Tag: chat

Gio

17

Apr

2014

Il mio ragazzo chatta con altre

Sfogo di Avatar di dominadomina | Categoria: Lussuria

Giocando con l iPad del mio ragazzo ho visto che ha l app. per la videochat. La cosa mi ha sorpreso in quanto il sesso tra noi a detta anche sua e spettacolare e mi sento anche amata e corrisposta. Da una parte non ci vedo un granché di male, ho provato in seguito anche io la chat ma è un giochino talmente stupido e dimentico così in fretta le "persone" conosciute che penso che non voglia dire nulla, anche se anche con me ci hanno provato e magari ci si fa ali complimento etc. Dal l'altra mi chiedo se non vada considerato un tradimento, specialmente se fa sesso (a cosa serve se no la video) online con altre. Ora rigiro la domanda ai maschietti, anzi più di una, aiutatemi a capire. 1) se siete fidanzati andate in chat? E se si perché ? Non siete soddisfatti della vostra lei? 2) ci provate con le altre ( mi rivolgo sempre agli impegnati, da single ognuno fa quel che gli va) con intenzione di vederle o è più tipo film porno? 3) se scopriste che la vostra lei fa lo stesso cosa fareste? 4) ...e cosa mi consigliate? Grazie, il mio e solo desiderio di capire...

Lun

20

Gen

2014

Perchè tutti spariscono?

Sfogo di Avatar di Luna2Luna2 | Categoria: Invidia

Tutte le persone a cui mi affeziono spariscono, cerco di non affezionarmi a nessuno ma così rimango sempre sola. Cerco di analizzare il mio carattere ma non penso di fare qualcosa di assurdo, non rompo, sono buona, sensibile e paziente. Non capisco perchè perdo tutti. Mi ero presa una piccola cotta per un ragazzo conosciuto tramite chat. E' un ragazzo giapponese, abbiamo parlato per mesi. Poi è venuto qui in Italia (insieme ad un amico) per visitarla e parlava molto di più con la mia amica (che era venuta per vedere me, non abitiamo vicine) piuttosto che con me. Aveva già visto mie foto e sapeva che ero timida. Abbiamo continuato a parlare tramite chat anche quando è tornato in Giappone poi all'inizio di gennaio è sparito. Ho provato a contattarlo più volte ma niente non mi risponde. Ho chiesto ad un suo amico e dice che sta bene. Non capisco che cosa ho fatto di sbagliato. Perchè con me spariscono tutti? Alle altre persone va sempre tutto bene. Vorrei non sentirmi così sola..

Sab

18

Gen

2014

ho "conosciuto" un ragazzo su badoo

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

ciao a tutti, sono nuova, non so nemmeno se questo è il sito adatto per chiedere un consiglio...però ci provo :)   allora qualche giorno fa mi sono iscritta su Badoo, la chat, e visto che sono in Germania ho fatto la ricerca su ragazzi della zona dove mi trovo ora. Ci sono tanti cretini che vogliono solo sesso e rispondono anche a càzzo se gli dici di no...ho parlato con vari ragazzi ma non ero interessata.....finchè non ne conosco uno, che parlando è venuto fuori che lui è fidanzato mentre io no, e allora gli ho chiesto perchè fosse iscritto su Badoo, e lui tranquillamente mi ha risposto che cerca divertimento...vabbè insomma parliamo e poi mi dice che vorrebbe incontrarsi con me, però non lo ha detto in maniera volgare o insistente come altri, e io gli ho detto che un ragazzo lo voglio conoscere prima di farci sesso. mi ha detto che lui vuole fare sesso sia con la sua ragazza che anche con altre. So che è una cosa squallida, ed infatti gli ho detto di no soprattutto perchè vorrei conoscerla dal vivo una persona prima di decidere se volerci fare sesso o meno. Comunque lui dalle foto è molto carino, mi piace, so che è lui perchè l'ho cercato anche su facebook col nome e la città e l'ho trovato quindi le foto sono vere XD ....comunque fatto sta che tutte le volte che mi diceva che voleva fare sesso con me io gli ho sempre risposto che prima volevo conoscerlo e soprattutto che magari potevo anche non piacergli io dal vivo ma a lui ha detto che non interessa perchè ha visto le mie foto. Tra l'altro mi ha detto se potrei andare io da lui x vederci....se lo scorda ovviamente. Dopo varie volte che me lo richiedeva alla fine mi ha detto "va bene non fa niente lasciamo stare" .....un pò mi sono pentita di avergli detto di no ma io che ne so se quando lo vedo poi non mi piace....parlando poi gli ho detto che io non ho molta esperienza con il sesso e che poteva cercarsene un'altra e lui mi ha detto che per lui non è un problema....lo so, sembra un'idiozia, ma a me questo ragazzo interessava molto, mi sarebbe piaciuto conoscerlo, non so cosa mi ha preso di lui, forse il modo di parlare che anche se la sua è una richiesta "assurda" è omunque rimsato "educato" nel senso che non è stato volgare come altri. Questi giorni mi sto un po' pentendo, cioè io lo vorrei tanto conoscere ma non per farci sesso subito dal primo giorno.....che faccio lo ricontatto?

Lun

05

Ago

2013

Lui, l'altro, o me.

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Altro

Meno di una settimana fa ho lasciato il mio ragazzo, dopo tre anni di storia.

L'avevo già lasciato qualche mese fa per lo stesso motivo, cioè che non provo più il sentimento che credo dovrei provare. Quando stiamo insieme non facciamo che litigare, i nostri caratteri non sono per niente compatibili. Io sono pacata nelle discussioni, mi piace uscire, stare sempre in compagnia. Lui è molto irascibile, si arrabbia per qualsiasi sciocchezza e finiamo sempre a litigare, non gli va bene nulla di quello che faccio o che dico e non gli piace stare fuori, uscire, bere... e vorrebbe che io fossi come lui. Eppure so che mi ama tantissimo e anche io tengo da morire a lui.

A parte questo, me ne ha combinate di tutti i colori in questi anni, dal tradimento, alle maleparole e tanto altro. Eppure è la storia più importante della mia vita, l'unico ragazzo a cui mi sia legata così tanto e per così tanto tempo.

Fatto sta che era da tanto che volevo lasciarlo e alla fine l'ho fatto.

Il punto è che sono riuscita a trovare il coraggio solo dopo che in un gioco online ho conosciuto un ragazzo. Eravamo e siamo tutt'ora amici. Mi ascoltava, mi dava consigli riguardo il mio ragazzo e la vita in generale, mi consolava, mi faceva divertire. Passavamo ore a chattare sul forum di qualsiasi cosa. 

Più tempo passava e più ci attaccavamo l'uno all'altro, finchè non ci siamo confessati di piacerci a vicenda. Volevamo vederci ma a causa del suo lavoro e del fatto che io stessi 24h al giorno con il mio ragazzo non riuscivamo ad organizzare la cosa. Io provavo a rimanere la sera senza il mio ragazzo, andavo a casa di mia sorella, facevo di tutto per dargli la possibilità di venire, arrivando al punto di pensare che le sue fossero solo scuse e che in realtà non volesse venire. Ormai è da un anno che questa storia va avanti così. Spesso ci ritroviamo addirittura a parlare di sesso, di come sarebbe, di cosa faremmo.

Ultimamente mi disse che non voleva vedermi perchè ero fidanzata e non voleva fare una cosa così brutta, com'era stata fatta a lui in passato.

Detto, fatto. Ho lasciato il mio ragazzo. Ha incominciato a dirmi che doveva passare un po' di tempo prima, che lui stava ancora male per me, che io non ero ancora pronta per vedere altri ragazzi ecc ecc.

Riesco a convincerlo che io e il mio ex stiamo bene, che la storia è ormai chiusa e che è tutto apposto e lui mi chiede di vederci nel fine settimana. Si organizza per bene la cosa, guardando gli alberghi su internet ecc.

La sera prima del fatidico incontro mi viene a dire che ha un lavoro da finire e che non ce la fa a venire.

Ora io non so cosa pensare. Se non vuole incontrarmi perchè mi chiede di vederci e poi inventa tutte queste scuse?  Gli ho anche detto che sarei potuta andare io da lui, così non dovendo affrontare le 2/3 ore di viaggio che ci vogliono avrebbe avuto il tempo per lavorare e fare le sue cose, dedicandosi a me solo la sera, ma mi dice che le cose vanno organizzate meglio e che io sono troppo impulsiva, che lui ha tante cose da fare tra il nuovo ufficio, il lavoro ecc.

Più inventa scuse e più io mi faccio ossessionare dal fatto che voglio vederlo, e sembra che più io insista e più lui si allontani da me. Ma se era solo un'amicizia che voleva, perchè creare tutto questo? Perchè dirmi che vuole vedermi, che mi desidera, che gli piaccio...e anche parecchio, per poi rimanere lì, non fare nulla e impedire anche a me di muovermi? 

Senza contare il fatto che il mio ex continua a cercarmi, a dirmi che vuole me, solo me, che non potrà mai dimenticarmi, che vorrebbe fare di tutto per tornare insieme ecc., sono combattuta e il fatto che il mio 'amico' mi dia sempre buca non mi facilita visto quanto tengo anche al mio ex.

Dovrei mandarlo a quel paese e tornare sulla mia vecchia strada? Ma se non mi vuole perchè continua ad illudermi così? Oppure dovrei essere ferma nella mia decisione e non tornare con il mio ex, visto che alla fine non stavamo bene insieme anche se non ci fosse stato 'l'altro'? Dovrei smettere di contattarlo e cercare di stare bene senza nessuno dei due? Ma così vivrei per chissà quanto tempo pensando a come sarebbe stato vederlo...

Non so, c'è troppa confusione nella mia testa!

Ven

26

Lug

2013

Non so nemmeno se siamo amanti...

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

La vita sembra assurda a volte, per caso mi fa conoscere on line un ragazzo che inizia a parlare di me come se mi conoscesse, diventiamo amici, poi inizia a confidarmi che gli piacerebbe vedermi, per lavoro ci siamo ritrovati a vederci per forza. Dal vivo, l'attrazione è ancora più forte. Lui sposato, me lo dice solo dopo che gli faccio mille domande, io fidanzata. Non ho mai pensato di tradire il mio ragazzo. Lo incontro ancora e lui mi bacia, è così dolce e lo bacio, stranamente mi ricorda una persona familiare. Abbiamo passato un mese a scriverci ogni giorno, fino a tarda sera, come due innamorati. Non abbiamo fatto oltre eppure sembra che ci sia stato già tutto. Ora sono due mesi che parliamo, ci siamo baciati altre due volte, ma non andiamo oltre perché io non voglio, ho paura e vorrei che finisse tutto eppure non ci riesco. Non riesco a non farmi sentire da lui e sto notando che ormai lui è sempre più distante... probabilmente perché ha capito che io non sono disposta ad andare oltre. Mi sento in colpa perché non è da me un comportamento del genere. Non so che fare. Se non lo cerco, non mi cerca più e sentire di essere desiderata solo per sesso, fa male... anche se dentro di me credo che lui stia iniziando a provare qualcosa... mi da dei segnali, come il fatto che ci stia male quando esco con il mio ragazzo, che non vuole sapere se c'è sesso, si arrabbia se gli dico che lui non è chiaro con me, si preoccupa per me e non vuole coinvolgermi in questa storia assurda...solo che ovviamente non potrà mai dirmelo in faccia che prova qualcosa e sicuramente sa che se lo facesse io mi legherei a lui. Premette che non vuole impegni, che non può e che vorrebbe "giocare" però poi ci tiene al mio bene e non va oltre. Tempo fa addirittura mi ha detto che lui è uno che ci va pesante... che è un dominatore... ma che con me non farà un gioco del genere perché non è il caso. Ho sinceramente avuto paura quando mi ha detto queste cose, poi mi ha tranquillizzata, lui mi vede come una scolaretta ingenua che lo eccita proprio perché è tale, io forse recito questa parte per capire dove vuole arrivare. Non sono affatto ingenua. Ho iniziato questo con lui, perché ero in un periodo noioso, ero curiosa, ma non pensavo avesse questi risvolti. Non sono innamorata, ma non riesco a non sentirlo più. Non so che fare, vi prego datemi una risposta. 

Mar

02

Ott

2012

So che ho scritto un papiro ma vi prego leggete, sono a rischio corna e divorzio!!

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Ira

Il mio matrimonio sta colando a picco, per colpa del calcio e del computer.. O.O

Sono sposata da due anni, ho avuto un fidanzamento bellissimo di 4, in cui io e mio marito stavamo tanto insieme e ci amavamo moltissimo. Lui era dolce, sensibile e attivo, una persona intelligentissima, che faceva sport, amava ballare, aveva tanti amici.

Poi ci siamo sposati e tutto è andato in malora, non so bene perchè... abbiamo 30 anni e ancora non cerchiamo figli, per scelta condivisa, anche se io, se la situazione con lui fosse migliore, ora comincerei a pensarci, ma così, non se ne parla..

Da subito dopo il matrimonio mio marito ha cominciato a non far altro che pensare al calcio, al campionato ed è diventato monotematico. A lavoro, potendo tenere la radio accesa, ascolta solo la frequenza della sua squadra... se a casa accende la tv, guarda programmi sul calcio, e il resto del tempo lo passa incollato per ore e ore, ogni sera e ogni notte, davanti al pc a giocare a un maledetto gioco di calcio (pess 2012). Non fa altro, non pensa ad altro, non parla di altro.

Gli amici che aveva li ha tutti persi.. loro sono andati avanti nella vita, hanno una carriera, hanno fatto figli, hanno molti interessi più profondi e maturi.. e si sono allontanati da lui che fa una vita così squallida e che ha declinato molti loro inviti, anche ad occasioni importanti tipo compleanni, perchè c'era il campionato.

Io sono una ragazza che ama molto leggere, amo l'arte, la natura, lo sport (attivo, non davanti alla tv o al pc).. amo stare in mezzo alla gente, sono socievole, mondana, ma non frivola.. Mi piacerebbe organizzare cene e avere ospiti, andare al teatro, al cinema, a ballare, al ristorante... ma niente, lui non si schioda da quel maledetto pc. Mi piace anche molto fare l'amore, e sono discretamente carina, ma non riesco in nessu modo a farlo interessare a me.

L'anno socrso, proprio in questo periodo, abbiamo avuto una forte crisi, proprio dovuta questo fatto.. io ormai stanca e stessata dal passare sere da sola a leggere o a guardare film, o notti a dormire da sola (perchè non viene nemmeno a letto, fa le ore piccole e non facciamo mai l'amore, a parte rare occasioni..) non avendo molta possibilità di uscire la sera (viviamo un pò fuori mano, nel fine settimana che posso far tanto tardi vedo le amiche, ma gli altri giorni devo stare in casa) ho cominciato a chattare con un ragazzo mio coetaneo. La cosa è durata poco più di un mese.. non abbiamo fatto nulla di male, lui sapeva che io ero sposata e che non volevo tradire mio marito.. ma avevo tantissimo bisogno di parlare con qualcuno, di sfogarmi e di sentirmi compresa.. anche lui si apriva con me e mi parlava dei suoi problemi.. ci siamo visti in webcam e sentiti su skipe.. passavamo le ore a parlare e dopo un pò io mi sono accorta di aspettare con trepidazione il momento in cui lui si sarebbe collegato per non sentirmi più sola, per avere l'attenzione di qualcuno.. mio marito, nella stanza accanto, non si è mai accorto di nulla, e giocava al pc... Poi ad un certo punto io ho capito che la cosa stava andando oltre, mi sentivo attratta da questo ragazzo e cominciavo ad immaginare di incontrarlo sul serio, lui ha detto di essersi preso una "cotta" per me, così ho troncato di netto, senza troppe esitazioni per non star male tutti e due.. Il ragazzo mi ha mandato un messaggio su facebook (lo avevo bloccato su msn e su skipe e sebbene sapesse che non doveva assolutamente scrivermi su fb, non avendo altro modo di contattarmi ha ceduto) e mio marito, entrando nel mio profilo (lo fa a volte, visto che non ha un profilo suo), l'ha letto prima di me e cancellato.. non c'era scritto nulla di particolarmente compromettente, ma quando mi ha chiesto spiegazioni io sono stata sincera, ho detto tutto, è successo il finimondo e per poco non ci siamo lasciati.. Però lui ha capito quanto mi sentissi trascurata e quanto fosse stato il suo assenteismo dalla vita di coppia il movente per il mio comportamento.. ci siamo "perdonati" e promessi che non sarebbe successo mai più... è durata pochi mesi, poi lui ha ripreso in mano il pc.. prima una mezzora dopo cena, poi sempre di più, finendo per diventare dipendente come l'anno scorso.. adesso non si muove da li, sono ricaduta nel vecchio incubo, sono mesi ormai che non parliamo nemmeno più, sto sempre sola, litighiamo di continuo per tutto (a volte mi sembra che lui cerchi la lite per avere la "scusa" dell'essere arrabbiato e stare al pc per una settimana),il w.e esco con le amiche perchè lui deve vedere il campionato.. io ho voglia di fare l'amore, di sentirmi donna, di sentirmi amata e di amare.. vorrei qualcuno che mi accogliesse con un sorriso, ormai non mi sembra nemmeno più casa mia questa, perchè è fredda e silenziosa, non ci torno con gioia ma con ansia e brutti pensieri.. sempre più spesso mi ritrovo a pensare a quel ragazzo e a maledirmi per aver cancellato tutti i suoi contatti, non sapendo più come ritrovarlo (non è più nemmeno su fb!). Ho provato a parlare a mio marito, a fargli capire che stiamo imboccando di nuovo la stessa strada sbagliata, a scuoterlo e anche a minacciarlo, ma non serve. Io sicuramente ho i miei difetti e i miei modi per farlo innervosire, però lui non ne vuole parlare, non vuole risolvere i nostri problemi, vuole solo giocare e giocare e giocare, lo sta facendo anche adesso mentre scrivo... non so che fare, aiutatemi vi prego!

Mer

05

Set

2012

RIECCOMI!!! TRADIRE O NON TRADIRE parte II

Sfogo di Avatar di Pennyroyal TeaPennyroyal Tea | Categoria: Lussuria

Non faccio altro che scrivere le stesse cose se avete seguito i miei sfoghi sapete già di cosa parlo! E' il mio pensiero fisso!!! Ma c'è una novità. Oggi ero su facebook e indovinate chi vado a trovare? Si, proprio lui! Non sapevo nemmeno come si chiamasse per questo motivo nn l'ho mai cercato, abbiamo due amici in comune e sono rimasta praticamente paralizzata! Ha un paio di foto sbloccate ODDIO QUANTO è CARINOOOOOOO! E ora? Mi basterebbe un click per avere un contatto diretto con lui e via pc sarebbe molto più facile. Sono emozionatissimaaaaaa!  Ma dopo che invio l'amicizia cosa gli dico? Alla fine non abbiamo mai parlato, io sono impegnata non so proprio niente di lui, ci siamo solo mangiati con gli occhi e l'unico posto dove lo vedo spesso è in spiaggia! Non voglio sembrare una poco di buono perchè non lo sono affatto! Forse mi sono infatuata.....

NB si accettano consigli x frasi rompighiaccio!

Mar

14

Ago

2012

castità forzata

Sfogo di Avatar di Anonimo | Categoria: Lussuria

Sono un uomo di 32 anni. Sono stato fidanzato 8 anni con una bella ragazza che ho sempre sentito essere quella giusta. Poi ci siamo sposati. C'è un problema però: soffre di una forma acuta di vaginismo tale per cui siamo riusciti ad avere un rapporto completo solo dopo 3 lunghissimi anni di strazio...e con in mezzo un figlio meraviglioso (gravidanza ante portam..o Spirito Santo,fate voi).Abbiamo cominciato finalmente una simil_vita sessuale che è durata ben due mesi..poi è rimasta incinta di una meravigliosa bambina. Era il 31 luglio 2011. Siamo al 14 agosto 2012... secondo voi quante volte lo abbiamo fatto da allora?? 0, nulla, nisba,aria. Peraltro ogni volta che lo facevamo era una cosa penosa perché a infilarlo (scusate) impiega 5 minuti buoni...e io non sono Rocco Siffredi! Poi invece divento proprio come Rocco,perché fare l'amore con una donna che fa smorfie di dolore ad ogni passo fa venire l'ejaculazione più ritardata che si possa immaginare. Il fatto si collega ad una mancanza di gesti affettuosi peggiorata negli anni...ma so che sta male e che sotto la cenere c'è una dea del sesso...ma sono stufo,4 anni così mi hanno messo in ginocchio e ho cominciato a frequentare chat e videochat per simulare,se non altro, quello che nell'alcova non trovo...donne vogliose di sesso e che mi fanno dei complimenti perché in fin dei conti tanto cesso non sono...185cm per 79kg,vestito sempre in divisa,biondo con gli occhi grigioverdi...e una timidezza totale,che mi salva se no mi sarei già fatto qualche donna in giro... Biasimatemi quanto volete...ho delle aspettative deluse e non so accettare mia moglie così com'è,questo è il mio peccato...uno dei miei peccati..

Tags: sesso, chat

Gio

05

Lug

2012

Desideri strani

Sfogo di Avatar di sfizioso82sfizioso82 | Categoria: Lussuria

Salve,

io ho 30 anni sono un uomo abbastanza affascinante e sposato, le avventure non mi mancano e anche il sesso in casa e' piacevole ed eccitante eppure ogni volta che sono a casa da solo sento il bisogno di farmi guardare in cam mentre mi masturbo, essendo anche ben dotato diciamo piu' del normale, adoro leggere o sentire i commenti delle donne mentre mi guardano su skype o msn, o venire per loro e guardarle mente si grattano la passerina o semplicemente fissano il mio manganello e si passano la lingua sulle labbra. Ormai e' una cosa di cui non posso fare a meno, non so se sia perverso o no, ma e' semplicemente una sensazione diversa dal sesso, certo preferire preferisco il sesso, ma svuotarmi e farmi vedere da qualcuna in cam mi eccita da morire....

Gio

28

Giu

2012

Ho scoperto che chattava!

Sfogo di Avatar di Pennyroyal TeaPennyroyal Tea | Categoria: Lussuria

Oddio sono sconvolta! Sono entranta x caso nella sua casella email ed ho visto un messaggio da un noto sito di chat cosi clicco e scopro che ha un profilo con un nome falso. Ho cercato tra le conversazioni e sono rimasta scioccata!!!!

Le chattate risalgono al 2009 eravamo fidanzati gia da anni ed avevamo comprato già casa, adesso siamo sposati da due. Ha chattato con centinaia di ragazze, con alcune regolarmente, facendo complimenti molto spinti, e le conversazioni lasciavano intendere che cercava anche di incontrarle. Oddio non so se sia successo qualcosa, opp se è stato solo un gioco ma i commenti che faceva alle foto di quelle ragazze mi hanno proprio spiazzata! Complimenti che a me nn aveva mai fatto! Percheeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee! Io non mi sono mai lasciata trasportare dalle avance degli altri uomini, proprio poco tempo fa ho scritto altri sfoghi sull'essere giusto o no tradire! Chissà qualte volte mi ha cornificato sto stronzo ed io che mi creo scrupoli!

Che faccio glielo dico e gli faccio fare la figura di merda? In questo modo si rovinerà sicuramente qualcosa tra di noi..... che delusione.