Tag: ex

Mer

02

Set

2015

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Ho 35 anni e frequento da qualche anno un uomo separato e con 3 figli avuti da un'ignorante (la sua ex moglie). Io sono più giovane di lui, avvenente e lui è carino (non è un bello) ma brillante e intelligente, una persona che ho sempre reputato buona e sensibile. Lui, subito dopo il matrimonio con lei, si è immolato per questa demente, andando a vivere con la famiglia di lei, suoceri, cognati e nipoti (stile casa comune) e rinunciando alla sua carriera da libero professionista. Infine si sono separati a causa della sua presa di coscienza di aver sposato una a cui interessava solo la status di sposata con 3 figli. Ora lui si divide tra figli e lavoro. All'inizio era iper presente, mi assillava di telefonate e messaggi, dal momento che io ero molto restìa a intraprendere una relazione con lui, considerando la sua situazione. Per un anno intero ho declinato inviti e altro, alla fine ho ceduto e mi sono innamorata. Esternamente sembriamo la ragazza bella giovane con l'uomo più grande e mi portava in giro tipo trofeo. Nel tempo le attenzioni sono diminuite e attualmente il suo tempo come viene ripartito tra figlie, lavoro e "fidanzata"? settimane intere con le figlie, qualche serata (tipo una ogni due settimane) con me e più o meno un w end al mese con me. Telefonate semi-bandite quando lui è con le figlie (cioè il 70% del suo tempo libero). Ci sentiamo qualche volta durante le ore di lavoro e magari una telefonatina veloce prima di andare a letto. Spesso e in malo modo, ho insultato lo stile di vita (tipo mormoni) che lui aveva con quella demente rinfacciandogli le sue scelte e dicendogli, che se in passato non avesse fatto delle scelte insensate, come costruire una famiglia con una che aveva come unico obiettivo sfornare figli e menarsela tutta la vita per questo, avremmo potuto costruirci qualcosa di nostro, vero e semplice. Mi dice che sono una gran rompicoglioni e che guardo solo alle mie esigenze. Che sapevo fin dall'inizio come stavano le cose (sì e infatti non volevo) e che lui deve essere presente con i figli e che è compito suo occuparsi di loro. Benissimo. Il problema è che se però loro hanno diritto ad avere un padre, anch'io,che comunque sto rinuciando ad altre situazioni (e ce ne ho parecchie), ho diritto a ricevere le attenzioni che ci si aspetterebbe da un fidanzato. Ultimo episodio: al termine di una discussione in cui io chiedevo maggiori attenzioni, mi dice di non farmi più sentire, che gli ho rotto le palle con questi discorsi continui sui figli e sulle attenzioni mancanti, dal momento che le volte in cui è con me (molto poche in confronto al resto) ai figli fa solo una telefonata veloce. Mi dice di non rompere i coglioni e mettiamo giù il telefono. Io via messaggi gli scrivo che quello di cui avrei voluto parlargli e per cui non ha avuto tempo le sere precedenti (troppo impegnato ad andare al cinema coi figli e altro) è che ho un dubbio, seppur minimo, di essere incinta. Mi ha dato della stronza e che non mi toccherà mai più sessualmente perchè, a suo parere, ho usato un argomento come questo per attirare l'attenzione. Ma io non stavo mentendo. Effettivamente ho un dubbio e avrei voluto parlarne con lui, semplicemnte far presente la situazione senza allarmismi. Ma l'ho fatto in questa maniera viste le circostanze. Ho continuato a scrivere via messaggi quanto ero delusa dal suo comportamento, gli ho detto che è un vile e che mi ha trattata come una troia, come una che vuole trarre qualche vantaggio da lui (non ha una lira ma 3 figli da mantenere + alimenti alla ex moglie con uno stipendio normale). Lui mi ha solo detto di non scrivergli mai più. Penso che sia davvero uno stronzo e che in fondo, l'unica cosa a cui tiene davvero siano solo i figli. I suoi. Vorrei mandare a fare in culo: lui, la sua ex moglie ritardata e la famiglia di lei. Vanno tutti in chiesa (anche lui) ma sono i peggiori egoisti mai trovati al mondo.

Tags: ex, gelosia, figli

Ven

28

Ago

2015

Incontro ravvicinato con la più grande troia del mondo!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono costantemente costretta ad uscire con una coppia di amici del mio ragazzo, quando lui con i miei amici non ci ha mai neanke voluto parlare! Ma francamente il problema non è questo... ma il fatto che questa coppia di amici sia composta dal suo migliore amico che sta con una sua ex che nel paese dove vive è definita la più troia tra tutte anche se un grandissimo cesso! Non sono infastidita dal fatto ke sia una sua ex in quanto anche il mio ragazzo non la può vedere anzi non se la caga di striscio... ma mi infastidisce il fatto che lei faccia di tutto pur di diventare come me per poter piacere a lui e che quando si trova accanto a lui fa la troia! La odio non la sopporto proprio è solo una grandissima puttana che crede di essere Miss Italia ma non si accorge d'essere Miss troia! Non capisco come il suo ragazzo non la lasci visto ke l'ha fatto cornuto + e + volte... abbiamo litigato tante di quelle volte ma per amore del mio ragazzo ho sempre cercato di passarci sopra perchè lui non vuole rompere il legame con l'amico, anke se secondo me tanto amico non è visto k la troia della ragazza gli ha raccontato d'essere vergine, mentre il mio ragazzo anni prima k si mettessero insieme loro due ha sempre detto di essersela fatta e anche che una volta mentre se la stava facendo rimase disgustato dal fatto che lei avesse la merda attacata al culo! povera lurida , e nonostante l'amicizia ke li lega durante una vacanza il suo "migliore amico" ha avuto il coraggio di chiedergli come fosse fatta la figa della troia k si porta accanto, per vedere se il mio ragazzo stesse mentendo.... nonostante il mio ragazzo stesse insieme a me e quindi la trovo una cosa davvero disgustosa da fare! Ogni volta che la vedo vorrei sbatterla di testa contro il muro fino allo sfinimento! Non ho mai odiato nessuno quanto odio lei e so che potrà essere cattiva come cosa da dire ma spero che durante l'operazione che farà nei prossimi mesi qualcosa vada storto! 

Tags: odio, ex, troia, muori

Mer

26

Ago

2015

Perché ho questa sensazione? Lei, più di me.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non riesco a parlartene, non ce la faccio. Ho paura toccando l'argomento riaffiorino per te ricordi che preferisco rimangano sepolti lì dove sono. Però mi devo in qualche modo sfogare. Ma perché, nonostante vi siate lasciati da 6 anni e noi stiamo assieme da 5... ho come la sensazione che lei, fosse più importante di me tutt'ora? Non che non mi ami, ma so di cose, eventi, situazioni che hai passato con lei, di tuoi modi di fare, espressioni amorose, che con lei avevi e che con me non hai. Va bene che forse quando stavi con lei eri più "bambino" e quindi più propenso a fare pazzie, se così si può dire. Però ho come l'idea (forse sbagliata, non so) che fossi più romantico, più totalmente preso: che fosse una cosa diversa. So che ci sei stato malissimo dopo la rottura e che hai faticato a riprenderti, come tutti, poi del resto. Non so, mi sembra di essere seconda ancora ad un fantasma. Ok, tu non me ne parli mai di lei, non me ne hai mai parlato apertamente. Da quando vi siete lasciati sembri essere un altra persona in ternimi di coppia. Più duro, più cinico nei confronti dell'amore, più restio se vogliamo a lasciarti andare a esternazioni d'amore, pensieri carini, attenzioni è come se non ti venissero. E dopo 5 anni della nostra storia è una situazione in cui mi ritrovo ripetutamente. Il pensare: con lei avresti fatto in maniera diversa, con lei non ti saresti comportato così. So di queste cose un po perché ti conoscevo da prima che ti mettessi con lei, mentre eri con lei e dopo che sei stato con lei, visto il nostro rapporto di amicizia da tantissimo tempo. So di questo da frasi di amici comuni ecc ecc. Ma perché devo "pagare" lo scotto della tua precedente relazione e dopo tot anni con me ancora non ti lasci andare? Forse con lei era un amore diverso? Forse eri tu diverso? Troppi forse, che per mio poco coraggio, non troveranno risposta.

Mar

04

Ago

2015

I traumi sessuali del mio ragazzo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Io e il mio ragazzo abbiamo 20 e 25 anni.. ci conosciamo da quasi 2 anni e stiamo insieme da poco meno.. e in tutto questo tempo ha fatto davvero molto per me.. dimostrando di amarmi veramente. E' tutto perfetto a parte il sesso.. Cioè oddio.. le volte in cui lo facciamo sono perfette..stupende..siamo molto coinvolti entrambi.. il problema è che lo facciamo tipo una volta al mese.. e quando ho dovuto interrompere la pillola per 3 mesi, in quel periodo non l'abbiamo fatto neanche una volta perchè non voleva usare il preservativo.. Io sono una ragazza molto passionale e vederlo sviare l'argomento mi faceva stare molto male. Dopo un lungo periodo a chiedermi se avessi io qualcosa che non andava, a pensare di non attrarlo abbastanza, di non essere brava.. Ho deciso di parlargliene.. Le prime volte inventava delle specie di 'scuse'..poi pian piano si è aperto sempre di più e ho scoperto che ha avuto tutta una serie di problemi legati al sesso che lo frenano un po'..prima di tutto da ragazzino ha avuto un tumore a un testicolo che gli hanno dovuto asportare.. e per questo si è sempre sentito diverso e ha provato molto disagio durante i suoi primi rapporti.. adesso ha abbastanza superato la cosa.. dato che anche io non gli ho mai fatto pesare questo.. per dirvi..subito non ci avevo fatto nemmeno caso.. e sinceramente poco mi importa se un uomo ha una palla sola o due.. basta che le palle ce le abbia nella vita xD

La maggior parte degli altri traumi invece credo siano legati alla sua ex..lo ha fatto stare male per molte cose.. una di queste è proprio il sesso.. non sono stata ad approfondire ma da quanto ho capito quando il rapporto non andava come voleva lei, lei si incazzava e gli faceva pesare la cosa.. dicendogli che si comportava da gay, che non era capace.. ecc.. Anche quando lui l'ha lasciata, lei gli ha rinfacciato tutte quelle cose..andando anche a dirle in giro..

Poi durante alcuni rapporti si è rotto il preservativo e lei ha sfiorato più volte la gravidanza(da qui penso derivi la sua ansia ad usare il preservativo..)

La scorsa settimana eravamo in vacanza al mare e dopo la mia ennesima 'lamentela'(dato che era già il penultimo giorno e lo avevamo fatto solo una volta di fretta) mi fa "Se poi un giorno ci lasciamo, non venire a dirmi che ti usavo solo per quello".. Subito dopo gli sono venuti gli occhi lucidi e si è scusato dicendo che non avrebbe dovuto dirmelo in quel modo..solo che non vorrebbe farmi sentire come un oggetto perchè è la prima volta che sta davvero bene e che immagina un futuro con qualcuno.. e che probabilmente avrebbe dovuto parlarmi di questi problemi prima..

L'ultimo giorno l'abbiamo fatto ed è stato bellissimo..credo non mi dimenticherò mai di quella volta! Lui era come se si fosse sbloccato..non so..

Adesso siamo tornati ognuno a casa propria e non so come comportarmi poi quando ci vedremo..  magari ci vuole ancora un po' di tempo perchè si 'sciolga' del tutto.. non so se provare a stuzzicarlo come ho sempre fatto o se così facendo lo potrei allontanare ancora di più..non so se affrontare di nuovo l'argomento o lasciare che lo risolva da solo..ho paura di averlo fatto stare male con le mie varie lamentele..sono confusa.. non so..

Tags: sesso, ex, traumi

Mer

29

Lug

2015

Indecisa

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

 Ci siamo lasciati da qualche settimana. Ricercarlo o no?

Lun

20

Lug

2015

Che rottura di palle

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Mi sono rotta le palle!

Tags: ex, ragazzo

Sab

18

Lug

2015

(Ex) ragazzo...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

L'ho lasciato io ma mi mancaaaaaaaaaaaaa!

Lun

06

Lug

2015

caz...pita ho un cuore

Sfogo di Avatar di acerbisacerbis | Categoria: Altro

questa sera mi è capitato di tornare nella casa dei "parents", precisamente nella stanza da letto che occupavo

tutto è rimasto com'era, ho perso tempo rovistando qui e là fin quando è balzata ai miei occhi una scatola di cartone che conteneva le lettere d'amore che, adolescente, ricevevo da quella che sarebbe poi diventata mia moglie, ora ex

continuo od avete già capito dove voglio andare a parare?

tristezza ragà 

Ven

26

Giu

2015

Non capisco, o forse sì?

Sfogo di Avatar di Azer092Azer092 | Categoria: Altro

Ciao a tutti. Da all'incirca un mese ho concluso la relazione con la mia ex, ad essere sinceri non è stata una relazione lunghissima, anzi è durata solamente pochi (due), ma è comunque stata una bella relazione molto attiva. Insomma solamente bei ricordi si può dire. La relazione è terminata di comune accordo, in quanto lei, era ancora legata al suo ex ragazzo (erano stati assieme per tre anni, ed io sono stato diciamo il "pomo della discordia della loro relazione", anche se è stata lei a prendere le decisioni), di conseguenza ci siamo lasciati comunque in buoni rapporti. Non ci sentiamo sempre, ma solamente qualche volta, alcune volte inzia lei, altre volte inizio io a scriverle. Qualche giorno fa, mi sono reso conto di avere ancora un suo libro a casa sua e visto che tra una settimana, per questioni di lavoro, mi trovo nella sua zona, le ho scritto dicendole che volevo passare per restituirle il libro. Educatamente, mi ha scritto che sì, le farebbe piacere rivedermi, ma non se la sente. Non ho capito tanto la sua risposta ad essere sincero, io francamente, sono abbastanza tranquillo dopo la "separazione", certo, mi manca, ma sono comunque tranquillo. So che abbiamo preso le decisioni giuste per entrambi, quindi non ho nessun tipo di turbe. Non capisco questo suo "rifiuto". Evidentemente per lei non è ancora del tutto finita? del resto dopo la relazione lei è tornata con l'ex. Allora come mai questi timori? Non lo so.  

Mer

24

Giu

2015

LA SUA CELLULITE

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Guardare la cellulite della ex del mio ragazzo mi fa un effetto calmante..

Quando penso di non essere abbastanza bella rispetto a lei..aspirante reginetta di bellezza..guardo alcune sue foto..chiaramente non quelle fatte da lei e photoshoppate in cui sembra veramente una bambola...ma la cerco altrove...e scopro che è umana :)

Però la tua cellulite è meglio di qualsiasi droga...cosciona!!!! ci piace mangiare eh????hauhauhau

Sono matta lo so...

Tags: ex