliosi di me, tranne io. Sono consapevole della mia scelta. Al tempo stesso, però, mi sento una fallita in quanto poi ho amiche che lavorano, una p.san. che fattura, una che vince il "concorso" da navigator e prenderà una barca di soldi per almeno 2 anni senza neanche un'abilitazione. Io lavoricchio, ma non avere un'entrata fissa al mese comincia già a darmi noia.

Il problema però non è tanto questo, ripeto, sono scelte. Il problema è che comincio anche ad essere invidiosa, non sono più felice neanche delle gioie delle mie migliori amiche... anzi, da quando ho saputo della navigator, il mio atteggiamento con lei è cambiato. In negativo. E me ne vergogno. Sto diventando una persona che non voglio essere, che sta già antipatica a sè stessa e rischia di diventarlo anche agli altri. 

E nulla, volevo solo parlarne un po'. 

Mar

11

Giu

2019

Invidia per tutto e tutti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Invidio gli amici che si sono sposati e hanno avuto figli mentre io sono single da anni

Invidio gli ex colleghi che hanno trovato lavori meglio retribuiti e più interessanti mentre nessuno si fila il mio cv nonostante 1000 candidature

Invidio i miei ex compagni di scuola che hanno tutti bei lavori e belle carriere quando il più bravo della classe ero io

Invidio i miei amici che postano foto di feste, serate, uscite, mentre la mia vita sociale è 0

Invidio il collega che lavora da remoto e posta foto dalla spiaggia mentre io sono in una città in cui non conosco nessuno, lontano da famiglia e amici

Ho sempre visto la mia come un'invidia positiva, che servisse a migliorarmi, ma ormai non lo è più 

Mar

11

Giu

2019

amiche o nemiche?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

 

Non so più come considerare le ragazze dell'università,volevo integrarmi su qualche gruppetto female,ammetto di essere brusca avolte perchè forse senza volerlo, ma per fare la simpatica offendo o vengo fraintesa,magari egocentrica perchè non so quanto possa sembrare stupida quando parlo di cose loro o magari quando le commento,e reagisco in modo poco umano,tipo mi isolo o non so,parlo solo di me..

Mi fanno sentire una persona strana a tutti gli effetti per quando mi guardano quando dico qualcosa di diverso o per quanto faccio.A volte me lo sento dire "sei strana" da queste persone che  sembrano saperne tutto.

Dopo una vita passata a sentirmi sempre dire "ma sei stupida?","sta zitta,non puoi capire","ma ci sei o ci fai?".

Ora mi ritrovo che sono addirittura invidiosa del rapporto creatosi tra una ragazza,tra le prime che ho conosciuto all'uni e con cui parlavo spesso,che ha approfondito la conoscenza ora con una ragazza che mi fa sentire una persona strana,ecc.Tutto questo è cominciato da quando mi sono un pò "allontanata" dalla prima(smesso di chattare su whats per studiare)e per via di un ragazzo,ma alla fine stavo sempre con lui e pure con lei,seppur a studiare.

Ora lei ha approfondito l'amicizia con l'altra,ora sono culo e camicia,con tutti gli altri membri del corso,ma il fatto è che questa sintonia con loro ce l'ho avuta poche volte,e ciò mi fa sentire sbagliata.So che non sono cattive persone,però mi sta sul cazzo che quando mi decido a mettermi fra di loro,o mi trattano da stupida,facendo parlare solo me e si guardano tra di loro come per dire "che barba non vedo l'ora che finisca di parlare",o "quanto è noiosa e pessimista",il che non lo sopporto!o commentano con 2 parole e mi cambiano il discorso. Si magari con quei pensieri loro,mi ci ritrovo,ma non sarei pessimista se mi considerassero come una persona e non come una stupida.Mi invitano a mangiare assieme o soggiornare ma sembrano domande fatte per condire la frase finale del saluto. Davvero mi stanno sul cazzo quando fanno così,e non ho l'indole di offendere,quindi se lo fanno con me rimango impassibile e delusa,mi chiedo perchè farlo se non lo faccio con loro,ma succede lo stesso..Mi fanno passare da stupida,pessimista e arrogante.

Orribile che vengo a sapere delle uscite che fanno,senza invitarmi,la prima ragazza poi è cambiata da quando sta con lei,più seria,stronza,risate false ma le piace un casino stare con lei lo vedo da come la cerca,da come l'abbraccia,tutto il tempo a chattare.. Vaffanculo poi alla prima ragazza citata perchè lei sapeva che ho vissuto cose simili in passato 

Ven

07

Giu

2019

odio la mia migliore amica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

la questione è molto semplice in realtà... sono all'ultimo anno di università e la mia migliore amica si è laureata in biotecnologie quest'anno con un buon voto e allo stesso tempo ha trovato un ragazzo che la ama tantissimo,è magra ,bella,lavora tanto in un ristorante..il fatto è che in confronto mi sento una nullità...non troverò mai qualcuno che mi ami,probabilmente andrò fuori corso e gli unici lavori che faccio sono di baby sitter e come donna delle pulizie...in confronto mi sento una stupida bambina che non farà mai nulla nella vita,...e poi...io non la odio ,levoglio bene molto bene ed è una delle persone più importanti nella mia vita ...ma da quando si è laureata ..tutto è cambiato,non mi cerca più tanto è sempre o a lavorare o con il moroso o a fare sport...io non ho più nessuno e non faccio altro che pensare che la sto perdendo perchè non valgo nulla .

Mer

01

Mag

2019

odio la mia amica

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Ciao a tutti, inizio col dire che io non sono mai stata un ragazza invidiosa. C’è questa mia amica (ex migliore amica) con cui ho tenuto i rapporti ma non so perché. Fin da quando eravamo migliori amiche io mi sono sempre sentita paragonata. Lei è una perosna vermante orribile, è cattiva, fa di tutto per arrivare ai suoi obbiettivi (anche buttare fango sulle persone) vuole essere la più conosciuta della città, è superficiale e robe cosii. Il punto è che siamo semrpe state reputate delle belle ragazze Ma i ragazzi preferivano sempre lei, lei è bassa, occhi piccoli e riavvicinati, molta pancietta, capelli sopra le spalle, nasone con gobba, si atteggia molto da Troia, ha magliette scollatissime, culo pieno di cellulite, mette tanto Push up, inoltre è maleducata e tratta tutti di merda. Però ha tnato follower e tanti amici. Io invece sono alta magra, senza pancia, un bel sedere giusto, occhi a cerbiatto, capelli lungi, ciglia lunghissime, un bel nasino, e belle sopracciglia, si nel complesso non mi vedo mai brutta poi cerco semrpe di essere gentile e per Dio pure io ho dei ragazzi che mi corrono dietro ma non capisco perché tanta gente va dietro a lei, che è vermante una cessa. Tanti ragazzi la usano per fare solo quello. Bih che ingiustizia anche se ognuno ha i propri gusti ed è giusto così. Ma lei proprio è un mostro ha cercato di rubarmi le amiche, il mio ragazzo, farmi litigare con la gente.... queste persone dovrebbero rimanere sole, ma purtroppo ci sono e ci saranno sempre ingiustizie 

Ven

12

Apr

2019

Non siete nessuno, invidiosi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non mi offrite mai neppure un caffè, mi guardate col musino e nemmeno mi rivolgete la parola! Questo da quando sono diventato qualcuno rispetto a voi... da quando avete capito che sono più bravo di voi in tutto!

E' servito poco leccato il culo ai superiori, non potrete mai avere il mio posto perché vi mancano l'intelligenza, l'estro, il coraggio, la faccia tosta... e quanto ci godo a vedervi invidiosi!!! Non m'importa un cazzo se fate amicizia tra voi e mi escludete da ogni cosa! Che poi vabbè...  non sapete nemmeno cosa sia l'amicizia! Voi che siete buoni solo a invidiare chi è migliore di voi!

Spero che un giorno vi vedrò pure licenziati, siete lì a scaldare la sedia e basta! Falliti di merda!

Ven

05

Apr

2019

26 anni e tantissimi rimpianti

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

26 anni, tantissimi rimpianti.
Tanti anni di studio senza grandi risultati. Ho avuto sempre ottimi risultati, eppure mi ritrovo allo stesso punto di molti altri. Anni sprecati ! 
Una vita sociale inesistente, poche conoscenze, nessun vero amico...
Il risultato sono anni buttati al vento, una gioventù che non tornerà più. A 26 anni mi sento vecchia. Unico punto positivo : una relazione durevole che rimane nonostante tutto. 
Sono sempre stata considerata la secchiona, quella troppo seria, noiosa. Eppure non credo di esserlo davvero. Ho ricevuto un'educazione con troppi valori e me ne dispiace, vista la società di oggi... Ho sempre una voce che mi dice che devo comportarmi bene. Cercavo delle amicizie vere e non perdonavo. Mi offendevo facilmente... e ne pago le conseguenze.
Oggi vorrei tanto riuscire ad essere diversa, meno seria, meno complicata...essere superficiale, pensare solo ad uscire, a divertirmi, ad andare in discoteca, flirtare con altri. Adesso mi sento pronta a vivere davvero, ma purtroppo è troppo tardi... non c'è più nessuno e non è più possibile. Adesso devo essere ancora più seria. Sarei pronta a pagare per avere degli amici per uscire e non pensare ad altro che a divertirmi.
Che invidia quando guardo le foto su facebook : feste, divertimento e tante amicizie... Il confronto è doloroso : io sono qui, sola, insoddisfatta, come compagna una bottiglia di vino... e sempre tanti, tantissimi rimpianti. E' davvero troppo tardi ?