Tag: indecisione

Lun

14

Dic

2009

Indecisa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Qualche mese fa ho conosciuto un ragazzo carino(secondo me,perchè dei miei amici dicono che non sia molto bello),in pratica frequentiamo lo stesso corso d'inglese,all'inizio non mi piaceva molto perchè ero anche fidanzata ma quando poi ci siamo lasciati con il mio ex lui da "carino" è diventato a bellissimo. Quando c'è lui cerco sempre di farmi notare,solo che mi sento così insicura,mi chiedo:"Chissà cosa pensa di me?E se gli piace già un'altra ragazza?E se non mi considera proprio?E se mi faccio avanti e questo mi dice che non mi vuole?"..cioè in pratica vado nel pallone e quindi finisco per non dirgli niente..poi ha certi amici cretini che frequentano pure questo corso che io non sopporto proprio!! Non so che devo fare,in più ho scoperto che è un anno più piccolo di me...dite che vale la pena di rischiare anche se mi piace molto??

Lun

09

Nov

2009

cosa faccio?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Quattro anni fa ho conosciuto R. una ragazza, con la quale ci siamo frequantati per un pò di tempo,nessuno dei due voleva qualcosa di serio quindi ci è bastato andar avanti cosi,la perdo di vista,nel fratempo conosco L. con la quale dopo un fidanzamento durato circa a tre anni,decidiamo di sposarci(le nozze sono per il prossimo anno)

una mattina,circa tre mesi fà,trovo per caso il numero di R.decido chiamarla,chissà perchè le mie mani tremano,vado avanti,risponde ho il battito al cuore fortissimo,parliamo mi racconta un pò della sua vita e anche io della mia,la invito la sera stessa per un aperitivo,ci sta e ci vediamo,una emozione che non so spiegare!

da lì,cominciano telefonate e sms,mi dice che era felicissima di rivedermi e cominciamo ancora a frequentarci,lei conosce la mia situazione,(anche lei fidanzata ma il fidanzato è al estero) ci vediamo nonostante questo. Non ho intenzioni di lasciare L.mi sa che ho comesso uno sbaglio in cercare R.

adesso sono confuso dei miei sentimenti, pensavo di essere innamorato di L. Ma non posso lasciare il certo per l'incerto,R.è una persona troppo libera.estroversa,aperta,io sono il contrario,so che non potremo andare d'accordo,invece L.mi dà serenità e la vedo come madre dei miei figli,ci somigliamo tanto!.Allora il discorso è questo:continuo a vedere R?(cosa che sicuramente continuerò a farlo,e più forte di me)e cerco di rimandare le nozze per chiarire un pò le mie idee?o vado avanti con L.e dimentico tutto ciò che è succeso questi due ultimi mesi?

Sab

19

Set

2009

Amore o cosa?

Sfogo di Avatar di PanteraRosaPanteraRosa | Categoria: Altro

Due anni fa ho conosciuto G.in una chat, lui senza nemmeno vedermi ha perso la testa per me, per il mio modo di pensare: diceva che ero dolce, solare.

Lui un professionista affermato e piu grande di me di 10 anni, premettendo che io adesso ne ho 34. Sposati entrambi da circa 10 anni... io senza figli,purtroppo e lui con due bambini e una moglie isterica e pazza che qualche giorno di questi finisce per ammazzarlo...pur avendo accanto a se un uomo fantastico che non sa cosa sia il non rispetto, che non sa cosa sia un urlo, che lavora e che si fa in 4000 per accompagnarla a destra e a manca anche lasciando il lavoro (perchè sennò a casa poi sono mazzate e intere settimane in cui lei non gli lava e non gli prepara da mangiare).

Beh anche io non ho una bella situazione a casa. Ho sposato un uomo che amavo forse perché non lo conoscevo e dopo poco dal matrimonio si è dimostrato prepotente, pericoloso per me perché butta di mani e che ha un grande difetto: gioca fior di quattrini!. Io con G.ci sto bene e a marzo avevo deciso di andare via da casa mia, scappare perché altro non posso con un uomo cosi bestiale accanto. Volevo cercarmi un lavoro e dargli tutto il tempo  a G. di lasciare quella bestia della moglie: ma niente. Lui mi rimandò a casa preso dal panico, impaurito da tutto: mi diceva che non dovevo andare via così. Ma inutile fargli capire che se io dicessi (e gia l'ho ftto altre volte) a mio marito che voglio la separazione lui mi ammazzerebbe! Io non amo mio marito ma G. mi ha delusa ed ho capito che tra il dire ed il fare c'è di mezzo il mare.

Facile dire io ti proteggerò sempre! e poi  avere paura di mollare tutto per amore e ricominciare a vivere. Oltre al fatto che lui non decide di fare l'amore con me. Io su sta cosa ci soffro dannatamente perché il mio uomo deve sapermi amare sia sentimentalmnte che fisicamente; io non sapei vivere senza sesso. Per me in una coppia che si ama è fondamentale. Sono confusa perché lo amo ma davanti a queste sue insicurezze e a questo problema mi dico che non resisterei a lungo a viverci accanto: si fa troppe paranoie e non vive la sua vita al top, ma i treni passano una sola volta e a me di fare l'amante al telefono giornate intere a sentirlo solo parlare dei problemi di sua moglie non mi va!

Aiutatemi!

Mar

01

Set

2009

Innamorata di lui mai!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Lui di me sa tutto e io di lui idem. E' una settimana che continuo a fare sogni su di lui, che mi salva, che mi bacia, cha mi dice di amarmi ma non è vero.

Credo di essermi innamorata di lui e i sogni mi hanno dato una conferma ma il problema è che lui è il mio migliore amico ed è gay.

Per questo sto male da morire ma non ho ancora le cose chiare in mente

Mar

30

Giu

2009

Che fare

Sfogo di Avatar di scriciolinascriciolina | Categoria: Lussuria

Ho 18 anni e ho una relazione con un uomo di 30 anni! E' già da due anni che ci frequentiamo e da un annetto lui si è fidanzato.

Non so che fare; una volta ho provato a chiudere ma mi ha detto di essere innamorato di me! E non ce l'ho fatta! Ragazzi, che devo fa?

Lun

22

Giu

2009

Non capisco

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ho 18 anni e sono omosessuale. Pare che tutti gli omosessuali che vedo in giro siano felici e contenti mentre io invece sono veramente molto triste e non quando sono lì lì per avere qualcosa di serio, faccio qualcosa o succede qualcosa che manda tutto a monte.

Così alla fine mi riduco a entrare nelle chat e a chiedere a qualcuno se vuole avere rapporti con me, ma poi finisco con il sentirmi in colpa e non so mai con chi parlare di queste cose. Oggi per esempio ho fatto un rapporto orale a un 38enne a casa sua e poi non contento sono andato nei bagni dell'autogrill e mi sono fatto fare un rapporto orale da un 32enne (penso). Ora mi sento uno schifo, anche perché mi devo tenere tutto dentro, non posso parlare con nessuno di queste cose perché mi vergogno troppo. Sono davvero amareggiato.

Sab

13

Giu

2009

Sei un verme schifoso

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ti odio! sei un verme, un pezzo di m***a che di nuovo mi sta tenendo sulla corda per i suoi problemi del ca**o..

Dovrei riuscire a strapparti via dalla mia vita ma per ora non ci riesco: prego che arrivi presto quel giorno.

Nessuno mi ha mai fatta stare così male. ti odio.

Lun

29

Dic

2008

Doppia vita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Ciao sono cinque anni che sono fidanzata. Problema che sono quasi tre che gestisco un altra storia. Non so che fare: credo di essere innamorata di entrambi e non riesco a fare a meno di nessuno dei due. Il fatto è che il secondo ora non vuole più andare avanti perchè mi vorrebbe tutta per lui ma io non so fare una scelta. Entrambi si completano sono egoista ma non so davvero che fare! Ho provato a lasciarlo stare ma senza risultato perchè sono sempre ritornata! Sono in una confusione totale: soffro tantissimo e nessuno sa aiutarmi!

Chiunque possa darmi un consiglio sono pronta ad ascoltarlo, grazie!

Mar

28

Ott

2008

Indecisione

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

cosa faccio? lui è molto carino in tutti i sensi sia fisicamente che come persona: sa fare tutti i lavoretti domestici, di elettricità, idraulica, ecc. e mi sta dando una grossa mano con la mia casa. Si perché abito da sola! Quando parla però non lo reggo: non è colpa sua poverino, è che io sono molto impaziente come persona e non sopporto la lentezza in genere tra cui anche nel parlare! Mi fa mancare il fiato! E' pesante e per esprimere un piccolissimo concetto fa giri lunghissimi e contorti che non finiscono più! Ma quando sta zitto però, poi vedo quel corpo muscoloso e giovane (già ha 5 anni meno di me) e scatta la furesta! Lo vedo pochissimo perché sono una persona solitaria e indipendente e perchè non sono assolutamente minimamente innamorata di lui: penso molto ad un altro e non mi priverei di qualche eventuale scappatella, che poi alla fine non è il mio moroso! Che fare?! ho un terribile senso di colpa...ho l'impressione solo di usarlo per i lavoretti di casa e il sesso!!

Sab

16

Ago

2008

Non so piĆ¹ cosa fare...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono fidanzata da 6 anni: sto bene con lui e ci amiamo ma da un po' di tempo lo sento distante come se ormai desse tutto per scontato. Ho parlato con lui e dice di essere sempre lo stesso ma io so che non è così: forse sono io che non provo più gli stessi sentimenti? Sono davvero confusa!