Tag: ex

Mar

18

Giu

2019

La simmetria nei rapporti umani

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ogni tanto ti penso, non che rimpianga qualcosa ma sei il paradigma perfetto di com'è la vita. Sei stata importante, è finita e certo non pretendevo tu rimanessi amica, però scambiarsi un "ciao, cone stai?" Una volta l' anno via telefono ci poteva stare. Invece dopo un po' mi hai tagliato fuori da tutto, nonostante fosse una tua decisione e malgrado io non ti abbia mai tradito. Eppure ti eri fatta sentire quando hai saputo che andavo a convivere, io te lo dissi di non scrivermi ogni giorno che poteva risultare antipatico e tu mi facesti la facci storta. Eri matura e intelligente al di là della tua giovane età, però forse sei anche un po' stronza. Come quando ti dissi che avevo un convegno vicino alla tua città, tu arrivasti e io ti salutai e tu mi saltasti al collo abbracciandomi dicendo "Allora? Cos' è questa freddezza?". Peccato ci fosse il tuo nuovo lui accanto, intento a fare un espressione molto contrita. Da lì più niente, però ogni tanto mi torni in mente, la simmetria nei rapporti umani non esiste.

Tags: ex, ricordi

Mar

18

Giu

2019

Mi sono innamorato di lei, ma...

Sfogo di Avatar di fradevilfradevil | Categoria: Altro

Eh sì, molti lo sanno che l'amore fa male. Ma lasciatemi spiegare la mia situazione. Qualche settimana fa, mi innamorai di una mia compagna di classe e glielo dissi, lei l'ha presa bene, anche se però non avrebbe ricambiato subito. Allora, dato che la scuola era finita e non ci saremmo visti per tre mesi, chattammo in continuazione e alla fine di ogni frase ci stava sempre un cuoricino. Ieri era il mio compleanno e lei mi avrebbe fatto una sorpresa che però non si è mai realizzata, ovvero che finalmente ci saremmo messi. Ma i problemi iniziano qui, perchè il giorno prima del mio compleanno, il suo ex si era lasciato e lei mi ha chiesto se ci ero rimasto male, ma io risposi che avevo solo paura che il suo ex me la potesse portare via. Infatti non ci siamo messi insieme per questo motivo. Io la amo veramente e lei lo sa, vorrei soltanto che un giorno potremmo stare insieme per sempre e chi lo sa, magarhe non è no potremmo anche sposarci, però purtroppo questa situazione col suo ex ha complicato tutto. Che dovrei fare in una situazione del genere?

Ps: lo so che non è uno sfogo, ma davvero ho bisogno di aiuto per questa situazione perchè non ne posso più di aspettare per mettermi con lei. Grazie mille in anticipo

Ven

14

Giu

2019

Mi sento una fallita

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Si mi sento una fallita.

Ma partiamo dall'inizio.

A dicembre mi presi una cotta assurda per un ragazzo che avevo conosciuto a scuola. Lui sembrava brillante , divertente, a scuola lo conoscono tutti. E lui mi riempiva di complimenti ecc.. C'era un problema lui era fidanzato da 8 mesi con una ragazza bellissima ,poplarissima, simpaticissima ,che aveva fatto la mia suola per certi motivi si era trasferita all'estero, e lei sarebbe dovuta tornata a scuola l'anno dopo.

Dopo dicembre non ci siamo più cagati, poi sono andata a un compleanno dove c'era anche lui, e nulla lui schervava con me, mi riempiva di complimenti,mi faceva il solletico e poi mi ha chiesto il numero di telefono. Da quella sera abbiamo parlato tutta la sera e a scuola veniva a salutarmi, poi la sua ragazza tornò in Italia per il compleanno e lì non mi cagò più.

A marzo ero in corridorio e lui mi disse che si era lasciato da qualche giorno con lei e da lì incominciò la frequentazione.

All'inizio era fantastico sembrava una favola, poi lui si dimostrò il mostro che era.

Mi trattava malissimo e io avevo paura a risponderli perchè avevo paura della sua reazione e che non potessi piacerli più.

Poi mi parlava ancora della sua ex, mi paragonava alle altre e se uscivo senza dirglielo si arrabbiava.

Io ero molto sotto pressione infatti quando stavo con lui non dormivo, non mangiavo, avevo trascurato tutto e tutti per stare con lui.

Poi quando ci siamo messi insieme lui diventò possessivo, geloso e stronzo nei miei confronti.

Così ci siamo lasciati.

A me all'inizio mi mancava, perchè io volevo un ragazzo e anche lui ogni tanto mi diceva di ritornare insieme.

Quindi ho fatto 1 mese di paranoie e pensieri così.

Verso maggio però a me non interessò più e io mi sentivo fallita.

Fallita perchè la mia prima relazione amorosa è stata una merda, tutti che hanno storie fighe e non tossiche, a me è capitata la merda della merda che mi ha ridotto a brandelli.

Odio la mia vita in questo momento. 

Ven

14

Giu

2019

Ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

stanotte ho sognato il mio ex marito. Che si vergognava di me, del mio aspetto, se mangiavo, come mi vestivo ecc ecc ecc. Eppure so stare a tavola, sono di compagnia, mi dicono che sono bella. Ma lui si vergognava. E che stupida, nel sogno anziché mandarlo a cagare e dirgli tutto quello che non ho potuto, perché mi ha lasciato ed è corso a nascondersi a casa dei suoi genitori e dalla sua amante, senza mai più parlarmi, nel sogno mi sentivo a disagio e cercavo di compiacerlo, mi sentivo ancora una volta male perché lui si vergognava di me.

 

Adesso però sono sveglia, lo pensò e lo dico: ma va’ a cagare, cretino.

Tags: marito, ex

Gio

13

Giu

2019

Facebook ed ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Superbia

Ciao a tutti. Ho 21 anni. Nel 2017 il mio ragazzo tedesco mi buttò fuori da casa sua in Germania, dopo avermi picchiata il giorno del mio compleanno in discoteca. Mi buttò fuori casa perchè uno dei due psicologi che ha, gli ha consigliato di farlo. Alle 6 di sera, con il freddo e con il buio. Sospettava di un tradimento. Sapeva che non avevo soldi... 

A parte questo grande trauma (era il mio primo amore), ci siamo bloccati  su FB e anche sua nonna mi bloccò nel novembre del 2017 (lui ha una mamma in stato vegetale da quando era piccola... quindi sta nonna gli ha fatto da mamma e sta vecchia mi scriveva spesso su fb).. MI HA RICHIESTO L'AMICIZIA, SBLOCCANDOMI STANOTTE.

Non so se accettarla o no. So che non dovrei farlo, perchè non voglio piu  suo nipote indietro (mi ha rovinato la vita lui, e mi ha fatto perdere troppo tempo) ma sarei troppo curiosa di sapere che cazzo vuole da me. Forse vuole vedere le mie foto recenti oppure scrivermi chissà...

Mia madre mi dice di non accettargliela subito, magari tra un mese... non so.. voi che fareste? 

PS stavo pensando di mandarle un messaggio (le arriverebbe sulle richieste di messaggio) senza accettarla. Domandando il motivo della sua ricomparsa. 

Dom

09

Giu

2019

Sto tornando indietro

Sfogo di Avatar di OttavianoOttaviano | Categoria: Altro

Sto tornando indietro.

Invece di andare avanti sto tornando indietro. Mi ha lasciato a dicembre, ecco, mi sembra di vivere di nuovo quei giorni di dicembre, quelle settimane di angoscia e solitudine dopo essere stato lasciato.

Ma perchè?

Qualche giorno fa l'ho vista passeggiare sul corso con la cugina ed un ragazzo (non so chi fosse questo ragazzo), io ero con un amico ed una amica seduti su una panchina.

Dopo che mi é passata vicino guardandomi io mi sono girato per vedere se mi guardava e... Sì é girata pure lei a guardare.

Ma che cazz ti guardi? Cosa vuoi vedere? Te ne sei andata dalla mia vita in malo modo, lasciandomi a cuocere nei miei problemi senza tendermi le tue mani in mio aiuto, e ti volti pure a guardarmi?

 

Al di là di tutto, invece di sentirmi meglio ora mi sento peggio. Ho la morte dentro. Di nuovo. Pensavo di aver superato la fase brutta, e invece ci sono dentro con tutto me stesso. Cazzo. 

Mer

22

Mag

2019

Rapporti tossici

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Come vi sentireste se le poche persone a cui aprite il vostro cuore poi si rivelano stronze? C'è da aggiungere che io sono timido e introverso già di mio, quindi essere deluso mi fa molto male perché mi sembra come se cascasse il mondo e fossi solo.

Mi è successo già innumerevoli volte che persone a cui tenevo e che pensavo ci tenessero a me poi mi trattassero di merda.. e scusatemi ma io non mi faccio trattare così. Voi penserete che si stia meglio senza di loro, e forse è così, ma mi chiedo: devono proprio essere tutti così? Tutta la gente con cui divento un po' più intimo prima o poi mi tratterà come una merda? 

L'ultima delusione l'ho avuta proprio di recente, da una fidanzata tossica e ossessiva. Io le volevo comunque bene e abbiamo cercato di rimanere amici, ma la sua ossessività prendeva il sopravvento e l'amicizia era automaticamente impossibile. 

L'ho trattata con le pinze, perché quando ci tengo a qualcuno ci tengo davvero. E il ringraziamento sono state varie frecciatine a distanza di tempo (che mi hanno veramente fatto capire che io quella persona non la conoscevo proprio, perché non l'avrei mai fatta tanto bambina da ridursi a delle frecciatine) e il rinfacciarmi qualsiasi cosa possibile e immaginabile perché la merda della situazione sono sempre io. 

Mer

22

Mag

2019

La sua "ex"

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non so nemmeno se si possa definire ex, perché hanno avuto una storiella di qualche giorno molti anni fa. Eppure, nonostante non si sentano mai, vivano a parecchi chilometri di distanza ed entrambi abbiano dure relazioni stabili, lei continua a fargli auguri molto affettuosi in bacheca su facebook (dove tutti possono vedere), utilizzando nomignoli che si usano nell'intimità e contornandoli con bacini e dichiarazioni di affetto. Noi non siamo una coppia social: non postiamo foto nè nostre nè individuali e solitamente nemmeno pubblichiamo contenuti, di qualsiasi genere essi siano; quindi può essere che io trovi esagerato questo modo di usarlo, semplicemente perché noi siamo refrattari nel senso opposto. Però io non trovo normale questo atteggiamento di lei, come se volesse creare zizzania, o cercare attenzioni.

Mi sto immaginando le cose? Anche a voi farebbe arrabbiare?

Mar

21

Mag

2019

Lasciami perdere

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono passati 6 anni da quando io e il mio ex ci siamo lasciati, di comune accordo, dopo 9 anni di relazione. In questi 6 anni non ci siamo mai più rivisti. 

Io ho conosciuto un altro uomo dopo 1 anno da single, ci siamo innamorati e abbiamo messo su famiglia. 

In questi 6 anni il mio ex ha continuato a cercarmi in svariati modi: messaggi, chiamate, richieste ripetute di amicizia su fb. Io non ho intenzione di avere nessun rapporto con lui, non gli ho mai risposto, ho sempre eliminato le richieste di amicizia su Facebook, l'ultima me l'ha inviata qualche giorno fa. Mi cerca a cadenza regolare di due/tre mesi da sei anni. 

Anche se ci siamo lasciati di comune accordo, non ci siamo lasciati bene. 

Ma perché continua a cercarmi se non gli rispondo mai? Mi inquieta, non è normale!! Lasciami stare, non abbiamo più nulla da spartire.

E non si sente umiliato a cercarmi e non avere mai risposta? Ma che è, ossessionato?? Bohhhhh... Spero di non incrociarci mai nemmeno per sbaglio. Mi pare il comportamento di uno svitato. 

Tags: ex, smettila

Ven

17

Mag

2019

Mi ha chiamato la mia EX! Assurdo!

Sfogo di Avatar di OttavianoOttaviano | Categoria: Altro

Amici cari, vi aggiorno su quella che pare diventare una delle storie più struggenti e contorti di tutto il panorama sentimentale italiano (sono ironico, ovviamente :))

La volta scorsa avevo scritto nel mio ultimo messaggio che mi "sentivo" sarebbe successo qualcosa con la mia ex. Ora, voi non mi conoscete e siete liberi anche di non credermi, perché sembra assurdo ciò che vi sto per dire, almeno per me è assurdo.

Ma io scrivo perché n.1 la maggior parte di voi sono persone sensibili che spesso hanno già vissuto determinate situazione e che quindi possono dare consigli utilissimi, e n.2 anche per aggiorarnvi e tenermi compagnia in questi momenti un po' così.

Iniziamo. Oggi mi ha chiamato la mia ex, così, dal nulla. Ovviamente appena ho preso il telefono e visto il suo numero sono rimasto così :O a bocca aperta. Siamo stati a parlare 1h e 10minuti circa. Il motivo della telefonata era per "mettermi in guardia" circa una sua "amica" che pare non godere di buona reputazione agli occhi degli altri, e pare provarci con chiunque abbia un pene tra le gambe.

Quindi la chiamata era finalizzata ad un avvertimento, come per dire "attento che quella ti può adulare", inguaiare, usarti. A detta sua poco importa io poi cosa faccio, però ci teneva a dirmelo.

Una parola tira l'altra, lei mi ha detto di trovarsi fuori città per lavoro, etc, etc. Questa sua amica le ha riferito più volte di avermi visto in giro con ragazze (vero, amiche), e di fare io una bella vita (semplicemente perché pubblico storie su instagram che lei, ovvero l'amica, visualizza, storie dove magari sono in giro con amici appunto).

Comunque, siamo ritornati su alcuni argomenti, uno tra questi riguardava l'ultima volta che ci siamo parlati, il giorno dopo aver passeggiato insieme per una mattinata, storia chiusa l'indomani con me che mi incazzavo con lei perché sentito preso in giro.

 

A detta sua ho sbagliato io tutto, e le ho sempre dimostrato in questi mesi di non essere cambiato, di averla aggredita, di non poter stare con uno che la tratta male (l'ultima volta quando ci siamo visti ero effettivamente un po' agitato perché mi sono sentito preso per il sedere, e l'unica parola fuori posto che le ho detto è stata "stronza"). Altrimenti pare mi avrebbe dato un'altra possibilità...

 

Mi sono pentito subito di averla chiamata stronza, però non credo sia così grave, nel senso, tra due persone che si litigano possono volare certe parole, ma non mi sono permesso di definirla meretrice solo per offenderla, mi sono solo sentito di dirle stronza perché in quel momento per me lo era. Non credo sia illegale, non credo sia femminicidio, non credo possa io pagare penalmente questa parola. Fattostà che a lei sta cosa ha dato molto fastidio, questa parola le ha fatto capire che con me non ci può stare... Inutile dire che le ho spiegato che la mia reazione (comunque composta e limitata alla parola "stronza") era dettata da un sentimento di presa in giro che era scaturito a seguito del suo "doppiafaccismo".

 

Insomma, un'ora al telefono è volata, abbiamo parlato comunque in toni pacati, mi ha detto che se ne va a lavorare fuori e per "farmi stare tranquillo" mi ha detto che se dovessi vederla in giro con qualcuno è solo per amicizia, che lei ora non vuole assolutamente stare con una persona (in verità ha detto mai più... ma vabbé).

 

Vorrei un vostro parere. A me da una parte la sua chiamata ha fatto piacere, dall'altro mi ha fatto venire il mal di stomaco e destabilizzato. Non crediate che poteva evitare? Non crediate che poteva limitarsi a mandarmi un SMS per dirmi ciò che mi voleva dire sull'amica?

Dopo circa 45gg di silenzio assoluto, come la interpretate questa chiamata? Ha voluto "sondare il terreno" per vedere pure se era vero che io mi frequentavo con qualcuna?

 

Voi nella sua situazione mi avreste chiamato?

 

Boh, non so cosa dire, cosa pensare, sono molto, molto destabilizzato. Mi sembra che nel momento in cui sto trovando il mio equilibrio, o comunque nel momento in cui sto cercando una certa stabilità, salta fuori lei a rimettere in moto un processo di riapertura delle ferita.

 

Scusate per il post lungo, ma era necessario.  

Tags: amore, ex, ritorno