Tag: ex

Lun

01

Feb

2016

La mia ex migliore amica

Sfogo di Avatar di Irene BelfioreIrene Belfiore | Categoria: Invidia

io ho avuto una amica,per quasi 4 anni, che si chiama Al. L'ho conosciuta quando io facevo prima superiore e lei seconda..il nostro incontro è stato puramente casuale: durante una manifestazine studentesca lei si era fatta malealla caviglia io l'ho sorretta e siamo ritornate a scuola insieme poi da lì dopo qualche incontro al bar e qualche chiaccherata siamo diventate amiche,non proprio "migliori" ma le volevo bene come se lo fossimo. Lei e io avevamo dei litigi altanelanti, un po' per incomprensioni, per modi di fare e pensare diversi e per caratteri diversi.. Viva una situazione un po' particolare a casa e aveva tanti problemi personali e non; io sono sempre stata per lei una spalla su cui poiangere e una mano in aiuto. Grazie a lei,ho i miei attuali amici, che conoscendola da più tempo di me, mi hanno detto che è stata una ragazza che ha "fregato" il fidanzato ad una loro amica..io non ci ho voluto credere all' inizio,e non le ho mai raccontato di questo fatto perchè lei sitrovava  in un periodo in cui lei avrebbe negato l'evidenza o con delle scuse non avrebbe mai parlato.

Io e lei abitavamo in due punti differenti della nostra città:Appena potevamo andavamo in centro a Torino, o per occasioni rara ci trovavamo da me o da altre parti. Ma ogni volta che io le proponovo di vederci la sua risposta era sempre "non lo so" facevo finta di ninente,nonstante a me desse fastidio la sua sua risposta;era arrivata pure volte a dire "Mi vieni contro" come se rifiutasse ogni mio singolo consiglio o aiuto .Dopo due anni;ha iniziato a gioccare ad un gioco on-line; ed ha quasi insistito e costretto a giocarci io per curiosità ho voluto provare. Ma in partita mi trattava davvero male, quando glielo detto ha avuto la capacità di negare e di dire che non era vero. con tempo,sia i miei parenti che gli altri amici, mi hanno detto che era meglio che non la frequentassi più perchè mi trattava male e stavo troppo hai suoi servigi. ingenuamente io non gli dieidi ascolto. Mi accorsi tempo più tardi che avevano ragione: Lei si stava facendo degli amici on-line, che a me non stavano simpatci perchè alcuni di questi erano dei feticisti,persone con una passione singolare,a mio parere..glielo avevo raccontato e lei mi diede dell' immatura perchè non li accettavo,ha iniziato a criticare alcuni dei miei difetti del mio carattere ad esempio che ero insicura,aggressiva e tante cose..invece che aiutarmi a migliorare mi faceva stare male

Quest'anno..avevamo un'amico on-line in comune;mentra stavamo parlando lui sembrava invaghito di lei e mi chiese consiglio.Io,forse per impulsività o ingenuità, gli raccontai del fatto che aveva rubato un ragazzo.. quando lo venne a sapere litigammo al telefono,urlandoci e insultandoci.mi fecero capire che la cosa che avevo fatta era sbagliata perchè "l'avevo pugnalata alle spalle" a scuola,trovammo un momento per parlarne e le spiegai che quel che ho fatto era solo una conseguenza di come lei mi aveva sempre tratta..mi disse che non dovevo fare così e che se avevamo dei problemi dovevamo parlarne,uno alla volta e che si sentia ferita e arrabbiata nei miei confronti. Quando i problemi sono tanti è dofficile parlarne "uno alla volta". Attualmente,io e lei non ci parliamo più perchè sembra non abbia accettato le mie scuse. Ho soffoerto poco per la sua assenza,ma in fondo ho pensato che se avessimo risolto o se almeno lei mi voleva bene come diceva saremmo già andate avanti e le cose si sarebbero migliorate

 

pazienza,ho attualmente una migliore amica e le voglio un mondo di me 

Gio

28

Gen

2016

Per un anno e mezzo...sono sempre stata l'altra

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sono di nuovo io, la ragazza della sfogo "di pezzi di merda così ne esistono davvero pochi".

Volete sapere com'è andata a finire?

Bene, ieri mi ha cercato. Era comunque sprezzante nei miei confronti, ma più calmo. E mi ha detto che non c'è bisogno di dire altro, perché ha l'impressione di essere ancora troppo attaccato a chi lo faceva stare veramente bene...sì, sì, proprio lei...

Piango come una fontana. Per più di un anno ho sprecato tempo e tutto il mio amore, finendo per essere considerata inferiore alla sua ex. È una merda, ma io lo amo davvero e ci sto malissimo per questo...vaffanculo. Vaffanculo di cuore.

Mar

26

Gen

2016

Di pezzi di merda così ne esistono davvero pochi

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Più di un anno insieme...

Oggi - per il motivo più stupido esistente su questo mondo, ovvero, aver scattato una foto con un ragazzo di cui ero infatuata tre anni fa (in atteggiamenti per niente equivocabili, seduti vicini, con delle facce di cazzo) e avergliela fatta vedere, in maniera molto ingenua, dato che cose così erano già successe e a parte due risate non è capitato mai nulla (lui sa che considerazione stupida ho adesso di questa persona)...lui si incazza da morire e butta giù tutti gli insulti del mondo: io mi sono rotto il cazzo della tua indole da puttanella, ti piace stare in mezzo ai cazzi, anche io ho delle amiche, ma mica mi chiedono di farsi foto...davvero, come se fosse successa la cosa più grave di sto mondo. Voglio dire, siamo giovani, ma neanche un bimbo di dieci anni si offenderebbe per una stupida foto...

Io, in tutta sincerità, gli ho detto: 'e tu? Pensi che vedere i commenti della tua ex sulle tue foto sia così gradevole? Solo che io a differenza tua sto zitta, perché so che potrei sembrare ridicola.' E a lui scappa una confessione a dir poco distruttiva per il mio piccolo e stanco cuore. 'mi avessi fatto stare bene un quarto di come mi ha fatto stare lei'...e io ero morta dentro. Le lacrime mi scendono solo a leggere quella roba. Io gliene ho dette di tutti i colori, gli ho detto che predica bene e razzola malissimo, che mi dà della puttana, della bambina, della bugiarda quando lui è il primo che mi illude nei momenti sereni, perché in realtà pensa che quella importante sia stata lei e non io. E lui ancora a continuare con gli epiteti, anche nei momenti in cui cercavo un dialogo più umano in mezzo a tutta sta merda. Sono una zerbina del cazzo, lo so e lo riconosco, dovevo semplicemente mandarlo a fanculo dopo il primo 'puttana' o, come massima tolleranza, dopo la confessione sulla sua ex. E invece no, sono rimasta fino alla fine. Fino alla cosa più squallida che avesse mai potuto dire: 'quando mi chiederai scusa e ammetterai che sei una puttana tornerò a parlarti, buonanotte zoccola'.

Ma si può fare così schifo?

Si può arrivare al punto di additare una persona come troia per una semplice foto sfottò, mentre si pretendono scuse degne del peggiore dei bulli e si fanno paragoni orribili con le ex? (e tutte le bugie derivate da ciò.) Lui è una merda immensa, ma ancor più merda lo sono io che lo amo.

Scusate la mancanza di finezza, ma tra i suoi insulti e la mia ira è inevitabile.

Mar

19

Gen

2016

Quasi ex moglie

Sfogo di Avatar di acerbisacerbis | Categoria: Avarizia

siamo alle fasi conclusive della mia separazione coniugale, protratta per ormai troppo tempo

la mia ex chiede, pur non avendo figli, un assegno di mantenimento "stellare", probabilmente non avrà quel che chiede, spero il giudice possa ridimensionare certe assurde richieste, ma non è questo il nocciolo del problema

è da qualche giorno, dopo mesi di comunicazioni solo tramite avvocati, che mi manda "dolci" messaggi, che non so bene come catalogare

ed il mio buon cuore (stupido lo definirebbero in molti, giustamente aggiungo) quasi si intenerisce

dai devo ancora tener duro per poco tempo, cerco di ripetermi

 

Lun

18

Gen

2016

ira funesta parte seconda

Sfogo di Avatar di spellspell | Categoria: Ira

No..ma il padre del "grande"mi fa venire il sangue al cervello!!!io spero che faccia un passo falso per togliergli la patria potestà!!!oltre tutte le sfighe che ha avuto il mio bimbo ora deve operarsi ai testicoli perché salgono col rischio che da grande possa essere sterile...é un'operazione da poco e cmq dovrà fare l'anestesia e per essa ci vogliono le firme di tutti e due i genitori...avvisato della visita chirurgica fissata oggi per il21lo informo che dovrà recarsi con me in ospedale per firmare...ricevo una chiamata da lui..

 

lui:"ciao,ascolta se serve anche la mia firma avvisami2settimane prima!ma poi io non é che posso andare a firmare quando voglio???arrivo dico chi sono e firmo???ma poi...é proprio obbligatorio operarlo?"

 

prima cosa brutto stronzo i medici nn é che aspettano te,il re di questa fava che si degna di firmare quando vuole lui!!!poi,se lo vogliono operare un gg con l'altro cosa dico?"no guardate,il principino,ovvero il padre biologico di mio figlio vuole un invito su carta bollata e busta chiusa con la cera non prima di due settimane!!!!semmai portategli anche la carrozza reale!"

 

si,caro stronzo!!!é obbligatorio operarlo...sai,tu sei latitante,ma io lo vivo tutti i giorni il mio bambino...quest'operazione serve per un domani a non farlo esser sterile!!!se un giorno volesse dei bambini cosa mi direbbe?"brutta stronza tu nn hai fatto nulla per sistemare il problema che avevo!"beh,a te nn tange perché sei nel tuo mondo fatto di cazzate!!!!SCEMO SEI E STRONZO RIMARRAI!!!

Gio

07

Gen

2016

ira funesta!!!!

Sfogo di Avatar di spellspell | Categoria: Ira

Non so se mi pervade di più l'ira o l'invidia...sei star e sei un padre di merda...ci hai cacciati di casa al3compleanno di tuo figlio...mi alzavi le mani perché eri tutto fatto e bevuto...preferivi guardarti i porno perché eri sempre in barella...pisciavi dal balcone...hai rubato in casa di mio padre...nn ti fai vedere da tuo figlio (il che nn é un male visto che sei un padre biologico di merda)...mi dicevi che ero grassa dopo che avevo partorito...bugie,bugie e ancora bugie...e ora?ora ok...vivi come hai voluto tu...da punk bestia con una che sembra una nave da crociera e debosciata come te(già scritto in un altro sfogo!)MA...

 COME CAZZO TI PERMETTI A FARMI VEDERE IL TUO SITO DI OPERE D'ARTE SU WHATSAPP????poi...opere d'arte!!!nn ti meriti un cazzo di nulla nella vita dopo tutto il male che mi hai fatto!!hai fatto una piccola mostra con le tue opere!!!CAZZO!!!ERA UN MIO SOGNO!!!sei arrivato terzo ad un contest di rap...ma la cosa che mi fa girare i coglioni é che tu nn ti meriti nulla e stai portando avanti un mio fottuto sogno!!!sei riuscito anche a farti un sitoooooo!!!compagno,amiche e madre pazza mi dicono di nn badare perché la soddisfazione più bella ce l'ho io!!!dicono di nn dar retta alle sue provocazioni facendomi vedere il sito......dicono che con artista sono meglio io!dicono,dicono,dicono...quante parole che dicono,ma nn so se capiscono quanto mi gira il culo per tutte le carognate che mi ha fatto!!!"Spell,ma un giorno potrai far tutte e due le cose...la mamma e l'artista...e cmq i tue disegni,il tuo operato é molto più bello del suo..."si,grazie per quello che mi dite,ma intanto che se ne andasse a fare in culo lui e il suo sito!

Tags: sito, ex, arte

Dom

03

Gen

2016

quando si ama ancora..

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

(Ciao a tutti mi chiamo Irene, ho 18 anni e sono di Torino ho scoperto questo sito a caso, e ora vi raccontero' la mia "storia" accettero' critiche e consigli a patto che siano costruttive ;) per il resto buona lettura!)

L'estate scorsa,attraverso dei miei amici, ho conosciuto un ragazzo straniero di nome A.(censuro il nome per privacy) lui è stato il primo ragazzo che mi ha invitata a ballare in discoteca e sopratutto il primo con cui ho avuto un'appuntamento.  Diciamo che con il tempo tra di noi era nato un certo feeling, tanto che lui i aveva proposto un sacco di volte di metterci insieme ma io per tre volte esattamente gli ho detto di no. I motivi principali dei miei rifiuti erano: perchè i miei (mia madre in particolare) evava il timore che lui essendo straniero e con una religione differente dalla mia ci causasse problemi e sopratutto perchè ero fidanzata da 7 mesi con un'altro. A. ha sempre insisito nonstante fossi fidanzata,poi ad ottobre ad una uscita con il mio gruppo si avvicina a me e mi bacia..lì nonstante avessi concretizzato che mi piaceva sul serio ho deciso di rimanere fedele al mio ragazzo pensando che dopotutto era solo una cotta la mia. dopo questo fatto, mi sono lasciata poco dopo con il mio ragazzo e successivamente mi sono messa con A. andava piuttosto a gonfie vele,finchè un giorno mi scrive per messaggio che era meglio che rimanessimo amici perchè lui lavorava e il tempo che ci vedevamo non era sufficente per lui:Sono stata male,ma l'ho rincontrato per parlarne bene e mi ha spiegato che se fossimo andati avanti saremmo stati tropppo gelosi l'uno dell'altra e che lui teneva a me e al rapporto che avevamo..e ha preferito scaricarmi così.Lui lavora sul serio tutti i giorni (in settimana in un negozio fino alle 9 e di sabato sera in discoteca come pr). Pero' stiamo continuando a frequentarci nella compgnia,di fatto ci ho appena festeggiato Capodanno insieme.Per chi è interessato puo' leggere le frasi con la riga sopra: A Capodanno, dovevo andare via prima l'ho saluto e nel momento che stavo per dileguarmi lui mi abbraccia,quasi stringendomi,farfugliando qualcosa come "Grazie per tutto". Come dovrei interpretare la cosa?

A me piace ancora,perchè oltre ad assomigliarci caratterialmente ci piaciamo fisicamente, ma so che è un bravo ragazzo nonstante la sua "razza" e il suo "lavoro", ma non so quali sono i suoi sentimenti e non so nemmeno se è bene tentare di dirgli che mi piace ancora o metterlo solo nei "miei ricordi" e andare avanti..

 

Grazie per aver letto! 

Lun

21

Dic

2015

Per me non è normale

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Mi sono lasciata con il mio ragazzo già da 1 mese..ovviamente ci sto male,è ancora nei miei pensieri e non riesco ancora a dimenticarlo..ma la cosa che piu mi tormenta è il motivo per cui ci siamo lasciati..cioè per me non è normale che un ragazzo per una settimana intera non vede la sua fidanzata,il sabato esce con lei e la domenica che fa? Esce con l amico!!! È ovviamente la stupida di qua deve acconsentire sempre..Fino ad un certo punto perchè poi ho iniziato ad insultarlo e ad offenderlo e da qui si è conclusa la cosa..Ora vorrei un vostro parere: sono io troppo pesante o è normale che io poi mi incazzi?! Tra l altro lui non si è fatto piu vivo perchè dice che io sono sempre la solita che lo offendo e lui che fa? Esce con ragazze nuove si fa foto ecc.. A voi le risposte....

Tags: ex, stronzi, fuck

Mer

02

Dic

2015

ho letto vari sfoghi

Sfogo di Avatar di DonnadaicapellicortiDonnadaicapellicorti | Categoria: Lussuria

in cui si parla di uomini le cui donne non vogliono/volevano più fare sesso con il proprio marito/compagno. 

E quindi... vi parlerò di me. Magari qualcuno può trarre qualche spunto dalla mia esperienza, non so...

Anche io, negli ultimi anni della mia storia con il mio ex, non volevo più farlo. In particolare, nel 2012 io vivevo all'estero e lo facevamo ogni due mesi, quando ci vedevamo, una sola volta. Ma lui era cambiato, era più violento e meno affettuoso. Glielo dissi ma non mi prestava attenzione.

Poi nel 2013 avevo un lavoro molto stressante in Italia (ma lo avevo anche tradito nel 2012 con uno straniero di 10 anni più grande, e ciò aveva profondamente mutato la mia idea di sessualità e di sentirmi donna) e lo facemmo sol CINQUE volte in un anno. Io volevo parlarne di questo ma lui diceva sempre che era un periodo di transizione che sarebbe passato. Non ha mai fatto nulla per provocarmi o sedurmi. E io ormai non lo desideravo più, volevo essere guardata e presente nelle fantasie degli altri.

Poi, a fine anno, conobbi un altro ragazzo che mi fece perdere la testa. Mi ospitava nella sua città, dove io facevo un master formula weekend. Cucinava per me, mi faceva fare i giri in moto, mi coccolava, mi abbracciava, mi faceva mettere il suo pigiama. Si dialogava con lui e il sesso era dolce. Era molto presente e aggiornato su ogni aspetto della mia vita (e lo è ancora). Un giorno mi sentii male con la pancia e mi accudì con dolcezza. Credevo di essere innamorata di lui. Contavo le ore che mancavano al nostro prossimo appuntamento. E si faceva sesso alla grande! Feci più sesso con lui in due mesi che con il mio ex in due anni. Credevo di essere innamorata di lui, ma poi scoprii di non esserlo. (Cmq ora siamo amici, ogni tanto ci sentiamo e quest'estate l'ho rivisto e lo abbiamo rifatto. Ma ormai è solo un amico di letto per me. Ma questo non c'entra col mio racconto).

Cmq.. scusate se sono prolissa ma... tutto questo per dire cosa? che credevo di essere frigida perché non volevo fare più sesso con il mio ex, e invece... non lo ero affatto. Dopo qualche mese poi inziò anche la storia con il mio ex collega e poi... tutti gli altri.

Era il mio ex il problema. Anaffettivo, meccanico, ripetitivo. Non mi ascoltava mai, non mi abbracciava mai, non mi baciava mai. Sempre a fare sesso in quella fottuta macchina, fredda d'inverno e calda dl'estate, sempre alla stessa maniera. Senza neanche un gesto d'affetto o una parola carina, a me, che ero la sua ragazza da anni. Poi l'avevo tradito, avevo voluto lasciarlo varie volte, ma si finiva sempre per litigare e tornare insieme. La mia frustrazione era infinita. Lui credeva che, per il solo fatto di essere prestante e dotato, fosse stato adempiente nei miei riguardi. Ma io non ero una maestra che voleva il compitino. Lui era troppo pornografico e per niente erotico, per niente sensuale. Era gentile ma alla fine terribilmente meccanico, noioso e brutale. Proprio come si vede nei film porno. Mai un bacio sul collo o sul corpo. Mi spremeva le tette come se fossi una vacca da mungere. E al primo accenno di pancia gonfia aveva da ridire sulla mia linea. Non diceva mai che mi trovava bella, non mi abbracciava mai, non condividevamo niente insieme. Uscivamo ed era sempre in ritardo...non mi sentivo neanche rispettata. fingevo di godere e a volte di venire, per togliermelo dalle balle. dopo il sesso nemmeno un abbraccio. dormiva e russava in auto mentre io, nuda, morivo di freddo e mi sentivo triste. mi mettevo in un angolo dell'auto, aspettando che si svegliasse, rannicchiata. piangevo, mentre sentivo il l'eco della discoteca vicina al parcheggio dove eravamo. pensavo che gli altri si divertivamo mentre io facevo la vita da moglie frustrata. il mio decennio tra i 20 e i 30 anni... trascorso quasi tutti così. nessun altro mi ha mai trattata così!

vivere lontano da lui e tradirlo mi portò a capire che non lo volevo e che non l'avevo mai voluto. PUrtroppo quando ci fidanzammo ero piccola e ingenua. Fu il mio primo ragazzo, lui. Prima di lui, avevo solo baciato un tizio. Solo un bacio. Lungo e passionale-giusto 10 anni fa-il mio primo bacio in tardissima età, me lo ricordo ancora. Ma solo quello. (ero timida e insicura da adolescente e molto ingenua, venivo da una famiglia molto religiosa, per questo "iniziai" tardi). mi pento di non aver troncato prima. ero troppo bimba e vigliacca per farlo.

Parlando, cmq, di ritrosia da parte della donna, un altro motivo per cui non mi piace fare sesso con certa gente è il seguente: non mi piacciono quelli che non vogliono usare le precauzioni. Noi donne siamo esposte a due tipi di rischio e questo la gente non lo vuole capire. e chi non lo capisce non è degno di me e io glielo dico chiaramente. e poi chi non vuole proteggere sé e gli altri è un ermerito coglione senza rispetto per sé e il prossimo.

forse sono ancora sotto l'effetto delle droghe (leggete post precedente) ma questo è ciò che penso e se non voglio fare sesso è per uno dei motivi di cui ho parlato e non perché sono frigida o altro. quindi... se la vostra donna non vuole più farlo mentre prima eravate due ricci... mettetevi l'anima in pace... è finita (o non è mai iniziata, vi ha usato come inseminatori, che squallore!).

scrivere mi fa sentire meglio. raccontare il mio passato e rileggere i miei sfoghi rafforza le mie convinzioni e i vostri commenti mi aiutano. adoro questo sito.

spero che il nuovo anno mi porti stabilità- ne ho bisogno.come tutti, del resto. oggi sono 5 anni che sono laureata e mi sento frustrata. dopo tanti giri sono di nuovo punto e a capo. ma questo è un altro sfogo!  

Mer

02

Dic

2015

Ex

Sfogo di Avatar di BrosKuzza91BrosKuzza91 | Categoria: Altro

Non so come procedere.... e passato un mese,da quando lui mi ha lasciato, e poi rializa che ha fatto una grande cazzata e sofre ...vuole che cominciamo di nuovo da capo , ma e sucesso cosi tante volte questa cosa che sono diventata molto insigura di me steso, sto male perche non ho con chi confidarmi,i miei non vogliono sentire piu di questa storia perche si sono esauriti ,diventati scemi, veramente da quando ci siamo lasciati tutti vivono piu tranquilil ...  E cosi, ieri sera ci siamo incontrati,non mi aspetavo di vederlo ma non lo ignorato,  volevo parlare con lui per dire che i voglio bene come persona e mi dispiace vorrei che si prende la sua vita in mani e che deve andare avanti...perche tra noi non va....ho cercato di stare acanto e aiutarlo ,non voglio che soffre per me, ....Ma lui non accetterà che e finita.... e mi fa male, mi sento in colpa non so cosa e giusto si fare in una situazione cosi...lui mi aspeta , mentre io giorno di giorno mi trovo piu lontana da tutto. ...aiutooooooo