Tag: ex

Dom

09

Ott

2016

L'Eterno Ritorno: A I U T A T E M I

Sfogo di Avatar di Azer092Azer092 | Categoria: Altro

Tutto è incominciato circa tre settimane fa. Ero al tranquillamente al computer che stavo scrivendo la mia tesi di laurea, quando mi scrive via messaggio Twitter (!), una persona: si tratta della mia ex "storica". Una relazione durata circa 2 anni e mezzo (la mia relazione più lunga), ormai finita da quasi 5 anni. Per me la storia era ormai morta e sepolta, considerando anche le terribili vicissitudini che hanno portato alla nostra rottura (poca fiducia, bla bla), anche se, come si dice, certe cose fanno fatica ad andarsene via; non nego che in tutto questo tempo mi sia capitato di pensare a lei (non come un pensiero fisso sia chiaro), ma la cosa che mi è sembrata strana è il fatto che dopo tutti questi anni di silenzio sia rispuntata dal nulla (e ammetto, io non mi sono minimamente posto il problema di riscriverle, forse per il semplice fatto di aver voltato pagina); ma vabbé nulla di grave, alla fine non ho trovato nulla di sbagliato nel "riaggiornarsi" con una persona che non vedi da tempo. Dopo una veloce chat ci accordiamo ed usciamo alla sera. La serata va anche bene, abbiamo parlato delle nostre vite e di quante cose siano cambiate...ma tra il parlare e il bere qualche birra di troppo, finiamo per avvicinarci ed iniziamo a baciarci. Amen, succede. Finita la serata diamo amorevolmente tutta colpa all'alcool (e mi sembra anche la cosa più giusta). Non finisce qui. Secondo Round: decidiamo di rivederci (dopo esserci sentiti ogni sera) un'altra volta, sempre alla sera, stavolta stando alla larga da ogni forma di alcolico. La serata non è delle migliori: frecciatine sul passato, il ravanare sulle mie relazioni, insomma finiamo la serata abbastanza innervositi e ci si saluta. MA NON FINISCE QUI. Terzo round: ci scriviamo ancora (per lo più è lei che scrive, io rispondo per cortesia) e decidiamo di vederci ancora. Il tutto è successo ieri sera: andiamo a fare un rapidissimo aperitivo e poi ci stacchiamo, lei raggiunge la sua compagnia, io la mia. Finita la serata e tornando verso casa e mi ritrovo per strada lei (al 50% lei lo avrà fatto apposta nel fare la mia stessa strada per il ritorno a casa, ma sinceramente voglio sperare di no, anche perché è da stalker la cosa), decidiamo quindi si stare fuori per diverso tempo, prendiamo la mia macchina ed andiamo in riva al fiume. Parliamo di diverse cose, come sempre ed alla fine ci si riavvicina ancora ed ancora altri baci. Ma stavolta decidiamo di stopparci e di inizare a parlare di quello che stiavamo facendo: lei dice che quando mi aveva scritto la prima volta, voleva solo vedermi e risentirmi, forse come una sorta di amicizia (cosa che detto fuori dai denti, la vedo abbastanza vaga e lontana come cosa) e che queste effusioni, nascono da diversi desideri 1) dovuti al fatto di un'attrazione da ex 2) l'aridità sentimentale che in questo periodo lei ha; Cerco di scavare più a fondo ma alla fine ritorna sempre su questi due punti. Le dico che comunque non mi fido minimamente di lei. Ci si saluta. Fine della serata.

 

Ora mi sorgono troppi dubbi: i due punti che mi ha dato, possono benissimo essere veritieri, ma qualcosa ancora non mi convince. Vi spiego un gigantesco retroscena: lei ha avuto una relazione poco dopo la mia, abbastanza lunga, finita (da quello che mi ha detto lei) in maniera parecchio disastrosa. In poche parole ora lei è una madre single (ha una bimba di tre anni). Posso capire l'imbarazzo di risentire un ex nel periodo di maternità/quando stavi con quello che è il padre di tua figlia, ma lo trovo davvero ridicolo e bambinesco, lo scrivermi sei mesi dopo che sei "single", per di più io che sono il tuo ex. 

Oltre questi dubbi, ora non so cosa fare: a me piace molto parlare con lei, mi fa piacere, ma stando a tutte le cose che sono accadute, non ci penso minimamente a riavere una relazione con lei, non avrebbe senso per 200 motivi. Sarà brusca come cosa, ma sento che la cosa migliore sia evitarle di scriverle, o per lo meno di risponderle (anche se è una cosa abbastanza scortese). Io e lei detto sinceramente, non potremmo mai riuscire ad essere amici.

 

Voi cosa fareste? Ho agito male? Sto reagendo male? 

Gio

06

Ott

2016

Perché?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Avevo una amicizia con una ragazza da 8 anni, mai fatto nulla con lei, neanche baciarci. Ma abbiamo sempre avuto un certo feeling, molti interessi in comune, ecc. Capitò che un giorno andai a casa sua e stavamo sul letto, lei era uscita da relazione durata 2 anni da una settimana. Ora quel giorno accade qualcosa, non ci siamo nemmeno baciati, ma qualcosa c'era. Ci siamo salutati e poco dopo mi contatta e mi disse che era stata molto bene con me e io provai lo stesso. Qualche giorno dopo venne a casa mia per vedere un film e ci siamo baciati, lei voleva fare anche altro ma io non ci tenevo, avevo paura di quello che poteva accadere (sappiamo che se. Nasce qualcosa da una amicizia così forte se dopo perdi quella persona è molto peggio). Siamo usciti per qualche settimana e un certo punto incomincia a usciire con un'altra ragazza, che nemmeno mi attirava più di tanto. Ora mi ritrovo a stare da 7 mesi con questa seconda ragazza che non riesco a lasciare perché lei è follemente innamorata di me, ma io penso ancora all'altra, perché l ho tratta veramente male. La vidi poco dopo averla lasciata (in maniera veramente brutta) , che mi vide e pianse. Ora abbiamo parlato per la prima volta dopo tantissimo tempo e gli ho chiesto scusa, e che mi dispiace e di aver perso la sua amicizia, ma nullo. Quando la vedo ha uno sguardo che mi trafigge e mi distrugge.

Dom

02

Ott

2016

Ricordo dolceamaro

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Rivedo i tuoi occhi nei miei ricordi

Sbiaditi sul fondo del fiume della vita

Un anelito un'emozione

Di un'illusione  ormai finita

E tu dolce emerito coglione

Che di bugie hai riempito il cuore

Ti ho odiato come un vecchio barbone

Ma alla fine è rimasto l'amore

O forse è solo indifferenza 

 Il vento che soffia nella mente 

La voce di una forte strafottenza

Per un inutile demente 

Ma mollo la presa...ormai è passato!

Rimani sempre un bella memoria

E magari sarai anche schiattato!  

Chiudo il libro, finisco la storia.

 

 

 

Tags: ex

Mer

28

Set

2016

Sfigata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Sono proprio una sfigata...non solo sono ben 9 mesi che il mio ex mi ha mollata e sto pure cercando di mantenere rapporti civili (per quanto possibile) sentendoci di tanto in tanto, soltanto per sapere che sta bene ed è felice perché mi basta questo! Pensavo di non trovare più nessuno che mi piacesse quanto mi è piaciuto lui e invece a Maggio ho conosciuto un uomo che mi è piaciuto parecchio e sapete perché?? Mi ricordava il mio ex. Fingendosi libero inizialmente, mi confessa dopo che mi ci affeziono che ha una compagna... In sintesi, continuo a vederlo fin ora, da un paio di mesi ormai dopo che abbiamo rapporti sparisce, poi ritorna e andiamo di nuovo a letto e così la storia si ripete all'infinito. Quelli belli liberi e seri (mi sono anche capitati!) li lascio stare con scuse e luoghi comuni del tipo "non sei tu il problema, sono io" perché giustamente vivo ancora con mezza testa al mio ex e l'altra mezza all'uomo impegnato che vedo ormai da 4 mesi e non avrò mai. Peggio di così... 

Tags: amante, amore, ex

Gio

25

Ago

2016

È stato bello finchè è durato

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Non c'è cosa che mi renda più triste del vederti andare via in un'altra macchina, con un altro uomo, rimango in compagnia dei miei vecchi amici, dei tuoi vecchi amici, ma è come se fossi da solo. Ad un tratto divento silezioso e inizio a parlare tra me e me con la mia bottiglia di birra.

Quando ti saluto non saluto te, ma saluto sei anni della mia vita passati a desiderarti, a sognarti, a rincorrerti, ad averti, e infine perderti.

Sembra ieri che ci siamo conosciuti tra i banchi di scuola e già oggi non ci conosciamo più. Sono passati anni o solo pochi istanti? Quanto tempo dovrà ancora passare per accettare le cose per come sono andate.

Ancora piangi quando ci vediamo e parliamo per ricordare i bei momenti passati, a me non riesce più. Quando abbiamo deciso di prendere due strade diverse una fiamma che già da tempo si stava facendo fievole si è spenta facendo poco fumo.

Vorrei che si riaccendesse, vorrei che fossi tu a riaccenderla.

Mer

24

Ago

2016

Addio

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Avevo creduto di aver perso la serenità 

Il valore di me stessa

Avevo creduto che non avrei mai più provato le emozioni che mi hai fatto provare tu.

Ho sofferto, ti ho maledetto

Lacrime e rabbia.

Poi, l'amore è tornato sotto un altro volto...il mio.

E ho capito che in realtà non avevo perso nulla...semmai ho guadagnato.

La chiamano "maturità "...quello stato dell'essere in cui prendi consapevolezza che tu e solo tu puoi darti ciò di cui hai bisogno.

E qualcun altro ti seguirà di conseguenza.

Ora per te ho solo un pensiero : io ti perdono.

Lascio alle spalle ciò che siamo stati, ciò che non saremo mai più.

E lo faccio con un sorriso.  Non ho più rancore.  Solo amore. 

Addio, piccolo uomo confuso. 

Tags: ex, perdono

Mer

24

Ago

2016

Perche' le fidanzate in Erasmus diventano improvvisamente troie?

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Hai rotto le palle a non finire per metterti con me al liceo, Moby (Dick). Sei stata con me 8 anni senza mai fare sesso e facendomi sentire un maiale perché lo proponevo (quando la bigotta che pero' sembrava una troia eri tu). All'università te ne vai in Danimarca per l'Erasmus senza chiedermi nemmeno come la penso.

Mi manchi e ti fai sentire sempre meno. E quando ti fai sentire mi scrivi che "è  tutto a posto, non ti tradire mai, è solo che qui sono sempre impegnatissima". E al tuo ritorno scopro che eri impegnatissima a succhiare l'uccello del tuo coinquilino. 

Ti lascio e inizi a fare la gatta morta con me perché il tuo ex coinquilino non ti fila più, e io, come uno stronzo, ci casco e, pur avendo una nuova ragazza, continuo a farti mille favori (sistemarti  il PC, risponde a ogni tua chiamata di inutile gossip, etc). Parli male della mia ragazza e mi manipoli a più non posso...e io ti sto anche ad ascoltare!

Racconti a tutti che sono io che ti ho sostituita e che mi rimpiangi tanto, mentre ti fai infilare la lingua in bocca da Angelo che, a tuo dire, "fa schifo". E poi, dopo tutto questo finto lutto, te ne vai oltreoceano e in meno di 2 settimane ti metti con uno che scrivi su FB di amare alla follia.

Ti fai pure fare un'intervista da un tuo amico che lavora in un giornale sul tuo favoloso, ma banalissimo progetto di vita (che marchettata). 

Sei falsa, ipocrita, bigotta, manipolatrice,opportunista, finta suora, vera troia. Vergognati . Spero che tu venga usata e trattata come mi hai tratto tu. Stronza!

 

Tags: corna, ex, ira, troia

Mar

16

Ago

2016

Ritorno della ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Sei veramente incredibile, sono ubriaco e fatto e hai la faccia tosta di presentarti con il tuo nuovo trombamico di prendermi e di chiedermi se ti odio, dirmi che ancora non mi hai dimenticato e che mi vuoi bene. Non sono nelle condizioni di rispondere a nessuna domanda.

Hai ancora dubbi sul perchè ti ho lasciata e non riesci a buttar giu il rospo. 

Mi vieni a dire queste cazzate dopo due mesi che non ti vedo e non ti voglio vedere, e intanto ti scopi un altro.

Mi sembra che non ci siano punti da chiarire.

Che cazzo di gioco è questo?

 

Tags: amore, ex, ragazza

Lun

08

Ago

2016

Invidiosissima e super-gelosa della ex

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Invidia

Porca miseria, conviviamo da 3 anni e ci stiamo per sposare però cazzo, quando parli di lei ti si illuminano gli occhi, non credere che non me ne accorga perchè non sono cretina!!!!!

Lei: 1,80, professione modella. Ho visto le foto e mi è presa la depressione....sono abbastanza una bella donna ma per un attimo mi sono sentita una cessa ambulante. Mi è preso lo sconforto, davvero, cioè....sembra Claudia Schiffer da giovane...senza parole. In confronto sembro una merdina di cane. 

Suddetta donna a tua detta era anche simpaticissima, estroversa, ridanciana, sempre allegra, divertente, piena di amici, di quelle che scherzano sempre e hanno sempre la battuta pronta. Era una LEADER.

Inutile dire che io sono l' esatto opposto.

Tu continui a dire che la donna della tua vita sono io e che non la rimpiangi per un secondo, ma purtroppo non riesco a crederci fino in fondo e ho paura che prima o poi questa torni e ti porti via da me (esattamente come fece con la tua ex moglie). 

La tipa attualmente vive all'estero ma sono fissa a controllare il suo profilo facebook per paura che venga qui in Italia (dove ha dei parenti) e magari le venga in mente di cercarti.....sono sicura che ci cascheresti.

Per forza...sei pur sempre un uomo. E lei è oggettivamente di un'altra categoria rispetto a me.

Vi immagino in giro insieme, a ristorante insieme, a letto insieme, lei in casa mia......e mi viene l'angoscia.  

Si può essere così morbosamente gelosi a quasi 30 anni????

Cristo santo, manco tu fossi Brad Pitt, possibile che invece di avere ex comuni mortali ti sia capitata una così???? Non è possibile non invidiarla e non temerla. Non c'è verso. Perchè, perchè, perchè????????????? aaaaaaaaarghhhhhhhh!!!!!

 

Sab

06

Ago

2016

Sto ascoltando quella canzone...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

La stessa che ascoltavo l'anno scorso, di questi tempi, mentre pensavo a te

Quando tutto è finito la cancellai, la ritrovai per caso nella memoria del cellulare mesi dopo, quando te ne sei andato

Il cuore mi batteva, gli occhi mi illuminavano, perché in quella canzone ho lasciato un po' di te 

Sei ritornato ma le cose non sono più andate come prima, mi hai detto definitivamente addio 

Non conosco il titolo, c'è scritto solo "Audio", non so nemmeno di che parla dato che è una canzone straniera e poco conosciuta, ho provato a fare varie ricerche ma niente

Però è come un punto di riferimento, capace di trasportarmi al passato quando avevo la certezza che tu eri con me

Ho cercato varie volte di sapere il titolo senza risultati, nonostante ciò continua a piacermi e non mi stancherò mai di ascoltarla

Un po' come te, cercavo tante volte di capirti senza riuscirci molto bene ma nonostante tutto ero con te sempre, senza stancarmi mai

E ti porteró dentro, sempre