Tag: ex

Lun

09

Nov

2015

Storia di 5 mesi intensissima, ma appena finita. Lei già è a letto con altri.

Sfogo di Avatar di alexxxalexxx | Categoria: Lussuria

Come da titolo, ma con qualche aggiunta: io sono del Sud Italia, lei del Nord Italia. Ci conosciamo tramite FB per tante cose in comune, ci piacciamo e in 2 mesi cominciamo a provare qualcosa reciprocamente. Sono stato sempre un tipo un pò pazzo io e così vado su a conoscerla in macchina. Quello che doveva essere un weekend sono diventati 5 mesi, in cui io credo di non aver amato mai così tanto. Lei era gelosissima di me ma al contempo mi dimostrava tanto affetto e tanto amore. Sembrava che entrambi avessimo trovato finalmente l'anima gemella. Avevo anche trovato lavoro.

Poi però si comincia a litigare per stronzate, per gelosia, mancanza di fiducia e tante altre piccole cose che a lungo andare mi hanno stancato in una maniera terribile e, soprattutto, mi hanno portato a sminuire tutto l'amore che avevo per lei. Litigi tutti i giorni, più di una volta al giorno. Più di una volta decisi di lasciarla, ma ognivolta pensavo a quanto di bello comunque ci fosse e non ci riuscivo. Fino al giorno in cui scoppiai e, in modo decente, civile e senza MAI alzare le mani, me ne sono andato. 

Lei mi pregava perchè rimanessi con lei, pianti a dirotto, voleva cambiare, voleva fare questo e quello..ma dopo aver accettato tante cose (tra cui uscire in comitiva con un ex) ho deciso che era arrivato il momento di pensare a me stesso.

 

Ora ho saputo che in pochi giorni è andata già a letto con altri ragazzi (già, sembra più di uno). Per carità, è libera di fare ciò che vuole, ma come c***o fa dopo appena 2 settimane? quando gliel'ho chiesto mi mette dei puntini sospensivi e mi dice che nn vuole parlarne e che mi ama da morire.. ma come c***o fa a dirmi di amarmi alla follia ancora ora e andando a letto con altri ragazzi??? mi dice che nn la capisco e che nn la capirei mai.. cristo che rabbia!!!! Mi sento coglione per tutto quello che ho fatto.. per tutto quello che ho accettato pur di stare con lei e vedendo cosa faccia lei scrivendomi poi che mi ama e che piange per me..

Che deficente, mi sento davvero un deficente.

Gio

29

Ott

2015

maledette/benedette canzoni

Sfogo di Avatar di acerbisacerbis | Categoria: Invidia

riaffiorano ricordi vivi, taglienti

correva l'anno 2013, ero in casa con un paio di amici, fumato d'erba e brillo di Lagavulin invecchiato q.b.

Sanremo alla tv, Malika Ayane attacca a cantare rapendo subito il mio sguardo ed il mio udito

ero appena stato scaricato e stavo a pezzi, quella canzone mi entrò direttamente in circolo

Niente ... parlo con te sempre ... anche se tu sei assente

(tralasciando il fatto che non passò quella canzone, i gusti si sa sono eterogenei ed i miei sempre all'opposto di quelli della massa)

per i giorni che venirono non feci altro che riascoltare quella struggente melodia

piangevo ed ascoltavo

dimenticai faticosamenste quel periodo, o almeno mi impegnai a farlo, con discreti risultati

oggi sentendola sono stato scaraventato a quel periodo 

con un po' meno fiele ed un cucchiaio di miele

quella stretta alla bocca dello stomaco trasformatasi in pizzicotto

quei ricordi che riaffiorano

ti ho persa

mi sono ritrovato 

... 

 

Lun

26

Ott

2015

Ritorno al... Presente.?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Al mio ex, con cui dieci anni fa avevo avuto più che altro una "trombamicizia"ho fatto gli auguri di compleanno per messaggio da Facebook. Non  ci sentiamo da quando eravamo ventenni e lui ma  piace ancora molto,  sebbene siamo entrambi impegnati.             Con il pretesto degli auguri lui ha cominciato a cercarmi per chattare. Per dieci giorni circa ci siamo scritti, filtrando in maniera esplicita, per esempio lui mi ha detto che sperava che io lo cercassi, che sono super sexy nelle foto....mi chiama con nomignoli affettuosi e io gli ho detto che una scappatella breve la farei con lui per poi ritornare alle nostre vite. Passati questi dieci giorni di "corteggiamento" (mi cercava lui,  mi provocava) ha cominciato a non scrivere più. Dopo una settimana, dato che si era creata un'atmosfera affettuosa e goliardica, gli ho scritto io chiedendo come me mai non si fa più sentire. Lui mi ha risponde sempre in modo carino, però mi dice che non n gli piace scrivere al computer e che si stufa,  di non arrabbiarmi. Gli ho detto ok,  ma di scrivere qualche volta.  Poi mi chiede se lo trovo carino e fa altre battute. Ci salutiamo. Mi chiedo se è interessato a vedermi,  anche solo per un pomeriggio come i "vecchi" tempi o forse  vuole evitare di tradire la sua compagna...  Prego astenersi moralisti..

Tags: ex

Gio

22

Ott

2015

Senza Titolo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

più che uno sfogo voglio raccontare una mia figura di merda che mi è successa qualche mese fa.

ero al cinema con il mio, ormai, ex, e a fine film mi scappa da pisciare e vado in bagno mentre lui mi aspettava fuori alla porta con le mie cose in mano. Finito di fare i miei bisogni, non riuscivo più ad aprire la porta e ho iniziato a prenderla a calci e pugni urlando e chiamando quello che una volta era il mio ragazzo.

allora lui entra nel bagno delle donne preoccupato, mi chiede che avevo fatto e dico che non riuscivo ad aprire la porta, così me la aprì lui dicendomi "ma sei scema? bastava tirare" e io continuavo a spingere.

uscita dal bagno il film era ricominciato e la gente nell'ultima fila di poltrone mi stava guardando malissimo e ridacchiavano.

Allora mi ha presa per mano e siamo letteralmente scappati dal cinema, nel parcheggio lui mi stava prendendo per il culo e rideva, all'inizio mi stavo offendendo, poi ho cominciato a ridere anche io di me stessa e abbiamo cominciato a ridere per 10 minuti come due coglioni, e io mi sono sentita una completa imbecille AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA  

Mar

20

Ott

2015

lo specchio...

Sfogo di Avatar di spellspell | Categoria: Altro

...sono quasi passati4anni da quando hai cacciato di casa me e il mio bimbo perché dovevi farti,perché dovevi andare ad un rave!!!quasi4anni...al compleanno del piccolo ci hai cacciati!!!io non ero "crasta"(che cavolo vuol dire lo sa solo lui)...io non ero(e per fortuna non sono)punkbestia...io non mi svacco in stazione centrale,io ho una dignità...io cresco mio figlio!!!!un tempo quando stavamo insieme mi hai detto dopo la gravidanza:"sei troppo grassa ora...sei una balena...se dimagrisci ti sposo!"ora stai con una "puzzona"vestita da uomo e soprattutto obesa...come gira la ruota vero????non hai fissa dimora,pensi ancora ai rave e tuo figlio a mala pena ti caga!e io?io ora sono felice...con un altro uomo...lotto per i miei bambini...li mando in giro decorosi per quanto il mio stile sia particolare...sto insegnando loro l'educazione...non come la tua fidanzatina(che oltre ad essere una debosciata ha anche19anni) che in casa di altri si svacca sul divano e russa come un porco che ha appena mangiato!!!...ora miora quando ti vedo difronte a me me capisco......io sto vincendo...io sono fiera di me...tu sei solo un riflesso del mio passato che mi ha aiutato a capire cosa voglio dalla mia vita...ti ringrazierò sempre per non essere diventata crasta con te!!!!un giorno ti offrirò una pizza!!!ps...brutto stronzo!

Lun

19

Ott

2015

sono diventata l'amante del mio ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Lui è il mio ex storico, il mio primo fidanzato ai tempi del liceo, siamo stati insieme dai 16 ai 20 anni, quei primi amori in cui si fanno le prime esperienze e ci si promette amore eterno...

A 21 anni mi lascia perché cresciamo, cambiano certe cose etc... dopo un primo periodo di grande sofferenza per me, riusciamo però dopo qualche mese a diventare ottimi amici. Ci sentivamo e ci vedevamo spesso per aggiornarci e confidarci, avendo anche molti amici in comune.

Finché lui non conosce la sua attuale moglie... Ero rimasta stupita che quando si erano fidanzati non mi parlava mai di lei, ed io l'ho conosciuta soltanto una volta a una festa di amici in comune, lei è stata freddissima con me, e lui invece carinissimo e sembrava interessato durante la festa molto più a me che a lei. Una volta fidanzati ufficialmente con lei, lui ha iniziato ad allontanarsi sempre più da me, un giorno a muso duro gli chiesi spiegazioni via mail, e mi confessò chiaramente che la sua lei era gelosissima e non voleva più che si sentisse con me. Io ci rimasi malissimo ma accettai la cosa. Loro poi si sono sposati, dove non fui invitata neanche al matrimonio. Negli anni poi venni a sapere da amici in comune che lei parlava di me come "quella pu..ana della sua ex che ha passato una sera una festa a provocarlo e strusciarsi addosso"... roba che non avevo fatto niente, era lui che non mi toglieva gli occhi di dosso, evidentemente ero molto più attraente di lei, che è un mezzo cesso oltretutto.

Ora abbiamo 30 anni, lui è sposato da tre anni ed io sono single. Si è fatto risentire circa un anno e mezzo fa, scusandosi per essere sparito e chiedendomi se avevo voglia di rivederlo. Io ho accettato e l’ho invitato a casa mia a cena. Pensavo una serata tranquillissima, invece si presenta tutto bello, elegante e con una bottiglia del mio vino preferito. Rivederlo mi fa uno strano effetto ma mi sentivo ancora molto attratta da lui… passiamo la serata ad aggiornarci di anni e a confidarsi, si scusa per come siano andate le cose tra noi e mi inizia a confidare tutti i problemi che ha con sua moglie. Una volta finita la cena (e finita la bottiglia di vino!) ci sediamo sul divano, e lì rimango di stucco che comincia ad accarezzarmi i capelli, a dirmi quanto fossi ancora bellissima ed attraente… mi bacia! Io ci sto… siamo sempre più eccitati, e mi inizia a lusingare ed eccitare ancora di più ricordandomi alcune nostre esperienze e dicendomi che come lo avevo fatto godere io non l’ha mai fatto più godere nessun’altra… insomma in poche parole mi ritrovo sul mio divano a fargli sesso orale… MAI mi sarei aspettata che andasse a finire così la serata.

Ora è un anno e mezzo che ci incontriamo salturiamente, una volta al mese circa e quando dedice lui (ovvero quando la moglie è in viaggio per lavoro). Gli incontri son sempre simili… ceniamo insieme, mi corteggia e poi andiamo oltre, ma non vuole mai andare oltre il sesso orale (ricevuto!) perché dice che non se la sente (per non “tradire” la moglie forse????).

Ora mi trovo in crisi… i primi incontri mi piacevano, mi eccitavano e mi facevano sentire lusingata e con una intimità esclusiva che abbiamo solo noi due (per esempio io glielo ingoio sempre, mentre mi dice che la moglie a malapena si avvicina lì), ero felice di aver recuperato e ritrovato qualcosa di solo mio e suo. Ultimamente però non mi sta più piacendo, dopo che va via rimango tristissima, oltre che insoddisfatta fisicamente (si limita solo a infilarmi le dita ovunque, ma categoricamente non vuole avere un rapporto completo). Sensi di colpa verso la moglie non ne provo affatto, anzi mi rendo conto che in realtà vorrei tanto che lui tornasse con me, ma realizzo che difficilmente lo farà. Da un lato vorrei continuare in qualche modo a sentirlo “mio”, poi guardando in faccia la realtà mi rendo conto che sto diventando l’amante che quando vuole gli svuota le palle e si fa fare quello che la mogliettina a casa non gli fa…

Che tristezza! Mi consigliate qualcosa? No insulti per favore…

Dom

11

Ott

2015

l'ombra dell'ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

il mio ragazzo mi ha fatto capire esplicitamente che la sua ex è meglio di me a letto, mi sento umiliata e non so se riuscirò ancora a fare l'amore con lui, vorrei solo sprofondare...

Tags: ex, letto

Mer

07

Ott

2015

Ex ex ex ex ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Maledizione!!!! Ancora, dopo quasi 8 mesi???? Mi passera' ...mi deve passare....

Tags: tradimento, ex

Mar

22

Set

2015

Perdere l'amore per la libertà e poi pentirsene dopo anni...io l'ho fatto!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Ciao a tutti, sono una 23enne come tante che vive un periodo difficile della propria vita, con nessuna certezza e nessun aiuto familiare. Aldilà di questo, vivo una relazione con un ragazzo di 28 anni che amo più della mia stessa vita, da quasi due anni ormai. Gli ho detto di amarlo un paio di mesi fa soltanto, l'ho capito soffrendo per un suo tradimento...lui aveva una relazione parallela con un'altra da mesi. Sì, so che state pensando che sono una stupida se non peggio, ma l'ho perdonato anche se non passa giorno che io non pensi a quello che mi ha fatto e a tutte le bugie che mi ha detto. L'ho tradito anche io per vendicarmi una notte, ma non ne ho ricavato nulla, solo sensi di colpa. Lui non ne sa nulla ma sto pensando di dirglielo, ma adesso si è avvicinato, ha reso pubblica la nostra relazione (prima non lo era a quanto pare! Avevo deciso di dargli fiducia e libertà massima e così mi ha ricambiato!) anche sui social network, mi sta molto vicino e mi dimostra che ci tiene davvero. Vi scrivo però anche per confessare un'altra cosa...5 anni fa ho lasciato la persona più importante per me, un amore bellissimo, il mio primo amore, il ragazzo perfetto che mi amava non solo a parole, era un angelo bellissimo dentro e fuori. L'ho lasciato per la mia libertà, avevo solo 18 anni e volevo vivermi la mia "adolescenza" dopo 4 anni di storia, visto che il rapporto si era ormai ridotto a una gabbia dorata, io avevo solo lui e lui solo me, per il troppo amore, per la troppa possessività e gelosia. Non avevo amici e non potevo uscire se non con lui, nè stare sui social network anche solo per parlare con amiche e questa cosa appunto per la mia giovane età mi stava soffocando. Da poco ho scoperto che lui si è trasferito in America e sta con un'altra da qualche anno. Penso che la mia vita con lui sarebbe stata diversa, che sarei stata più felice, più amata. Penso di aver fatto la cazzata più grande della mia vita lasciandolo, e anche se amo il mio ragazzo attuale, penso che nessuno mi amerà e rispetterà mai più come mi amava e rispettava lui. Se avessimo gestito quel sentimento in maniera diversa, forse oggi starei meglio.

Sab

12

Set

2015

psicopatico

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

prima mi illudi, poi mi usi, poi mi abbandoni per un'altra, poi hai anche il coraggio di prendermi per il culo con i tuoi amichetti di merda e quella troia della tua ragazza, di dire le cose che avevo detto solo a te, perché una volta di te mi fidavo, raccontando cazzate su cazzate, ti sei permesso di umiliarmi davanti ai miei amici urlandomi che non dovevo più stalkerarti davanti a tutti (cosa che ha inventato di sana pianta), mi hai addirittura bloccata su ogni social, per poi sbloccarmi dopo neanche un mese come un povero imbecille senza niente da fare dalla mattina alla sera. Ti permetti di offendermi dandomi della troia psicopatica, ti permetti di dire alle mie amiche che vedermi piangere e soffrire ti fa sentire migliore, ti fa sentire una persona realizzata, che additittura mi sta bene e ci godi, chiedi alle mie amiche di scopare per farmi incazzare nonostante tu sia fidanzato, ti comporti come se fossi stato preso, illuso, usato e poi buttato come un oggetto senza valore TU. E POI COSA VUOI? PRETENDI LE MIE SCUSE PERCHE' MI SONO INNAMORATA DI UN ALTRO E A TE RODE IL CULO? MUORI.